Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 31-07-2007, 16.25.27   #61
ozner
novizio
 
L'avatar di ozner
 
Data registrazione: 10-10-2006
Messaggi: 371
Riferimento: L' Illuminazione [la nostra entità]

Citazione:
Originalmente inviato da Yam
Certo ci sono molti troglodi vegan (stanno utilizzando il software genetico del dinosauro erbivoro).

Nessuna specie: solo esseri viventi...un solo essere vivente nasce e muore continua-mente...e si evolve...e' piu' chiaro ora?
Sei sempre tu e solo tu che sei stato questo e quello e ora sei quest'altro e sarai quell'altro...ma per favore smetti di mangiarmi e di mangiarti da solo!
Si mi sembra di aver letto in un vangelo apocrifo di detti di Gesù che se un essere più evoluto divora un essere meno evoluto, tutto fila liscio; ma se succede il contrario è uno sconvolgimento della natura.
Avete pensato a cosa può succedere se voi due vi mangiaste a vicenda?
ozner
ozner is offline  
Vecchio 31-07-2007, 16.34.53   #62
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Riferimento: L' Illuminazione [la nostra entità]

Citazione:
Originalmente inviato da ozner
Si mi sembra di aver letto in un vangelo apocrifo di detti di Gesù che se un essere più evoluto divora un essere meno evoluto, tutto fila liscio; ma se succede il contrario è uno sconvolgimento della natura.
Avete pensato a cosa può succedere se voi due vi mangiaste a vicenda?
ozner

Ozner, faccio un po' il burlone...ma per favore!

Io parlavo della manifestazione intera..come un grande Essere..vivente...in cui il singolo e' parte del tutto.
Yam is offline  
Vecchio 31-07-2007, 17.09.55   #63
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Riferimento: L' Illuminazione [la nostra entità]

Citazione:
Originalmente inviato da Yam
Certo ci sono molti troglodi vegan (stanno utilizzando il software genetico del dinosauro erbivoro).

Nessuna specie: solo esseri viventi...un solo essere vivente nasce e muore continua-mente...e si evolve...e' piu' chiaro ora?
Sei sempre tu e solo tu che sei stato questo e quello e ora sei quest'altro e sarai quell'altro...ma per favore smetti di mangiarmi e di mangiarti da solo!

Potrei abbracciare anche questa ipotesi ...d’altronde rispecchia la filosofia severiniana che io apprezzo molto!
In questa specie di eterno ritorno lineare mi risulta comunque sempre molto difficile trovare la giusta collocazione a qualche forma di “corpus domini” ai fini di una speculazione a beneficio dell’anima che il mio corpus vulgaris trattiene in questo momento.

Ti chiedo, in maniera azzardata ed audace…è proprio necessario che questa tua visione debba prevedere un qualcosa che trascende la visione in sé inserendo nel tuo concetto entità divine, fantastiche e bizzarre o basterebbe fermarsi all’umana comprensione (che non è mai comprensione) che trattasi di eventi riscontrabili ed appurabili da tutti e che non prevedono un significato umano? Anzi…non ti pare che la mente lavori nel primo caso mentre nel secondo accetta la “cosa” senza dover dare ulteriori spiegazioni?
E’ la volontà di dare un umano significato alla nostra cenere che introduce nella visione del “cambiamento” quelle giustificazioni che non possono ovviamente essere riscontrabili (dio) rispetto a ciò che la ragione sarebbe portata a farci credere…il nulla!

Ebbene…quali problemi ti creeresti in questo momento se fosse veramente quel nulla che la ragione vuol farci credere?

maxim is offline  
Vecchio 31-07-2007, 17.32.04   #64
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Riferimento: L' Illuminazione [la nostra entità]

Citazione:
Originalmente inviato da ozner
Si mi sembra di aver letto in un vangelo apocrifo di detti di Gesù che se un essere più evoluto divora un essere meno evoluto, tutto fila liscio; ma se succede il contrario è uno sconvolgimento della natura.

E' il contrario, altrimenti non potresti fare la comunione... ma è ben altro tipo di alimentazione... e non dico altro.

Scusa se "ti uso".

Uno is offline  
Vecchio 31-07-2007, 20.59.32   #65
ozner
novizio
 
L'avatar di ozner
 
Data registrazione: 10-10-2006
Messaggi: 371
Riferimento: L' Illuminazione [la nostra entità]

Citazione:
Originalmente inviato da Yam
Ozner, faccio un po' il burlone...ma per favore!

Io parlavo della manifestazione intera..come un grande Essere..vivente...in cui il singolo e' parte del tutto.
Appunto, può una parte del tutto mangiare una parte ( del tutto)?
ozner is offline  
Vecchio 02-08-2007, 00.54.48   #66
z4nz4r0
weird dreams
 
L'avatar di z4nz4r0
 
Data registrazione: 22-05-2005
Messaggi: 483
Riferimento: L' Illuminazione [la nostra entità]

Citazione:
Originalmente inviato da z4nz4r0
Le onde elettromagnetiche si diffondono nel vuoto e in esso viaggiano a velocità costante detta “c” e pari a circa 300.000 km/s (ma sono ostacolate dalle particelle materiali e quindi “si soffermano” un poco se ci si imbattono) e corrispondono a variazioni di intensità del campo elettromagnetico (che è una modificazione dello spazio) esistente in prossimità di ogni carica elettrica (e si estende all’infinito, ma con intensità inversamente proporzionale alla distanza dalla carica come nel caso della gravità). Queste onde sono generate dal movimento degli elettroni intorno ai nuclei di ogni atomo e la loro frequenza dipende dalla loro energia cinetica o stato di agitazione che macroscopicamente percepiamo come temperatura

Rivedendo qua e là la teoria, ho scoperto di aver commesso una grave imprecisione concettuale sull’emissione delle onde elettromagnetiche da parte degli atomi. Secondo la teoria, infatti, gli atomi nel loro normale stato di riposo, non irradiano onde elettromagnetiche. Ma ogni corpo per quanto freddo emette onde elettromagnetiche dovute all’eccitamento degli atomi che, nel loro incessante vibrare, vanno a collidere provocando l’allontanamento di qualche elettrone dal suo orbitale quantizzato, e nel caso delle molecole le onde sono prodotte anche dalla loro rotazione perché gli atomi di cui sono composte hanno una diversa valenza (elettronegatività). Quando un elettrone torna nel suo orbitale predefinito emette un quanto di energia (fotone) dall’aspetto ambivalente (onda-corpuscolo. Misteriosamente, l’aspetto che si mostra dipende dal modo con cui si osserva (e quindi dallo strumento utilizzato) (in ogni modo l’aspetto ondulatorio appare più evidente nelle basse frequenze, mentre alle alte frequenze si accentua quello corpuscolare).

Ma, poiché non ho ancora chiari i come (lasciando anche da parte gli insensati perchè), neanche ora parlerò della misteriosa natura.
z4nz4r0 is offline  
Vecchio 02-08-2007, 00.57.23   #67
z4nz4r0
weird dreams
 
L'avatar di z4nz4r0
 
Data registrazione: 22-05-2005
Messaggi: 483
Riferimento: L' Illuminazione [la nostra entità]

Citazione:
Originalmente inviato da ozner
Forse il caldo innervosisce;
le mie sono solo ipotesi, che possono rafforzare o meno la tua tesi e non è smania distruttiva è solo quel pizzico di "avvocato del diavolo" che serve per la discussione e per la ricerca dell'eventuale verità, perchè illuminati o no la verità o la menzogna, cioè essere nel sentiero giusto o sbagliato, si sconta sulla pelle personale di ognuno di noi.

Non è una tesi ma una teoria, e non è mia.

Citazione:
Io non penso che al mondo esista un possessore assoluto di verità, ovviamente me compreso.
Questo è un dato di fatto altamente verificabile.

Dicendo che non ho mai pensato di esprimere verità, non ho sottointeso di possederla e non poterla esprimere (come sembra tu abbia voluto mettermi in bocca); penso sia vero il contrario, e cioè che io (come ogni cosa) sia posseduto dalla verità e sia lei ad esprimere me (non esprimersi in me, giusto esprimere me) …nel metabolico processo della manifestazione.
z4nz4r0 is offline  
Vecchio 02-08-2007, 00.59.20   #68
z4nz4r0
weird dreams
 
L'avatar di z4nz4r0
 
Data registrazione: 22-05-2005
Messaggi: 483
Riferimento: L' Illuminazione [la nostra entità]

Citazione:
Originalmente inviato da maxim
La tua “elettronica” spiegazione scopiazzata qua e la, incompleta e troppo tecnica per i non addetti ai lavori, mi ha fatto tornare in mente i molti anni passati sopra quei libri di scuola dai quali però, a differenza tua, mi è sempre sfuggito il nesso tra gli Hertz e la sofferenza animale (ivi comprendendo la nostra) nella triste, deprimente, demoralizzante visione filosofica fornitaci da Singer secondo la quale non c’è alcuna differenza moralmente rilevante tra un uomo ed uno scarafaggio.

Ti accontento:
1) Quando riporto cito sempre le fonti; se non lo faccio è perché non sono abbastanza recenti ma amalgamate nel mio cervello sotto forma di relativa comprensione e ricordi più o meno precisi.

2) C’è poco di tecnico in quel che ho scritto. Approfitto comunque per invitare chi sia più ignaro di me, a chiedere chiarimenti su eventuali incomprensioni.

3) Il nesso, in questa discussione, tra Hhertstz e sofferenza animale sfugge anche a me. Così come mi sfugge il motivo per cui hai supposto che un tale nesso potesse essere nella mia mente.*
Ma se a fuorviarti è stata la mia firma digitale, sappi che la tua, al contrario, fa da buona introduzione a gran parte dei tuoi scritti.


PS: Quanto a Peter Singer (che poco ha a che vedere con questa discussione), invece di blaterarne gratuitamente senza sapere nulla del suo pensiero, ti sfido ad acquistare una copia del suo “liberazione animale” per leggere e in seguito commentare il primo capitolo (sarebbe un confronto oltremodo interessante).
z4nz4r0 is offline  
Vecchio 02-08-2007, 11.27.23   #69
z4nz4r0
weird dreams
 
L'avatar di z4nz4r0
 
Data registrazione: 22-05-2005
Messaggi: 483
Riferimento: L' Illuminazione [la nostra entità]

Non ho fatto in tempo a modificare il mio primo messaggio della serie, così lo riposto modificato:

Citazione:
Originalmente inviato da z4nz4r0
Le onde elettromagnetiche si diffondono nel vuoto e in esso viaggiano a velocità costante detta “c” e pari a circa 300.000 km/s (ma sono ostacolate dalle particelle materiali e quindi “si soffermano” un poco se ci si imbattono) e corrispondono a variazioni di intensità del campo elettromagnetico (che è una modificazione dello spazio) esistente in prossimità di ogni carica elettrica (e si estende all’infinito, ma con intensità inversamente proporzionale alla distanza dalla carica come nel caso della gravità). Queste onde sono generate dal movimento degli elettroni intorno ai nuclei di ogni atomo e la loro frequenza dipende dalla loro energia cinetica o stato di agitazione che macroscopicamente percepiamo come temperatura

Rivedendo qua e là la teoria, ho scoperto di aver commesso una grave imprecisione concettuale sull’emissione delle onde elettromagnetiche da parte degli atomi. Secondo la teoria, infatti, gli atomi nel loro normale stato di riposo, non irradiano onde elettromagnetiche poiché i loro elettroni si comportano come onde stazionarie: <<In meccanica quantistica si assimila l’elettrone ad un onda […] e si postula che le uniche orbite possibili siano quelle per le quali l’onda è stazionaria>> (ossia orbite tali che la lunghezza d’onda elettronica vi sia contenuta un numero intero di volte).
Resta il fatto che ogni corpo per quanto freddo emette onde elettromagnetiche dovute all’eccitamento degli atomi che, nel loro (più o meno intenso) incessante e caotico vibrare (temperatura del materiale), vanno a collidere provocando l’allontanamento di qualche elettrone dal suo orbitale quantizzato [e nel caso di un gas o di un liquido, le onde sono prodotte anche dalla rotazione delle molecole perché gli atomi di cui sono composte hanno una diversa valenza (elettronegatività) cosicché esse si comportino come microscopici magneti]. Quando un elettrone torna nel suo orbitale predefinito emette un quanto di energia (fotone) dall’aspetto ambivalente (onda-corpuscolo. Misteriosamente, l’aspetto che si mostra dipende dal modo con cui si osserva (e quindi dallo strumento utilizzato) (in ogni modo l’aspetto ondulatorio appare più evidente nelle basse frequenze, mentre alle alte frequenze si accentua quello corpuscolare).

Ma, poiché non ho ancora chiari i come (lasciando anche da parte gli insensati perchè), neanche ora parlerò della misteriosa natura.

PS: questo dualismo “onda-corpuscolo” è molto importante, poiché mette in mostra la relazione tra infinito e finito e, ancora, tra continuo e discreto.



Scusate le mie frequenti modifiche, sono dovute al fatto che, avendo una connessione a tempo, ho sempre fretta di postare per potermi sconnettere prima che scatti un altra sessione di tempo
z4nz4r0 is offline  
Vecchio 08-08-2007, 16.34.34   #70
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Riferimento: L' Illuminazione [la nostra entità]

Citazione:
Originalmente inviato da Yam
..tuttavia puo' l'essere umano essere uno scarafaggio,
o una iena o uno scimpanze' o un maiale...non so se e' chiaro..

Cioe' noi conserviamo memoria genetica di tutta l'evoluzione
e da li attingiamo nel nostro essere in vita.

Ovviamente un troglodo che si nutre di cadaveri di animali
e' molto vicino alla condizione animale
(che ci sia la reicarnazione o meno e' poco importante).


Citazione:
Originalmente inviato da Yam
Nessuna specie: solo esseri viventi...
un solo essere vivente nasce e muore continua-mente...
e si evolve...e' piu' chiaro ora?
Sei sempre tu e solo tu che sei stato questo e quello e ora sei quest'altro e sarai quell'altro...


Grazie Yam, grazie a voi tutti per i vostri contributi.. più o meno in <tema>;
grazie anche a te Zenzero.. per l'impegno dei tuoi scritti

“Avendo compreso che questo corpo è come una spuma,
divenuto consapevole che è inconsistente come un miraggio,
avendo spezzato le frecce fiorite di Mara*,
proceda invisibile al re della morte.”


dal Dhammapada

* [ Le frecce fiorite di Mara = sono i cinque sensi
attraverso cui Mara, il re della morte, svia gli uomini dalla liberazione. ]



Gyta
gyta is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it