Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 08-02-2005, 13.24.03   #21
epicurus
Moderatore
 
L'avatar di epicurus
 
Data registrazione: 18-05-2004
Messaggi: 2,725
Citazione:
Messaggio originale inviato da r.rubin
<è impossibile che il punto adimensionale e atemporale sia stato Intelligente.>

questo è vero, se pensiamo che l'Intelligenza sia stata compresente nel "punto" atemp\adim: proprio in quanto il punto è atemporale, allora, l'Intelligenza non avrebbe potuto esserci.

ma non è vero, se poniamo che, in un primo momento abbiamo il punto atemporale e adimensionale, e solo in un secondo momento, avviene l'infusione in questo punto, per opera divina, dell'Intelligenza.
e non appena avvenuta l'infusione, il problema dell'impossibilità della compresenza in un punto atemporale di un intelligenza temporale svanisce... perchè il puntino adim\atemp non c'è già più:

dell'intelligenza è proprio l'operare distinzioni, dove prima è un tutto omogeneo. proprio come sarebbe stato il puntino primordiale, un tutto indistinto. poi Dio immette in questo puntino l'Intelligenza, che non potendo convivere con l'indistinto, inizia, non appena entrata in contatto con questo puntino, a provocare distinzioni. è iniziato il big bang.

dire: non può esserci intelligenza laddove non c'è tempo, è un pò come dire, non può esserci movimento in compresenza con la stasi: ma appena iniziato il movimento, non c'è più la stasi.

l'intelligenza è il movimento che interrompe la stasi, la scissione che interrompe l'omogeneità.

ciao a tutti

1) rubin, io mi riferivo solo al pre-bigbang
2) io trovo (contrariamente a te) che sia necessario prima che avvenga il bigbang e poi che l'universo diventi intelligente
3) qui v'e` il problema dell'atemporalita` di dio: infatti io credo che o dio e` atemporale e non puo agire nel mondo oppure dio e` temporale e puo` agire nel mondo (dove questa disgiunzione e` esclusiva)
4) se l'intelligenza dell'universo e` espressa solamente nell'uomo allora l'universo sarebbe molto stupido, perche` per calcolare l'intelligenza dell'universo si dovrebbe fare una media: rapproto tra somme delle intelligenze ti tutti gli uomini e tra la vastita` cosmica.

Rispondendo anche a kannon:

universo senza pensieri --> [implicazione logica] universo non consapevole (o autocosciente) --> universo non intelligente.


epicurus
epicurus is offline  
Vecchio 08-02-2005, 13.42.25   #22
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Citazione:
Messaggio originale inviato da epicurus


Rispondendo anche a kannon:

universo senza pensieri --> [implicazione logica] universo non consapevole (o autocosciente) --> universo non intelligente.


La Consapevolezza, non è in realtà nel "pensiero". Quello, della "mente".

Non c'è, solo il pensiero.

Ciao.
Kannon is offline  
Vecchio 08-02-2005, 23.55.27   #23
r.rubin
può anche essere...
 
Data registrazione: 11-09-2002
Messaggi: 2,053
Citazione:
Messaggio originale inviato da epicurus
1) rubin, io mi riferivo solo al pre-bigbang
2) io trovo (contrariamente a te) che sia necessario prima che avvenga il bigbang e poi che l'universo diventi intelligente
3) qui v'e` il problema dell'atemporalita` di dio: infatti io credo che o dio e` atemporale e non puo agire nel mondo oppure dio e` temporale e puo` agire nel mondo (dove questa disgiunzione e` esclusiva)
4) se l'intelligenza dell'universo e` espressa solamente nell'uomo allora l'universo sarebbe molto stupido, perche` per calcolare l'intelligenza dell'universo si dovrebbe fare una media: rapproto tra somme delle intelligenze ti tutti gli uomini e tra la vastita` cosmica

1) per il pre- siamo d'accordo, nel senso che prima del big-bang il piccolissimo "puntino" non poteva essere dotato di intelligenza
...ma...
2) il big bang stesso potrebbe essere opera di una Intelligenza(Dio)

3) (mi prendi in giro?)
se dio fosse atemporale, non potrebbe agire nel tempo, allora non avrebbe nemmeno creato l'universo, e non avrebbe nemmeno dato inizio a questa creazione, dal momento che "iniziare" è un azione che in quanto tale si svolge nel tempo. e non sarebbe nemmeno intelligente.

d'altra parte lo stesso big-bang è un esplosione, e sempre se non ho capito male, il "puntino" originario era atemporale e aspaziale (mi sbaglio? ammetto di essere ignorante). ma un esplosione non può avvenire che nel tempo.
il tempo da dove salta fuori?
da dio!
insieme all'intelligenza ordinatrice e da Lui indipendente.

4) ma non c'è bisogno di attribuire tutta l'intelligenza all'umanità


(ps: questo forum lo sto prendendo come un gioco, niente di che, solo vedere se è -possibile- dire che l'universo è intelligente)
r.rubin is offline  
Vecchio 09-02-2005, 13.19.30   #24
epicurus
Moderatore
 
L'avatar di epicurus
 
Data registrazione: 18-05-2004
Messaggi: 2,725
Citazione:
ps: questo forum lo sto prendendo come un gioco, niente di che, solo vedere se è -possibile- dire che l'universo è intelligente

rubin, ti conosco solo indirettamente e poco, ma l'avevo capito. d'altro canto penso che anche tu abbia capito che per me e` lo stesso

2) a dio non basta dire 'questo e` intelligente' perche` questo diventi intelligente. abbiamo riconsciuto entrambi che come condizione necessaria per l'intelligenza si debba avere il movimento. quindi dio deve aver prima mosso un po' di cose (big bang) e poi creato l'intelligenza. dove quel 'poi' indica un passaggio brevissimo, tendente allo zero.

3) (non ti sto prendendo in giro)
Infatti dio (se e` atemporale) non puo` aver creato l'universo, ma se e` temporale allora non vi sono problemi.

tu scrivi: "ma un esplosione non può avvenire che nel tempo.
il tempo da dove salta fuori?"

ma questo e` un pseudo-problema, infatti il tempo non e` altro che movimento (o cambiamento delle configurazione dei sistemi); quindi prima nulla si muoveva (anche perche`, praticamente, non v'era nulla) e poi si e` mosso tutto.
Detto cosi` si vede che non ci sono piu` problemi.

4) il mio era solo un condizionale: "se l'intelligenza dell'universo e` espressa solamente nell'uomo allora ... "




epicurus
epicurus is offline  
Vecchio 10-02-2005, 10.31.30   #25
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Citazione:
Messaggio originale inviato da epicurus
rubin, ti conosco solo indirettamente e poco, ma l'avevo capito. d'altro canto penso che anche tu abbia capito che per me e` lo stesso

2) a dio non basta dire 'questo e` intelligente' perche` questo diventi intelligente. abbiamo riconsciuto entrambi che come condizione necessaria per l'intelligenza si debba avere il movimento. quindi dio deve aver prima mosso un po' di cose (big bang) e poi creato l'intelligenza. dove quel 'poi' indica un passaggio brevissimo, tendente allo zero.

3) (non ti sto prendendo in giro)
Infatti dio (se e` atemporale) non puo` aver creato l'universo, ma se e` temporale allora non vi sono problemi.

tu scrivi: "ma un esplosione non può avvenire che nel tempo.
il tempo da dove salta fuori?"

ma questo e` un pseudo-problema, infatti il tempo non e` altro che movimento (o cambiamento delle configurazione dei sistemi); quindi prima nulla si muoveva (anche perche`, praticamente, non v'era nulla) e poi si e` mosso tutto.
Detto cosi` si vede che non ci sono piu` problemi.

4) il mio era solo un condizionale: "se l'intelligenza dell'universo e` espressa solamente nell'uomo allora ... "




epicurus

In tutto questo, c'è solo un piccolo problema:

che il tempo, NON ESISTE.

Mentre voi, ragionate come se esistesse.

Anche la scienza più avanzata, oggi, si sta rendendo sempre più conto di questo. Il tempo, non esiste.

Ciao.
Kannon is offline  
Vecchio 10-02-2005, 13.02.19   #26
epicurus
Moderatore
 
L'avatar di epicurus
 
Data registrazione: 18-05-2004
Messaggi: 2,725
Kannon e` proprio nell'uso del termine 'essere intelligente' che noi presupponiamo movimento e pensiero, se tu togli queste due caratteristiche allora non stai piu` parlando dell'intelligenza.

Per quanto riguarda il tempo, questo ovviamente esiste, e nessuna scienza lo ha mai negato.


epicurus
epicurus is offline  
Vecchio 10-02-2005, 14.16.34   #27
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Citazione:
Messaggio originale inviato da epicurus
Kannon e` proprio nell'uso del termine 'essere intelligente' che noi presupponiamo movimento e pensiero, se tu togli queste due caratteristiche allora non stai piu` parlando dell'intelligenza.

Per quanto riguarda il tempo, questo ovviamente esiste, e nessuna scienza lo ha mai negato.


epicurus

"Kannon e` proprio nell'uso del termine 'essere intelligente' che noi presupponiamo movimento e pensiero, se tu togli queste due caratteristiche allora non stai piu` parlando dell'intelligenza."


Non stai più parlando dell'intelligenza come ancora viene "intesa", forse.


"Per quanto riguarda il tempo, questo ovviamente esiste, e nessuna scienza lo ha mai negato."


Esiste come "illusione". Ti posso assicurare, che anche la scienza lo ha già capito. Il fatto che stia trascorrendo del tempo, è solo una "illusione". sappi che quello che la scienza scopre oggi, sarà di normale cultura fra 200 anni, ad esempio. Quindi, quando io parlo di osservazioni della scienza ad un certo livello, sto parlando di una scienza reale, ma che poco si conosce, ancora.

Ciao.
Kannon is offline  
Vecchio 11-02-2005, 13.45.32   #28
epicurus
Moderatore
 
L'avatar di epicurus
 
Data registrazione: 18-05-2004
Messaggi: 2,725
Ma almeno lo scorrere delle illusioni e` vero, o no?
epicurus is offline  
Vecchio 11-02-2005, 14.00.13   #29
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Citazione:
Messaggio originale inviato da epicurus


Ma almeno lo scorrere delle illusioni e` vero, o no?


Questa domanda è molto "intelligente". Attenzione, perchè la troppa intelligenza, a volte, può essere anche un grosso impedimento. (lasciamo perdere, adesso ).

Lo scorrere, è illusorio. Le illusioni, sono illusioni (illusorie).

Visto che sei "aperto" mentalmente, e sufficientemente "umile" nell'ascoltare, ti voglio fare un piccolo regalo. Ti sintetizzo in due righe l'esempio sul tempo, in modo che ci puoi "meditare" sù quanto ti pare, ogni volta che cercherai di "afferrare" questa strana cosa, che è pura illusione. L'esempio è vecchio, molto vecchio, riadattato ai nostri tempi, e io lo scriverei in questo modo:

Immagina di avere un film, tutto su dvd. Quando lo vedi, passano due ore (ad esempio). Quando lo tieni in mano, e già tutto lì.
Il tempo, nella realtà di quel film, non esiste, ma diventa reale (nell'illusione) solo quando utilizzi un apparecchiatura adatta, che te lo fa vedere (dvd). Ma una volta estratto dall'apparecchiatura, ecco la vera natura del dvd: contiene già tutto il film, senza tempo.



Ciao.
Kannon is offline  
Vecchio 11-02-2005, 14.55.52   #30
cyrano
Ospite
 
L'avatar di cyrano
 
Data registrazione: 27-11-2002
Messaggi: 17
sicuri??????

in base a cosa definite L'Intelletto come MOVIMENTO???

In base a cosa "dove nn c'è movimento nn c'è Intelligenza???"
Non è che x caso si scambia il Pensiero(che è IN movimento) con L'Intelletto???

seguendo lo stesso ragionamento si potrebbe affermare che IL MOVIMENTO Esiste in RELAZIONE alla QUIETE(un movimento in quiete è una contraddizione in termini no??) è un pò come dire un RELATIVO ASSOLUTO( )
quindi possiamo dire che poichè L'intelligenza è movimento, ma il movimento senza quiete nn ha senso,allora l'intelligenza è pure Quiete...
allora nn è che si scambia, x caso ,il pensiero( che è in movimento, Anzi forse è meglio dire Mutamento.ed è più una QUALITA dell' Intelletto che altro) con L'INTELLETTO stesso?????

e chi ha detto che la scienza abbia UFFICIALIZZATO l'esistenza del tempo??? e allora la relatività??? ( il TEMPO-SPAZIO,e nn SOLO il TEmpo, è RELATIVO) Sul Nostro SOLE GIorno e Notte nn Esistono.. e nn hanno senso... e il tempo allora??? lo dobbiamo relazionare a cosa???n alla velocità della luce???

insomma L'universo é o No intelligente?????

cyrano is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it