Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 15-11-2002, 16.00.20   #31
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Citazione:
Messaggio originale inviato da Mistico
Scusate, conosco il significato di "futuro" e di "uomo", ma...

Che significa "il futuro dell'uomo"?

Mi sembra che "futuro ed "uomo" non leghino bene in logica...
ah!!! ora ho capito!!!

hemmmm...

beh... credo che il futuro dell'uomo sia di ereditare la terra.
come? l'ha già ereditata?

Si, lo so, ma io volevo dire che erediterà il "sottoterra", che avete capito?!?


Ciao...

mmmmmm...ho dei seri dubbi su sta cosa....a volte mi lasci perplessa... e genuflessa
deirdre is offline  
Vecchio 15-11-2002, 20.56.46   #32
Lukra
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-11-2002
Messaggi: 103
Re: Re: a Diestop

Citazione:
Ho cercato il significato di ipocrisia...

IPOCRISIA:finzione, simulazione di bontà, di virtù, di buone intenzioni verso gli altri a proprio vantaggio

...riportandomi al precedente esempio vi pongo una domanda:...l'ipocrita è:chi si tiene i soldi ma non è ipocrita verso i propri istinti...chi li restituisce ma è ipocrita perchè scavalcando i suoi istinti si avvalora di "autostima" e quindi sempre a proprio vantaggio...oppure è ipocrita chi cerca di definire l'ipocrisia qualunque sia la sua definizione?

...secondo voi sono pazzo? ...ciao a tutti...


La domanda è veramente bella....bravo,mi piacerebbe conoscerti,pur se non so se ti starei dietro....
Cmq...
La prima non è vera.
L'ultima potrebbe esserlo solo a partire dal fatto che noi già sapessimo l'impossibilità della sintesi a parole di un concetto astratto.
La seconda mi fa rimuginare pensieri che mi girano fin da quando ero bambino.
E'pia la persona che fa del bene obbedendo ai dictat dei comandamenti sapendo che in fonda gli spetterà un premio?
Questa domanda mi ha attanagliato la mente nei giorni attorno alla morte del mio bisnonno(l'unico che conobbi ormai quasi 20 anni fa),e mi sembra di ritornare a quei giorni ascoltando il quesito di Diestop.
Quante sono le persone che conoscete che vivono naturali???
Quanti non fanno troppi calcoli???
Con gli altri,ma soprattutto con se stessi??
Ne conosco ben poche,che fanno (soprattutto il bene) le cose perchè è così che gira nella loro testa.
E' possibile che qualcuna ci sia...chi ne conosce me le può descrivere??
La nostra coscienza, la nostra autostima(così tanto cara a Diestop)che ci è stata cosiì sventagliata in faccia da questi psicolgoi-tuttologi ci costringe dietro mille maschere davnti a noi stessi.
Ora basta...
Un saluto a tutti.
Lukra is offline  
Vecchio 15-11-2002, 21.43.35   #33
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Citazione:
Quante sono le persone che conoscete che vivono naturali???
Quanti non fanno troppi calcoli???
Con gli altri,ma soprattutto con se stessi??


Mi spieghi esattamente cosa intendi?
Cosa significa ...meglio ...cosa intendi con vivere naturale?

Ultima modifica di deirdre : 15-11-2002 alle ore 21.46.04.
deirdre is offline  
Vecchio 16-11-2002, 13.35.40   #34
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
a Diestop

riferimento - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
...l'ipocrita è:chi si tiene i soldi ma non è ipocrita verso i propri istinti...chi li restituisce ma è ipocrita perchè scavalcando i suoi istinti si avvalora di "autostima" e quindi sempre a proprio vantaggio ...oppure è ipocrita chi cerca di definire l'ipocrisia qualunque sia la sua definizione?
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Questa è una domanda trappola, Diestop!

Infatti, se ora io cerco di rispondere, sarei un ipocrita per il terzo caso che tu hai indicato!
Per fortuna il vocabolario parla chiaro, lasciamo che l'ipocrita sia il vocabolario...
Scherzi a parte, mi sembra che tu parli di "una specie di ipocrisia" e non di "ipocrisia".

Mentire a sè stessi è solo illudersi.

Ma torniamo alla tua domanda:

Nel primo caso si è agito senza finzione, quindi niente ipocrisia.
Nel secondo caso ci sarebbe ipocrisia solo se il restituire è mirato a carpire la fiducia di colui al quale si restituisce per potergli, poi, sottrarre di più.
Il terzo caso, se non è un tuo scherzo, allora me lo devi spiegare perchè non l'ho capito.

ciao....
Mistico is offline  
Vecchio 16-11-2002, 16.28.13   #35
Lukra
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-11-2002
Messaggi: 103
Citazione:
Messaggio originale inviato da deirdre


Mi spieghi esattamente cosa intendi?
Cosa significa ...meglio ...cosa intendi con vivere naturale?

Intendo le persone che non fanno calcoli,ma che vivono. Che sentono che quella è a maniera migliore di vivere.
Lukra is offline  
Vecchio 16-11-2002, 20.50.59   #36
diestop
Ospite abituale
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 92
Re: a Diestop

Citazione:
Messaggio originale inviato da Mistico
Il terzo caso, se non è un tuo scherzo, allora me lo devi spiegare perchè non l'ho capito.

ciao....

Ciao anche a te mistico...

Innanzi tutto volevo dirti, se non l'avessi letto, che l'ultimo messaggio della pag. precedente è rivolto a te e con una domanda che mi interessa alquanto...

...torniamo a noi... mi dici se il terzo caso sia solo uno scherzo...
allora...è ipocrita chi cerca di definire l'ipocrisia qualunque sia la sua definizione?
vediamo se esiste una via di fuga:
io all'inizio ho citato questa affermazione che a parer mio è valida per tutte le azioni:

"...l'impulso umano, l'agire...credo...sia generato da istinti negativi (o per lo meno reputati tali) che a seconda della cultura (religione, politica, casi della vita...l'habitat) vengono elaborati dal cervello e rimaterializzati in azioni...faccio un esempio: ...trovando un portafogli pieno di soldi, credo che il primo istinto comune a tutti sia quello che tutti sappiamo... ...e che solo dopo l'elaborazione legata alle componenti sopra citate questo istinto venga convertito in azione, che può anche essere quella di tenersi il denaro...

ora ne faccio un altro...proviamo...:...un politico che porta avanti un'ideale "coerentemente" non è ipocrita...ok...se giudicato da persone come lui, della sua stessa convinzione sociale...inconsciamente o consciamente lui sa (perchè cresciuto formato ed evoluto in una determinata società che reputa questo suo comportamento positivo) che trarra beneficio da tale comportamento (ripeto consciamente o inconsciamente), la sua "bilancia interna" reputa "l'apparire coerente" migliore del suo contrario e di conseguenza si comporterà...viceversa la bilancia del politico "incoerente" si avvalora del fatto che, magari, sia meglio essere in vetta e cambiare partito (un esempio come gli altri) avvalorandosi di "potere" (che per lui è più importante della "coerenza")...chi decide quale sia la visuale per "definire" la "reale ed assoluta" definizione?...voi direte:"vediamo la maggioranza della gente come si è evoluta"...ok...infatti la definizione è stata data e sicuramente sarebbe stata la solita nell'altro caso...ma non è ipocrita (stando alla definizione stessa) reputare giusta la "maggioranza" per giudicare "negativa" la minoranza?...meglio...simulare buone intenzioni verso la "minoranza" al fine di aumentare la "maggioranza", aproprio vantaggio?...

IPOCRISIA:finzione, simulazione di bontà, di virtù, di buone intenzioni verso gli altri a proprio vantaggio

...lo so che sono sulla soglia della follia ...ma si fa per passare il tempo...ciao a tutti...
diestop is offline  
Vecchio 16-11-2002, 21.03.00   #37
schieppwaters
 
Messaggi: n/a
Citazione:
Messaggio originale inviato da Lukra


Intendo le persone che non fanno calcoli,ma che vivono. Che sentono che quella è a maniera migliore di vivere.



non esistono persone cosi....non ci e' permesso essere cosi...non si puo'
 
Vecchio 16-11-2002, 21.28.40   #38
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Citazione:
Messaggio originale inviato da Lukra


Intendo le persone che non fanno calcoli,ma che vivono. Che sentono che quella è a maniera migliore di vivere.

scusa..mi diresti quale è questo modo di vivere?
lasciarsi vivere?
E' questo che intendi?
deirdre is offline  
Vecchio 17-11-2002, 11.43.30   #39
Lukra
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-11-2002
Messaggi: 103
Citazione:
Messaggio originale inviato da schieppwaters




non esistono persone cosi....non ci e' permesso essere cosi...non si puo'

Sarò quindi sempre deluso?
Lukra is offline  
Vecchio 17-11-2002, 11.45.40   #40
Lukra
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-11-2002
Messaggi: 103
Citazione:
Messaggio originale inviato da deirdre


scusa..mi diresti quale è questo modo di vivere?
lasciarsi vivere?
E' questo che intendi?

Intendo SENTIRE e al SENTIRE dare importanza.
Ingenuamente forse, ma al dilà di ogni tendenza a massacrarsi cercando di farsi del bene.
Ingenuità forse...o un'altra qualità(grana che compone la sostanza),solo diversa?
Lukra is offline  

 

« spiritismo | Medium »


Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it