Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 25-07-2007, 15.25.16   #41
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Riferimento: L' Illuminazione [la nostra entità]

Citazione:
Originalmente inviato da ozner
se la mente umana non è in grado di capire che eterno significa senza tempo,
come ha fatto il signor Antonny De Mello a capirlo?

La mente umana non è in grado di sperimentarlo, di <capirlo>,
ma in grado comunque di dedurlo.. e qui viene in ballo anche la qualità intuitiva della mente logica *



Gyta

*( spesso anche -al di là dell'intuizione- "al passo", a mio avviso, col pensiero scientifico di apertura e ricerca)
gyta is offline  
Vecchio 25-07-2007, 15.29.35   #42
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Riferimento: L' Illuminazione [la nostra entità]

Citazione:
Originalmente inviato da Yam
Beh no e' controllabile....ha delle qualita'...



certo che ha delle qualità e che sono controllabili.. ma da chi?
da te?
dalla medicina generale?
atisha is offline  
Vecchio 25-07-2007, 16.17.30   #43
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Riferimento: L' Illuminazione [la nostra entità]

Citazione:
Originalmente inviato da maxim
Ho apprezzato la tua metafora del “far prima buio”… …ne saranno felici i sostenitori del “tabula rasa mentale”…

Purtroppo ho la sensazione che qui ci sia veramente qualcuno che ritiene di sfidare le leggi fisiche.
Permettetemi di dubitare su alcuni fenomeni paranormali come quello ad esempio di alzarmi dal letto in piena notte e vedere con gli occhi di un gufo…o di meditare così intensamente da poter cogliere dalle tenebre ciò che carpisce il barbagianni.
Se non sapessi che la luce ed i colori dipendono dai fotorecettori presenti sulla retina e che l’occhio umano ha un certo numero di coni, adatti per la visione diurna, mentre i rapaci notturni sono provvisti di un numero più elevato rispetto al nostro di bastoncelli che permettono la visione con scarsa luminosità, potrei anche crederci…
..però mi sembrano cose ovvie insomma…non ditemi poi che ridicolizzo le esperienze altrui…
direi l’ennesima dimostrazione di come la sorgente di Luce di cui si parla ha origine proprio dalla nostra mente…

…orsù Yam e Atisha…se ci fosse una pratica che mi permettesse di vedere al buio ciò che vedono anche gli altri e non solo i fantasmi della mia mente, sarei il primo a praticarla.


Sono un pò geloso (tranqui sono etero)
Parli con me solo per tirare frecciatine a Yam e Ati?
Dai... dai... litiga con loro a parte e rispondi a me (sempre se ti va, mica mi paga qualcuno per scassarti le scatole)

Non hai obiettato nulla al fatto che il nostro corpo emette luce (seppur in una soglia non percepibile comunemente) quindi fin qui siamo d'accordo.
Hai mai sentito parlare di una signora Russa che vede (cioè negli esperimenti legge degli scritti) con la fronte e altri (non ricordo la nazionalità) che hanno la stessa particolarità nei polpastrelli?
Non sono i fantastici quattro, ne fenomeni da baraccone, sono particolarità della natura, come (tanto per fare un esempio) quella famiglia che per una particolarità della struttura ossea cammina carponi come gli animali.
Questi esempi solo per dirti che esistono più cose in terra di quello che conosciamo anche leggendo biblioteche intere.
Non sono d'accordo che percepiamo luce e colori solo dalla retina, mentre invece affermo che l'allenamento o la pigrizia possono far fare cose ritenute impossibili o non far fare cose comuni.

Se dovessi sintetizzare ciò che sto cercando di esprimere in quest'ultimo post saltando di palo in frasca, ti direi che Noi abitiamo il nostro corpo e la nostra mente allo stesso modo in cui un indigeno della foresta amazzonica entri e cerchi di guidare un'automobile... mentre invece sullo stesso pianeta ci sono piloti militari che stanno sperimentando caschi e dispositivi che si interfacciano al pensiero direttamente, ancora grossonalamente, per scopi che certamente non condivido ma che rende la situazione perfetta per il parallelismo che intendevo fare.

Il mio cercare di far buio totale non era solo una metafora, la materia non può essere scissa dal resto, e quello che non possiamo sperimentare con la materia, sulla materia, nella materia non possiamo sperimentarlo neanche altrove... ma esiste un altrove?
Ovviamente le cose si interlacciano quindi possiamo anche affermare che un Buio totale percepito con tutto il corpo corrisponde sotto certi punti di vista al famoso Silenzio di cui tanto si parla.

Non voglio annoiarti ulteriormente, prima voglio capire se preferisci tirare l'oliva in fronte a Yam o aprire una bottiglia con me.


Yammmmme anche tu però... ti metti con l'occhio aperto in gesto di sfida: "Max vediamo se hai il coraggio di tirarmi l'oliva" ( chiedi ai moderatori se ti cancellano il post n°38 e non dico altro oppure lascialo li e metti un segnalibro, magari fra qualche mese lo rileggi )
Uno is offline  
Vecchio 25-07-2007, 16.19.57   #44
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Riferimento: L' Illuminazione [la nostra entità]

Citazione:
Originalmente inviato da gyta
Ma a mio avviso le esperienze che denunciano la visione di quella luce non sono che l'interpretazione psicologica di una realtà "interiore" che tramite il nostro acquisito simbolismo ancestrale "luce=vita" danno luogo a tale visione di realtà esperienziale interiore, filtrata pertanto dal cervello e dai suoi simboli inconsci..! Questo il mio pensiero sulla questione luce..

Dentro e fuori non esistono in assoluto.
Su cio' che ancora ci sfugge per mancanza di esperienza, esiste letteratura, comunque sconsigliata, delle seguenti tradizioni ( e probabilmente di altre per esempio l'Alchimia e Parmenide): Advaita Vedanta, Tantra Buddista e Shivaita, Taoismo e Dzogh Chen. In particolare gli ultimi tre utilizzano il buio come pratica e lo Dzogh Chen (Yangti) come pratica finale quando la non dualita' e' gia' stabile.

Sul perche' sia proprio Luce ogni cosa che ci circonda neanche la fisica quantica ha ormai dubbi...certo prima e' meglio occuparsi di cio' che c'e' storato nell'Anima, quindi esperienze accumulate, poi simboli vari e archetipi...Visto tutto questo, sotto forma di immagini (e non concetti perche' l'anima capisce quel linguaggio) apparira' la Sorgente...
U.G. ci ha reso una testimonianza di un particolare momento di questo processo descritto minuziosamente nella letteratura iniziatica di quelle tradizioni citate.
Gli affreschi del Luklang (tempio segreto del V Dalai Lama) rappresentano proprio questo processo non scevro da gravi sofferenze del corpo. (A chi interessassero quegli affreschi li posso inviare zippati per posta.)
Yam is offline  
Vecchio 25-07-2007, 17.14.17   #45
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Riferimento: L' Illuminazione [la nostra entità]

Citazione:
Originalmente inviato da atisha
certo che ha delle qualità e che sono controllabili.. ma da chi?
da te?
dalla medicina generale?

Beh si potrei tentare.
Per esempio potrei cercare in tutti i modi di far arrabbiare quella persona....sempre se non ha un fisico pericoloso perche' non vorrei mai...
Yam is offline  
Vecchio 25-07-2007, 18.29.38   #46
ozner
novizio
 
L'avatar di ozner
 
Data registrazione: 10-10-2006
Messaggi: 371
Riferimento: L' Illuminazione [la nostra entità]

Citazione:
Originalmente inviato da gyta
La mente umana non è in grado di sperimentarlo, di <capirlo>,
ma in grado comunque di dedurlo.. e qui viene in ballo anche la qualità intuitiva della mente logica *



Gyta

*( spesso anche -al di là dell'intuizione- "al passo", a mio avviso, col pensiero scientifico di apertura e ricerca)

Beh,allora è solo un discorso di fede; perchè se è vero che la mente intuisce, e qui non ci piove, è anche vero che, finchè l'intuizione rimarrà fine a se stessa e non si procederà alla sperimentazione, il pensiero rimane pensiero e non diventa mai realtà.
ozner
ozner is offline  
Vecchio 25-07-2007, 18.30.31   #47
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Riferimento: L' Illuminazione [la nostra entità]

Citazione:
Originalmente inviato da Yam
Beh si potrei tentare.
Per esempio potrei cercare in tutti i modi di far arrabbiare quella persona....sempre se non ha un fisico pericoloso perche' non vorrei mai...

sbagli..
anche il Nisarga si arrabbiava quando i discepoli arrivavano in ritardo, eccome s'incazzuolava!.. eppure...

non è un riscontro valido.. tenta con altro...

o meglio c'è moolto altro..
atisha is offline  
Vecchio 25-07-2007, 18.39.30   #48
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Riferimento: L' Illuminazione [la nostra entità]

maxim:
Citazione:
…orsù Yam e Atisha…se ci fosse una pratica che mi permettesse di vedere al buio ciò che vedono anche gli altri e non solo i fantasmi della mia mente, sarei il primo a praticarla.


lascio la parola a Uno.. è più bravo di me a farti ragionare.. al Buio, ne sono certa...

dico e confermo che è possibile vedere al buio..
l'ho constatato sia in meditazione profonda che durante un mio "plenilunio" energetico.. la cosa è andata avanti parecchio tra l'altro..

hai mai assunto scopolamina?
l'esperienza iniziale è la stessa... più o meno..

Ultima modifica di atisha : 25-07-2007 alle ore 21.23.12.
atisha is offline  
Vecchio 25-07-2007, 19.39.07   #49
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Riferimento: L' Illuminazione [la nostra entità]

Citazione:
Originalmente inviato da ozner
Beh,allora è solo un discorso di fede; perchè se è vero che la mente intuisce, e qui non ci piove, è anche vero che, finchè l'intuizione rimarrà fine a se stessa e non si procederà alla sperimentazione, il pensiero rimane pensiero e non diventa mai realtà.


Ozner.. la logica esiste.. la fisica e la matematica esistono..
e la capacità intuitiva della mente, anche. Non è questione di <fede>
ma di deduzione, ovvero di un processo mentale razionale che procede anche
per confronto di concetti..

Il dubbio e la fede nella ricerca hanno mandato avanti le scoperte scientifiche e le scienze umane, non la cecità ma la capacità di cogliere i nessi laddove si presentavano.

Yam, riguardo ai <fotoni ovunque> avrei qualche dubbio.. purtroppo non sono atta a tale discorso.. spero verrà qualche meglio informato in soccorso!
Invece per ciò che riguarda il Senso.. sono più che d'accordo!



Gyta
gyta is offline  
Vecchio 26-07-2007, 07.43.37   #50
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Riferimento: L' Illuminazione [la nostra entità]

Citazione:
Originalmente inviato da gyta

Yam, riguardo ai <fotoni ovunque> avrei qualche dubbio.. purtroppo non sono atta a tale discorso.. spero verrà qualche meglio informato in soccorso!

Nexus, Neeexxuuusss ci sei?
O sei ancora nel dormiveglia?
Ti piace eh stare li ...dove tutto e' poesia e luce leggera e cristallina....

Dai Nexussss dicci qualcosa di fotonico sui fotoni e la composizione della materia*....
Grassie!

"In tutta fede viene narrato che si sente il tuono (sonum) dell'Astro nell'ascesa del Sole"

Tacito


*edit: Nelle tradizioni spirituali, comunque quando si parla di Luce non si parla di una "Luce Materiale", quindi osservabile....anche se come tale puo' apparire. Cio' che la fisica quantica non puo', e ne mai potra', e' concepire una dimensione in cui osservatore e osservato coincidono (non-dualita'). Cosi e' anche per la struttura della materia, anche se si possono fare dei paragoni tra l'immanifesto assoluto o Vuoto e il Vuoto nella fisica. La corretta traduzione della parola Maya in sanscrito e': Magica Manifestazione.

Ultima modifica di Yam : 26-07-2007 alle ore 09.24.25.
Yam is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it