Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 31-01-2007, 17.22.36   #51
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: Fatima messaggio di tragedia o di speranza?

Citazione:
Originalmente inviato da sangarre
X paperapersa

Dio non è definibile da attributi: tutto quello che possiamo dire su di lui è una mera proiezione umana, frutto delle nostre categorie mentali.
Possiamo dire solo ciò che "non è": è la teologia apofatica (negativa) , che ebbe il suo massimo esponente nel mistico tedesco Meister Eckart.
Perciò non possiamo nemmeno dire che è amorevole, nè alcuna altra cosa su di lui. E' un totale mistero. Però non condivido la tua desolata posizione sull'av ventura umana: siamo come semi gettati al vento, è vero, in balia di tutto, ma, oltre al veleno, ci è stato dato anche l'antidoto, ben nascosto, ben celato, ma c'è. Sta agli audaci, ai desiderosi, scoprirlo.

Sai che quel "antidoto" contro il veleno della vita mia ha molto incuriosita?

Devo cercarlo.

Condivido il tuo pensiero, se noi fossimo talmente umili da renderci conto che non sappiamo nulla del mondo in cui viviamo e tantomeno di quelli che non conosciamo, avremmo conoscenze superiori alle attuali.

Il futuro può essere previsto, da alcuni. Non so come, non so il perchè, non so il senso.

Ma può essere previsto. Esperienza personale.

A cosa servono le profezie? a niente se non possiamo cambiarle. A tutto se possiamo modificare il percorso. A tanto se possono insegnarci qualcosa, se possono prepararci agli eventi.

Ma occorre stare molto attenti perchè le profezie non sono leggibili da tutti. Vanno interpretate e non sempre chi si offre come sapiente interprete è bravo e onesto.
Mary is offline  
Vecchio 31-01-2007, 20.47.53   #52
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: Fatima messaggio di tragedia o di speranza?

"La Madonna ci mostrò un grande mare di fuoco, che sembrava stare sotto terra. Immersi in quel fuoco, i demoni e le anime, come se fossero braci trasparenti e nere o bronzee, con forma umana che fluttuavano nell'incendio, portate dalle fiamme che uscivano da loro stesse insieme a nuvole di fumo, cadendo da tutte le parti simili al cadere delle scintille nei grandi incendi, senza peso né equilibrio, tra grida e gemiti di dolore e disperazione che mettevano orrore e facevano tremare dalla paura. I demoni si riconoscevano dalle forme orribili e ributtanti di animali spaventosi e sconosciuti, ma trasparenti e neri. Questa visione durò un momento. E grazie alla nostra buona Madre del Cielo, che prima ci aveva prevenuti con la promessa di portarci in Cielo (nella prima apparizione), altrimenti credo che saremmo morti di spavento e di terrore".

Questa era la prima parte del segreto.
massylety is offline  
Vecchio 31-01-2007, 20.48.50   #53
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: Fatima messaggio di tragedia o di speranza?

SECONDA PARTE

"Avete visto l'inferno dove cadono le anime dei poveri peccatori. Per salvarle, Dio vuole stabilire nel mondo la devozione al Mio Cuore Immacolato. Se faranno quel che vi dirò, molte anime si salveranno e avranno pace. La guerra sta per finire; ma se non smetteranno di offendere Dio, durante il Pontificato di Pio XI ne comincerà un'altra ancora peggiore. Quando vedrete una notte illuminata da una luce sconosciuta, sappiate che è il grande segno che Dio vi dà che sta per castigare il mondo per i suoi crimini, per mezzo della guerra, della fame e delle persecuzioni alla Chiesa e al Santo Padre. Per impedirla, verrò a chiedere la consacrazione della Russia al Mio Cuore Immacolato e la Comunione riparatrice nei primi sabati. Se accetteranno le Mie richieste, la Russia si convertirà e avranno pace; se no, spargerà i suoi errori per il mondo, promovendo guerre e persecuzioni alla Chiesa. I buoni saranno martirizzati, il Santo Padre avrà molto da soffrire, varie nazioni saranno distrutte. Finalmente, il Mio Cuore Immacolato trionferà. Il Santo Padre Mi consacrerà la Russia, che si convertirà, e sarà concesso al mondo un periodo di pace.
In Portogallo si conserverà sempre il dogma della fede, ecc
massylety is offline  
Vecchio 31-01-2007, 20.50.59   #54
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: Fatima messaggio di tragedia o di speranza?

TERZA PARTE

" J.M.J.

La terza parte del segreto rivelato il 13 luglio 1917 nella Cova di Iria-Fatima.

Scrivo in atto di obbedienza a Voi mio Dio, che me lo comandate per mezzo di sua Ecc.za Rev.ma il Signor Vescovo di Leiria e della Vostra e mia Santissima Madre.

Dopo le due parti che già ho esposto, abbiamo visto al lato sinistro di Nostra Signora un poco più in alto un Angelo con una spada di fuoco nella mano sinistra; scintillando emetteva fiamme che sembrava dovessero incendiare il mondo; ma si spegnevano al contatto dello splendore che Nostra Signora emanava dalla sua mano destra verso di lui: l'Angelo indicando la terra con la mano destra, con voce forte disse: Penitenza, Penitenza, Penitenza! E vedemmo in una luce immensa che è Dio: “qualcosa di simile a come si vedono le persone in uno specchio quando vi passano davanti” un Vescovo vestito di Bianco “abbiamo avuto il presentimento che fosse il Santo Padre”. Vari altri Vescovi, Sacerdoti, religiosi e religiose salire una montagna ripida, in cima alla quale c'era una grande Croce di tronchi grezzi come se fosse di sughero con la corteccia; il Santo Padre, prima di arrivarvi, attraversò una grande città mezza in rovina e mezzo tremulo con passo vacillante, afflitto di dolore e di pena, pregava per le anime dei cadaveri che incontrava nel suo cammino; giunto alla cima del monte, prostrato in ginocchio ai piedi della grande Croce venne ucciso da un gruppo di soldati che gli spararono vari colpi di arma da fuoco e frecce, e allo stesso modo morirono gli uni dopo gli altri i Vescovi Sacerdoti, religiosi e religiose e varie persone secolari, uomini e donne di varie classi e posizioni. Sotto i due bracci della Croce c'erano due Angeli ognuno con un innaffiatoio di cristallo nella mano, nei quali raccoglievano il sangue dei Martiri e con esso irrigavano le anime che si avvicinavano a Dio.
Immagini allegate
Tipo file: jpg fatima.jpg (9.2 KB, 23 visite)
massylety is offline  
Vecchio 31-01-2007, 20.58.03   #55
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: Fatima messaggio di tragedia o di speranza?

Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 246 Riferimento: Anticristo e fine dei tempi!

--------------------------------------------------------------------------------

Dal Diario di Suor Lucia:

" I due strumenti che ci sono stati dati per salvare il mondo sono la preghiera e il sacrificio. Vede, Padre, la SS Vergine ha voluto dare in questa fine dei tempi in cui viviamo una nuova efficacia alla recita del S. Rosario.

Ella ha talmente rinforzato la Sua efficacia che non esiste problema per quanto difficile, di natura materiale o di natura spirituale, nelle vita privata di ognuno di noi o in quella delle nostre famiglie, delle famiglie del mondo, delle comunità religiose oaddirittura nella vita dei popoli e delle nazioni, che non possa essere risolto dalla preghiera del Santo Rosario. Non c'è problema, vi dico, per quanto difficile, che non possa essere risolto dalla recita del Santo Rosario.

Con il Santo Rosario ci salveremo, ci santificheremo, consoleremo il Nostro Signore e otterremo la salvezza di molte anime. Infine la devozione al Cuore Immacolato di Maria. Nostra madre SS.ma Consiste nel considerarla la Sede della Clemenza, della Bontà e del Perdono e come sicura porta attraverso cui entreremo in Paradiso".

Queste e molte altre.. sono letture che fanno riflettere e infondono grande Pace e Speranza, soprattutto perche' la Madonna sempre a Fatima ci ha detto: ALLA FINE IL MIO CUORE IMMACOLATO TRIONFERA'.
Ma bisogna che l'umanita si converta e che il mondo preghi e invochi Dio.
Se non si daranno ascolto alle mie parole ha detto la Madre di Dio, guerre e persecuzioni scoppieranno nel mondo e contro la Chiesa!
massylety is offline  
Vecchio 31-01-2007, 21.01.11   #56
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: Fatima messaggio di tragedia o di speranza?

Satana è entrato nella Chiesa

"Attraverso qualche fessura il fumo di Satana è entrato nella Chiesa". (Paolo VI - 29 giugno del 1972 - Festa dei santi Pietro e Paolo, nell'omelia "Resistite fortes in fide").

(1) - Riferendosi alla situazione della Chiesa di oggi, il Santo Padre afferma di avere la sensazione che "da qualche fessura sia entrato il fumo di satana nel tempio di Dio". C'è il dubbio, l'incertezza, la problematica, l'inquietudine, l'insoddisfazione, il confronto. Non ci si fida più della Chiesa...E' entrato il dubbio nelle nostre coscienze, ed è entrato per finestre che invece dovevano essere aperte alla luce" (loc.cit., 707-708). E più oltre: "Anche nella Chiesa regna questo stato di incertezza. Si credeva che dopo il Concilio sarebbe venuta una giornata di sole per la storia della Chiesa. E' venuta invece una giornata di nuvole, di tempesta, di buio, di ricerca, di incertezza..." (loc.cit., 708).

"Come è avvenuto questo? Il Papa confida ai presenti un suo pensiero: che ci sia stato l'intervento di un potere avverso. Il suo nome è il diavolo, questo misterioso essere cui si fa allusione anche nella Lettera si San Pietro: Tante volte, d'altra parte, nel vangelo, sulle labbra stesse di Cristo, ritorna la menzogna di questo nemico degli uomini. " Crediamo - osserva Paolo VI - in qualcosa di preternaturale venuto nel mondo proprio per turbare, per soffocare i frutti del Concilio Ecumenico, e per impedire che nella Chiesa prorompesse nell'inno della gioia di aver riavuto in pienezza la coscienza di sè. Appunto per questo vorremmo essere capaci, più che mai in questo momento, di esercitare la funzione assegnata da Dio a Pietro, di confermare nella Fede i fratelli" (loc.cit., 708-709).

Il 15 novembre 1972 il Santo Padre dedicava all'argomento demoniaco l'intera allocuzione "Liberaci dal male". Il papa esordisce dicendo: "Quali sono oggi i bisogni maggiori della Chiesa? Non vi stupisca come semplicista, o addirittura come superstiziosa e irreale la nostra risposta: uno dei bisogni maggiori è la difesa da quel male, che chiamiamo demonio" (loc.cit., 1168). E in più oltre..."Il male non è più soltanto una deficienza, ma un'efficienza, un essere vivo, spirituale, pervertito e pervertitore. Terribile realtà. Misteriosa e paurosa. Esce dal quadro dell'insegnamento biblico ed ecclesiastico che si rifiuta di riconoscerla esistente; ovvero chi ne fa un principio a sè stante, non avente esso pure, come ogni creatura, origine da Dio; oppure la spiega come una pseudo-realtà, una personificazione concettuale e fantastica delle cause ignote dei nostri malanni" (loc.cit., 1169-1170).

Si tratta di un'affermazione grave che ci deve spingere a riflettere con molta attenzione sulla situazione della Chiesa.

(2) - La Santa Chiesa infatti già da ora, soprattutto nella persona del Santo Padre, sta lottando contro il fumo di Satana, con i suoi continui richiami alla preghiera, con la decisa condanna della legalizzazione del peccato, con il richiamo, specie nella recente enciclica, all'importanza della Santa Eucarestia.

L'Anticristo certo non potrebbe imporre il suo credo new age se la Chiesa (intesa come insieme di tutti gli uomini di vera fede) si opponesse con forza alle sue sataniche idee. Fra i piani di Satana sta quindi l'annientamento della Santa Chiesa. Ora, egli non riuscirà mai in questo intento, perchè Cristo ci ha promesso che mai le forze degli inferi prevarranno su di essa, ma (soprattutto se la conversione dei cuori sarà esigua) riuscirà a conculcarla come mai è avvenuto fin'ora, e lo farà (in verità ha già cominciato a farlo) dall'interno.

Satana sta infatti diffondendo con forza la corruzione nel sacerdozio e numerose eresie per mezzo dei suoi servitori, quelli che la Scrittura chiama i falsi profeti.




E come predisse la Madonna: Sorgeranno Vescovi contro Vescovi e Sacerdoti contro Sacerdoti.
massylety is offline  
Vecchio 01-02-2007, 12.06.33   #57
Nemo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-08-2005
Messaggi: 297
Riferimento: Fatima messaggio di tragedia o di speranza?

Citazione:
Originalmente inviato da massylety
Si, sono scritte dopo che avvengono, per confrontare se sono vere oppure no.
Ma resta vero, che sono Dette prima che il tutto avvenga.
Anche la Chiesa ci va cauta,per non prendere fiaschi colossali, di portata titanica.
In questo caso la Chiesa ha fatto un sonnellino!


Se credo alla tua predizione?
Diciamo che potrei crederci, ma resta sempre inteso che magari non si tratti di una profezia..
Anche io potrei dirti che questo mondo finira'...e magari tra diecimila anni,finira' davvero.
Profezia?
Ci sono persone che hanno secondo me, un grande grado di predizione naturale, ma la profezia,e' ben altra cosa.
Secondo me, esitono cose che riguardano il mondo naturale, quello del preternaturale e quello del sovrannaturale.
Le profezie in Nome di Dio,appartengono a quest'ultima categoria.
La tua predizione,potrebbe riguardare il primo dei tre casi sopracitati.


Non puoi dimostrare che una profezia è vera se POSTDICE un evento passato,Non puoi dire che una profezia è vera perchè uno ti dice che è vera;perchè le persone sono bugiarde oppure perchè possono semplicemente sbagliarsi specialmente in certi posti dove il clima è da fanatismo religioso.
Tutte le profezie che ho letto sono state sempre post ezie e nn hanno mai predetto niente oppure erano profezie oracolistiche tipo quella che dici tu che il mondo finirà cioè che sono così generali nello spaziotempo che alla fine nn possono che avverarsi un po' come l'oroscopo giornaliero che magari ti dice 10 cose che accadranno di una generalità al limite dell'arrogante e poi se ne azzeccano una su 10 ti dicono che l'oroscopo aveva ragione...
Nemo is offline  
Vecchio 01-02-2007, 21.55.37   #58
freedom
Moderatore
 
L'avatar di freedom
 
Data registrazione: 16-10-2003
Messaggi: 1,503
Riferimento: Fatima messaggio di tragedia o di speranza?

Caro Massylety,
mi sembra di capire che tu credi alle profezie. Ti vorrei fare una domanda: se una profezia è vera vuol dire che il futuro è già scritto?
freedom is offline  
Vecchio 03-02-2007, 22.49.28   #59
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: Fatima messaggio di tragedia o di speranza?

Citazione:
Originalmente inviato da freedom
Caro Massylety,
mi sembra di capire che tu credi alle profezie. Ti vorrei fare una domanda: se una profezia è vera vuol dire che il futuro è già scritto?


Guarda, rispondo con piacere alla tua domanda, anche se un po' difficile.
Diciamo che in Dio, secondo la sua Santa Prescienza e' tutto comprensibile, ma secondo noi comuni mortali e molto limitati ,questo non potrebbe essere compreso, nonostante ogni sforzo, anche in buona fede.
Non esiste in Dio, la predestinazione, quindi se io faccio il bene o il male poco importa...,tanto Dio lo sa' e quindi ..
Esiste invece la Prescienza e la Sapienza di Dio che tuto ha creato.
Dio sa perfettamente chi si salvera' o chi si dannera', cosa e' successo prima di noi e cosa succedera' anche dopo, ma teniamo presente che Dio agisce anche nella sua Provvidenza, aiutando l'uomo a seguire le sue Vie, aiuta e perdona l'uomo con la sua Misericordia,oppure lo castiga con la sua Giustizia.
Diciamo con fermezza che il futuro e' gia' scritto in Dio, Prescienza Infinita senza principio e senza fine,ma la sorte puo' anche cambiare, questo sempre la sua sconfinata Liberalita' e la buona volonta' dell'uomo.
Anche quest'ultima pero' e' sempre scritta in Dio, cioe' Egli la conosce.
Lascia sempre l'uomo libero di agire.
E' d'obbligo un esempio: La Madre di Dio a Fatima ha detto: Se l'uomo non si convertira' allora succedera' .....ma se si dara' ascolto alle mie parole.......
Quindi, Dio sapeva perfettamente quello che l'uomo avrebbe scelto, ma non poteva forzare la sua liberta', lancia un monito, se invece l'uomo non ascoltera'......
massylety is offline  
Vecchio 03-02-2007, 23.27.52   #60
freedom
Moderatore
 
L'avatar di freedom
 
Data registrazione: 16-10-2003
Messaggi: 1,503
Riferimento: Fatima messaggio di tragedia o di speranza?

Citazione:
Originalmente inviato da massylety
Guarda, rispondo con piacere alla tua domanda, anche se un po' difficile.
La mia domanda è difficile, hai ragione.
Anche la tua risposta tuttavia, non è facilissima
Citazione:
Originalmente inviato da massylety
Diciamo con fermezza che il futuro e' gia' scritto in Dio, Prescienza Infinita senza principio e senza fine,ma la sorte puo' anche cambiare,
Non mi sento di essere d'accordo, vedo una contraddizione logica: o il futuro è già scritto e dunque non può cambiare o il futuro non è scritto e quindi può cambiare.

Se noi prendiamo un libro già scritto non possiamo mutare le parole che ci sono scritte..................
freedom is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it