Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 20-01-2004, 16.27.26   #71
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Re: Re: Chi mi sa dare le risposte?

Citazione:
Messaggio originale inviato da Fragola
....... il resto è semplicemente vita, fatta di incontri a volte sorprendenti, di sguarci di cielo sereno, degli occhi di mio figlio, della bolletta del gas, di una telefonata inaspettata, di fastidiosi contrattempi, del piacere di giocare, del dolore di una perdita, di sogni che si infrangono e di altri che si realizzano inaspettatamente. E la pianto di elencare perchè sarebbe un'elenco infinito..........

Fragola.........sei un gabbiano che si libra nell'aria e stupisce di ogni atomo di vita..... e forse, così, davvero, cogli il senso di quella parola tanto misconosciuta che chiamiamo vita......
VanLag is offline  
Vecchio 20-01-2004, 16.37.26   #72
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Citazione:
Messaggio originale inviato da deirdre
Sei certo Van Lag? ..E' proprio vero che quanto non percepito dall'uomo...automaticamente, non esiste? Inoltre, che significato hanno queste parole?

Ben ritrovata deirdre...........

Temo di non essere solo certo ma certissimo oltre ogni ragionevole dubbio….. Una certezza che mi viene dalla terra su cui appoggio saldamente i piedi……

La ricerca fa parte della mente e del suo pensiero……. Ed è una cosa, (il pensiero), che ha immenso valore nell’ambito funzionale, cioè se voglio perseguire degli obbiettivi materiali…. Una casa più bella, un lavoro più remunerativo, un’amante più calda….etc….
Oltre l’ambito funzionale il pensiero non si applica perché tutte quelle mete di cui si parla tanto non esistono……
Vivere la vita è “senso a se stessa” e non occorre cercare un senso ulteriore, perché quella ricerca è una patina di fumo sulla vita stessa……. Quella ricerca è Maya, alimentata da chi vuole credere nell’illusione, alimentata da un’ansia senza fine di essere noi e proprio noi, qualche cosa di speciale…….
…………. So di essere negativo ma non posso abdicare al mio pensiero….. al massimo posso tacere per non infrangere tropi sogni e non risultare troppo antipatico….

ciao

Ultima modifica di VanLag : 20-01-2004 alle ore 16.42.20.
VanLag is offline  
Vecchio 20-01-2004, 16.56.20   #73
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Re: Che bella la vita!

Citazione:
Messaggio originale inviato da Mirror
L' "illuminazione" E', godersi la vita!
Ma davvero... in piena accettazione.
Chiamatela pure con altri nomi, ma la sostanza non cambia.
Per cui spero che vi "illuminiate", nel senso di "godervela" e, se possibile, aiutare gli altri a potersela "godere".

Toh, non capita spesso ma pare che su una cosa siamo d'accordo. Lo scopo della vita è godersi la vita il più pienamente possibile.
La parola illuminazione però, fa pensare a qualcosa di assoluto, totale, senza ombre, senza scarti. Questo ... boh.

Sull'aiutare gli altri ... beh, ho la sensazione che abbiamo una visione piuttosto diversa sul come.

ciao
Fragola is offline  
Vecchio 20-01-2004, 16.56.20   #74
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
VanLag,
Antipatico perchè dici quello che pensi?
Allora qui siamo tutti', io per primo, odiosi (qualcuno dirà:" parla per te"), se tu senti queste cose, ed è così, altrimenti non l'avresti scritto chiaramente come hai fatto, chi può dirti che non è giusto? Io no di certo, ti auguro di essere sereno così come sei, perchè come uno nel momento che passa da un sedia all'altra rimane in bilico, tu finchè rimani nella tua sedia puoi stare tranquillo.
Uno is offline  
Vecchio 20-01-2004, 22.32.30   #75
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Citazione:
Messaggio originale inviato da GiraSole
.........ti auguro di essere sereno così come sei, perchè come uno nel momento che passa da un sedia all'altra rimane in bilico, tu finchè rimani nella tua sedia puoi stare tranquillo.......
La serenità si mostra e sparisce come la cresta delle onde nel mare in burrasca....... Non ho paura del dolore il dolore è un aspetto della vita....... e la vita fluisce.......

Potrei avere paura del dolore per mano d’uomo quello si...... - una società che vende dei bambini per prenderne gli organi deve fare paura....... deve farne molta -
Ma quello è un problema del pensiero che nella sua globalità rappresenta l'intera cultura umana ed è un problema più complesso.....

Ma tu sei sicuro che io sono seduto sulla mia sedia?
VanLag is offline  
Vecchio 21-01-2004, 00.16.10   #76
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Io ho letto quello che tu hai scritto, certo posso aver capito male, puoi aver scritto male tu, questa era la mia impressione, e non era un "tranquillo " in senso offensivo era semplicemente non cerchi niente di quello di cui parla il post per cui non hai problemi.
Poi ne avrai (spero di no) in altre cose.
Forse ho capito male.....
Uno is offline  
Vecchio 21-01-2004, 01.21.21   #77
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da GiraSole
VanLag,
ti auguro di essere sereno così come sei, perchè come uno nel momento che passa da un sedia all'altra rimane in bilico, tu finchè rimani nella tua sedia puoi stare tranquillo.

Ciao GiraSole. Posso dirti una cosa? tu parli di dialogo costruttivo ma il dialogo costruttivo nasce da una sola cosa: l'ascolto.
Se tu avessi letto con attenzione le parole di VanLag ti saresti accorto che contengono più saggezza di quanto ti sia sembrato.
E ti saresti accorto che nel suo dire queste cose c'è uno slancio verso gli altri, il desiderio di rendere partecipi gli altri. C'è il desiderio di dissipare inutili cristallizzazioni su idee preconcette. Di spostare il punto di vista abituale, ed è una cosa bellissima perchè se non cambi mai angolazione al tuo sguardo, non vedi. .

Fino a che non avremo volgia di ascoltarci davvero e di leggere tra le righe di modi di parlare o linguaggi diversi dai nostri, non sarà mai possibile essere costruttivi. E' necessario scendere dal piedistallo del punto a cui crediamo di essere arrivati, perchè non è una scala, la vita. Perchè essere più saggi o aver compreso una cosa in più e nemmeno essere illuminati (nell'improbabile caso che...) è un merito. Perchè abbiamo cose da imparare da tutti, anche dalle persone che, ai nostri occhi, non luccicano. (Non tutto quel che è oro luccica.) Perchè se non siamo in attento ascolto di noi stessi e anche degli altri qualsiali lettura, qualsiasi conoscienza, qualsiasi realizzazione, è solo fumo negli occhi. Perchè anche il più saggio ha sempre qualcosa da imparare, da chiunque.
Se parti dal presupposto che in tutto quello che dicono gli altri c'è sempre qualcosa che vale la pena di ascoltare, allora troverai lo scambio dappertutto. E anche in ciò che dicono o in come si comportano le persone che più detesti (non parlo più di VanLag, ora, parlo in generale) puoi quantomeno trovare ... l'immagine della tua ombra. E guarda che, anche se è un dono duro da accogliere, è un dono immenso.

Mi sono chiesta spesso, ad esempio, perchè chi mi da l'impressione di essere presuntuoso mi irrita. E so che è perchè non amo la mia presunzione. Non voglio essere così e magari, proprio per questo, finisco per essere peggio di così. Dico questo per fare un esempio. La presunzione e l'arroganza che ho visto nelle persone con cui mi sono scontrata molto, in questo periodo, sul forum, mi ha insegnato tante cose. E' non è importante che loro siano davvero presuntuosi o arroganti, io li vedo così e questo mi ha fatto da specchio. Mi ha messo davanti alla mia presunzione ed alla mia arroganza. Al mio stesso guardare dall'alto al basso.

Un po' di ascolto in più. Basterebbe questo.

non rileggo, sono stanca, tanto capite lo stesso anche se sbaglio sempre a digitare, vero?
buonanotte
Fragola is offline  
Vecchio 21-01-2004, 01.39.42   #78
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Alla ricerca del tempo perduto...

Citazione:
Messaggio originale inviato da Dragonfly
ma si..godi..che fa anche bene alla pelle, almeno fino a quando non sarà tutta rughe e solchi..ed allora ti guarderai indietro e rimpiangerai il tempo perduto

Beh, veramente, io avrei intenzione di continuare godendomi le rughe ed i solchi. Invecchiare potrebbe anche essere bellissimo. Conosco vecchi bellissimi. Poi ha i suoi vantaggi ... si può rallentare.

Forse ho perso un sacco di tempo nella mia vita ma fino ad ora non ho rimpianti. Qualche volta curiosità di sapere come sarebbe stato se... non è concesso. Non si può fare un'altro giro sulla stessa giostra. Pazienza!

ciao
Fragola is offline  
Vecchio 21-01-2004, 01.53.39   #79
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da VanLag
- una società che vende dei bambini per prenderne gli organi deve fare paura....... deve farne molta -

Ma tu sei sicuro che io sono seduto sulla mia sedia?

Ma, così, a occhio, presumo che quando scrivi al pc probabilmente sei seduto su una sedia... o almeno così ti immagino!

Scherzi a parte, VanLag, è questa una frase che fa capire cosa significa la parola Vita. Non quella sulla sedia, quella sopra! Una frase che fa alzare lo sguardo dal nostro ombelico.

Grazie
Fragola is offline  
Vecchio 21-01-2004, 08.37.36   #80
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Citazione:
Messaggio originale inviato da VanLag
Ben ritrovata deirdre...........

Temo di non essere solo certo ma certissimo oltre ogni ragionevole dubbio….. Una certezza che mi viene dalla terra su cui appoggio saldamente i piedi……

La ricerca fa parte della mente e del suo pensiero……. Ed è una cosa, (il pensiero), che ha immenso valore nell’ambito funzionale, cioè se voglio perseguire degli obbiettivi materiali…. Una casa più bella, un lavoro più remunerativo, un’amante più calda….etc….
Oltre l’ambito funzionale il pensiero non si applica perché tutte quelle mete di cui si parla tanto non esistono……
Vivere la vita è “senso a se stessa” e non occorre cercare un senso ulteriore, perché quella ricerca è una patina di fumo sulla vita stessa……. Quella ricerca è Maya, alimentata da chi vuole credere nell’illusione, alimentata da un’ansia senza fine di essere noi e proprio noi, qualche cosa di speciale…….
…………. So di essere negativo ma non posso abdicare al mio pensiero….. al massimo posso tacere per non infrangere tropi sogni e non risultare troppo antipatico….

ciao
Buongiorno VanLag, è sempre un piacere incontrarti su queste pagine. Concordo sulla prima parte del tuo discorso, di fatto, il pensiero è il motore di ogni azione cosciente, la volontà agisce quale carburante di questo motore.

Sai, forse l'uomo ha l'intima necessità di costruire un credo (di qualsivoglia natura) che permetta di dare uno scopo, un fine, una sorta di meta all'esistenza. Qualcosa che permetta di non definire la vita fine a se stessa. Non importa se tutto questo abbia origine nella fede religosa, filosofica, politica ecc..
Io credo che dare fiducia ad un pensiero permetta di evolvere a livello di mente (tutto sommato, ogni ragionamento, ogni dubbio permette di comprendere un piccolo anello della catena chiamata vita umana.)
Fosse solo per questo, escludendo ogni altra possibilità, varrebbe comunque la pena..no?
deirdre is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it