Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 12-09-2007, 13.48.33   #21
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Riferimento: l'amore tra due persone.....

quando uno unifica se stesso e trova lo spirito dentro di se tutto ciò che fa è intriso di spirito amica mia.
quindi sia se sceglie di stare "solo" sia se sceglie di condividere in coppia, sia se decide di entrare in comunità.
la determinante è la conoscenza dello spirito.
Il resto è scelta libera e consapevole.
E ognuno manifesta lo spirito al meglio delle sue possibilità ove sceglie di farlo.

Ciauzz
turaz is offline  
Vecchio 12-09-2007, 14.08.20   #22
Aisha
Ospite abituale
 
L'avatar di Aisha
 
Data registrazione: 07-09-2007
Messaggi: 72
Riferimento: l'amore tra due persone.....

Citazione:
Originalmente inviato da samarcanda
deduco che per te se una persona non trova l'"altro" non ha riconosciuto lo spirito dentro di sè e non è nemmeno parte dell'"Opera"......
E' così....?
Forse fosse così sarebbe un po' semplicistico.....vi sono santi e illuminati che son rimasti soli e non per scelta....c'è una chimica in più che cambia i destini delle persone e che non dipende soltanto dal " lavoro " interiore
delle stesse.....a meno che il destino non coincida con l'opera, e che quindi l'esser soli (non in coppia intendo) faccia parte dell'opera.

Ciao Samarcanda, io credo che siamo tutti parte dell'Opera...non direi che l'essere o il non essere in coppia ne determini la partecipazione o l'esclusione... Come dici tu sarebbe un po' semplicistico vederla così!

Posso chiederti a quali santi e illuminati che son rimasti soli e non per scelta ti riferisci?

Forse, azzardo un'ipotesi, non è tanto l'evoluzione spirituale personale, a determinare il fatto di trovare la propria anima gemella, quanto piuttosto il fatto che esiste secondo me un processo nella Vita che ci pone davanti a persone e situazioni necessarie per la nostra evoluzione...noi possiamo scegliere di viverle o di evitarle.
Ad esempio, può essere che nell'evoluzione interiore di una persona, vivere la dimensione di coppia possa costituire un ostacolo (per vari motivi), così come al contrariio potrebbe essere uno stimolo ad una crescita ulteriore. Sono convinta che nulla avviene per caso, ma tutto ha un senso nella nostra storia personale.

Aisha
Aisha is offline  
Vecchio 12-09-2007, 15.03.45   #23
samarcanda
Ospite abituale
 
L'avatar di samarcanda
 
Data registrazione: 15-08-2007
Messaggi: 62
Riferimento: l'amore tra due persone.....

Citazione:
Originalmente inviato da Aisha
Ciao Samarcanda, io credo che siamo tutti parte dell'Opera...non direi che l'essere o il non essere in coppia ne determini la partecipazione o l'esclusione... Come dici tu sarebbe un po' semplicistico vederla così!

Posso chiederti a quali santi e illuminati che son rimasti soli e non per scelta ti riferisci?

Forse, azzardo un'ipotesi, non è tanto l'evoluzione spirituale personale, a determinare il fatto di trovare la propria anima gemella, quanto piuttosto il fatto che esiste secondo me un processo nella Vita che ci pone davanti a persone e situazioni necessarie per la nostra evoluzione...noi possiamo scegliere di viverle o di evitarle.
Ad esempio, può essere che nell'evoluzione interiore di una persona, vivere la dimensione di coppia possa costituire un ostacolo (per vari motivi), così come al contrariio potrebbe essere uno stimolo ad una crescita ulteriore. Sono convinta che nulla avviene per caso, ma tutto ha un senso nella nostra storia personale.

Aisha

quello che ho scritto era una risposta che davo a turiz e nello stesso tempo una domanda (leggi il post di turiz a cui mi riferivo)....
io volevo andare un po' oltre il discorso....in questo senso:
partendo dal fatto che una persona desideri condividere la propria spiritualità con un compagno/a è una SCELTA o no che questo capiti?......
non ho capito bene se dipende da noi o da qualcosa di esterno...forse per turaz dipende dal fatto di essere "pronti" ....non so....
sarà che la mia evoluzione è complicata!!!
Le persone a cui mi riferivo non sono conosciute...come credo molte altre....
samarcanda is offline  
Vecchio 12-09-2007, 16.08.28   #24
samarcanda
Ospite abituale
 
L'avatar di samarcanda
 
Data registrazione: 15-08-2007
Messaggi: 62
Riferimento: l'amore tra due persone.....

Citazione:
Originalmente inviato da turaz
quando uno unifica se stesso e trova lo spirito dentro di se tutto ciò che fa è intriso di spirito amica mia.
quindi sia se sceglie di stare "solo" sia se sceglie di condividere in coppia, sia se decide di entrare in comunità.
la determinante è la conoscenza dello spirito.
Il resto è scelta libera e consapevole.
E ognuno manifesta lo spirito al meglio delle sue possibilità ove sceglie di farlo.

Ciauzz

ma così ti contraddici, mi sembra che prima tu abbia sostenuto che le cose non si scelgano, ma capitino........non so.....io credo un po' l'uno e un po' l'altro.......
samarcanda is offline  
Vecchio 12-09-2007, 16.31.54   #25
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Riferimento: l'amore tra due persone.....

non mi pare di aver detto che "capitino" in assoluto.
se parlo di opera l'incontro avviene in un certo senso a metà strada
da una parte c'è il tuo muoverti verso la luce...
dall'altra c'è la luce che si muove verso di te.
se tu chiudi la porta allo spirito esso ti bussa ma tu non lo senti pertanto è come per te se non ci fosse.

c'è un tuo percorso fatto di apertura, umiltà e cuore puro, perdono (della tua inconsapevolezza) e Amore.
dall'altra parte c'è la luce che piano piano si disvela

hai presente la parabola dello sposo e delle nozze?
ecco da una parte c'è lo sposo (la luce o spirito) che invita... dall'altra ci sei tu.. che devi indossare l'abito bianco

ciauzz
turaz is offline  
Vecchio 12-09-2007, 19.37.07   #26
samarcanda
Ospite abituale
 
L'avatar di samarcanda
 
Data registrazione: 15-08-2007
Messaggi: 62
Riferimento: l'amore tra due persone.....

Citazione:
Originalmente inviato da turaz
non mi pare di aver detto che "capitino" in assoluto.
se parlo di opera l'incontro avviene in un certo senso a metà strada
da una parte c'è il tuo muoverti verso la luce...
dall'altra c'è la luce che si muove verso di te.
se tu chiudi la porta allo spirito esso ti bussa ma tu non lo senti pertanto è come per te se non ci fosse.

c'è un tuo percorso fatto di apertura, umiltà e cuore puro, perdono (della tua inconsapevolezza) e Amore.
dall'altra parte c'è la luce che piano piano si disvela

hai presente la parabola dello sposo e delle nozze?
ecco da una parte c'è lo sposo (la luce o spirito) che invita... dall'altra ci sei tu.. che devi indossare l'abito bianco

ciauzz

è tutto chiaro....ma il mio è un discorso ancora diverso...evidentemente non riesco a spiegarmi....pazienza.....
samarcanda is offline  
Vecchio 13-09-2007, 12.03.51   #27
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Riferimento: l'amore tra due persone.....

Citazione:
Originalmente inviato da samarcanda
è tutto chiaro....ma il mio è un discorso ancora diverso...evidentemente non riesco a spiegarmi....pazienza.....


prova a spiegarti meglio allora. probabilmente sono io che non so leggere quanto vuoi esprimere.
io in quello che ho scritto sinceramente non ci vedo contraddizioni di sorta.
magari il tuo pensiero è più vasto quindi ti sarei grato se me lo rendessi comprensibile.

ciauzz
turaz is offline  
Vecchio 13-09-2007, 15.34.47   #28
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Riferimento: l'amore tra due persone.....

salve!
Secondo voi una persona , un cercatore di verità , come riesce a conciliare la propria tensione spirituale e l'amore per una singola persona ?
Se L'amore è con-divisione l'altra persona dovrebbe perlomeno comprendere la spiritualità dell'altro, se no, come si può amare senza condividere

è tempo che volevo intervenire (ho una situazione sentimentale che calza a pennello ) , forse sono troppo terra terra ma non è detto che se io mangio la carne e tu il pesce non ci si possa sedere allo stesso desco e condividere insieme il momento; non c'è un percorso spirituale e uno non-spirituale ci sono modi differenti di essere nella spiritualità claudio
fallible is offline  
Vecchio 13-09-2007, 16.50.08   #29
faqir
Ospite abituale
 
L'avatar di faqir
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 48
Riferimento: l'amore tra due persone.....

Citazione:
Originalmente inviato da samarcanda
Ho un dubbio molto forte.......vorrei sapere il vostro pensiero ......

Secondo voi una persona , un cercatore di verità , come riesce a conciliare la propria tensione spirituale e l'amore per una singola persona ?

Se L'amore è con-divisione l'altra persona dovrebbe perlomeno comprendere la spiritualità dell'altro, se no, come si può amare senza condividere?
.

Un ricercatore "sincero" della Verità dovrebbe accettare che nella Verità c'è...anche l'amore per gli altri e della propia "amata" o "amato", non siamo fatti solo di 'Testa' (il mentale) ma anche di cuore, per fortuna..

Se si con-divide il fatto di cenare 'assieme' per amore del cibo, non è detto poi che si abbia lo stesso 'gusto', ognuno 'gusterà' il cibo a modo suo, pur cenando assieme.

saluti
faqir
faqir is offline  
Vecchio 13-09-2007, 17.41.33   #30
samarcanda
Ospite abituale
 
L'avatar di samarcanda
 
Data registrazione: 15-08-2007
Messaggi: 62
Riferimento: l'amore tra due persone.....

Citazione:
Originalmente inviato da turaz
prova a spiegarti meglio allora. probabilmente sono io che non so leggere quanto vuoi esprimere.
io in quello che ho scritto sinceramente non ci vedo contraddizioni di sorta.
magari il tuo pensiero è più vasto quindi ti sarei grato se me lo rendessi comprensibile.

ciauzz
allora....provo a spiegarmi , (anche se le parole non riescono ad esprimere bene ciò che si vive e si sente)....il problema nasce dal fatto che a volte si incontrano persone che si metterebbero a ridere sentendo parlare di spiritualità o di ricerca ecc. ma per le quali si prova magari attrazione non so se fisica o che ......; e se ne incontrano invece altre con le quali c'è una forte affinità interiore e spirituale; però non c'è altro tipo di interesse.
Tutto ciò può generare una gran confusione perchè ci si domanda che cos'è una relazione sentimentale; se essa implica una totalità con l'altro oppure no..... Forse è vero quel che dici, turaz, al momento opportuno la luce apparirà ...però genera sofferenza il pensiero che forse siamo noi stessi a sbagliare qualcosa nel meccanismo di relazione ....non so se son stata più chiara, ma è un discorso "mentale" che in me genera sofferenza e solitudine.
ciao.
samarcanda is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it