Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 14-07-2007, 18.00.28   #31
Piclino
Ospite
 
Data registrazione: 04-06-2006
Messaggi: 13
Riferimento: Cosa fare in caso di abbandono

Ciao!Ho vissuto anch'io un'esperienza molto simile alla tua..dopo un anno e mezzo e tanti progetti per il futuro io e il mio ex ragazzo ci siamo lasciati..non sopportavamo più i litigi costanti anche se spesso per motivi apparentemente futili..e un giorno, così, la nostra relazione è terminata.
Mi sono trovata in una situazione singolare..per molto tempo sono stata innamorata di lui, e soffrivo molto per il distacco, ma allo stesso tempo non riuscivo più a credere alle sue parole quando mi diceva di aver compreso i nostri reciproci errori e non riuscivo a pensare che magicamente si sarebbero risolti.
Mi rendo conto che a volte ci si intestardisce su alcuni rapporti e su alcune persone, senza però riuscire a vedere veramente la realtà delle cose.
Quando due persone decidono di compiere un cammino insieme,per mano, è necessario che vi sia molta sitonia e complicità, sia a livello fisico che a livello mentale,caratteriale e di valori..altrimenti la relazione finisce per ledere l'essenza delle due personalità,invece di aiutarle a crescere.
Per non parlare dell'eventualità di costruire poi una famiglia insieme (per chi tenesse a questo aspetto,come me)..insomma i momenti difficili nella vita sono tanti,almeno affrontiamoli con una persona con cui ci si possa sentire davvero sereni essendo noi stessi.
Capisco come ti senti, e ciò che posso dirti è di non reprimere le sensazioni che provi,sfogati, ma allo stesso tempo guarda avanti..non intestardirti.
Devi passare attraverso la bufera e diventare, grazie a questa, più forte e consapevole.
Anch'io ero convinta che fosse l'uomo della mia vita (anche se non credo troppo in questo concetto un po' utopico,ma ci siamo capiti) e continuo a dire che aveva diversi lati del suo modo di essere che mi piacevano molto, ma capita di non riuscire ad andare d'accordo nonostante lo si vorrebbe più di ogni altra cosa..
Un conto è avere UN litigio e volerlo chiarire..
Un altro è litigare per ogni stupidata e in continuazione..questo è più difficile da modificare e gestire.
Gli errori possono esistere da entrambe le parti, ma a mio parere alla base non c'è sintonia fra gli animi.(E non dico che ci si ami meno per questo)!
La sintonia dipende dal nostro carattere,dal nostro passato, dal nostro istinto, da troppe cose insomma!
Ora (anche se non ci avrei mai creduto) sto con un ragazzo stupendo..andiamo davvero d'accordo e questa relazione mi dà forza, gioia e serenità..
Quindi sii forte e guarda avanti!
Coltiva le tue passioni,ti daranno molta forza in questo momento delicato!
Piclino is offline  
Vecchio 30-07-2007, 18.36.37   #32
illuso
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 30-07-2007
Messaggi: 1
Riferimento: Cosa fare in caso di abbandono

Sono anche io in una situazione molto simile. So bene che l'unica cosa giusta da fare, è NON chiamarla ed attendere, anche se le possibilità sono veramente minime, una sua chiamata.
E nel frattempo continuare a vivere, magari approffittare d'essere single, per fare tutte quelle cose che non da single non si possono fare: legger un libro in santa pace, guardare il proprio programma preferito alla televisione, lavorare di brutto, giocare a scacchi.

Infatti l'ho chiamata, anche piangendo, strisciando e peggiornado le cose ovviamente.

Poi magari il nuovo amore si trova dietro l'angolo.
E si rincomincia da capo.

Sto soffrendo.

grazie, illuso.
illuso is offline  
Vecchio 31-07-2007, 09.42.09   #33
vagabondo del dharma
a sud di nessun nord
 
Data registrazione: 28-08-2006
Messaggi: 245
Riferimento: Cosa fare in caso di abbandono

Citazione:
Originalmente inviato da illuso
Sono anche io in una situazione molto simile. So bene che l'unica cosa giusta da fare, è NON chiamarla ed attendere, anche se le possibilità sono veramente minime, una sua chiamata.
E nel frattempo continuare a vivere, magari approffittare d'essere single, per fare tutte quelle cose che non da single non si possono fare: legger un libro in santa pace, guardare il proprio programma preferito alla televisione, lavorare di brutto, giocare a scacchi.

Infatti l'ho chiamata, anche piangendo, strisciando e peggiornado le cose ovviamente.

Poi magari il nuovo amore si trova dietro l'angolo.
E si rincomincia da capo.

Sto soffrendo.



grazie, illuso.


Ci siamo passati tutti.

Dai, fatti forza, le parole non servono ma se ti posso dare una frase su cui riflettere è questa:

accetta tutto quello che ti capita, non opporti, non è detto che non rappresenti un'opportunità pensata proprio per te.

Non ti migliora la situazione, lo so, ma tra un po' la penserai esattamente così: tempo al tempo.
vagabondo del dharma is offline  
Vecchio 31-07-2007, 16.53.42   #34
ERKY
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 29-07-2007
Messaggi: 1
Exclamation Riferimento: Cosa fare in caso di abbandono

il tuo problema attuale è legato a ciò che tu provavi per lei se il tuo amore era totale intendo che avresti fatto qualsiasi cosa per lei, la separazione è e sarà dolorosa . tutto perde di significato si è avvolti dalla vera solitudine e ci si domanda giustamente cosa fare in questo caso, io personalmente per porre fine a questa sofferenza della anima misi a punto una tattica che si è rivelata vincente e definitiva, cioè ha funzionato perfettamente tanto che ho aiutato diverse persone a ritrovare la giusta calma per continuare. esistono solo due strade da percorrere e una esclude l'altra, o fai del tutto per tornare insieme a lei , o fai del tutto per dimenticarla, non esistono altre parole naturalmente non puoi costringere a stare con te chi non ci vuole più stare visti i tuoi tentativi ,se capisci che è finita tanto tutto finisce allora inizia seriamente a far di tutto per dimenticarla in questa mia risposta c'è tutto ciò che tu stai cercando . se ti può essere di conforto io ho veramente fatto di tutto per riaverla e lei disperata dalla mia stupida insistenza si è trovata un'altro uomo per difendersi .....
ERKY is offline  
Vecchio 31-07-2007, 22.25.45   #35
ozner
novizio
 
L'avatar di ozner
 
Data registrazione: 10-10-2006
Messaggi: 371
Riferimento: Cosa fare in caso di abbandono

Citazione:
Originalmente inviato da vagabondo del dharma
Quanto più mendichi il suo amore, lei tanto più si allontanerà da te. Tu la ami veramente e da quello che dici la vostra storia può darsi avesse delle chances. Se è così, l'unica mossa che hai da fare è questa: aspetta, stattene buono buono, senza chiamarla, mandarle messaggi, segnali che facciano vedere quanto tu la ami.

Aspetta, ma allo stesso tempo ritrova il tuo centro, cioè cerca di capire che per stare bene hai bisogno di trovare un equilibrio e una forza al tuo interno prima di cercarli e mendicarli con lei.

I consigli sono una forma di nostalgia, ma capisco quello che provi e io mi sento di dirti questo. Se torna da te e tu sei realmente cambiato, vuol dire che la vostra storia avrà una nuova possibilità. Se non torna da te e sei realmente cambiato, riuscirai benissimo a farne a meno e a guardare da un'altra parte.

Il senso di abbandono che stai vivendo sembra tutto dovuto a lei, ma non lo è. C'entrano anche altre cose, magari legate al passato. Quindi non allenarti a stare male, continuando ad indurti in stati malinconici e tristi. Cogli l'opportunità di capire meglio chi sei e cosa vuoi.
.
Trovatene un'altra e sopratutto cercatene una che ti voglia bene.
Mai intestardirsi, è un segno di debolezza.
ozner is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it