Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 27-10-2007, 19.57.39   #21
giaggio
Ospite
 
Data registrazione: 09-09-2007
Messaggi: 34
Riferimento: Karma e perdono

Citazione:
Originalmente inviato da fallible
Salve e buon pomeriggio!
il 3d è iniziato con:Ora pensavo, ad esempio, se ho causato del male a qualcuno ( = karma negativo ) e non facessi nulla per rimediare, ma nonostante ciò, la persona che ha subito conseguenze negative da mie azioni mi perdona: il mio Karma negativo verrebbe "azzerato" da quel perdono? cioè ci si chiedeva se il fatto di essere "perdonati" influisse sul Karma...ora ci si chiede se il pentimento porta "benefici" al Karma, l'amico gaggio afferma :il pentimento è una presa di Coscienza ed è una Grazia e la Grazia porta con se il perdono ed estingue il Karma; se è una presa di Coscienza , frutto cioè di un'azione di Consapevolezza, come può essere Grazia quando ,almeno per i più o meglio per il mio "sentire", questa è "Dono Divino"? claudio


La presa di coscienza non deriva nè da uno sforzo e tanto meno da una azione, ma avviene senza un perchè e per questo la chiamo Grazia.
Posso fare un es. anche se non è proprio calzante: "Pietro prende coscienza del suo rinnegamento nell'attimo che Cristo lo guarda, non è Pietro che agisce, è la Luce che lo Illumina".
Per ora non so spiegarmi meglio..
giaggio is offline  
Vecchio 27-10-2007, 20.24.35   #22
Giorgiosan
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-09-2004
Messaggi: 2,009
Riferimento: Karma e perdono

Sotto il il nome induismo in realtà sono raggruppate molte diverse concezioni. Non mi risulta che nel Mahabbarata, il "testo teologico" dell'induismo sia trattato il tema del perdono.
Voglio, però, dire che la mia conoscenza di quel testo non mi permette di affermarlo con certezza.
Giorgiosan is offline  
Vecchio 27-10-2007, 22.27.01   #23
Flow
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-12-2006
Messaggi: 317
Riferimento: Karma e perdono

Citazione:
Originalmente inviato da veraluce
Stai parlando di quei casi in cui una persona è "distaccata" dalle azioni terrene? E quindi non essendoci "intenzionalità" non ci sarebbe causa-colpa né nulla da rimediare o da farsi perdonare?



Se proprio si vuole salvare la teoria del karma,
si puo' dire che c'e' un karma del mondo, mai un karma personale.
Flow is offline  
Vecchio 28-10-2007, 12.35.14   #24
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Riferimento: Karma e perdono

Salve e buona domenica!
forse intendiamo in modo differente il termine Grazia:
La presa di coscienza non deriva nè da uno sforzo e tanto meno da una azione, ma avviene senza un perchè e per questo la chiamo Grazia.
Quando sono in stato "contemplativo" osservo l'E' nel suo "modo d'essere" e ne prendo "coscienza", La Grazia se avviene senza un perchè è un "dono" e non credo che esista un Donante...in quanto se così fosse sarebbe "buono e cattivo" non "elargisce" con lo stesso metro (a te si e a me no )

Se proprio si vuole salvare la teoria del karma
si puo' dire che c'e' un karma del mondo, mai un karma personale.


In un certo senso è vero ...si "forma" con la somma dei karma
claudio
fallible is offline  
Vecchio 28-10-2007, 14.05.56   #25
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Karma e perdono

Citazione:
Originalmente inviato da fallible
La Grazia se avviene senza un perchè è un "dono" e non credo che esista un Donante...in quanto se così fosse sarebbe "buono e cattivo" non "elargisce" con lo stesso metro (a te si e a me no )


La Grazia è il Donante o Totalità, il dono ne è solo l'effetto constatabile.
E' imponderabile per la mente umana intuire come ciò agisca..
D'altronde per chi,ad esempio, si realizza o illumina,non accade certo per merito della sua meditazione o per quanto è stato diligente nella pratica..
Accade..
Noor is offline  
Vecchio 28-10-2007, 15.03.30   #26
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Riferimento: Karma e perdono

Salve!

D'altronde per chi,ad esempio, si realizza o illumina,non accade certo per merito della sua meditazione o per quanto è stato diligente nella pratica..


Per vite innumerevoli ho vagato
cercando invano
il costruttore della casa
della mia sofferenza.
.
]
li dove per "vite innumerevoli" tempo e "cercando" diligente nella pratica...

qualcuno la pensa in modo differente


claudio
fallible is offline  
Vecchio 28-10-2007, 15.58.50   #27
giaggio
Ospite
 
Data registrazione: 09-09-2007
Messaggi: 34
Riferimento: Karma e perdono

[quote=fallible]
non credo che esista un Donante...
O! si che Esiste , c'è solo Lui quando ci leviamo noi...

Un abbraccio
giaggio is offline  
Vecchio 28-10-2007, 18.00.11   #28
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Karma e perdono

Citazione:
Originalmente inviato da fallible
cercando invano

qualcuno la pensa in modo differente

Scusa Claudio..
ma quell'"invano" da invece lo stesso senso di ciò che ho affermato..


Noor is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it