Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 16-03-2005, 09.58.11   #11
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Citazione:
Messaggio originale inviato da Yam
Cosa vuoi dire?

Che quello che hai scritto, è "giusto", ma non è "corretto"!

C'è qualcosa che non va! ...



Prova a "scoprirlo", è più facile di quanto non si creda.

Ciao.

p.s. non è la tensione!
Kannon is offline  
Vecchio 16-03-2005, 10.01.02   #12
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
x Kannon

Ueh! Mica sto facendo le parole crociate
Yam is offline  
Vecchio 16-03-2005, 10.26.29   #13
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Il "non agire" (Wu wei) non è passività, anzi...

A proposito dell'equivoco, della non comprensione del principio del "non Agire" (Wu wei) Taoista, va ribadita e chiarita la distinzione fondamentale fra la passività dell'ego e l'agire senza ego (il cosiddetto"non agire"), molto spesso frainteso.

Solo se non ci sei "tu", ci può essere la "non azione" (Wu wei).

Il "non agire" non significa essere passivi ma avere la profonda consapevolezza di non essere l'agente personale.
Attribuirsi l'azione, rende operante il senso dell' ego.
Quando, invece, non c'é questa presunzione, questa illusione mentale, allora accade la "non Azione": si é nel Wu-wei.
Il non Agire viene dal non Essere, e sorge quando l'Ego é stato totalmente smascherato, si é vista la sua sostanziale inconsistenza.
Solo allora l'azione e non azione diventano tutt' UNO, qui ed ora.
Chi vive Consapevolmente e spontaneamente nel Tao, non ha Karma, “non agisce”, pur facendo tutto ciò che serve fare, perché non ha Ego e quindi é in Unione con il principio del Tao, che essendo il Tutto
non ha il senso dell'attività materiale, spirituale, morale...personale.
E' oltre tutte queste umane categorie, ma anche le comprende.
Il principio del Tao é molto, molto elusivo...da vivere e comprendere.
Non a caso gli insegnamenti Taoisti affermano che questa comprensione non accade con la testa, ma con la pancia (hara).
Il Tao é un principio Unitario...una Comprensione Superiore...
non è una ideologia...nemmeno spiritualistica.

Esso trascende ed include tutte le polarità,
tutti gli opposti, categorie… compresi Oriente e Occidente.


Mirror is offline  
Vecchio 16-03-2005, 12.41.08   #14
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
bravo mirror....!!

bravo..grazie per le tue parole chiaritrici...!

Bisogna prima di tutto giungere a quel non-essere slegato dall'ego..totalmente, e ricominciare un processo di "riadattamento".


atisha is offline  
Vecchio 16-03-2005, 12.50.21   #15
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
Illuminazione...

Vuoi vedere che senza saperlo ...sono taoista?

No, non è possibile: sono troppo compenetrato nella MIA divinità...

Ci dev'essere qualche sfumatura saliente che non fa di me un taoista. D'altra parte, sono sicuro che se andiamo ad indagare a fondo, non esistono neppure due sole persone che credono altrettanto fermamemte nelle medesime cose... e neppure che le "intendano" allo stesso modo.

Possiamo raggruppare "grosso modo" le religioni e le filosofie in settori e dargli un nome ma non c'è un nome per tutte le idee.
Questo lo trovo coerente con l'idea stessa che ho di Tutto. La differenza è la base e l'unione delle differenze è quel che conta!

Però ...devo documentarmi sul tao... Se ha potuto produrre il nostro Aiatollah Eye In The Sky, ...deve pur valere qualcosa!
Mistico is offline  
Vecchio 16-03-2005, 14.27.58   #16
ancient
Ospite abituale
 
L'avatar di ancient
 
Data registrazione: 10-01-2003
Messaggi: 758
Re: Il "non agire" (Wu wei) non è passività, anzi...

Citazione:
Messaggio originale inviato da Mirror
A proposito dell'equivoco, della non comprensione del principio del "non Agire" (Wu wei) Taoista, va ribadita e chiarita la distinzione fondamentale fra la passività dell'ego e l'agire senza ego (il cosiddetto"non agire"), molto spesso frainteso.

Solo se non ci sei "tu", ci può essere la "non azione" (Wu wei).

Il "non agire" non significa essere passivi ma avere la profonda consapevolezza di non essere l'agente personale.
Attribuirsi l'azione, rende operante il senso dell' ego.
Quando, invece, non c'é questa presunzione, questa illusione mentale, allora accade la "non Azione": si é nel Wu-wei.
Il non Agire viene dal non Essere, e sorge quando l'Ego é stato totalmente smascherato, si é vista la sua sostanziale inconsistenza.
Solo allora l'azione e non azione diventano tutt' UNO, qui ed ora.
Chi vive Consapevolmente e spontaneamente nel Tao, non ha Karma, “non agisce”, pur facendo tutto ciò che serve fare, perché non ha Ego e quindi é in Unione con il principio del Tao, che essendo il Tutto
non ha il senso dell'attività materiale, spirituale, morale...personale.
E' oltre tutte queste umane categorie, ma anche le comprende.
Il principio del Tao é molto, molto elusivo...da vivere e comprendere.
Non a caso gli insegnamenti Taoisti affermano che questa comprensione non accade con la testa, ma con la pancia (hara).
Il Tao é un principio Unitario...una Comprensione Superiore...
non è una ideologia...nemmeno spiritualistica.

Esso trascende ed include tutte le polarità,
tutti gli opposti, categorie… compresi Oriente e Occidente.



condivido su tutta la linea.
ancient is offline  
Vecchio 16-03-2005, 14.47.44   #17
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Quanti esperti...
Approfitto per fare una domanda, ma uno
(non Uno) che ancora non ha un'ego lo può "perdere"? (per usare la vostra definizione che non condivido)
Uno is offline  
Vecchio 16-03-2005, 14.47.49   #18
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Re: Illuminazione...

Citazione:
Messaggio originale inviato da Mistico
Vuoi vedere che senza saperlo ...sono taoista?

No, non è possibile: sono troppo compenetrato nella MIA divinità...


“Un palazzo colmo d’oro e di gemme
non si può conservare,
chi si fa arrogante perchè ricco e nobile
procura da sé la sua rovina.
Ad opera compiuta ritrarsi
è la Via del Cielo”


Lao Tzu, Tao Te Ching



Caro Freedom,

Colui che fluisce nel Tao non potrà mai definirsi taoista.

Il Tao è naturalezza senza definizioni, è Vita senza classificazioni...se non convenzionali per stabilire "giochi".


"Il Tao in eterno non agisce eppure non c’è nulla che non sia fatto. Se chi governa si attenesse ai suoi principi, gli esseri si svilupperebbero da soli. Se durante questo sviluppo crescesse il desiderio, basterà risvegliare in essi l’originaria semplicità di quello che non ha nome. La semplicità del senza-nome genera l’assenza del desiderio; l’assenza del desiderio genera la serenità, così l’impero si consolida da solo" (Tao Te Ching ).


Sentirsi immersi nell'Oceano (il Tao) implica la rinuncia
all'attaccamento di voler essere identificati come onda.

il Tao è il Tutto, è la Legge, il Principio.

Mirror is offline  
Vecchio 16-03-2005, 14.52.16   #19
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Re: Re: Illuminazione...

Citazione:
Messaggio originale inviato da Mirror
[i]


Caro Freedom,


La fretta di rispondere fa fare grossolani errori e fa vedere le cose diverse da come sono.
GiraStunkalpa
Uno is offline  
Vecchio 16-03-2005, 14.59.22   #20
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da GiraSole
Quanti esperti...
Approfitto per fare una domanda, ma uno
(non Uno) che ancora non ha un'ego lo può "perdere"? (per usare la vostra definizione che non condivido)

Il passaggio dal personale all'impersonale non e' volontario, e' volonta' Superiore.
Yam is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it