Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 21-04-2007, 11.08.38   #1
micio
Ospite
 
L'avatar di micio
 
Data registrazione: 28-01-2007
Messaggi: 30
la chiesa oggi : ................

alcuni giorni fa' si parlava su alcuni quotidiani del fatto che almeno 11.000
tra preti e suore avessero lasciato i voti ,
formato un'altra famiglia e poi : DIVORZIATO .
a loro e' bastato dire alla chiesa : scusate mi sono pentito .
e sono tornati in seno alla madre chiesa .
ora io mi chiedo dove sta' la logica od un barlume di sano principio di tolleranza se ad un divorziato viene negata la comunione , addirittura il funerale .
o se inizi una storia con una persona divorziata ti si dice vivrai nel peccato
non e' forse anche peggio per chi ( in teoria ) diffonde la parola di dio .
o forse ancora una volta l'uomo ( il prete ) ha distolto la parola di dio
a suo beneficio?
micio is offline  
Vecchio 21-04-2007, 14.41.04   #2
razionale
Ospite
 
L'avatar di razionale
 
Data registrazione: 15-03-2007
Messaggi: 36
Riferimento: la chiesa oggi : ................

Citazione:
Originalmente inviato da micio
alcuni giorni fa' si parlava su alcuni quotidiani del fatto che almeno 11.000
tra preti e suore avessero lasciato i voti ,
formato un'altra famiglia e poi : DIVORZIATO .
a loro e' bastato dire alla chiesa : scusate mi sono pentito .
e sono tornati in seno alla madre chiesa .
ora io mi chiedo dove sta' la logica od un barlume di sano principio di tolleranza se ad un divorziato viene negata la comunione , addirittura il funerale .
o se inizi una storia con una persona divorziata ti si dice vivrai nel peccato
non e' forse anche peggio per chi ( in teoria ) diffonde la parola di dio .
o forse ancora una volta l'uomo ( il prete ) ha distolto la parola di dio
a suo beneficio?
Perfetissimamente d'accordo.....a volte la chiesa si inventa delle regole dettate solamente dagli uomini che la compongono e a cui Cristo non ha mai fatto menzione!!!!
quello che dici è sconcertante, ma purtotroppo se siamo e resteremo solo in pochi a pensarla così la Chiesa potrà fare quello che gli pare sotto il santo nome dell'incarico affidato a Pietro da Gesù!!!
ti ringrazio molto per aver sollevato questa discussione.
è molto molto interessante.
razionale is offline  
Vecchio 21-04-2007, 16.38.20   #3
hetman
Credente Bahá'í
 
L'avatar di hetman
 
Data registrazione: 26-02-2007
Messaggi: 447
Riferimento: la chiesa oggi : ................

Citazione:
Originalmente inviato da micio
alcuni giorni fa' si parlava su alcuni quotidiani del fatto che almeno 11.000
tra preti e suore avessero lasciato i voti ,
formato un'altra famiglia e poi : DIVORZIATO .
a loro e' bastato dire alla chiesa : scusate mi sono pentito .
e sono tornati in seno alla madre chiesa .
ora io mi chiedo dove sta' la logica od un barlume di sano principio di tolleranza se ad un divorziato viene negata la comunione , addirittura il funerale .
o se inizi una storia con una persona divorziata ti si dice vivrai nel peccato
non e' forse anche peggio per chi ( in teoria ) diffonde la parola di dio .
o forse ancora una volta l'uomo ( il prete ) ha distolto la parola di dio
a suo beneficio?

In tempi antichi i monasteri erano pieni di persone che avevano sbagliato e che si pentivano entrando a far parte della comunità monacale, oppure costrette alla clausura per volontà paterna. Un esempio letterario Fra Cristoforo e la Monaca di Monza dei Promessi Sposi, Cristianità d'altri tempi.
Non credo che se un normale credente divorziato chieda di entrare in un convento questo gli sia negato, sarebbe per il credente un modo di espiare al proprio "peccato" offrendo la propria opera in favore di altri in spirito di servizio, un pò come andare in prigione da solo. Altra cosa è il diniego da parte del clero di allontanare i divorziati dai sacramenti, non lo vedo Cristiano anche se poi potrebbe essere un modo (secondo me sbagliato) per proteggere gli altri fedeli.

Visto però che trattiamo di Chiesa propongo un passo del Vangelo di Matteo (Nuova Diodati)
6:5 E quando tu preghi, non essere come gli ipocriti, perché essi amano pregare stando in piedi nelle sinagoghe, e agli angoli delle piazze, per essere visti dagli uomini; in verità vi dico che essi hanno già ricevuto il loro premio.
6:6 Ma tu, quando preghi, entra nella tua cameretta, chiudi la tua porta e prega il Padre tuo nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà pubblicamente.

Buona riflessione.
hetman is offline  
Vecchio 21-04-2007, 20.06.14   #4
micio
Ospite
 
L'avatar di micio
 
Data registrazione: 28-01-2007
Messaggi: 30
Riferimento: la chiesa oggi : ................

Visto però che trattiamo di Chiesa propongo un passo del Vangelo di Matteo (Nuova Diodati)
6:5 E quando tu preghi, non essere come gli ipocriti, perché essi amano pregare stando in piedi nelle sinagoghe, e agli angoli delle piazze, per essere visti dagli uomini; in verità vi dico che essi hanno già ricevuto il loro premio.
6:6 Ma tu, quando preghi, entra nella tua cameretta, chiudi la tua porta e prega il Padre tuo nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà pubblicamente.



dio non credo abiti nelle chiese , tra l'altro a volte colme di ori
ma nei cuori di chiunque .

continuo a riflettere
claudio
micio is offline  
Vecchio 22-04-2007, 11.30.34   #5
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: la chiesa oggi : ................

Citazione:
Originalmente inviato da micio
alcuni giorni fa' si parlava su alcuni quotidiani del fatto che almeno 11.000
tra preti e suore avessero lasciato i voti ,
formato un'altra famiglia e poi : DIVORZIATO .
a loro e' bastato dire alla chiesa : scusate mi sono pentito .
e sono tornati in seno alla madre chiesa .
ora io mi chiedo dove sta' la logica od un barlume di sano principio di tolleranza se ad un divorziato viene negata la comunione , addirittura il funerale .
o se inizi una storia con una persona divorziata ti si dice vivrai nel peccato
non e' forse anche peggio per chi ( in teoria ) diffonde la parola di dio .
o forse ancora una volta l'uomo ( il prete ) ha distolto la parola di dio
a suo beneficio?
Non c'è nè peggio nè meglio, tutto acade proprio quando è giusto che accada proprio perchè si riveli a tutti il nonsenso di decisioni puramente umane
e giustizialiste che non hanno nulla a che vedere con l'amore e la misericordia incondizionata.
paperapersa is offline  
Vecchio 22-04-2007, 15.50.30   #6
micio
Ospite
 
L'avatar di micio
 
Data registrazione: 28-01-2007
Messaggi: 30
Riferimento: la chiesa oggi : ................

e tra l'altro in un sito ho trovato il terzo segreto di fatima ,
e per intero .
cosa che la chiesa difficilmente ammette come vero
dove viene detto che la chiesa va' verso la sua fine
proprio per devozione al male di chi l'amministra .
comunque anche cosi' faccio fatica a credere che la chiesa
possa soppravvivere a lungo
che ne pensate?
micio is offline  
Vecchio 22-04-2007, 19.26.12   #7
hetman
Credente Bahá'í
 
L'avatar di hetman
 
Data registrazione: 26-02-2007
Messaggi: 447
Riferimento: la chiesa oggi : ................

Citazione:
Originalmente inviato da micio
e tra l'altro in un sito ho trovato il terzo segreto di fatima ,
e per intero .
cosa che la chiesa difficilmente ammette come vero
dove viene detto che la chiesa va' verso la sua fine
proprio per devozione al male di chi l'amministra .
comunque anche cosi' faccio fatica a credere che la chiesa
possa soppravvivere a lungo
che ne pensate?
Tanto per conoscenza, mi indichi l'URL, così potrò rifletterci sopra, grazie.

Tornando alla chiesa oggi, ho un pò riflettuto sul fatto che si ritorna alle celebrazioni in latino, mi è sorto il dubbio che forse è in atto un tentativo diplomatico di rappacificazione "Italo-Francese", ben venga.

Che ne pensi.
hetman is offline  
Vecchio 15-05-2007, 17.23.12   #8
cilletta76
Ospite
 
Data registrazione: 15-05-2007
Messaggi: 4
Riferimento: la chiesa oggi : ................

Ecco da qui parte il mio problema..Diciamo che io sono cristiana ma in chiesa non vado , prego la sera nella mia cameretta ..Il mio ragazzo non ha fatto neanche la comunione (lui ê spagnolo) e non pensa che sia importante andare in Chiesa e fare i sacramenti , questo perchê non vede la CHiesa come un luogo cosî sacro ..dopo tanti fatti che accadono, tra preti ecc.Pensa che se uno crede non deve andare in chiesa..potrei fargli cambiare idea in qualche modo?? Perchê penso che sia importante ..per me !!
cilletta76 is offline  
Vecchio 15-05-2007, 21.52.48   #9
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: la chiesa oggi : ................

Citazione:
Originalmente inviato da cilletta76
Ecco da qui parte il mio problema..Diciamo che io sono cristiana ma in chiesa non vado , prego la sera nella mia cameretta ..Il mio ragazzo non ha fatto neanche la comunione (lui ê spagnolo) e non pensa che sia importante andare in Chiesa e fare i sacramenti , questo perchê non vede la CHiesa come un luogo cosî sacro ..dopo tanti fatti che accadono, tra preti ecc.Pensa che se uno crede non deve andare in chiesa..potrei fargli cambiare idea in qualche modo?? Perchê penso che sia importante ..per me !!

La chiesa è un luogo di culto pubblico, come tale è un posto in cui persone
che hanno la stessa fede e le stesse intenzioni, focalizzano le stesse
e fanno sì che la forma pensiero da loro espressa diventi realtà.
Così se mille persone dicono e pensano la stessa cosa, il pensiero che è una forma energetica si concretizza e la forza espressa porta ad una manifestazione piò o meno vicina nello spazio tempo di quanto da essa rappresentato. Tu fai bene a pregare nel tuo intimo e il tuo ragazzo
fa bene ad avere fede senza ricorrere ai riti. A mio parere nessuno deve convincere nessuno di niente. Il bisogno spirituale è dentro ognuno di noi
e si manifesta nei modi e nei tempi giusti per ognuno.
paperapersa is offline  
Vecchio 15-05-2007, 22.46.26   #10
AbdalKhaliq
Ospite
 
Data registrazione: 04-05-2007
Messaggi: 11
Riferimento: la chiesa oggi : ................

Dare direttive severe e poi aggiungere sottovoce "ma tutto sommato potete fare un po' come vi pare" è uno dei grossi mali del cattolicesimo.
AbdalKhaliq is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it