Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 29-02-2008, 10.15.31   #11
visechi
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-04-2002
Messaggi: 1,150
Riferimento: Conta di più il parere soggettivo o quello oggettivo?

Parere ed oggettivo, se proposti in un’unica locuzione, sono un evidente ossimoro. La lingua italiana fornisce un significato del termine parere abbastanza chiaro, risultando addirittura tranchant, inequivocabilmente non permette l’utilizzo dei due vocaboli in un’unica accezione:

<<parere
<pa-ré-re> s.m.
Giudizio o atteggiamento motivato da una interpretazione o da un criterio di valutazione strettamente personale e soggettivo (i nostri p. sono concordi, discordi; cambiare, mutare p.; restare del proprio p.; esprimere un p.; vorrei sentire il tuo p.), più o meno autorevole e accettabile secondo il prestigio di cui gode il soggetto che lo esprime (il p. dei più insigni giuristi; secondo il mio modesto p.) e quindi, talvolta, ritenuto superfluo o addirittura sgradito (nessuno ha chiesto il tuo p.!)>>

Devoto-Oli
visechi is offline  
Vecchio 29-02-2008, 11.47.45   #12
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
Riferimento: Conta di più il parere soggettivo o quello oggettivo?

:-)

Affermando che l'oggettività non esiste o che sia inconoscibile (Hume), si pretende di giudicare l'oggettività da un punto di vista a sua volta oggettivo.

L'errore logico consiste proprio nel razionalizzare il soggettivismo nell'astrazione della parola "oggettivismo" ; se l'oggettivo non esiste nel soggettivo non può essere conoscibile, e in quanto tale non sarebbe sperimentabile.

Il fatto stesso che esiste la parola "Oggettivo", che esiste il dualismo soggetto/oggetto, indica l'ESISTENZA di due realtà, di due sensazioni, di due esperienze.

Razionalizzando entrambe le cose si ottiene la soluzione logica che ho precedentemente postato e nella quale "oggettivo" è "sinonimo" di "condivisibile da più soggetti".

Questa è la realtà dell'oggetto, questo è ciò che può essere sperimentato, questo è ciò per cui l'umo ha sentito il bisogno di creare la parola "oggettivo".

Quale conta di più?

Il parere oggettivo quindi, in quanto conoscenza comune in un determinato periodo temporale è di indubbia importanza, ma allo stesso tempo, essendo comunque un derivato del parere soggettivo, non potrà mai essere più importante in assoluto. In definitiva non sono due cose che personalmente riesco a paragonare, in quanto una conseguenza dell'altra e entrambi utili in situazioni, tempi e in quantità diverse a seconda delle circostanze.


Ciao.
Marco_532 is offline  
Vecchio 29-02-2008, 11.53.50   #13
Dasein
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2007
Messaggi: 192
Riferimento: Conta di più il parere soggettivo o quello oggettivo?

Citazione:
Originalmente inviato da Noor
Non vedo cosa c'entra con la domanda iniziale che era eminentemente estetica quindi verteva sull'idea di "gusto" e qualità (se può essere oggettivo o meno) qui siam finiti addirittura sull'utilità..


Potrei dirti che non c'è divieto ad accostare gusto, qualità ad utilità.
Dasein is offline  
Vecchio 29-02-2008, 12.23.55   #14
albert
Moderatore
 
Data registrazione: 30-08-2007
Messaggi: 689
Riferimento: Conta di più il parere soggettivo o quello oggettivo?

Citazione:
Originalmente inviato da Marco_532


Il fatto stesso che esiste la parola "Oggettivo", che esiste il dualismo soggetto/oggetto, indica l'ESISTENZA di due realtà, di due sensazioni, di due esperienze.

Razionalizzando entrambe le cose si ottiene la soluzione logica che ho precedentemente postato e nella quale "oggettivo" è "sinonimo" di "condivisibile da più soggetti".

L'idea che l'oggettivo sia il soggettivo condiviso da più soggetti mi piace, ma come la metti con le situazioni in cui tutti condividono una idea sbagliata? Quando tutti credevano che la terra fosse piatta, la terra era forse "oggettivamente" piatta?

albert is offline  
Vecchio 29-02-2008, 12.30.59   #15
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Conta di più il parere soggettivo o quello oggettivo?

Citazione:
Originalmente inviato da Dasein
Potrei dirti che non c'è divieto ad accostare gusto, qualità ad utilità.
Qual'è l'utilità nell' osservare un Van Gogh al Louvre?
L'appagamento mentale che se ne produce viene considerata utilità?
Noor is offline  
Vecchio 29-02-2008, 18.02.20   #16
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
Riferimento: Conta di più il parere soggettivo o quello oggettivo?

Citazione:
Originalmente inviato da albert
...ma come la metti con le situazioni in cui tutti condividono una idea sbagliata? Quando tutti credevano che la terra fosse piatta, la terra era forse "oggettivamente" piatta?

... esatto ... se "tutti" credono che la terra sia esagonale, in questo caso e in questo preciso momento il giudizio oggettivamente giusto della comunità scientifica sarà il fatto che la terra è esagonale, finquando un parere soggettivo all'interno della stessa comunità andando in conflitto con l'oggettivo, non viene esaminato.

La conseguenza di questo processo è il divenire di un idea soggettiva in giudizio oggettivo all'interno della comunità che l'ha ritenuto giusto e all'esterno della stessa per alcuni.

Ciao.
Marco_532 is offline  
Vecchio 29-02-2008, 20.35.23   #17
albert
Moderatore
 
Data registrazione: 30-08-2007
Messaggi: 689
Riferimento: Conta di più il parere soggettivo o quello oggettivo?

Citazione:
Originalmente inviato da Marco_532
... esatto ... se "tutti" credono che la terra sia esagonale, in questo caso e in questo preciso momento il giudizio oggettivamente giusto della comunità scientifica sarà il fatto che la terra è esagonale, finquando un parere soggettivo all'interno della stessa comunità andando in conflitto con l'oggettivo, non viene esaminato.

La conseguenza di questo processo è il divenire di un idea soggettiva in giudizio oggettivo all'interno della comunità che l'ha ritenuto giusto e all'esterno della stessa per alcuni.

Ciao.

Bel tentativo (sempre apprezzabile la coerenza ) ma secondo me "oggettivo" (dizionario: che ha per fondamento la realtà per se stessa, l'oggetto) vuole dire un'altra cosa. Anche se tutti pensano che la Terra sia piatta, secondo me è "oggettivamente" sferica. Mi piacerebbe però sentire anche altri pareri.
albert is offline  
Vecchio 29-02-2008, 22.28.51   #18
Il_Dubbio
Ospite abituale
 
Data registrazione: 03-12-2007
Messaggi: 1,706
Riferimento: Conta di più il parere soggettivo o quello oggettivo?

Citazione:
Originalmente inviato da Albert
...ma come la metti con le situazioni in cui tutti condividono una idea sbagliata? Quando tutti credevano che la terra fosse piatta, la terra era forse "oggettivamente" piatta?


Citazione:
Originalmente inviato da Marco_532
... esatto ... se "tutti" credono che la terra sia esagonale, in questo caso e in questo preciso momento il giudizio oggettivamente giusto della comunità scientifica sarà il fatto che la terra è esagonale

Mi sembra che si è toccato finalmente il tasto dolente

Il termine oggettivo ha due sostanziali significati.
Voler a tutti i costi affermare che oggettivo è ciò che è ritenuto oggettivo dalla "collettività", non rende giustizia al termine oggettivo.

<<Oggettivo>> è solo ciò che non può essere osservato, tutto il contrario dell'attribuzione che noi diamo solitamente al termine.

Come si osserva?
Si osserva in tre modi differenti (io ne ho scelti tre):
si osserva con gli occhi,
si osserva con la mente,
si osserva con i sentimenti (qualcuno potrà dire col cuore).

Non vorrei mettere i numeretti e indicare le preferenze, ognuno di noi distribuisce queste qualità in modo differente. Per me la parte razionale è la meno rappresentativa dell'uomo (anche se io preferisco, in senso assoluto, dire che è l'autocoscienza, di tutte queste,la più rappresentativa dell'uomo).

Sembra quasi simpatico riflettere su questo: quando si confrontano tutte le parti irrazionali, l'irrazionalità diventa razionale solo perché "condivisa". Secondo me è ciò che succede nella stragrande maggioranza dei casi, e se uno è contrario al modo di intendere comunitario, viene indicato come un pazzo o "irrazionale".

Insomma, di modi oggettivi ce ne sono almeno due, tre se diamo per vera la "singola" opinione "soggettiva". La più vera è comunque quella di ritenere oggettivo solo ciò che è a prescindere dalla nostra presenza... ma non riusciremo mai ad accettarlo perché dovremmo "accettare" l'ipotesi che è oggettivo anche la singola opinione soggettiva
Il_Dubbio is offline  
Vecchio 29-02-2008, 22.39.44   #19
Dasein
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2007
Messaggi: 192
Riferimento: Conta di più il parere soggettivo o quello oggettivo?

Citazione:
Originalmente inviato da Noor
Qual'è l'utilità nell' osservare un Van Gogh al Louvre?
L'appagamento mentale che se ne produce viene considerata utilità?


Si non ci sarebbe contraddizione nel vederne un'utilità, l'utilità di darvi poi un giudizio soggettivamente positivo, difenderlo, argomentarlo per riaffermare che ciò che si pensa ha uno statuto che si impone, sa imporsi, sa dominare sugli altri pareri e che dunque la sensibilità della persona che lo esprime è più profonda perchè più efficace rispetto a chi la vede diversamente.
Dasein is offline  
Vecchio 29-02-2008, 22.41.18   #20
Dasein
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2007
Messaggi: 192
Riferimento: Conta di più il parere soggettivo o quello oggettivo?

Citazione:
Originalmente inviato da albert
L'idea che l'oggettivo sia il soggettivo condiviso da più soggetti mi piace, ma come la metti con le situazioni in cui tutti condividono una idea sbagliata? Quando tutti credevano che la terra fosse piatta, la terra era forse "oggettivamente" piatta?



Forse l'oggettivo è sempre e solo storico, nel senso che non è mai assoluto.
Il che è plausibile nel contesto in cui parliamo.
Dasein is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it