Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 20-04-2015, 17.17.44   #41
laryn
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 14-07-2014
Messaggi: 134
Riferimento: Tradimento nella coppia..la colpa e' sempre e solo di chi lo commette?

Citazione:
Originalmente inviato da charline
....è stata una scappatella.......e l'ho perdonato..........
Perdona anche me:
In che senso è stata una scappatella?
C'è differenza, allora, fra scappatella e tradimento?

Citazione:
il lato positivo è che ora tra noi si è instaurato un rapporto nuovo....intenso........
Intendi dire che la scappatella è servita a qualcosa, ovvero a rinnovare e a intensificare il rapporto?
E', per tua stessa ammissione, il lato positivo di quella trasgressiva scappatella... il rapporto è ora piu passionale rispetto a prima... vero? Perchè, a parer tuo?

Citazione:
il lato negativo.....è che ogni tanto mi appaiono davanti agli occhi le immagini di lui con lei.........
Una medaglia ha sempre un rovescio.
Più che pensare alle "immagini di lui con lei" sii felice per la più forte e rinnovata intesa sorta ora fra voi. Io credo (resta pur sempre una mia personalissima opinione) che la tua negatività è più rappresentata dall'antagonismo con lei, per averti lei, come direbbe De Andrè, "sottratto l'osso" (preso per un attimo ciò che ritieni di tua esclusiva proprietà) che dal comportamento di lui, per quanto fastidioso (l'hai, difatti, perdonato). Domanda a cui non sei obbligata a rispondere: Hai perdonato anche lei?

Citazione:
........l'uomo come la donna ....è dotato di intelligenza, di moralità.....e di buon senso........
Verissimo, lo sostengo anch'io.
Citazione:
e nn credo assolutamente che l'uomo sia + soggetto a coinvolgimenti sessuali esterni.......!!!!!!
D'accordo, non lo credi (ed è la questione del credere che ha avuto un ruolo nella tua negatività: prima non credevi possibile un evento del genere, mentre ora CREDI che possa essere possibile... o non lo credi ancora?)
Semplicemente prima davi per scontato che non potesse avvenire il furto d'amore, ora non più e hai finito per apprezzare con rinnovato ardore ciò che ti appartiene. Vale il proverbio: "Chi sta attento e fa la guardia al suo impedisce che qualcun altro diventi ladro". Bisogna vigilare con attenzione sul proprio amore e, purtuttavia non è semplice... bisogna anche saperlo fare e non tradirsi dando all'altro/a l'impressione di controllarlo/s, altrimenti ciao ninetta...!
Citazione:
Siamo semplicemente esseri umani che scelgono autonomamente di farsi trasportare dall'istinto ....o dal buon senso.
L'ho detto anch'io, se hai letto bene... sono assolutamente del tuo parere.
Però, credi, non è semplice per chi tende ad ingrassare lasciarsi guidare dal buon senso e non lasciarsi tentare da qualche buon boccone... spesso e volentieri l'istinto, per quanto controllabile, finisce per avere la meglio.
Citazione:
.......rischiare di distruggere una famiglia solo per compiacere se stessi........???????
Ma tu non l'hai distrutta, l'hai invece rafforzata... o no?
Non è stato un divertimento, ma sei andata intelligentemente nella direzione più appropriata e consona al momento, quella più intelligente ed espressione del tuo amore per lui. Non spetta a me e a nessun altro giudicare il prossimo.
Con questo non intendo dire che il boccone in più fa bene... di solito fa male.

Citazione:
........ .nn significa certamente essere eroi.....
significa soltanto debolezza........
Era il parere di alcune frequentatrici di un forum... poi si può essere d'accordo o meno.
laryn is offline  
Vecchio 21-04-2015, 10.40.12   #42
charline
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 07-04-2015
Messaggi: 15
Riferimento: Tradimento nella coppia..la colpa e' sempre e solo di chi lo commette?

Citazione:
Originalmente inviato da laryn
Perdona anche me:
In che senso è stata una scappatella?
C'è differenza, allora, fra scappatella e tradimento?

.......per scappatella ho inteso la sbandata occasionale........che è pur sempre un tradimento...questo è palese......ma nn è stata una storia seria e duratura.........


Intendi dire che la scappatella è servita a qualcosa, ovvero a rinnovare e a intensificare il rapporto?
E', per tua stessa ammissione, il lato positivo di quella trasgressiva scappatella... il rapporto è ora piu passionale rispetto a prima... vero? Perchè, a parer tuo?

.......questa storia ha inizialmente messo in discussione il ns rapporto e la ns vita familiare..........
abbiamo parlato tanto......e capito che l'amore tra di noi era ancora molto intenso.......
......è stata la paura di entrambi, quella che ha fatto scattare la molla.........che ci ha fatto ritrovare entusiasmi in parte assopiti nel tempo........e che ci uniti ancora + di prima..........


Una medaglia ha sempre un rovescio.
Più che pensare alle "immagini di lui con lei" sii felice per la più forte e rinnovata intesa sorta ora fra voi. Io credo (resta pur sempre una mia personalissima opinione) che la tua negatività è più rappresentata dall'antagonismo con lei, per averti lei, come direbbe De Andrè, "sottratto l'osso" (preso per un attimo ciò che ritieni di tua esclusiva proprietà) che dal comportamento di lui, per quanto fastidioso (l'hai, difatti, perdonato). Domanda a cui non sei obbligata a rispondere: Hai perdonato anche lei?

......abbiamo riscoperto nuove sensazioni, consolidato e rafforzato l'amore.............e di questo ne sono immensamente felice........ma il mio pensiero a volte vaga....e mi procura ancora dolore....
........lei......no.....nn l'ho perdonata......


Verissimo, lo sostengo anch'io.

D'accordo, non lo credi (ed è la questione del credere che ha avuto un ruolo nella tua negatività: prima non credevi possibile un evento del genere, mentre ora CREDI che possa essere possibile... o non lo credi ancora?)
Semplicemente prima davi per scontato che non potesse avvenire il furto d'amore, ora non più e hai finito per apprezzare con rinnovato ardore ciò che ti appartiene. Vale il proverbio: "Chi sta attento e fa la guardia al suo impedisce che qualcun altro diventi ladro". Bisogna vigilare con attenzione sul proprio amore e, purtuttavia non è semplice... bisogna anche saperlo fare e non tradirsi dando all'altro/a l'impressione di controllarlo/s, altrimenti ciao ninetta...!

......dopo tanti anni si tende a dare per scontato molti atteggiamenti....quello che nn riesco però a comprendere è perchè nei momenti di difficoltà nn sia + facile parlare piuttosto che agire senza ponderare le possibili conseguenze........

L'ho detto anch'io, se hai letto bene... sono assolutamente del tuo parere.
Però, credi, non è semplice per chi tende ad ingrassare lasciarsi guidare dal buon senso e non lasciarsi tentare da qualche buon boccone... spesso e volentieri l'istinto, per quanto controllabile, finisce per avere la meglio.

Ma tu non l'hai distrutta, l'hai invece rafforzata... o no?
Non è stato un divertimento, ma sei andata intelligentemente nella direzione più appropriata e consona al momento, quella più intelligente ed espressione del tuo amore per lui. Non spetta a me e a nessun altro giudicare il prossimo.
Con questo non intendo dire che il boccone in più fa bene... di solito fa male.



Era il parere di alcune frequentatrici di un forum... poi si può essere d'accordo o meno.

.......anche il mio era solo un parere personale......è chiaro che ognuno di noi ha visioni e pensieri differenti.....
charline is offline  
Vecchio 21-04-2015, 15.51.27   #43
laryn
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 14-07-2014
Messaggi: 134
Riferimento: Tradimento nella coppia..la colpa e' sempre e solo di chi lo commette?

Citazione:
Originalmente inviato da charline
.......anche il mio era solo un parere personale......è chiaro che ognuno di noi ha visioni e pensieri differenti.....

Vedo che liquidi un argomento così importante con poco o nulla... ok... e pensare che io sono un fedelissimo, uno fra gli ultimi dei mohicani d'un modo di pensare in via d'estinzione.
Come vedi ho una mia visione, ma mi piace apprendere anche della visione altrui e capirne le ragion d'essere.
Ti auguro tanta felicità.
laryn is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it