Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 18-05-2006, 22.37.54   #11
fmoo1949
Ospite abituale
 
Data registrazione: 26-10-2005
Messaggi: 224
Citazione:
Messaggio originale inviato da Catharsis
Per me separare lo spirito dal corpo, il corpo etereo i viaggi astrali e quelle cose li sono degli abomini perchè separano. Come si fa a separare lo spirito o l'anima dal corpo? Siamo nella più totale dualità . (parlare da guru cmq è gratificante.. )
Nessuna separazione, anzi processo di unificazione.
La separazione in fondo è mancanza di conoscenza. Se io subisco una condizione (e quindi non ne ho capacità) sono io a sentirmi separato, ma non è detto che la separazione sia un dato oggettivo.
fmoo1949 is offline  
Vecchio 18-05-2006, 22.47.18   #12
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da Catharsis
I chakra c'entrano sempre perchè il corpo ed i sensi c'entrano sempre..e nel rimanere vigili i sensi c'entrano..

Quando muori i sensi si dissolvono e la coscienza dei sensi rientra nell'unica Coscienza che e' la Consapevolezza. Ma se non hai mai meditato questo non lo puoi comprendere razionalmente. I chakra sono come i pioli di una scala ed indicano solo il tuo livello di Coscienza o Consapevolezza. A seconda di dove dimoravi al momento della morte avrai determinate esperienze...di Coscienza...perche' e' la Coscienza che non muore.
Yam is offline  
Vecchio 18-05-2006, 22.56.40   #13
fmoo1949
Ospite abituale
 
Data registrazione: 26-10-2005
Messaggi: 224
Citazione:
Messaggio originale inviato da Yam
Quando muori i sensi si dissolvono e la coscienza dei sensi rientra nell'unica Coscienza che e' la Consapevolezza. Ma se non hai mai meditato questo non lo puoi comprendere razionalmente. I chakra sono come i pioli di una scala ed indicano solo il tuo livello di Coscienza o Consapevolezza. A seconda di dove dimoravi al momento della morte avrai determinate esperienze...di Coscienza...perche' e' la Coscienza che non muore.
Esatto.
A seconda di dove dimoravi al momento della morte avrai determinate esperienze...
Ecco perché è importante acquisire coscienza “di altro” quando si è vivi nella carne. Proprio perché la Coscienza (che è tale per le esperienze maturate) non muore.
fmoo1949 is offline  
Vecchio 18-05-2006, 23.04.05   #14
Vestale
Ospite
 
Data registrazione: 16-04-2006
Messaggi: 37
Citazione:
Messaggio originale inviato da Yam
Quando muori i sensi si dissolvono e la coscienza dei sensi rientra nell'unica Coscienza che e' la Consapevolezza. Ma se non hai mai meditato questo non lo puoi comprendere razionalmente. I chakra sono come i pioli di una scala ed indicano solo il tuo livello di Coscienza o Consapevolezza. A seconda di dove dimoravi al momento della morte avrai determinate esperienze...di Coscienza...perche' e' la Coscienza che non muore.

Giusto! Possiamo fare l'esperienza di quanto dici se osserviamo a che livello di coscienza siamo prima di addormentarci (più o meno vicini a Dio in noi) : così come siamo prima di addormentarci, così sarà il nostro sonno e i nostri sogni.
Vestale is offline  
Vecchio 18-05-2006, 23.07.28   #15
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Come ho già detto in un altro topic che non ho voglia di stare a cercare io sono morto seppellito vivo, annegato, bruciato vivo, tradito alle spalle, impiccato, risucchiato in un buco nero..

Tutte morti rituali ad un chakra diverso...dopo essere morti almeno 7 volte forse si può iniziare a vivere..

Sono morto anche per ogni peccato capitale, o almeno, ci sto provando...

E' il prezzo da pagare..per essere liberi..

...

Ultima modifica di sisrahtac : 18-05-2006 alle ore 23.21.31.
sisrahtac is offline  
Vecchio 19-05-2006, 12.04.32   #16
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
E adesso sto provando a morire per il peccato originale

Cmq c'ho ripensato, se esiste il corpo fisico non vedo perchè non possa esistere il corpo non-fisico. Sui vari corpi e viaggi astrali ritiro quello che ho detto definendoli abominio (nulla tra l'altro è degno di questo termine).

Forse il segreto è proprio convertire lo spirito in corpo ed il corpo in spirito..se volete saette o falci per convertire materia in spirito..
sisrahtac is offline  
Vecchio 19-05-2006, 12.56.10   #17
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
oppure trascendere il tutto unificando perfettamente le 3 cose...
corpo fisico, corpo astrale, corpo mentale...
turaz is offline  
Vecchio 19-05-2006, 13.39.32   #18
fmoo1949
Ospite abituale
 
Data registrazione: 26-10-2005
Messaggi: 224
Citazione:
Messaggio originale inviato da Catharsis
E adesso sto provando a morire per il peccato originale

Cmq c'ho ripensato, se esiste il corpo fisico non vedo perchè non possa esistere il corpo non-fisico. Sui vari corpi e viaggi astrali ritiro quello che ho detto definendoli abominio (nulla tra l'altro è degno di questo termine).

Forse il segreto è proprio convertire lo spirito in corpo ed il corpo in spirito..se volete saette o falci per convertire materia in spirito..
Ciao
Forse il segreto è proprio convertire lo spirito in corpo ed il corpo in spirito…
Su questo aspetto che proponi ci rifletto spesso. Spiritualizzazione della materia?
fmoo1949 is offline  
Vecchio 19-05-2006, 13.40.36   #19
fmoo1949
Ospite abituale
 
Data registrazione: 26-10-2005
Messaggi: 224
Citazione:
Messaggio originale inviato da turaz
oppure trascendere il tutto unificando perfettamente le 3 cose...
corpo fisico, corpo astrale, corpo mentale...
Trascendere o integrare?
fmoo1949 is offline  
Vecchio 19-05-2006, 13.55.07   #20
fmoo1949
Ospite abituale
 
Data registrazione: 26-10-2005
Messaggi: 224
Citazione:
Messaggio originale inviato da Vestale
Giusto! Possiamo fare l'esperienza di quanto dici se osserviamo a che livello di coscienza siamo prima di addormentarci (più o meno vicini a Dio in noi) : così come siamo prima di addormentarci, così sarà il nostro sonno e i nostri sogni.
Scusa una domanda.
Ma tu ricordi i sogni?
fmoo1949 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it