Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 26-10-2007, 18.58.33   #1
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Siamo solo un Sogno Divino!

Nella vita tutto è apparenza, tutto è illusione, si potrebbe dire che la vita è tutta una commedia.. e in molte circostanze della vita confondiamo il teatro (o cinema) con la realtà.. e solo quando questa commedia sarà conclusa, ci saremo svegliati, vedremo le cose diversamente.. le difficoltà, i fallimenti, le delusioni che prima ci affliggevano visceralmente, ora non turberanno più di tanto..
Di giorno stiamo dormendo .. e come in un sogno ci succede di compiere azioni di ogni genere.. camminiamo, lavoriamo, incontriamo persone, edifichiamo famiglie, progetti, discutiamo, ci ubriachiamo di balocchi, colori ecc.. tutto come ci accade anche nel sogno..

Sognamo.. e dormendo abbiamo un brutto incubo.. corriamo, viviamo drammi, sudiamo, urliamo e soffriamo.. stiamo male.. e ci svegliamo di colpo: per qualche istante abbiamo l'impressione che fosse stato reale, e siamo contenti di ritrovarci nel letto..
stessa cosa accade per i sogni piacevoli.. ci innamoriamo, viviamo palpiti d'amore, siamo felici.. appena svegli siamo allegri e rilassati come se quella data avventura notturna fosse stata reale.. e la stessa ci accompagna per tutto il giorno, stabilendo in noi una finzione emotiva..

Ora, riflettendo.. se consideriamo un sogno come una realtà in grado di cambiare la nostra emozionalità, perchè non si potrebbe considerare la realtà come un sogno?
Durante il sonno, a volte sognamo ma siamo più svegli che mai.. perchè certi sogni ci mettono facilmente in contatto con la nostra Realtà non conscia.. realtà sulla quale ricadiamo addormentati appena ci svegliamo..

Le apparenze sono utili solo nella misura in cui si possono sorpassare per scoprire la realtà..

Capisco che resta difficile comprendere l'astrazione del sogno/realtà.. tuttavia l'essenziale secondo me non è comprendere la cosa intellettualmente, ma renderci conto che tutto possa trattarsi di un'illusione in cui siamo solamente gli spettatori..
Se ci identifichiamo con ciò che ci succede, certamente ci perderemo.. o prenderemo troppo sul serio le nostre difficoltà e disgrazie mettendoci in situazioni spesso inestricabili, dimorando cioè nella sofferenza psicologica spietata..
ma chi soffre è sempre il nostro ego, cioè la sovrastruttura dell'io.. l'identificazione con la tale situazione, mentre il nostro vero Sè è al di sopra di tutto e non recita affatto.

Noi siamo solo un Sogno dell'essere Divino che è in noi.. e dobbiamo solo svegliarci alla nostra realtà Superiore..
Come fare?
Concentrandoci in essa, per sempio.. identificandoci nel nostro Sè superiore.. e a poco a poco la nostra coscienza ordinaria inizierà a dilatarsi ed unirsi ad una Coscienza più grande..
Il vero Risveglio sarà proprio quando avverrà quell'Unione..
Illusione? chi lo sa?

atisha is offline  
Vecchio 27-10-2007, 00.13.42   #2
Rising Star
Ospite abituale
 
L'avatar di Rising Star
 
Data registrazione: 29-06-2007
Messaggi: 213
Riferimento: Siamo solo un Sogno Divino!

Secondo me ogni realtà ha i suoi sensi percettivi (se fossimo in Star Trek verrebbero definiti "sensori"); per esempio qui ed ora abbiamo i cinque sensi. Nella prossima realtà avremo altri sensi. Mi domando se non si potrebbe, in questa realtà, coltivare e sviluppare un senso percettivo che verrà utilizzato appieno nella realtà che verrà .....
Fino ad arrivare dove nessun uomo è mai giunto prima!


Rising Star is offline  
Vecchio 27-10-2007, 00.40.02   #3
Rising Star
Ospite abituale
 
L'avatar di Rising Star
 
Data registrazione: 29-06-2007
Messaggi: 213
Riferimento: Siamo solo un Sogno Divino!

A parte gli scherzi, mi scuso innanzitutto con Atisha (se ce ne fosse bisogno), per il mio intervento "soft" () alla sua, invece, acuta ed intelligente, quanto profonda osservazione.
Atisha, secondo me, ha messo il dito nella piaga, come si suole dire. Ha scritto di questa vita come un sogno dal quale ci si risveglia per entrare nella vera realtà.
Termini come "io", "ego" e "sé", sono sinonimi che indicano la nostra unica "essenza" che può vivere realtà ed esperienze diverse. Questa "essenza" è ciò che costruiamo in questa realtà e che ci porteremo in quella che verrà, dopo aver varcato la "porta di confine". Ecco perché questa realtà, quella che stiamo vivendo, svolge una importante funzione: la preparazione. Credo che sia proprio così: stiamo semplicemente a scuola. A scuola di Dio. Egli ci ha mandato il migliore Insegnante per prepararci. Io non so se, in questa "scuola", sarò promosso o rimandato o peggio, ma è comunque mia volontà imparare, perché sono convinto che essa fornisce l'insegnamento più importante.
Saluti all'amica Atisha.
Rising Star is offline  
Vecchio 27-10-2007, 02.16.08   #4
Flow
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-12-2006
Messaggi: 317
Riferimento: Siamo solo un Sogno Divino!

Citazione:
Originalmente inviato da atisha
Noi siamo solo un Sogno dell'essere Divino che è in noi.. e dobbiamo solo svegliarci alla nostra realtà Superiore..
Come fare?
Concentrandoci in essa, per sempio.. identificandoci nel nostro Sè superiore.. e a poco a poco la nostra coscienza ordinaria inizierà a dilatarsi ed unirsi ad una Coscienza più grande..
Il vero Risveglio sarà proprio quando avverrà quell'Unione..
Illusione? chi lo sa?

Non e' possibile unire quello che non e' mai diviso,
e non esistera' mai un come fare una cosa del genere..
Flow is offline  
Vecchio 27-10-2007, 02.36.28   #5
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Riferimento: Siamo solo un Sogno Divino!

salve!
è bello quanto è stato scritto da ati :il binomio sogno-realta che si interscambia ma vorrei cosiderare la parte finale del post:
Noi siamo solo un Sogno dell'essere Divino che è in noi.. e dobbiamo solo svegliarci alla nostra realtà Superiore..
Più che un sogno che mi da la "sensazione " di etereo sarei propenso a cosiderarla una sua "forma" d'essere con tutte le caretterstiche che ati attribuisce al sogno apparenze sono utili solo nella misura in cui si possono sorpassare per scoprire la Realtà..

Come fare?
Concentrandoci in essa, per sempio.. identificandoci nel nostro Sè superiore.. e a poco a poco la nostra coscienza ordinaria inizierà a dilatarsi ed unirsi ad una Coscienza più grande..

su questo punto mi trovo in disaccordo con l'amica , nel senso che l'acquisizione di una Coscienza più grande può avvenire non con l'identificazione di...ma nell'accetazione della varietà della forma manifesta che ci impedirebbe di idendificarci nel "sogno".
Il vero Risveglio sarà proprio quando avverrà quell'Unione, cioè smettermo di identificarci
Illusione? chi lo sa? claudio
fallible is offline  
Vecchio 27-10-2007, 07.44.15   #6
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Riferimento: Siamo solo un Sogno Divino!

Citazione:
Originalmente inviato da Rising Star
Secondo me ogni realtà ha i suoi sensi percettivi (se fossimo in Star Trek verrebbero definiti "sensori"); per esempio qui ed ora abbiamo i cinque sensi. Nella prossima realtà avremo altri sensi. Mi domando se non si potrebbe, in questa realtà, coltivare e sviluppare un senso percettivo che verrà utilizzato appieno nella realtà che verrà .....
Fino ad arrivare dove nessun uomo è mai giunto prima!

.. per esempio diciamo che abbiamo solo 5 sensori sviluppati.. quelli che servono per azionare il sogno..
gli altri.. dobbiamo prenderne coscienza direttamente .. sul campo..
cioè dare maggiore attenzione al nostro "genio".. potenziarlo, fino ad attraversare i vari piani di coscienza non ordinaria..

trovo che la meditazione è un validissimo ausilio...

atisha is offline  
Vecchio 27-10-2007, 09.18.15   #7
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: Siamo solo un Sogno Divino!

Carissima Atisha,

mi sono permessa di copy incollare il tuo scritto nelle mie note "pensieri importanti". Spero non mi chiederai i diritti d'autore?!

Questo per dirti che hai espresso in modo chiaro il mio stesso pensiero.

Non sempre riesco a essere concisa e chiara nella mia comunicazione.

L'essere un Sogno Divino, è una stupenda immagine. Mi piace tantissimo. La terrò presente come mezzo pratico ed efficace per andare avanti più facilmente.
Grazie
un abbraccio
mary
Mary is offline  
Vecchio 27-10-2007, 10.34.42   #8
veraluce
Ospite abituale
 
L'avatar di veraluce
 
Data registrazione: 16-08-2007
Messaggi: 603
Riferimento: Siamo solo un Sogno Divino!

Citazione:
Originalmente inviato da atisha:
Nella vita tutto è apparenza, tutto è illusione, si potrebbe dire che la vita è tutta una commedia.. e in molte circostanze della vita confondiamo il teatro (o cinema) con la realtà.. e solo quando questa commedia sarà conclusa, ci saremo svegliati, vedremo le cose diversamente.. le difficoltà, i fallimenti, le delusioni che prima ci affliggevano visceralmente, ora non turberanno più di tanto..

Anche se in passato il mio interesse si è fermato a considerare la vita così come l'hai ben descritta tu...
...oggi per me non è più così... io sono sempre, nel bene e nel male, nelle azioni che compio, nelle cose che sogno, nei pensieri che "partorisco" e la Coscienza è sempre "con me", al di là del fatto che io mi identifichi oppure no in essa... io sono già in Lei perché io senza di Lei non potrei essere (potrebbe essere Essa senza di me? )...
se anche questa vita fosse solo un'illusione, un'apparenza e se con tali termini volessimo intendere tutto ciò che "non è" allora la Coscienza sarebbe anche in tal caso, perché l'essere (=Coscienza ) può essere solo in relazione al non essere (=vita= "illusione"), altrimenti non sarebbe.

Scusate se ho fatto un pò di confusione, ho avuto un piccolo rapimento mistico nell'esprimere il mio pensiero .


Citazione:
Originalmente inviato da flow:
Non e' possibile unire quello che non e' mai diviso,
e non esistera' mai un come fare una cosa del genere..

Condivido pienamente!

veraluce is offline  
Vecchio 27-10-2007, 12.02.23   #9
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Riferimento: Siamo solo un Sogno Divino!

Citazione:
Originalmente inviato da Flow
Non e' possibile unire quello che non e' mai diviso,
e non esistera' mai un come fare una cosa del genere..

beh.. se vuoi cavillare allora cavilliamo..
(ma ciò non sarà certo d'aiuto alle menti che ancora vivono in questa, pur illusoria, separazione.. )

so che hai compreso l'arcano maggiore.. (il ventitreesimo)..
e solo da quella comprensione è possibile ripercorrene coscientemente il Sogno.. ed è come dire, parafrasando, permetterle di divenire carne e sangue..
e farla divenire carne e sangue significa poter chiudere il (nostro) cerchio e non restare appesi al solo Cielo.. alla sola rassegnazione.. o alla propria conFusione..
so che comprendi..

quel viaggio per arrivare a comprendere che nulla è mai stato diviso, ad ognuno capiterà d'intraprenderlo in modo diverso..
ma non è lì il punto.. non è quello che deve fermare la nostra coscienza.. o evoluzione..
ognuno di noi gode di particolarità (vedi karma o che vuoi.. mettici pure il DNA o "ereditarietà") che "sollecitate" in un certo modo permettono alla Sua volontà di autosvegliarCi.. (in Lui)
capire questo di arcano e ripartire da questo arcano è percorrere la Via coscientemente.. e che se pur non esiste un qualcosa che si possa fare.. lo si fa..
non c'è altro modo.. non c'è altro anelito..
ed inoltre, da quella comprensione, ciò che emergerà sarà il riportarCi a rivisionare ciò che a noi medesimi è accaduto..
e comprendere che a noi medesimi non poteva che accaderci in quella data maniera... anche violenta, se vogliamo.. perchè era il solo modo di prenderne coscienza..
da qui parte la Gratitudine .. la devozione..
atisha is offline  
Vecchio 27-10-2007, 12.14.17   #10
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Riferimento: Siamo solo un Sogno Divino!

Citazione:
Originalmente inviato da fallible
Come fare?
Concentrandoci in essa, per sempio.. identificandoci nel nostro Sè superiore.. e a poco a poco la nostra coscienza ordinaria inizierà a dilatarsi ed unirsi ad una Coscienza più grande..

su questo punto mi trovo in disaccordo con l'amica , nel senso che l'acquisizione di una Coscienza più grande può avvenire non con l'identificazione di...ma nell'accetazione della varietà della forma manifesta che ci impedirebbe di idendificarci nel "sogno".
Il vero Risveglio sarà proprio quando avverrà quell'Unione, cioè smettermo di identificarci
Illusione? chi lo sa? claudio

mi par naturale che debba prima avvenire una disidentificazione dalle illusorietà di questo "sogno"..
ma successivamente avverrà un'Identificazione con una coscienza di tipo Superiore.. chiamata Sè..
ed è ciò che facciamo, con le nostre pratiche, preghiere.. seminari.. meditazioni ecc.. non ti pare?

per molti si tratta di una nuova Illusione? chissà..

io dico che dovremmo indagare personalmente...
intanto non resta che sperimentare (se accade )
atisha is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it