Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 14-03-2007, 15.36.32   #31
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Riferimento: Dio

personalmente cerco di cogliere in ogni tradizione il "succo" comune atto a descrivere una realtà che ho vissuto.
ritengo alcuni "fondamenti" kabbalistici utili a descrivere la mia esperienza e li utilizzo.
ma non sono fermo alle "parole".

li utilizzo per descrivere una mia esperienza vissuta.

altrimenti diventano solo "simbolo" e "muoiono" li.

hai letto gli spunti che ho cercato di darti nei tuoi 3d?

leggendo la bibbia e altri libri considerati "sacri" da varie tradizioni a me balza subito all'occhio che tutto ciò che viene descritto sono le varie "fasi" e livelli del rapporto dell'uomo con il divino.

Di ogni uomo...
non di "solo" alcuni (vedi Yeshouah o ba'haullah per citarne due).

chiaro che probabilmente questi hanno vissuto in maniera più "piena" l'incontro con il divino.

ma ti ricordo due frasi a me care

"tutto ciò che faccio io potete farlo voi" (qui yeshouah appunto intende dire che in ognuno c'è la potenzialità dell'incontro con il divino)

e anche

"io e il padre siamo uno"

ma anche

"il padre è più grande di me"
turaz is offline  
Vecchio 14-03-2007, 21.01.01   #32
hetman
Credente Bahá'í
 
L'avatar di hetman
 
Data registrazione: 26-02-2007
Messaggi: 447
Riferimento: Dio

Citazione:
Originalmente inviato da turaz
personalmente cerco di cogliere in ogni tradizione il "succo" comune atto a descrivere una realtà che ho vissuto.
ritengo alcuni "fondamenti" kabbalistici utili a descrivere la mia esperienza e li utilizzo.
ma non sono fermo alle "parole".
li utilizzo per descrivere una mia esperienza vissuta.
altrimenti diventano solo "simbolo" e "muoiono" li.

hai letto gli spunti che ho cercato di darti nei tuoi 3d?

leggendo la bibbia e altri libri considerati "sacri" da varie tradizioni a me balza subito all'occhio che tutto ciò che viene descritto sono le varie "fasi" e livelli del rapporto dell'uomo con il divino.
Di ogni uomo...
non di "solo" alcuni (vedi Yeshouah o ba'haullah per citarne due).
chiaro che probabilmente questi hanno vissuto in maniera più "piena" l'incontro con il divino.

ma ti ricordo due frasi a me care

"tutto ciò che faccio io potete farlo voi" (qui yeshouah appunto intende dire che in ognuno c'è la potenzialità dell'incontro con il divino)

e anche

"io e il padre siamo uno"
ma anche
"il padre è più grande di me"


Si ho letto gli spunti, li trovo interessanti e sono da approfondire.

Certo che non è limitato ai soli Messaggeri Divini, dobbiamo sforzarci di agire come Loro se vogliamo avere un corretto rapporto con Dio, tutto passa attraverso l'auto limitazione, la moderazione in tutte le cose che facciamo, Dio non ci vieta niente, anzi tutto l'universo potrebbe essere a disposizione dell'essere umano fermo restando la "MODERAZIONE".
hetman is offline  
Vecchio 15-03-2007, 10.08.28   #33
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Riferimento: Dio

esattamente hetman...
ma la "moderazione" non può essere "imposta"
deve essere "vissuta"

in kabbalah è rappresentato l'albero della vita (albero sephirot)
esso è formato da 3 pilastri
due laterali
uno "centrale"

ecco "metaforicamente" (ma non troppo) considera quello centrale "l'equilibrio" e i laterali gli "estremi".

le vie laterali sono dell'estrema grazia e dell'estremo rigore.

al "centro" c'è una via che passa dal cuore (com-passione e unificazione degli apparenti opposti)

ciao
turaz is offline  
Vecchio 19-03-2007, 09.26.17   #34
hetman
Credente Bahá'í
 
L'avatar di hetman
 
Data registrazione: 26-02-2007
Messaggi: 447
Riferimento: Dio

Ciao Turaz

Ho scaricato dal sito "http://www.ugei.it/portale/" Unione Giovani Ebrei d'Italia, alcune domande e risposte:

Percè gli ebrei non riconoscono Gesù come Messia?

lunedì 28 novembre 2005
L'argomento è complesso. Si può dire che nella concezione ebraica il Messia ha tra l'altro, il compito di annunciare e testimoniare una duratura pace ed eguaglianza in questa terra. Per questo, la venuta di Gesù non ha realizzato tutte le aspettative che la letteratura rabbinica ha specificamente segnalato.

1 - Gesù era un ebreo?

venerdì 25 novembre 2005
Gesù è nato, vissuto e morto in Palestina da ebreo.

2 - La Torà è l’Antico Testamento?

venerdì 25 novembre 2005
Con la parola Torà, derivata da una radice che significa insegnamento, si intendono i primi cinque libri della Bibbia: Genesi, Esodo, Levitico, Numeri e Deuteronomio. Quello che la chiesa cristiana definisce Antico Testamento, comprende altri numerosi libri sacri.

3 - Perché gli ebrei non mangiano maiale?

venerdì 25 novembre 2005
Tra i precetti dettati dalla Torà ne esiste una categoria che si prefige di regolare l'alimentazione. Alcune specie di animali sono permesse, altre vietate. Tra gli animali terrestri proibiti vi sono quelli che non sono ruminanti. Il maiale è tra questi. Sui motivi di tale divieti i rabbini si sono interrogati a lungo e molte sono le ipotesi. Prevale comunque l'opinione per cui queste leggi vanno osservate semplicemente come regole fissate da Dio ed indirizzate agli ebrei.

4 - Cosa significa ebreo?

venerdì 25 novembre 2005
La parola ebreo è la traduzione italiana del termine ebraico ivri che a sua volta ha origine dal termine ever che ha il significato di "al di là".
Abramo è stato colui che, spostandosi dalla Mesopotamia, e' andato a vivere in terra d'Israele, la Palestina, "al di là" del fiume. I discendenti di Abramo hanno assunto l'attributo di ivrim.

5 - Qual è la differenza tra israeliano ed israelita?

lunedì 28 novembre 2005
L'israeliano è il cittadino dello stato d'Israele, l'israelita è colui che professa la religione ebraica, è un sinonimo di ebreo, molto diffuso nel sec. XIX° e all'inizio del XX°.

Credo possano essere un buon spunto di riflessione visto che vengono dal "Popolo Eletto di Dio".
hetman is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it