Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum č in modalitą solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualitą
Spiritualitą - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 21-06-2006, 10.08.53   #21
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Citazione:
Messaggio originale inviato da turaz

quindi non serve a nulla ripetersi in continuazione poichč crea solo frustrazione.

--------------------------------------------------------

é "abbandono" (dell'ego) all'IO

Uhum......


Uno is offline  
Vecchio 21-06-2006, 10.11.38   #22
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
... dicotomia...
ma andando oltre nella mia esperienza dico che nei momenti di connessione all'IO tutta questa "complicanza" non esiste.
tutto fluisce liberamente.
E allora la "complicanza" a cosa č dovuta?
Alla mente (che mente) o a altro?

questa "complicanza" nasce quando la mia mente non percepisce "connessione" attraverso "giochini" mentali (ed egoici) che non consentono il libero fluire dell'IO.

"padre padre perchč mi hai abbandonato?"

Ultima modifica di turaz : 21-06-2006 alle ore 10.13.39.
turaz is offline  
Vecchio 21-06-2006, 10.14.33   #23
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Citazione:
Messaggio originale inviato da Yam


In sostanza c'e' una dimensione pura dove la dualita' non e' ancora sorta

Non č che non č ancora sorta.... non sorgerą mai come qui non finirą mai.
Uno is offline  
Vecchio 21-06-2006, 10.17.42   #24
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Citazione:
Messaggio originale inviato da turaz
... dicotomia...
ma andando oltre nella mia esperienza dico che nei momenti di connessione all'IO tutta questa "complicanza" non esiste.
tutto fluisce liberamente.
E allora la "complicanza" a cosa č dovuta?
Alla mente (che mente) o a altro?

questa "complicanza" nasce quando la mia mente non percepisce "connessione" attraverso "giochini" mentali (ed egoici) che non consentono il libero fluire dell'IO.

"padre padre perchč mi hai abbandonato?"

Sempre della mente č il far fluire liberamente...
Te la puoi suonare e raccontare quanto vuoi.... se decidi di star calmo stai calmo... se dicidi di arrabbiarti o complicarti ti arrabbi e ti complichi.....

Ma la complicanza di cui parlavo č un'altra cosa...
Uno is offline  
Vecchio 21-06-2006, 10.20.05   #25
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
non č quello cui mi riferivo probabilmente.
quando sei "connesso" la mente non c'č.
qui č il punto "focale".
non č un "forzare".
E' totale "abbandono".

di quale "complicanza" parli che non sia questa?
turaz is offline  
Vecchio 21-06-2006, 10.20.48   #26
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da Mirror

Senza il soggetto cosciente non esiste l'oggetto.


Togli il soggetto, cosa rimane?
La Coscienza.
Quella Coscienza cosi come la sperimenti tu non e' ancora la vera Coscienza, ma un suo riflesso....pur non essendoci una vera dualita', tu ci vivi dentro, infatti se finisci sotto un autobus quello ti schiaccia.
I testi Advaita (e non solo) sono molto chiari in proposito.
Esistono diversi livelli di non dualita'.
Il livello di Hiranyagarbha e' molto importante e lo verifichi o con gli Yoga sul corpo sottile oppure te ne freghi (non puoi sapere chi eri e cosa hai fatto in altre vite, anche se e' evidente dal tuo essere nel mondo). Altra cosa che potresti andare a vederti e' il Jiva individuale e quello universale (Ishvara), micro e macrocosmo.
Oppure continua cosi, e' molto piu' importante al nostro livello l'avvicinamento ad Ishvara, l'abbandono, il sorgere dell'assenza di brama. Il resto verra' da se al momento opportuno, cioe' quando l'Anima sara pura, svuotata di tutte le Vasana e i Samskara (saggezza simile allo specchio del Buddismo).
Questo e' cio' che stiamo facendo senza fare se ti piace: mollare la presa.
Di la verita' Mirror, che sappiamo noi?
Io nulla.
Yam is offline  
Vecchio 21-06-2006, 10.23.20   #27
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Citazione:
Messaggio originale inviato da turaz

quando sei "connesso" la mente non c'č.

Quale mente non c'č?
Uno is offline  
Vecchio 21-06-2006, 10.23.31   #28
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Citazione:
Messaggio originale inviato da Uno


Insomma Mirror sei il Mare o sei una goccia di acqua del Mare?


Sono entrambi.
Quando parlo con te sono goccia; quando dormo sono Mare.

... se non ci fosse alcuna esistenza cosciente di sč ci sarebbe l'universo delle forme?

Es. Senza nessun uomo esistente sulla terra chi potrebbe percepire che la terra esiste in sč?

Mirror is offline  
Vecchio 21-06-2006, 10.23.39   #29
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
č bello osservare che tutti state (stiamo) dicendo la stessa cosa..

con mezzi diversi...
atisha is offline  
Vecchio 21-06-2006, 10.25.17   #30
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Citazione:
Es. Senza nessun uomo esistente sulla terra chi potrebbe percepire che la terra esiste in sč?

nessuno la percepisce.. ma c'E'. (leggi esiste)... č quello che vuol dire Uno forse??
atisha is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it