Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 07-02-2008, 22.10.27   #11
Giraffin
Ospite
 
Data registrazione: 09-11-2007
Messaggi: 17
Riferimento: Trenta motivi per salvare la vita di Gesù

7- Presunto crocifisso per solo tre ore. Secondo il sistema in voga, nessun
uomo potrebbe morire crocifisso in così breve tempo. Anche se fosse
crocifisso, lui era VIVO!
14- Pilato “si stupì” sentire che Gesù fosse morto. Sapeva benissimo che
nessun uomo poteva morire così presto per la crocifissione.
Sospettò che Gesù fosse VIVO!

ti rispondo con la ragione:
ti rispondo solo a questi 2 punti con un passaggio fondamentale che avete dimenticato:
GESU' prima di essere crocifisso era stato FLAGELLATO, questo supplizio già da solo comportava la morte del condannato... sono bastate sole 3 ore di agonia perchè era già mezzo morto quando l'hanno appeso sulla croce. Mentre gli altri due ladroni erano "freschi".

Ti rispondo con la fede:
GESU' E' VIVO!!!!!!
Ancora oggi dopo 2000 anni, persone di tutto rispetto e sane di mente dichiarano di vedere Lui e sua Madre in apparizioni anche quotidiane.
Giraffin is offline  
Vecchio 08-02-2008, 01.51.26   #12
Rising Star
Ospite abituale
 
L'avatar di Rising Star
 
Data registrazione: 29-06-2007
Messaggi: 213
Riferimento: Trenta motivi per salvare la vita di Gesù

Citazione:
Originalmente inviato da hicher
Allah è eccelso, saggio

Scusa ma è lo stesso Allah che i terroristi islamici invocano appena prima di farsi saltare durante un attentato alla faccia del valore della vita, almeno di quella delle povere vittime? È lo stesso Allah che considera la donna un essere inferiore all'uomo e che se trasgredisce a qualche regola viene deturpata o addirittura uccisa? Invece il mio Dio, quello che mi ha fatto conoscere il Cristo, è il Dio della vita, dell'uguaglianza, della fraternità, dell'amore: questi secondo me sono i veri valori assoluti dell'uomo; tutto il resto sono cartoni animati.
Senza offesa!
Rising Star is offline  
Vecchio 08-02-2008, 09.25.02   #13
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Trenta motivi per salvare la vita di Gesù

Citazione:
Originalmente inviato da Rising Star
Scusa ma è lo stesso Allah che i terroristi islamici invocano appena prima di farsi saltare durante un attentato alla faccia del valore della vita, almeno di quella delle povere vittime? È lo stesso Allah che considera la donna un essere inferiore all'uomo e che se trasgredisce a qualche regola viene deturpata o addirittura uccisa? Invece il mio Dio, quello che mi ha fatto conoscere il Cristo, è il Dio della vita, dell'uguaglianza, della fraternità, dell'amore: questi secondo me sono i veri valori assoluti dell'uomo; tutto il resto sono cartoni animati.
Senza offesa!
Lascia perdere...non credo proprio che hitcher c'entri nulla con ciò..non speculiamo..
i fanatismi esistono in tutte le religioni,a fasi alterne "esplodono" perchè è nella loro natura "innaturale" e perversa..e purtroppo non sono cartono animati..
PS Certo è che attaccare la Religione altrui,non pò che "spostare" anche un pò di gioco difensivo che porta a questo,e su questo gioco "attacco-difesa" rifletterei..
Una volta per tutte miei cari signori..
Noor is offline  
Vecchio 08-02-2008, 10.05.34   #14
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Trenta motivi per salvare la vita di Gesù

Citazione:
Originalmente inviato da hicher
Nessuna usanza ebraica potrebbe giustificare la visita di Maria dopo 3 giorni dalla presunta morte di Gesù.

queste pie donne non dovevano prima cercare qualcuno che potesse togliere via la pietra ?

se lui fosse risorto , perchè gli serviva un aiuto per togliere via la pietra (visto che è diventato un corpo spirituale ) ?
la storia della riserruzione fa aqua da tutte le parti ..

ripeto , che nessuna persona ha visto Gesù Mentre risucitava o usciva dalla tomba .

http://arabia.myblog.it/


Negli anni '60 e 70 i giovani cantavano un inno che diceva
ma.....Che Guevara non è morto, Che Guevara è in Angola.......

i fans di Elvis Presley conyinuano a non voler credere che egli sia morto.......
etc.....


Su ogni mito si costruiscono terorie e fandonie!!!!

Alla fine nessuno vuole capire che qualunque "personalità" muore
e ciò che resta nel mondo è "il distillato" , il "dono speciale"
che ogni anima fa al mondo per farlo andare avanti e progredire
verso una REGNO DI AMORE E DI EQUILIBRIO
Solo gli esseri che ne sono consapevoli e pertanto
accettano di vivere e morire e far morire con loro
l'aspetto esteriore, purchè resti "un messaggio di libertà
spirituale, di pace, di fratellanza, di bellezza, di armonia, di amore vero,
di condivisione e di bene" che faccia avanzare
i propri fratelli e che pertanto hanno rinunziato
totalmente al potere e al riconoscimento
ufficiale di tale potere acquistano "la vera gloria"
e "vivono in eterno" in tutti coloro che accettano
tale messaggio e ne fanno un "modus vivendi et operandi".
Pertanto tutto questo disquisire mi appare più "vano e sproloquiante"
del non credere alla "resurrezione".
Tutti moriamo e risorgiamo in continuazione, la natura lo fa ciclicamente
e nessuno se ne accorge!
Siamo circondati da meraviglie continue e stiamo lì a perderci in chiacchere
se ciò sia reale o illusori! ma perchè invece di perdere tutto questo tempo il nostro amico non va a fare una bella passeggiata in mezzo a
un bosco, o ad un campo fiorito, non va a respirare a pieni polmoni aria pura?
non sale in cima ad una vetta alpina ad osservare un mondo meraviglioso
ai suoi piedi che il fanatismo religioso e l'integralismo di qualunque parte
sta tentando di uccidere?
paperapersa is offline  
Vecchio 08-02-2008, 11.04.42   #15
berenger11
Ospite abituale
 
L'avatar di berenger11
 
Data registrazione: 10-08-2007
Messaggi: 222
Riferimento: Trenta motivi per salvare la vita di Gesù

Chi mi ha letto qualche volta sa quanto io sia arrabbiato con la chiesa, per tutte le travisazioni, le modifiche, le falsità che mi ha inculcato nella testa. Da quando mi sono interessato all'argomento ho capito che anche i vangeli sono molto romanzati e pieni di contraddizzioni che li rendono poco credibili.
Ma è la mia religione è penso di avere il diritto di analizzarla e di criticare la sua dottrina. Non ha mai attaccato la religione altrui.
Il messaggio di Gesù era meraviglioso, e stato il più grande uomo di tutti i tempi, che poi fosse divino o no è tutto un enigna.
Basterebbe mettere in pratica le sue parole e il paradiso sarebbe sulla terra.
Quindi caro Hicher lascia perdere Gesù, se mori sulla croce o no, cerca piuttosto di capire, e poi di spiegarlo a noi, come mai i figli di Allah ammazzano il prossimo nel suo nome, vanno in giro con la barba di sei mesi, obbligano la moglie a coprire ogni cm di pelle, e soprattutto IMPEDISCONO agli altri di credere in cio che vogliono!
I cristiani Hicher ti danno il permesso di costruire moschee vicino alle chiese, i mussulmani non permettono nemmeno di portare una croce al collo, e se uno di loro si converte ad un altro credo lo mettono a morte.
E guarda che il corano non è poi molto piu credibile della bibbia o del vangelo, sbaglio o in versetto si parla di Maometto che vola in groppa ad un asina bianca?
Ciao Hicher, con simpatia.
berenger11 is offline  
Vecchio 08-02-2008, 11.27.03   #16
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Riferimento: Trenta motivi per salvare la vita di Gesù

Salve e buon giorno!
non ho seguito la discussione, sinceramente mi sembra che queste che vertono sulla Cristianità siano pregne di fanatismo...come si può fare un'affermazione del genere...Ti rispondo con la fede:
GESU' E' VIVO!!!!!!
e la Sua Passione...è stata una presa in giro? un gioco? abbiate rispetto per un fratello che ha pianto nell'orto degli ulivi tutti i nostri errori ed è morto nella consapevolezza dell'inutilità del gesto rimettendosi alla Volontà del padre...un'ultima domanda...è tanto importante che sia resuscitato o ha maggior valore il gesto d'Amore con cui si è sacrificato? buona giornata claudio
fallible is offline  
Vecchio 08-02-2008, 15.08.28   #17
hicher
Ospite
 
Data registrazione: 31-12-2007
Messaggi: 31
Riferimento: Trenta motivi per salvare la vita di Gesù

preferisco critiche riguardo l'articolo non altro e se qualcuno si sente bravo a fare un dibattito con me sono pronto in qualsiasi argomento che riaguarda il cristianesimo e l'islam(davanti al publico su skype se volete ) .

http://arabia.myblog.it/
hicher is offline  
Vecchio 08-02-2008, 21.01.47   #18
Giorgiosan
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-09-2004
Messaggi: 2,009
Riferimento: Trenta motivi per salvare la vita di Gesù

Citazione:
Originalmente inviato da hicher


Nessuna usanza ebraica potrebbe giustificare la visita di Maria dopo 3 giorni dalla presunta morte di Gesù.

queste pie donne non dovevano prima cercare qualcuno che potesse togliere via la pietra ?

se lui fosse risorto , perchè gli serviva un aiuto per togliere via la pietra (visto che è diventato un corpo spirituale ) ?
la storia della riserruzione fa aqua da tutte le parti ..

ripeto , che nessuna persona ha visto Gesù Mentre risucitava o usciva dalla tomba .

http://arabia.myblog.it/

.
Gesù morì sulla croce, e nessun storico serio lo nega, quindi non prenderò in considerazione la teoria ideologica che non fu Gesù morire in croce ma che fu crocifisso al suo posto Pinco Pallino... come non prendo in considerazione coloro che dicono che la shoa è una invenzione

Secondo il Vangelo di Marco Gesù era morto verso le tre del pomeriggio (ora nona come da 15,34). Quindi restava poco tempo per la sua sepoltura, che doveva essere portata a termine prima del tramonto del sole quando iniziava il nuovo giorno (perché il giorno andava da tramonto a tramonto). Il giorno che stava finendo era detto la Parasceve cioè la preparazione allo Sabbath.
Giuseppe d'Arimatea depose il corpo nel sepolcro dopo averlo avvolto in un telo di lino....mentre Maria Maddalena, Maria madre di Giacomo e Salome osservavano.
Compiuta la sepoltura (venerdi poco prima del tramonto) non si poteva fare altro. Giuseppe fece scivolare la pietra sepolcrale.

Siamo di sabato e non si può comprare né vendere, né fare alcun lavoro e neppure percorrere più di un determinato numero di passi.

Trascorso il sabato, cioè il giorno dopo il sabato, le donne comprarono gli aromi per imbalsamare Gesù.
E' ovvio che le donne non credevano affatto nella sua resurrezione altrimenti non avrebbero comprato gli aromi per l'imbalsamazione...e neppure Giuseppe d'Arimatea pensava che Gesù sarebbe risorto...non avrebbe chiuso il sepolcro.

Nei luogo dove era scavato il sepolcro che era un giardino c'era anche giardinieri e contadini e le donne si domandavano come avrebbero fatto a rotolare la pietra, dice il Vangelo, andarono, evidentemente con la speranza che avrebbero trovato qualcuno disposto ad aiutarle....disponevano anche di danaro e lo si deduce dal fatto che comprarono gli aromi che non era affatto una spesuccia.

Tutto qui.... non vedo proprio il senso del tuoi interrogativi?
Giorgiosan is offline  
Vecchio 08-02-2008, 21.44.37   #19
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Trenta motivi per salvare la vita di Gesù

Queste citazioni che vi offro,e che quoto totalmente,dovrebbero secondo me, farvi riflettere su,che l’attacco di Hicher è inutile e mal posto perché un “falso problema”…quanto inutile la vostra difesa poiché fondata su altrettanti falsi pregiudizi:


“Se qui ci orientassimo al pensiero della rianimazione,di un corpo materiale fisico,in partenza non coglieremmo il senso generale di “resurrezione” ma neppure quello della Resurrezione di Gesù.”
Karl Ranher,teologo gesuita.

“se Dio è il dio che sempre viene,allora la nostra fede è la fede in quel Dio che nella morte viene da noi:”

Rudolf Bultmann,teologo protestante.

“L’agire di Dio nella morte non può essere incastrato nello scorrere del tempo o in determinati luoghi in cui dovrebbe essere ambientato,quasi fosse uno spettacolo teatrale in più atti, neanche se all’uomo piace raffiguraselo in questo modo e neppure se viene rappresentato secondo la sequenza temporale e locale delle varie stazioni descritte nei Vangeli.La Morte ,la Resurezione e l’Ascensione di Gesù si verificarano in un unico istante.”

Uta Ranke-Heinemann,teologa cattolica.
Noor is offline  
Vecchio 09-02-2008, 10.57.22   #20
Giorgiosan
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-09-2004
Messaggi: 2,009
Riferimento: Trenta motivi per salvare la vita di Gesù

Citazione:
Originalmente inviato da Noor
La Morte ,la Resurezione e l’Ascensione di Gesù si verificarano in un unico istante.”


E' ovvio che fu così come lo è per ogni uomo che muore.

La differenza consiste nel fatto che Gesù poteva permanere in rapporto con gli uomini. l'Ascensione è un plastico evento simbolico percepito in estasi.
Giorgiosan is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it