Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 29-11-2005, 20.08.29   #21
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
Tanto per la cronaca.

Salve,
il"So sprach Zarathustra" è di Zarathustra,non di Nietsche.
Nietsche ha trovato lo scritto e poi l'ha interamente riscritto
con le sue parole.
Risultato?
Il testo originale è barboso e mal scritto.
Quello di Nietsche è superiore a qualunque Vangelo e a qualunque Bibbia.
NB:i maestri illuminati mettono Nietsche allo stesso livello di Maometto e Buddha.
Ma voi non credete nell'esistenza degli Illuminati e allora?
E allora cliccate: www.grandeoriente.it/

Saluti.

Kantai.
kantaishi is offline  
Vecchio 29-11-2005, 20.51.01   #22
Elijah
Utente assente
 
L'avatar di Elijah
 
Data registrazione: 21-07-2004
Messaggi: 1,541
Citazione:
Messaggio originale inviato da Odysseus
Parole, solo parole, spetta a tutti gli uomini agire....
Nietzsche ha mostrato la sua via...

Hai ragione, spetta tutti ad agire...
Ma ci sono filosofi e filosofi...
Alcuni ti dicono... segui le mie parole... (e poi i filosofi fanno altro)
...mentre altri dicono... segui il mio agire... (e qua se ne vedono delle belle... chi è che osa ancora prendersi la croce per seguire Gesù? ) Ben pochi...

Elia



P.S.: kantashi... ma ke link ci hai dato? ... i video durano... ore!... e ki ha tempo per sentirli parlare per ore? Poi un conto se ci fosse una bella donna a parlare... ma hanno messo di quegli elementi... pessimi!
Elijah is offline  
Vecchio 30-11-2005, 13.41.06   #23
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Elia, è piacevole leggere questa tua visione del mondo.
Hai un'idea religiosa che va oltre ai dogmi.
Un'ammirevole senso di missione.
Insomma, hai le idee chiare su cosa dobbiamo fare !

Però, vedi, non so se riesco a farti capire, che i miei ragionamenti partono da un problema che è più alle radici...
VEDI, IO NON SO NEMMENO SE LA VITA HA LA DIGNITà DI AVERE PIù VALORE DELLA NON VITA.
Per me gli uomini sono come i parassiti... tanti, che muoiono e nascono, non posso avere il tuo senso di missione, dal momento che non credo a nessuna morale universale.

Ovviamente, io non vivo a-moralmente, io vivo con morale-provvisoria !! Altrimenti non potrei vivere.
Dunadan is offline  
Vecchio 30-11-2005, 14.35.05   #24
Odysseus
Ospite
 
Data registrazione: 25-11-2005
Messaggi: 6
Concordo con Dunadan e col suo modo di vedere il mondo..
Vedi Elijah... un essere umano può anche centrare il segno come filosofo e non come uomo... Come filosofo avrà dato il suo contributo (grande a mio parere) per consentire all'umanità di riflettere e agire.. come uomo può anche comportarsi come gli altri 6 miliardi, non sarà certo la sua privazione della vita "normale" a cambiare qualcosa... anche perchè a quei tempi sarebbe stato solo, è a distanza degli anni in cui lui non può più essere vivo che il suo messaggio si è diffuso e finalmente deve essere seguito..
Se l'umanità si comporta tutta la vita come i bambini che hanno "bisogno di esempi", non sono problemi del filosofo....
Odysseus is offline  
Vecchio 30-11-2005, 16.35.36   #25
freigeist
Ospite
 
L'avatar di freigeist
 
Data registrazione: 14-09-2005
Messaggi: 0
freigeist e wanderer

Il superuomo nietzschiano, come si può evincere facilmente dal testo, è un wanderer, ossia un uomo che vagabonda, che cammina, che ascolta, che parla, ammonisce ed è schernito... è un freigeist, uno spirito libero che non accetta passivamente tradizioni e fedi...insomma è uno che non ha verità da vendere e che rimane fedele ad un solo concetto, la terra,
freigeist is offline  
Vecchio 30-11-2005, 18.28.36   #26
z4nz4r0
weird dreams
 
L'avatar di z4nz4r0
 
Data registrazione: 22-05-2005
Messaggi: 483
Vivendo la pienezza del continuo, la completezza del momento,
il superuomo non teme l'eterno ritorno .. . . . . . . . . ... . . . . .
z4nz4r0 is offline  
Vecchio 30-11-2005, 23.16.08   #27
Elijah
Utente assente
 
L'avatar di Elijah
 
Data registrazione: 21-07-2004
Messaggi: 1,541
Citazione:
Messaggio originale inviato da Dunadan
VEDI, IO NON SO NEMMENO SE LA VITA HA LA DIGNITà DI AVERE PIù VALORE DELLA NON VITA.

Capisco bene il tuo problema... putroppo...
Dico purtroppo, perché mio padre ha avuto esattamente lo stesso preciso indentico problema... e anch'io se devo essere sincero l'ho avuto... e mio padre ha scelto la non-vita, mentre io ho scelto la vita, ho scelto di cercare di dare il massimo, di prendere la scelta opposta alla sua, tanto per far quadrare i conti... e anche se poi forse NON c'è differenza alcuna tra la mia scelta o quella di mio padre...
... sono dell'avviso che sia importante sapere scegliere... e non rimanere a metà strada... perennemente indecisi...

Ciao, Elia

Elijah is offline  
Vecchio 02-12-2005, 16.30.02   #28
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Citazione:
Messaggio originale inviato da Elijah
Capisco bene il tuo problema... putroppo...
Dico purtroppo, perché mio padre ha avuto esattamente lo stesso preciso indentico problema... e anch'io se devo essere sincero l'ho avuto... e mio padre ha scelto la non-vita, mentre io ho scelto la vita, ho scelto di cercare di dare il massimo, di prendere la scelta opposta alla sua, tanto per far quadrare i conti... e anche se poi forse NON c'è differenza alcuna tra la mia scelta o quella di mio padre...
... sono dell'avviso che sia importante sapere scegliere... e non rimanere a metà strada... perennemente indecisi...
Ciao, Elia

Mi spiace per ciò che è successo a tuo padre.

Ora però, ASPETTA !!!!!
Quello che tu chiami "tuo(mio) problema", non è esattamente un mio problema, è un problema filosofico, il relativismo etico, RICORDA CHE SIAMO NEL FORUM DI FILOSOFIA !
Se ogni problema filosofico lo facciamo diventare un problema esistenziale, allora la filosofia sarebbe una gran sofferenza. (SPESSO LO é !)

Bisogna vivere con passione la filosofia, ma bisogna anche stare attenti a mantenere un distacco dalle conclusioni a cui arriviamo, anche perchè non sono conclusioni mai definitive, sono IPOTESI. La verità non ce l'ha nessuno.

Un'altra cosa: Quando ho scritto la frase che hai quotato, non stavo pensando al senso della mia vita, stavo pensando in modo generale agli uomini, al loro comportamento di parassiti su questo pianeta. Così dicevo, che forse gli uomini non hanno più valore degli insetti parassiti, che nel nostro senso etico, possono essere anche schiacciati.

Io scelgo la Vita alla non-vita !
Sono animato dalla Curiosità per il senso della vita. Una curiosità che non accetta la prima conclusione che mi passa per la testa.

Ultima modifica di Dunadan : 02-12-2005 alle ore 16.31.17.
Dunadan is offline  
Vecchio 02-12-2005, 17.48.04   #29
Elijah
Utente assente
 
L'avatar di Elijah
 
Data registrazione: 21-07-2004
Messaggi: 1,541
Citazione:
Messaggio originale inviato da Dunadan

Bisogna vivere con passione la filosofia, ma bisogna anche stare attenti a mantenere un distacco dalle conclusioni a cui arriviamo, anche perchè non sono conclusioni mai definitive, sono IPOTESI. La verità non ce l'ha nessuno.

Sei in un circolo vizioso...
E non ne uscirai mai... se continui così...

Elia



P.S.: volevo farti notare che la tua ultima frase che ho riportato non ha alcun senso dal tuo punto di vista...
Elijah is offline  
Vecchio 04-12-2005, 20.09.49   #30
urano22
Ospite
 
Data registrazione: 05-11-2005
Messaggi: 13
Citazione:
Messaggio originale inviato da Elijah
Hai ragione, spetta tutti ad agire...
Ma ci sono filosofi e filosofi...
Alcuni ti dicono... segui le mie parole... (e poi i filosofi fanno altro)
...mentre altri dicono... segui il mio agire... (e qua se ne vedono delle belle... chi è che osa ancora prendersi la croce per seguire Gesù? ) Ben pochi...

Elia



P.S.: kantashi... ma ke link ci hai dato? ... i video durano... ore!... e ki ha tempo per sentirli parlare per ore? Poi un conto se ci fosse una bella donna a parlare... ma hanno messo di quegli elementi... pessimi!

Non mi risulrta che Nietzsche si sia mai definito filosofo, anzi come qualcuno ha scritto, ma non ha detto, insisteva a dire che era un filologo; qundi non ha rubato nessun testo, tanto meno ha inteso tracciare strade, credo che abbia solo tentato di dire quali erano le ragioni che c'impediscono, ad esempio, di seguire Cristo o chi come Lui ha inteso indicarci condizioni che vanno ben oltre la Croce poiché se Croci vi sono state, vi sono e vi saranno, sono semplicemente il prodotto delle povertà umane.

Ultima modifica di urano22 : 04-12-2005 alle ore 20.11.23.
urano22 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it