Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 15-12-2005, 10.43.47   #11
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da maxim

Ho conosciuto persone colme d'amore ed in armonia con il mondo, insegnanti di cammini spirituali che in un letto, in punto di morte, hanno preso la bibbia in mano. Li, in quel momento, puoi capire se ciò che sentivi era vero oppure no!

Si certo, anche la sera quando vai a dormire accade qualche cosa.....accadono dei dissolvimenti.
Yam is offline  
Vecchio 15-12-2005, 10.57.22   #12
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Citazione:
Messaggio originale inviato da maxim
Ma non e' importante cercare l'esperienza Mistica, e' importante sentire la Vita......

Se la cerchi non la troverai.
Verrà lei da te al momento giusto. E' un pò come meditare. Puoi imparare tutte le tecniche di meditazione che vuoi, assumere le classiche posizioni meditative ma lei non sarà ancora li con te. Viene quando meno te lo aspetti.
La vera esperienza spirituale è quella che ti fa agire nella vita. Le parole contano poco e spiegarle non avrebbe neanche senso semplicemente perchè non trova spiegazione nelle parole.
Rimani così, come dici tu, a fare il semplice spettatore della vita e degli eventi che la formano ed accetti il destino così come ti si presenta.
Dio lo senti molto vicino ed ora ti comprendi molto meglio e riesci a comprendere molto di più anche le altre persone.
Ma continua a dubitare...sempre! anche nella tua fede.
Ho conosciuto persone colme d'amore ed in armonia con il mondo, insegnanti di cammini spirituali che in un letto, in punto di morte, hanno preso la bibbia in mano. Li, in quel momento, puoi capire se ciò che sentivi era vero oppure no!


sicuramente ma non solo
turaz is offline  
Vecchio 15-12-2005, 11.12.27   #13
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
sicuramente ma non solo

Se puoi e se vuoi spiegami...

La morte è il momento di comprensione tra l'essere ed il credere di essere...Mi sto impegnando affinchè quel momento significhi per me "essere".
maxim is offline  
Vecchio 15-12-2005, 11.30.19   #14
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da maxim


La morte è il momento di comprensione tra l'essere ed il credere di essere...Mi sto impegnando affinchè quel momento significhi per me "essere".

Quando vai a dormire rimani in ascolto nella pura Consapevolezza (IO SONO o Chiara Luce Figlia). Se il rilassamento e' profondo puoi avere esperienze di luminosita' e di espansione. E' cio' che accade al momento della morte.
Addormentati cosi, ogni sera....lascia andare abbandonati al Suo tenero abbraccio
Yam is offline  
Vecchio 15-12-2005, 11.52.29   #15
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Wink

Quando vai a dormire rimani in ascolto nella pura Consapevolezza (IO SONO o Chiara Luce Figlia). Se il rilassamento e' profondo puoi avere esperienze di luminosita' e di espansione. E' cio' che accade al momento della morte.
Addormentati cosi, ogni sera....lascia andare abbandonati al Suo tenero abbraccio

Sono d'accordo con te...ti dirò che le sento intense anche in altri momenti. L'alba...il tramonto...momenti di pacifica e silenziosa solitudine.
Non lo so se è uguale...quando farò anche l'esperienza della morte ti saprò dire...ma non adesso...
maxim is offline  
Vecchio 15-12-2005, 12.05.01   #16
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
sicuramente ma non solo
ossia non è "non cercando la via" che tale via arriva...(anzi in realtà è vero il contrario)
il problema della nostra consapevolezza sta nel "come" si cerca...
ossia pensiero-parola- azione devono essere connessi con l'IO.
invece per quasi tutti noi...
pensiero-parola e azione a qualche livello sono "sporcati" dall'ego.

"abbandonarsi all'IO" far morire l'ego e rinascere l'IO dentro ognuno di noi... connettendosi all'anima.
Ciò consente di "modificare" la mente (indi il pensiero) e di rimando la parola e l'azione (ossia il corpo)
Pertanto è "cercando la via" che tale via arriva... ma questa "ricerca" è legata all'IO non all'ego...
turaz is offline  
Vecchio 15-12-2005, 12.05.13   #17
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da maxim


Sono d'accordo con te...ti dirò che le sento intense anche in altri momenti. L'alba...il tramonto...momenti di pacifica e silenziosa solitudine.
Non lo so se è uguale...quando farò anche l'esperienza della morte ti saprò dire...ma non adesso...

Si l'espansione della Consapevolezza accade sempre nello stesso modo. Per circa vent'anni sapevo queste cose avendo seguito un insegnamento che lavora da subito in questo modo (lo Dzogh Chen) ma non mi era chiaro, mi sforzavo...poi ad un certo punto e' accaduto il rilassamento.
Trovi indicazioni preziose nel Libro Tibetano dei Morti, ma ancora di piu' nel Il libro tibetano dei sei lumi e in Ramana Maharshi e Nisargadatta. In Particolare Nisarga e i Sei Lumi.
Yam is offline  
Vecchio 15-12-2005, 12.08.50   #18
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
in questo Paramahansa Yogananda può essere utile...dato che in sostanza esprime gli stessi concetti
turaz is offline  
Vecchio 15-12-2005, 12.15.13   #19
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da turaz
sicuramente ma non solo
ossia non è "non cercando la via" che tale via arriva...(anzi in realtà è vero il contrario)
il problema della nostra consapevolezza sta nel "come" si cerca...
ossia pensiero-parola- azione devono essere connessi con l'IO.
invece per quasi tutti noi...
pensiero-parola e azione a qualche livello sono "sporcati" dall'ego.

"abbandonarsi all'IO" far morire l'ego e rinascere l'IO dentro ognuno di noi... connettendosi all'anima.
Ciò consente di "modificare" la mente (indi il pensiero) e di rimando la parola e l'azione (ossia il corpo)
Pertanto è "cercando la via" che tale via arriva... ma questa "ricerca" è legata all'IO non all'ego...

In Realta' e' sempre l'EGO che vuol modificare, qui siamo di fronte a qualcosa che Accade, tuttavia il sapere a priori cosa puo' accadere aiuta al riconoscimento quando cio' che deve accadere "accade".
Non possiamo abbandonarci all'IO ne far morire l'EGO, anche perche' la Morte dell'EGO, che presuppone poprio un accadimento fisico nel sottile e cioe' il distacco dell'anima dal cervello che forma il senso dell'EGO, e' un evento rarissimo e non puo' essere provocato. L'IO SONO e' un pensiero, e' il Pensiero originario ed e' alla radice dell'Intelletto.
Nel Chan l'IO SONO e' chiamato Hua Tou e l'Arte di portare il Hua Tou e' molto importante, ne rigidi ne troppo molli. E' comunque ancora una strategia, la piu' sottile di tutte, ma lo e' ancora.
Solo alla morte fisica, o mistica accade che non ci sia piu' nulla da fare perche' non c'e' piu' l'agente, ma va bene cosi, siamo sulla strada giusta, la migliore percorribile, anche se in Realta' ognuno e' dove e' e va bene cosi.
Yam is offline  
Vecchio 15-12-2005, 12.15.39   #20
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Grazie Yam per la segnalazione...sono testardo però...continuo a credere che i maestri rovinino la nostra vera essenza.

Sono d'accordo con Turaz per quanto concerne l'Io e l'ego. Abbandonare l'ego o quantomeno tentare di ridurlo è ardua impresa ma che ti ripaga alla grande.

Ma tu pensa Turaz cosa sarebbe un bambino senza il suo ego...(mi piacerebbe una tua risposta a questa domanda)
maxim is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it