Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 22-11-2006, 11.18.38   #51
MIMMO
Ospite abituale
 
L'avatar di MIMMO
 
Data registrazione: 21-11-2006
Messaggi: 349
Riferimento: Che cos'è l'ego, come disfarcene?

Citazione:
Originalmente inviato da atisha
questa è un opinione blanda che sottovaluta delle Leggi universali
..ed è composta da povere cognizioni (contenuti) che m'inducono a pensare...

hai un'idea di opinione strana, opinione eè un idea, che il mondo è marcio, violento, aggressivo è una realtà. Che è così da tantissimo è una realtà. Che nessuna disciplina ha mai cambiato le sorti del mondo è una realtà. Che nessunoha risposto alle domande , è una realtà.

a proposito vediamo se tu lo fai,.,....

quello che dici per te è vero? Significa ne hai esperienza diretta ,vera,reale o lo hai letto sui libri scritti da altri..
vorrei trovare un coraggioso che dopo tanti discorsi abbia il coraggio di dire: SI IO HO TROVATO LA VIA, SI IO CREO IL VUOTO, NEL VUOTO SI MANIFESTA DIO (LA VERITA' QUELLO CHE VOLETE) IO NON HO EGO, IO NON MI IDENTIFICO CON IL MIO SE'......ma tutti scrivono, tu compreso senza rispondere....quindi ho raccontano l'esperienza di altri o sono autoillusi.

siamo tutti in buona fede,resta il fatto che pensare di essere non è essere.
Rifletti,osserva la tua vita...non sono io che posso farti capire dov'è l'illusione,.....è la tua vita.
ciao
MIMMO is offline  
Vecchio 22-11-2006, 11.19.37   #52
MIMMO
Ospite abituale
 
L'avatar di MIMMO
 
Data registrazione: 21-11-2006
Messaggi: 349
Riferimento: Che cos'è l'ego, come disfarcene?

Citazione:
Originalmente inviato da turaz
beh il problema non sta tanto nel fatto che un qualcuno indichi un metodo.
quanto nella "cieca" osservazione di un metodo altrui.
e nella convinzione (distorta) che tale "Metodo" sia il "migliore".

il "metodo" è appunto un modus vivendi
valido per qualcuno
ma non è quello il "succo" a mio parere


quindi non esiste metodo giusto per tutti....
MIMMO is offline  
Vecchio 22-11-2006, 11.22.27   #53
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Riferimento: Che cos'è l'ego, come disfarcene?

Citazione:
Originalmente inviato da MIMMO
hai un'idea di opinione strana, opinione eè un idea, che il mondo è marcio, violento, aggressivo è una realtà. Che è così da tantissimo è una realtà. Che nessuna disciplina ha mai cambiato le sorti del mondo è una realtà. Che nessunoha risposto alle domande , è una realtà.

a proposito vediamo se tu lo fai,.,....

quello che dici per te è vero? Significa ne hai esperienza diretta ,vera,reale o lo hai letto sui libri scritti da altri..
vorrei trovare un coraggioso che dopo tanti discorsi abbia il coraggio di dire: SI IO HO TROVATO LA VIA, SI IO CREO IL VUOTO, NEL VUOTO SI MANIFESTA DIO (LA VERITA' QUELLO CHE VOLETE) IO NON HO EGO, IO NON MI IDENTIFICO CON IL MIO SE'......ma tutti scrivono, tu compreso senza rispondere....quindi ho raccontano l'esperienza di altri o sono autoillusi.

siamo tutti in buona fede,resta il fatto che pensare di essere non è essere.
Rifletti,osserva la tua vita...non sono io che posso farti capire dov'è l'illusione,.....è la tua vita.
ciao


domanda:

siamo così sicuri che la "cura" sia "l'annientamento dell'ego"?
domanda:
se così fosse a che scopo saremmo "individui"?

secondo me in questo discorso manca qualcosa.

che forse questo "annientamento dell'ego" non voglia semplicemente dire:
"impara a conoscere te stesso comprendi cosa è quella spinta (ego) che ti chiama ad evolvere e incanalala verso la luce?"

ciao
turaz is offline  
Vecchio 22-11-2006, 11.24.24   #54
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Riferimento: Che cos'è l'ego, come disfarcene?

Citazione:
Originalmente inviato da MIMMO
quindi non esiste metodo giusto per tutti....


a mio sentire l'unica fondamentale verità sta nell'IO (scintilla divina insita in ognuno)

IO che ha voce unica ma che non corrisponde a un "metodo" fisico unico.

IO che sta a "monte" di qualsiasi "metodo"

Io che da "luce" per utilizzare un metodo per manifestarsi.

e che per farlo può scegliere il metodo che in un determinato momento più gli si confà.

e che il giorno dopo può tranquillamente abbandonare senza "attaccarsi" ad esso

Ultima modifica di turaz : 22-11-2006 alle ore 11.38.17.
turaz is offline  
Vecchio 22-11-2006, 11.41.13   #55
MIMMO
Ospite abituale
 
L'avatar di MIMMO
 
Data registrazione: 21-11-2006
Messaggi: 349
Riferimento: Che cos'è l'ego, come disfarcene?

Citazione:
Originalmente inviato da turaz
domanda:

siamo così sicuri che la "cura" sia "l'annientamento dell'ego"?
domanda:
se così fosse a che scopo saremmo "individui"?

secondo me in questo discorso manca qualcosa.

che forse questo "annientamento dell'ego" non voglia semplicemente dire:
"impara a conoscere te stesso comprendi cosa è quella spinta (ego) che ti chiama ad evolvere e incanalala verso la luce?"

ciao

infatti ho notato che tutti ne parlano, ma nessuno alza la mano è dice aspetta io l'ho fatto....io non ho soluzioni...sono gli altri a proporle ...e chiedevo se oltre a proportle le avessero sperimentate....
...penso che prima di partire per una sperimentazione, una ricerca bisogna essere liberi....qui mi sembra di leggere cose gia sentite da altri....
Potrebbe essere tutto vero.....ma è vero per chi lo scrive,
questo è il vero problema, il nocciolo......altrimenti parlo con un libro...
Non credi carissimo Turaz...so che concordi con me.....ma prima di iniziare a cercare insieme bisogna essere sicuri di non sapere quello che si cerca...per che se cerco qualcosa che so...la ricerca è gia finita...ne conosco il risultato.Cosa cerco a fare?
Per sapere ciò che non si conosce bisogna capire cosa nella vita è vero è cosa è falso e avanzare passo dopo passo senza dare adito alle illusioni o alle verità altrui,,,,
MIMMO is offline  
Vecchio 22-11-2006, 14.17.30   #56
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Riferimento: Che cos'è l'ego, come disfarcene?

Citazione:
Originalmente inviato da MIMMO
a proposito vediamo se tu lo fai,.,....

quello che dici per te è vero? Significa ne hai esperienza diretta ,vera,reale o lo hai letto sui libri scritti da altri..
vorrei trovare un coraggioso che dopo tanti discorsi abbia il coraggio di dire: SI IO HO TROVATO LA VIA, SI IO CREO IL VUOTO, NEL VUOTO SI MANIFESTA DIO (LA VERITA' QUELLO CHE VOLETE) IO NON HO EGO, IO NON MI IDENTIFICO CON IL MIO SE'......ma tutti scrivono, tu compreso senza rispondere....quindi ho raccontano l'esperienza di altri o sono autoillusi.

siamo tutti in buona fede,resta il fatto che pensare di essere non è essere.
Rifletti,osserva la tua vita...non sono io che posso farti capire dov'è l'illusione,.....è la tua vita.
ciao

caro Mimmo.. la Via è UNA ed i sentieri per accedervi sono tanti quanti gli uomini sulla terra.. indiscutibile questo punto..!
ma chi realmente accede a tale Via (la Via alla Conoscenza si Sè.. "Uomo, conosci te stesso") fornisce la propria sintesi intuitiva.. la stessa che lo ha fatto approdare, tappa dopo tappa nella Via maestra.. come dire, può solo indicare..

Accedere alla Via Maestra significa aver intrapreso un lavoro su di sè AUTOCOSCIENTE, e serve da base per il laboratorio umano.. che trasformazione dopo trasformazione, prima distinguerà.. (sezionerà il proprio ego) e successivamente fonderà con la propria vera natura... con la propria essenza..

Tutto questo dipende dalla nostra intelligenza di base... e per i vari tipi di intelligenza esistono tanti tipi di sentieri più o meno tortuosi, pratici ecc..

Che vuoi che aggiunga per soddisfare la tua curiosità??

se ho trovato la Via, certo!

e non credere sia la sola.. e chi non si espone fa bene... lì c'è il segreto del lavoro..

Illusione, penserai?

chi pensa, seziona e razionalizza è pur sempre la mente discorsiva..
la mente meccanica..
vai oltre e ne riparleremo.. dunque ripeterei poeticamente o confusamente, discorsi già fatti, scritti e letti in tutti i tempi da chi prima di me è entrato in quello stato di Coscienza..

chiudo il discorso perchè da questo punto in poi nasce il mio silenzio stampa.. l'esoterismo..

io non sono capace di soddisfare certi appetiti discorsivi, per cui mi fermo qui con la filologica.. non è più mio pane.. lo è stato però, per cui capisco.. ne ho fatta esperienza.

lascio aperto il dibattito agli altri più interessati..

un saluto..
atisha is offline  
Vecchio 22-11-2006, 14.28.21   #57
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Riferimento: Che cos'è l'ego, come disfarcene?

Citazione:
Originalmente inviato da MIMMO
infatti ho notato che tutti ne parlano, ma nessuno alza la mano è dice aspetta io l'ho fatto....io non ho soluzioni...sono gli altri a proporle ...e chiedevo se oltre a proportle le avessero sperimentate....
...penso che prima di partire per una sperimentazione, una ricerca bisogna essere liberi....qui mi sembra di leggere cose gia sentite da altri....
Potrebbe essere tutto vero.....ma è vero per chi lo scrive,
questo è il vero problema, il nocciolo......altrimenti parlo con un libro...
Non credi carissimo Turaz...so che concordi con me.....ma prima di iniziare a cercare insieme bisogna essere sicuri di non sapere quello che si cerca...per che se cerco qualcosa che so...la ricerca è gia finita...ne conosco il risultato.Cosa cerco a fare?
Per sapere ciò che non si conosce bisogna capire cosa nella vita è vero è cosa è falso e avanzare passo dopo passo senza dare adito alle illusioni o alle verità altrui,,,,

Non esiste un annullamento del Sè. E credo che nessuno qui lo affermi nel senso che lo leggi o interpreti tu.
Questa è una non corretta interpretazione di ciò che viene detto.
Si tratta di capire cos’è la fenomenologia dell'ego, per poi comprendere i reali fondamenti essenziali del nostro Essere, coperti e velati dalla sovrapposizione egoica.
Ci sono culture spirituali millenarie, tradizioni in ogni parte del mondo, che trasmettono "tecnologie" spirituali per arrivare a quella Comprensione originaria.
Ci sono stati dei capostipiti che hanno per primi indicato una Via per arrivare alla stessa meta che loro hanno "raggiunto".
E tantissimi altri che hanno saputo realizzarla e ritrasmetterla a nuove generazioni, fino ai giorni nostri, con eventuali ed opportune innovazioni, se è stato il caso, per adeguare questi strumenti per essere atti a servire allo scopo al meglio per gli individui dei vari periodi storici.
Comunque, riguardo a cosa sia l'ego, almeno come molti di noi qui lo intendono, mi pare che ti abbia già dato una buona risposta, nella quale mi ritrovo, Cincin nel topic "ego e reincarnazione".

Mirror is offline  
Vecchio 22-11-2006, 14.29.26   #58
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Riferimento: Che cos'è l'ego, come disfarcene?

Citazione:
Originalmente inviato da MIMMO
infatti ho notato che tutti ne parlano, ma nessuno alza la mano è dice aspetta io l'ho fatto....io non ho soluzioni...sono gli altri a proporle ...e chiedevo se oltre a proportle le avessero sperimentate....
...penso che prima di partire per una sperimentazione, una ricerca bisogna essere liberi....qui mi sembra di leggere cose gia sentite da altri....
Potrebbe essere tutto vero.....ma è vero per chi lo scrive,
questo è il vero problema, il nocciolo......altrimenti parlo con un libro...
Non credi carissimo Turaz...so che concordi con me.....ma prima di iniziare a cercare insieme bisogna essere sicuri di non sapere quello che si cerca...per che se cerco qualcosa che so...la ricerca è gia finita...ne conosco il risultato.Cosa cerco a fare?
Per sapere ciò che non si conosce bisogna capire cosa nella vita è vero è cosa è falso e avanzare passo dopo passo senza dare adito alle illusioni o alle verità altrui,,,,

ossia "discernere" tra vero e falso
vivendo personalmente l'esperienza e andando oltre

ciao
turaz is offline  
Vecchio 22-11-2006, 14.38.55   #59
MIMMO
Ospite abituale
 
L'avatar di MIMMO
 
Data registrazione: 21-11-2006
Messaggi: 349
Riferimento: Che cos'è l'ego, come disfarcene?

Citazione:
Originalmente inviato da atisha
caro Mimmo.. la Via è UNA ed i sentieri per accedervi sono tanti quanti gli uomini sulla terra.. indiscutibile questo punto..!
ma chi realmente accede a tale Via (la Via alla Conoscenza si Sè.. "Uomo, conosci te stesso") fornisce la propria sintesi intuitiva.. la stessa che lo ha fatto approdare, tappa dopo tappa nella Via maestra.. come dire, può solo indicare..

Accedere alla Via Maestra significa aver intrapreso un lavoro su di sè AUTOCOSCIENTE, e serve da base per il laboratorio umano.. che trasformazione dopo trasformazione, prima distinguerà.. (sezionerà il proprio ego) e successivamente fonderà con la propria vera natura... con la propria essenza..

Tutto questo dipende dalla nostra intelligenza di base... e per i vari tipi di intelligenza esistono tanti tipi di sentieri più o meno tortuosi, pratici ecc..

Che vuoi che aggiunga per soddisfare la tua curiosità??

se ho trovato la Via, certo!

e non credere sia la sola.. e chi non si espone fa bene... lì c'è il segreto del lavoro..

Illusione, penserai?

chi pensa, seziona e razionalizza è pur sempre la mente discorsiva..
la mente meccanica..
vai oltre e ne riparleremo.. dunque ripeterei poeticamente o confusamente, discorsi già fatti, scritti e letti in tutti i tempi da chi prima di me è entrato in quello stato di Coscienza..

chiudo il discorso perchè da questo punto in poi nasce il mio silenzio stampa.. l'esoterismo..

io non sono capace di soddisfare certi appetiti discorsivi, per cui mi fermo qui con la filologica.. non è più mio pane.. lo è stato però, per cui capisco.. ne ho fatta esperienza.

lascio aperto il dibattito agli altri più interessati..

un saluto..

giusto! Ti posso dire inutile camminare con chi è già giunto! Fine dell'investigazione.
Son contento per te....
il vero è sempre nuovo ed apporgiarsi a teorie altrui è arrivare illusoriamente alla meta già prefissa in partenza.
chi può capire capisca!
MIMMO is offline  
Vecchio 23-10-2007, 10.56.45   #60
daniele75
Ospite abituale
 
L'avatar di daniele75
 
Data registrazione: 12-10-2007
Messaggi: 127
Riferimento: Che cos'è l'ego, come disfarcene?

Questo mondo é il risultato di quanto l'ego sia potente e assettato!

-L'unica arma che é in grado di sconfiggerlo é la CONSAPEVOLEZZA della sua esistenza.

-l'Ego una volta compreso perde la sua forza sino a dissolversi lasciando spazio alla mente fina(illuminata).

-Una consapevolezza tale é difficilisima da realizzare perché é in estremo contrasto con la "via" intrapesa da questa società,che non fà altro che far accrescere l'ego.

Buona fortuna! né abbiamo bisogno!
daniele75 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it