Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 02-03-2006, 17.48.17   #11
freedom
Moderatore
 
L'avatar di freedom
 
Data registrazione: 16-10-2003
Messaggi: 1,503
Citazione:
Messaggio originale inviato da Uno
Se si rilegge in quest'ottica si scopre che anche molte cose della chiesa Cattolica non sono campate in aria... il problema è che sono date come dogma senza spiegazione e per scoprire le stesse cose ci si deve rivolgere ad altre tradizioni o allo stesso Cristianesimo ma più esoterico.

Perchè la Chiesa cattolica deve rivolgersi a tutti. Se poi qualcuno è pronto per "piatti più forti" vedrai che quello che io chiamo lo Spirito Santo farà quello che deve fare.
freedom is offline  
Vecchio 02-03-2006, 17.58.08   #12
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Citazione:
Messaggio originale inviato da freedom
Perchè la Chiesa cattolica deve rivolgersi a tutti. Se poi qualcuno è pronto per "piatti più forti" vedrai che quello che io chiamo lo Spirito Santo farà quello che deve fare.

Non sono d'accordo (sul tutti) ma andiamo fuori tema
Uno is offline  
Vecchio 02-03-2006, 21.16.52   #13
giuseppe di davide
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-10-2005
Messaggi: 366
il tempo della pasqua e tempo di sacrificio di cristo.
la chiesa invita a fare questo sacrificio su di noi.
sacrificio inteso come digiuno di un qualcosa che il corpomente
si autosoddisfa.
il sacrificio al digiuno ognuno lo applica come in quantita ed elementi in base a quando vuol offrire a dio.
il digiuno puo' essere la sigaretta il caffe l'alcolico la carne l'atto sessuale l'astinenza all'ira astinenza al peccato ecc...
dalle cose piu' grandi alle cose piu' piccole.
distaccarsi da certi vizzi ed atteggiamenti che il corpomente e essefattuo.
la gioia nel farlo e la sofferenza per attuarlo.
cosi come cristo la gioia del sacrificio per la nostra salvezza e la sofferenza nell'attuarlo.
giuseppe di davide is offline  
Vecchio 03-03-2006, 07.10.57   #14
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Re: Quaresima: una grande opportunità di

Citazione:
Messaggio originale inviato da freedom
incontro con Dio.
,
Sa bene come siamo messi ma ci ama lo stesso. E ci offre continuamemte occasioni di ritorno a casa Sua.

La penitenza deve essere un modo di ritornare a l'essenza. Di Lasciarsi andare alla volontà del Padre. Abbandonarsi con fede a Lui. Anche nella prova io cerco sempre di pensare che è per il mio bene. Tutto quello che mi accade è per il mio bene. I miei desideri, anche quando sembrano (e magari lo sono davvero!) santi, non si sa dove portano. Forse da nessuna parte.

Mio Padre, invece, sa perfettamente ciò che è bene per me.

E concludo lasciandovi con un quesito la cui risposta ci mette in non poche difficoltà. Se Dio vi chiedesse:" preferisci realizzare il massimo desiderio della tua vita o essere felice? Ma a patto che decida io come renderti felice?"




Mi dispiace, ma un Padre così è ancora un padre padrone!!!!
Riporta tutto al "come in terra " e cerca di comprendere un figlio che ha un enorme "desiderio" di realizzarsi a discapito di ciò che tu pensi sia la "sua realizzazione" (tu lo vuoi ingegnere e lui invece vuol fare l'attore), tu lo giudicheresti?, gli impediresti
di seguire il suo desiderio????
la parola errore ed errare hanno uno stesso tema e significati diversi......
ma tanto simili....
Si erra nel mondo quando non hai direzione ed erri e vaghi
sei un errante non perchè sbagli ma perchè non hai trovato il tuo centro e la tua direzione.....
Non esiste errore, poichè ogni errore è "divino" perchè ci consente di capirci e comprendere anche gli altri.....
L'errore più grande è non comprendersi, non conoscersi, non amarsi: la malattia è solo frutto di ciò
Difficilmente chi è felice si ammala...e la scelta della propria felicità
non può essere imposta a nessuno... tuttalpiù si possono dare indicazioni di massima......prive di connotazioni digiudizio
ma seguire il proprio talento e farlo fruttare, mettendolo anche al servizio del maggior numero di persone perchè ne godano
è semplicemente divino!!!!!!!
paperapersa is offline  
Vecchio 04-03-2006, 10.44.07   #15
freedom
Moderatore
 
L'avatar di freedom
 
Data registrazione: 16-10-2003
Messaggi: 1,503
Re: Re: Quaresima: una grande opportunità di

Citazione:
Messaggio originale inviato da paperapersa
Mi dispiace, ma un Padre così è ancora un padre padrone!!!!
Non condivido: se c'è uno che dà libertà quello è Dio! Lo dimostra il fatto che, anche su questo Forum, ognuno la pensa come gli pare.

Citazione:
Messaggio originale inviato da paperapersa
Non esiste errore, poichè ogni errore è "divino" perchè ci consente di capirci e comprendere anche gli altri.....
L'errore più grande è non comprendersi, non conoscersi, non amarsi: la malattia è solo frutto di ciò
Prima dici che non esiste l'errore poi affermi di conoscere quale è quello più grande.
freedom is offline  
Vecchio 04-03-2006, 11.17.48   #16
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Re: Quaresima: una grande opportunità di

Citazione:
Messaggio originale inviato da freedom


E concludo lasciandovi con un quesito la cui risposta ci mette in non poche difficoltà. Se Dio vi chiedesse:" preferisci realizzare il massimo desiderio della tua vita o essere felice? Ma a patto che decida io come renderti felice?"

Se uno risponde con sì alla prima offerta è evidente che lo fa perchè è ancora identificato con l'ego: e cioè separato dal Tutto ed ha una concezione spiritualmente egoista della vita.

La risposta alla seconda proposta implica invece un'arresa, un abbandono, del senso dell'io, una Fede totale in Dio (Comunque inteso).

A me è stata "donata", o per meglio dire ho accettato, la seconda ipotesi...quindi sono felice, perchè ogni cosa che mi accade, nel "bene e nel male", so che è la Sua Volontà, la Sua decisione, come dici tu.

Mirror is offline  
Vecchio 04-03-2006, 11.21.20   #17
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
parole sacre... "abbandono all'IO"...

ciao
turaz is offline  
Vecchio 05-03-2006, 10.49.57   #18
freedom
Moderatore
 
L'avatar di freedom
 
Data registrazione: 16-10-2003
Messaggi: 1,503
Re: Re: Quaresima: una grande opportunità di

Citazione:
Messaggio originale inviato da Mirror
A me è stata "donata", o per meglio dire ho accettato, la seconda ipotesi...quindi sono felice, perchè ogni cosa che mi accade, nel "bene e nel male", so che è la Sua Volontà, la Sua decisione, come dici tu.



Anche io opto per la seconda.............

Tuttavia, nel mio caso, devo ancora perfezionare (lasciare che Lui perfezioni in me) l'accettazione. Il mio Ego (come quello di tutti, penso) è come un albero a cui, ogni volta che sego un ramo, ne ricresce un altro. Bisogna usare il diserbante.............

In pratica sono ancora schiavo del risultato! Mi fanno ancora soffrire i miei limiti..........


freedom is offline  
Vecchio 05-03-2006, 11.07.17   #19
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Re: Re: Re: Quaresima: una grande opportunità di

Citazione:
Messaggio originale inviato da freedom
Anche io opto per la seconda.............

Tuttavia, nel mio caso, devo ancora perfezionare (lasciare che Lui perfezioni in me) l'accettazione. Il mio Ego (come quello di tutti, penso) è come un albero a cui, ogni volta che sego un ramo, ne ricresce un altro. Bisogna usare il diserbante.............

In pratica sono ancora schiavo del risultato! Mi fanno ancora soffrire i miei limiti..........



In fondo in fondo non ti accetti... e non riesci a Comprendere che lui ti voglia proprio così come Sei, qui ed ora.
Questa è l'Arresa, La Vera Fede. La Via Diretta.
Ma dubito che, con la via religiosa dualistica nella quale il tuo ego si è infilato, "tu" possa accettarti totalmente, proprio perchè il mito del perfezionamento e dello scopo insito nel tuo cammino spirituale, paradossalmente, non ti permetterà quell'abbandono che coincide con la Sua Volonta, internamente accettata, e "realizzare" che il ciò che è è già il Volere Divino.

Mirror is offline  
Vecchio 05-03-2006, 11.19.51   #20
freedom
Moderatore
 
L'avatar di freedom
 
Data registrazione: 16-10-2003
Messaggi: 1,503
Re: Re: Re: Re: Quaresima: una grande opportunità di

Citazione:
Messaggio originale inviato da Mirror
In fondo in fondo non ti accetti... e non riesci a Comprendere che lui ti voglia proprio così come Sei, qui ed ora.
Questa è l'Arresa, La Vera Fede. La Via Diretta.
Ma dubito che, con la via religiosa dualistica nella quale il tuo ego si è infilato, "tu" possa accettarti totalmente, proprio perchè il mito del perfezionamento e dello scopo insito nel tuo cammino spirituale, paradossalmente, non ti permetterà quell'abbandono che coincide con la Sua Volonta, internamente accettata, e "realizzare" che il ciò che è è già il Volere Divino.


Può essere............

Tuttavia la mia idea è la seguente: solo Dio può perfezionarci. E su questo siamo d'accordo. (non è questo obiettivo alla nostra portata.) Noi però dobbiamo batterci contro le nostre cattive inclinazioni. E' questo il nostro dovere.

D'altra parte, Mirror, se no che ci staremmo a fare qui?
freedom is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it