Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 01-01-2008, 07.32.29   #41
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Sulla salvezza.....

Citazione:
Originalmente inviato da berenger11
Il mio cuore Noor da quattro anni non fa che dirmi che mi hanno riempito la testa di balle su Dio e su Gesù. La rabbia non centra, la chiamerei consapevolezza. Adesso mi sento libero, libero di pensarla come io, e solo io, decido. Oh Noor se avessi saputo vent'anni fa quello che so adesso in fatto di religioni come sarebbe stata diversa la mia vita, quante cose avrei fatto in modo diverso. Quando ascoltavo mio nonno reduce di Aushwitz e non capivo. Quando vedevo ingiustizie e controsensi inauditi e chiedevo aiuto a Dio. Quando entravo in una chiesa e vedevo tutte quelle statue e immagini di santi con le candele sotto e pensavo fosse tutto normale. E accendevo la mia candela anch'io. Adesso sorrido se ci penso, perché la realtà é diversa ed é sotto gli occhi di tutti. Tu non cambierai le tue idee come io non cambiero le mie. Che il nuovo anno ci illumini entrambi. Ciao e tanti, tanti auguri.

La realtà.......è sotto gli occhi di tutti?
Quale realtà? .....Il film che stiamo vivendo? Il sogno che stiamo sognando?
Cosa cavolo ne sappiamo io, tu o altri della cosiddetta realtà?
Quello che appare vero a te è mistificazione o suggestione per altri e viceversa!
La realtà è talmente Reale da non poter essere vista che da chi diviene RE
La realtà è talmente Irreale da essere trasformabile e modificabile da chiunque
divenga RE
La realtà non esiste in verità poichè la costruiamo e la modifichiamo con i nostri pensieri, le nostre parole, le nostre azioni, le nostre immaginazioni ed intenzioni.....
La realtà è tutto ciò che è, ora nel momento in cui ci sei e puoi trasformarti e trasformarla.
Nulla del passato è del tutto vero e nulla del presente lo è ma tutto il futuro
dell'umanità è più reale del reale se tale lo vuoi immaginare e trasformare.
Possiamo modificare ogni singolo pezzetto della storias futura dell'umanità
trasformando l'emozione in cui sta vivendo e cioè la Paura nell'unico sentimento creativo e cioè l'A M O R E.
Continuiamo a parlare di vuoto di vacuità di nulla e invece abbiamo in mano
e in mente la possibilità di cambiare tutto.
Non si tratta in realtà di un titolo di uno stupido film come "cambia la tua vita con un click" ma di un potere che non ci riconosciamo.....continuiamo a credere in schemi "mentali" come é impossibile ...sarà sempre così....
l'uomo è fondamentalmente un animale.....
Non insegniamo ai bambini invece che ognuno di loro è una potenziale e potentissima bomba d'amore. Facciamo credere loro che bisogna vivere immersi nella paura e nella diffidenza dell'altro......
Io credo che tutti i veli cadranno presto e che i bambini saranno i nostri
veri Maestri con il loro candore, la loro sicurezza nel sorridere e dare ed affidarsi........la loro visione d'insieme ed indifferenziata.
la loro spontaneità e capacità di dare amore incondizionato.
Noi dobbiamo solamente cercare di consegnare loro un pianeta più vivibile
in cui gli schemi e le cristallizzazioni si sciolgano come i ghiacciai dei poli
per dare posto ad un ......diluvio di acqua pulita che abbatta cancelli, faccia crollare confini e muri di separazione e che renda finalmente il mondo, Mondo
e cioè pulito da ogni iniquità...
La parola crea. Perchè il mondo altrimenti si chiamerebbe così?
Se la realtà fosse quella che vediamo e che crediamo tale dovrebbe
chiamarsi Immondo........
Tutto invece ha un senso. La parola che era in principio si fece carne
per trasformare attraverso il suo potere tutto ciò che esiste........
paperapersa is offline  
Vecchio 01-01-2008, 11.51.32   #42
berenger11
Ospite abituale
 
L'avatar di berenger11
 
Data registrazione: 10-08-2007
Messaggi: 222
Riferimento: Sulla salvezza.....

Per Paperapersa.
Vedi, ogni volta che andiamo su argomenti religiosi va sempre a finire allo stesso modo. Tu guardi le cose dal punto di vista spirituale, e li ognuno è diverso dall'altro.
Io invece, le guardo dal punto di vista storico, e mi chiedo: perchè la gente crede a questo o a quello? Com'è nata questa religione? Perchè si fanno determinati rituali nelle chiese, nelle sinagoghe, nelle moschee, perchè? Chi li ha inventati?
Perciò la realtà che intendo io è quella della chiesa cattolica, dispensatrice di balle di portata astronomica su Gesù, sulla sua vita e soprattutto su ciò che voleva e non voleva fosse fatto, e anche, per tornare alla discussione, sulla salvezza. Inutile negare che una bella fetta, una fettona, di cattolici, fanno determinate cose, tipo andare a messa ogni tanto, non per voglia, ma perchè pensano che se non lo fanno saranno inevitabilmente dannati.Merito della chiesa che ha inculcato il terrore nei suoi poveri seguaci. Ormai il castello di balle comincia a traballare e piano piano cadrà, solo questione di tempo, vedrai.
berenger11 is offline  
Vecchio 01-01-2008, 12.32.53   #43
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Sulla salvezza.....

Citazione:
Originalmente inviato da berenger11
Per Paperapersa.
Vedi, ogni volta che andiamo su argomenti religiosi va sempre a finire allo stesso modo. Tu guardi le cose dal punto di vista spirituale, e li ognuno è diverso dall'altro.
Io invece, le guardo dal punto di vista storico, e mi chiedo: perchè la gente crede a questo o a quello? Com'è nata questa religione? Perchè si fanno determinati rituali nelle chiese, nelle sinagoghe, nelle moschee, perchè? Chi li ha inventati?
Perciò la realtà che intendo io è quella della chiesa cattolica, dispensatrice di balle di portata astronomica su Gesù, sulla sua vita e soprattutto su ciò che voleva e non voleva fosse fatto, e anche, per tornare alla discussione, sulla salvezza. Inutile negare che una bella fetta, una fettona, di cattolici, fanno determinate cose, tipo andare a messa ogni tanto, non per voglia, ma perchè pensano che se non lo fanno saranno inevitabilmente dannati.Merito della chiesa che ha inculcato il terrore nei suoi poveri seguaci. Ormai il castello di balle comincia a traballare e piano piano cadrà, solo questione di tempo, vedrai.
Infatti caro qusto non è un forum di "religione cattolica apostolica romana", ma di "spiritualità"! La storia cosa c'entra? e poi non tutto il male vien per nuocere! Ogni volta che c'è una crisi, un dubbio, una voglia di verità
bisogna dire "benedetta crisi!"
E poi cosa importa a te se c'è tanta gente che crede nella "tabella a punti"
per la salvezza? Come nella mente di chi sta ad osservare unio spettacolo
pauroso e orrifico possono esistere suggestioni negative, l'andare a messa e pregare può solo evocare e smuovere energie positive!
Alla fine a poco a poco il cattolico "osservante" e poco convinto si farà le stesse domande tue! E poi fra un mantra induista e un rosario alla fine
che differenza c'è? Fra una estasi di Santa Teresa del Bambin Gesù e una esperienza Sufi credi che ci sia un abisso? Una religione istituzionalizzata ricordalo serve a modulare in qualche modo le coscienze, i risultati tuttavia
sono sempre individuali, la ricerca, la trasformazione avviene sempre solo attraverso il desiderio e la volontà del singolo.
Ci auguriamo sempre che i singoli divengano milioni, miliardi.......e che il pianeta si illumini! le luci non devono per forza essere orientali o occidentali!
Vai a sentire il concerto di Capodanno e goditi la musica celestiale e .....spirituale dei grandi compositori. Auguri
paperapersa is offline  
Vecchio 01-01-2008, 12.40.44   #44
berenger11
Ospite abituale
 
L'avatar di berenger11
 
Data registrazione: 10-08-2007
Messaggi: 222
Riferimento: Sulla salvezza.....

Sempre per Papera
C'è un altra piccola precisazione che vorrei fare sui bambini.
Tu sai quanto io sia ferrato, mio malgrado, sul mondo della disabilità.
Be, in ogni classe scolastica dove viene inserito un bambino disabile, prima i poi sta tranquilla che succede la stessa cosa. E cioè i compagni, i "candidi" bambinelli cominciano a prenderlo in giro, scoprono il suo punto debole,( con un disabile è facilissimo), e poi lo massacrano di commenti taglienti.
In una scuola del mio paese un bambino disabile è stato tolto dai genitori perchè i candidi compagni di seconda elementare, lo bersagliavano tutto il giorno con le pistole ad acqua, e non sempre era acqua.
Quindi non scommettere troppo sull'innocenza dei bambini.
Scusate se sono andato fuori argomento.
berenger11 is offline  
Vecchio 01-01-2008, 12.42.51   #45
daniele75
Ospite abituale
 
L'avatar di daniele75
 
Data registrazione: 12-10-2007
Messaggi: 127
Riferimento: Sulla salvezza.....

Citazione:
Originalmente inviato da berenger11
Per Paperapersa.
Vedi, ogni volta che andiamo su argomenti religiosi va sempre a finire allo stesso modo. Tu guardi le cose dal punto di vista spirituale, e li ognuno è diverso dall'altro.
Io invece, le guardo dal punto di vista storico, e mi chiedo: perchè la gente crede a questo o a quello? Com'è nata questa religione? Perchè si fanno determinati rituali nelle chiese, nelle sinagoghe, nelle moschee, perchè? Chi li ha inventati?
Perciò la realtà che intendo io è quella della chiesa cattolica, dispensatrice di balle di portata astronomica su Gesù, sulla sua vita e soprattutto su ciò che voleva e non voleva fosse fatto, e anche, per tornare alla discussione, sulla salvezza. Inutile negare che una bella fetta, una fettona, di cattolici, fanno determinate cose, tipo andare a messa ogni tanto, non per voglia, ma perchè pensano che se non lo fanno saranno inevitabilmente dannati.Merito della chiesa che ha inculcato il terrore nei suoi poveri seguaci. Ormai il castello di balle comincia a traballare e piano piano cadrà, solo questione di tempo, vedrai.

Sono pienamente d'accordo,la consapevolezza stà aumentando di giorno in giorno,ben venga il risveglio di massa!
I loro giochi di potere cadranno come foglie secche...e i seguaci seguiranno Dio guardando finalmente dentro se stessi,eliminando un tramite illusorio a scopo di lucro...é li non saranno più seguaci dormienti!
almeno mi auguro...
daniele75 is offline  
Vecchio 01-01-2008, 13.30.49   #46
berenger11
Ospite abituale
 
L'avatar di berenger11
 
Data registrazione: 10-08-2007
Messaggi: 222
Riferimento: Sulla salvezza.....

Citazione:
Originalmente inviato da paperapersa
Infatti caro qusto non è un forum di "religione cattolica apostolica romana", ma di "spiritualità"! La storia cosa c'entra? e poi non tutto il male vien per nuocere! Ogni volta che c'è una crisi, un dubbio, una voglia di verità
bisogna dire "benedetta crisi!"
E poi cosa importa a te se c'è tanta gente che crede nella "tabella a punti"
per la salvezza? Come nella mente di chi sta ad osservare unio spettacolo
pauroso e orrifico possono esistere suggestioni negative, l'andare a messa e pregare può solo evocare e smuovere energie positive!
Alla fine a poco a poco il cattolico "osservante" e poco convinto si farà le stesse domande tue! E poi fra un mantra induista e un rosario alla fine
che differenza c'è? Fra una estasi di Santa Teresa del Bambin Gesù e una esperienza Sufi credi che ci sia un abisso? Una religione istituzionalizzata ricordalo serve a modulare in qualche modo le coscienze, i risultati tuttavia
sono sempre individuali, la ricerca, la trasformazione avviene sempre solo attraverso il desiderio e la volontà del singolo.
Ci auguriamo sempre che i singoli divengano milioni, miliardi.......e che il pianeta si illumini! le luci non devono per forza essere orientali o occidentali!
Vai a sentire il concerto di Capodanno e goditi la musica celestiale e .....spirituale dei grandi compositori. Auguri
Certo che se partiamo dal presupposto che ognuno deve farsi i fatti suoi e non occuparsi di ciò che pensano gli altri allora tanto vale chiudersi in casa e non parlare piu con nessuno. Questa è la parte spiritualità del sito, giustissimo. Ma se la spiritualità di milioni di persone si basa su informazioni sbagliate, ecco che la storia serve eccome.
berenger11 is offline  
Vecchio 01-01-2008, 16.26.51   #47
Giorgiosan
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-09-2004
Messaggi: 2,009
Riferimento: Sulla salvezza.....

Citazione:
Originalmente inviato da paperapersa
Infatti caro qusto non è un forum di "religione cattolica apostolica romana", ma di "spiritualità"! La storia cosa c'entra? e poi non tutto il male vien per nuocere! Ogni volta che c'è una crisi, un dubbio, una voglia di verità
bisogna dire "benedetta crisi!"
E poi cosa importa a te se c'è tanta gente che crede nella "tabella a punti"
per la salvezza? Come nella mente di chi sta ad osservare unio spettacolo
pauroso e orrifico possono esistere suggestioni negative, l'andare a messa e pregare può solo evocare e smuovere energie positive!
Alla fine a poco a poco il cattolico "osservante" e poco convinto si farà le stesse domande tue! E poi fra un mantra induista e un rosario alla fine
che differenza c'è? Fra una estasi di Santa Teresa del Bambin Gesù e una esperienza Sufi credi che ci sia un abisso? Una religione istituzionalizzata ricordalo serve a modulare in qualche modo le coscienze, i risultati tuttavia
sono sempre individuali, la ricerca, la trasformazione avviene sempre solo attraverso il desiderio e la volontà del singolo.
Ci auguriamo sempre che i singoli divengano milioni, miliardi.......e che il pianeta si illumini! le luci non devono per forza essere orientali o occidentali!
Vai a sentire il concerto di Capodanno e goditi la musica celestiale e .....spirituale dei grandi compositori. Auguri

Sono d'accordo con te. Chi ha una coscienza più matura non può disprezzare
nessuna forma di religiosità perché la religione è come una madre che accoglie i credenti nei suoi primi passi.
Coloro che hanno raggiunto le vette di Cristo, i santi, non hanno voluto mai separarsi dalla loro madre chiesa, hanno piuttosto agito per rinnovarne il volto...dall'interno però e non uscendone fuori.

Alcuni si scandalizzano quando scoprono i difetti della propria chiesa e le fragilità dottrinarie e le si rivoltano contro, altri si lasciano scandalizzare per la condotta dei cristiani .... a tutti questi vorrei chiedere di fare un esame di se stessi. Siete poi tanto migliori di quelli che criticate?
La chiesa, (ogni chiesa) è santa e prostituta, santa perché fondata e sostenuta da Cristo, prostituta perché è formata da uomini e donne...si può evocare quello che Gesù ha detto quando una peccatrice era minacciata di lapidazione: Chi è senza peccato scagli la prima pietra ...e tutti se ne andarono. Avevano una certa umiltà quegli ebrei che rinunciarono al loro proposito...assai più di quella che dimostrano i moderni detrattori.

Ciao
Giorgiosan is offline  
Vecchio 01-01-2008, 17.46.41   #48
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Sulla salvezza.....

Citazione:
Originalmente inviato da berenger11
Sempre per Papera
C'è un altra piccola precisazione che vorrei fare sui bambini.
Tu sai quanto io sia ferrato, mio malgrado, sul mondo della disabilità.
Be, in ogni classe scolastica dove viene inserito un bambino disabile, prima i poi sta tranquilla che succede la stessa cosa. E cioè i compagni, i "candidi" bambinelli cominciano a prenderlo in giro, scoprono il suo punto debole,( con un disabile è facilissimo), e poi lo massacrano di commenti taglienti.
In una scuola del mio paese un bambino disabile è stato tolto dai genitori perchè i candidi compagni di seconda elementare, lo bersagliavano tutto il giorno con le pistole ad acqua, e non sempre era acqua.
Quindi non scommettere troppo sull'innocenza dei bambini.
Scusate se sono andato fuori argomento.
Io invece ho altre esperienze.....bambini con disabilità molto gravi, vengono accolti e amati e accuditi dai miei alunni e loro sono felici di stare con i compagni e pur imparando pochissimo, imparano a stare insieme ai loro coetanei, gioiscono delle attenzioni e dei piccoli doni, si lasciano guidare,
partecipano come possono agli spettacoli canori e musicali...... i loro occhi
sono pieni di luce e i compagni stanno facendo una esperienza umana
che li aiuterà a crescere e ad accettare qualunque diverso.
Vedi, non è necessario essere disabile per subire ingiurie, offese, aggressioni
e provare vergogna e sentirsi giudicati.
Accade anche ai cosiddetti "normali".....e questa esperienza di sentirsi
indegni e disprezzati fa parte del bagaglio di crescita di ognuno di noi.
Comunque ognuno ha la precezione della realtà che gli occorre.....per trovare
se stesso e...salvarsi (per tornare in tema).
Tu fai di ogni erba un fascio, perchè percepisci la tua realtà in questo modo....
come un grande inganno!
Sei stato ingannato dalla religione, sei stato ingannato dalla vita...
e parti con la tua percezione in anti crociate che riguardano solamente
la tua percezione. e che non smuoveranno di un centimetro la fede
di chi invece si sente soddifatto dalle sue credenze.
Puoi parlare in un Forum, continuare a dire che milioni di persone
sono vittime di un'allucinazione collettiva, come tantissimi altri continuano a dire che altrettanti milioni continuano ad essere vittime dell'illusione
della mente etc......pensi che qualcuno cambierà per questo?
Perchè in realtà il cambiamento che tu vorresti non è esterno ma interiore
e a te non importa avere ragione, ma trovare un motivo valido
per credere che possa esserci una percezione del mondo e della vita
diverso in te! Scusami se sono così cruda ma sono talmente certa che tutto ciò che ci dà fastidio negli altri in fondo è solo parte di noi..........
qualunque cosa non tolleriamo negli altri sono solo nostri aspetti, nostre parti non accolte......
paperapersa is offline  
Vecchio 01-01-2008, 17.51.55   #49
berenger11
Ospite abituale
 
L'avatar di berenger11
 
Data registrazione: 10-08-2007
Messaggi: 222
Riferimento: Sulla salvezza.....

Per GIORGIOSAN.
Gesù prenderebbe a calci quelli che hanno messo nelle chiese lui, sua madre e i santi al posto del suo adorato Dio. Li prenderebbe a male parole come fece coi mercanti del tempio. Non voleva assolutamente che in suo nome fosse creata una nuova religione. Mai!!!
E l'episodio dell'adultera si sa benissimo che è l'invenzione di un monaco.
Una fila di studiosi ci sono arrivati da anni
berenger11 is offline  
Vecchio 01-01-2008, 19.12.58   #50
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Sulla salvezza.....

Citazione:
Originalmente inviato da Giorgiosan
Chi ha una coscienza più matura non può disprezzare
nessuna forma di religiosità
Anch'io son più che d'accordo su questo punto e ci tengo a sottolinearlo..
Certo,una volta superata la barriera delle divisioni e del disprezzo,che sono opera unicamente dell'ego umano e delle sue proiezioni,si può cominciare anche a discutere di religione e..religiosità..che rimangono comunque due realtà ben diverse..
Noor is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it