Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 24-03-2015, 19.18.06   #51
Sariputra
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 22-03-2015
Messaggi: 257
Riferimento: morte o vita..

Citazione:
Originalmente inviato da alberto78
Questa purtroppo è solo la tua fede, ossia quello in cui TU credi...

Fede è aver fiducia in qualcosa che non si può dimostrare e di cui non si ha esperienza. Ma il pensiero cosa può dimostrare, visto che è limitato al campo del conosciuto? L'uomo di fede non può dimostrare l'esistenza del Vivente e l'uomo ateo non può dimostrare la sua inesistenza. Allora se denigriamo come credulone l'uomo di fede, dobbiamo denigrare come credulone anche l'uomo ateo, visto che nessuno dei due può dimostrare quello che asserisce. Se si pensa che la mente sia solo pensiero viene logico asserire la mancanza di qualcosa d'Altro, se si fa esperienza di qualcosa che non è pensiero si asserisce con il pensiero la presenza dell'Altro. Quello che ho scritto non fa parte di un ragionamento di fede e nemmeno di un ragionamento privo di fede. Ho tentato di descrivere quello che fa parte dell'esperienza. Siamo su di un altro piano. E le parole sono TOTALMENTE inadeguate. E' la differenza che corre tra colui che afferma:"Deve essere meravigliosa la vista da quella cima" e colui che scala la montagna e FA ESPERIENZA della visione che si ha dalla cima. E'la differenza tra il dire "Io amo" e girarsi dall'altra parte e lo schiantarsi del cuore che nulla dice e sa ma che ama e soffre per l'altro. Qualunque cosa il pensiero può affermare il pensiero la può anche negare. Il pensiero può negare l'esperienza , ma questa sussiste e agisce indipendentemente dal pensiero. L'esperienza è così vera che DETERMINA il pensiero. Molte, se non tutte, le posizioni del pensiero nascono come accettazione o rifiuto delle esperienze vissute.Infatti in origine si fa esperienza del vivere e poi, con il crescere del bimbo, nasce l'io/mio e il pensiero discorsivo.
Perchè i filosofi hanno così paura dell'esperienza ? Perchè è soggettiva e non dimostrabile ? Ma anche il pensiero è soggettivo e in assoluto non dimostrabile se non restando nel recinto che gli concede l'esperienza fatta con i sensi.
Sariputra is offline  
Vecchio 24-03-2015, 21.48.50   #52
Coscienza
Ospite
 
Data registrazione: 16-07-2011
Messaggi: 44
Riferimento: morte o vita..

Citazione:
Originalmente inviato da Sariputra
[...]

Affermazioni come:
Citazione:
Originalmente inviato da Sariputra
Il contenuto della coscienza che muore determina l'insorgere della coscienza che nasce. L'essere che ha coltivato il bene ha raffinato come un diamante la sua coscienza
Sono non dimostrabili e obiettivamente paragonabili a credenze religiose.
Non è, come dici, "quello che fa parte dell'esperienza".
Coscienza is offline  
Vecchio 25-03-2015, 11.37.15   #53
Sariputra
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 22-03-2015
Messaggi: 257
Riferimento: morte o vita..

Citazione:
Originalmente inviato da Coscienza
Affermazioni come:

Sono non dimostrabili e obiettivamente paragonabili a credenze religiose.
Non è, come dici, "quello che fa parte dell'esperienza".

Dovresti essere più preciso e dire:"Non è quello che fa parte della MIA esperienza". Il tuo pensiero non può affermare e decidere quello che fa parte dell' esperienza di un altro. Se vuoi che una cosa sia dimostrabile devi affidarti alla scienza e non alla filosofia. Ma la scienza non ti darà risposte se non nell'ambito del conosciuto e del finito.
E come potremo conoscere ciò che non è finito se non avessimo la possibilità di farne esperienza? Che è soggettiva ?
Adesso comunque per non pensare troppo vado a pelar patate...
Sariputra is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it