Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 09-10-2005, 16.57.08   #21
Chimera
Ospite abituale
 
L'avatar di Chimera
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 337
Purtroppo quando ci sono soldi dietro è difficile trovare l'obbiettività. Laboratori e studi costano e vengono pagati da chi ha soldi e chi ha soldi ha interessi economici.
E normale trovare pareri contrastanti.

Ecco un bel link:
http://www.energoclub.it/

Qui trovi parecchia roba.
Un sacco di informazioni. Un sacco di link di aprofondimento.

Come "schieramento" sono verso l'ecologico.

Quindi sono tra quelli che appoggiano eolico idroelettrico eolico ed anche l'idrogeno rispetto ai combustibili fossili.

Non ci sono forti inlfuenze economiche, ma idiologiche probabimente si.

Comuque a parte l'ottimismo un po eccessivo (almeno sencondo il mio critico punto di vista) almeno da quello che ho letto io fino ora non ho trovato notizie spudoratamente false come quelle che si trovano altrove.

Comuque ti posso assicurare che c'è anche più di quello che scrivono su internet o sui giornali. La ricerca va avanti.
Ho seguito varie conferenze in merito che fanno ben sperare per il futuro.

Anche se... Giappone,argentina,islanda,mes sico,brasile india... sono questi i paesi che si impegnano di più in questi campi.
Europa e USA sono molto più attaccate al denaro, potrebbero fare molto di più. In germania si danno da fare un po.
Chimera is offline  
Vecchio 09-10-2005, 17.08.02   #22
ancient
Ospite abituale
 
L'avatar di ancient
 
Data registrazione: 10-01-2003
Messaggi: 758
ti ringrazio del link, Chimera, ci darò un'occhiata con calma. Quanto mi dici mi fa incuriosire circa il tuo settore di lavoro, ma non vorrei essere indiscreto: se non ti va, puoi fare a meno di parlarmene.
Grazie mille, comunque.

ancient is offline  
Vecchio 09-10-2005, 17.19.45   #23
Chimera
Ospite abituale
 
L'avatar di Chimera
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 337
Ingneria dei materiali. Sono ancora all'Università ma mi intressano le energie rinnovabili quindi aprofito ogni volta che ci sono conferenze a riguardo.
Per fortuna qui a Trieste all'università o all area di ricerca sono molto attivi in questo ambito.

Tocca da vicino il mio settore perché i materiali per il contenimento del idrogeno e l'ottimizzazioni di conduttori semiconduttori e materiali fotoelettrici sono campi con ancora tantissime cose da scoprire.

Perché effettivamente di problematiche da risolvere ce ne sono... ma i margini di miglioramento sono enormi.

Questo è un elemento da tener in conto. Non possiamo paragonare l'efficienza di un motore a benzina perfezionato con decenni di ricerca con una tecnologia che è ai primi prototipi.

Basta pensare a questo: le prime auto a benzina che rendimenti avevano?

Tra 10 anni nemmeno con tutti quei trucchetti matematici un economista riuscirà a nascondere la verità.
Chimera is offline  
Vecchio 09-10-2005, 17.42.22   #24
ancient
Ospite abituale
 
L'avatar di ancient
 
Data registrazione: 10-01-2003
Messaggi: 758
Citazione:
Messaggio originale inviato da Chimera
Tra 10 anni nemmeno con tutti quei trucchetti matematici un economista riuscirà a nascondere la verità.

un attimo, un attimo: parli dell'economista citato nell'articolo, Rifkin? Lui è più che favorevole all'idrogeno, ha scritto vari libri sull'argomento. Nell'articolo è proprio lui ad essere contestato, in quanto "non addetto ai lavori".
ancient is offline  
Vecchio 09-10-2005, 18.12.19   #25
Chimera
Ospite abituale
 
L'avatar di Chimera
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 337
No mi riferisco al signor Kensan.

Che non espone referenze se non il "geek and hakker" sottotitolo del suo sito e critica un team di professionisti perché guidati da un economista esperto in economia del idrogeno che ha scritto libri a riguardo.

Non esponendo il suo curriculum. Non dicendo il suo nome e cognome lo giudico solo per quello che scrive.

Un blogghista anonimo che esponde le sue idee ponendo motivazioni economiche (consumo di pertolio) e critica un professionista ma dal elevata imprecisione tecnica.
Quindi un economista seza referenze.

PS:
tra un Nickname di internet senza referenze è un team di scienziati ed economisti rinnomati che hanno fatto acnhe pubblicazioni vere il divario di affidabbilità è abissale.

Ho fatto una breve ricerca. Questo tizio scrive in un sacco di posti su internet. Che immagino legga. Deve avere un sacco di tempo libero.

E' un appassionato di internet. Un informatico. Con la sua personale crociata che perpetua qua e la in giro per internet. Ne ho incrociati svariati come lui su internet
Chimera is offline  
Vecchio 09-10-2005, 18.26.53   #26
ancient
Ospite abituale
 
L'avatar di ancient
 
Data registrazione: 10-01-2003
Messaggi: 758
ah, ok, grazie del chiarimento.
ancient is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it