Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 07-04-2015, 17.38.34   #1
charline
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 07-04-2015
Messaggi: 15
Tradimento nella coppia..la colpa e' sempre e solo di chi lo commette?

eccomi qui.......vorrei urlare.....scappare....o dormire per sempre.....!!
invece nn faccio altro che piangere.....e pensare......nn so fare altro che questo..........
.......è sempre la solita storia.....banale.....ma allo stesso tempo sudicia ed ai miei occhi incomprensibile.....inaccettab ile.
Ma il risultato è sempre lo stesso........sono stata tradita....ignorata....calpest ata sia fisicamente che moralmente......
Uno psicologo alla radio diceva che chi tradisce nn deve assumersi tutte le colpe......perchè il suo atto ha spiegazioni più profonde più logiche di quanto in realtà si possa credere. Molte volte la colpa è del patner stesso che con i suoi comportamenti inadeguati lo spinge inevitabilmente nelle braccia di altri............
Queste frasi mi stanno letteralmente massacrando.........nn so più cosa pensare e cosa dire................

Ultima modifica di acquario69 : 08-04-2015 alle ore 01.01.05.
charline is offline  
Vecchio 08-04-2015, 03.21.13   #2
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: Tradimento nella coppia..la colpa e' sempre e solo di chi lo commette?

Citazione:
Originalmente inviato da charline
eccomi qui.......vorrei urlare.....scappare....o dormire per sempre.....!!
invece nn faccio altro che piangere.....e pensare......nn so fare altro che questo..........
.......è sempre la solita storia.....banale.....ma allo stesso tempo sudicia ed ai miei occhi incomprensibile.....inaccettab ile.
Ma il risultato è sempre lo stesso........sono stata tradita....ignorata....calpest ata sia fisicamente che moralmente......
Uno psicologo alla radio diceva che chi tradisce nn deve assumersi tutte le colpe......perchè il suo atto ha spiegazioni più profonde più logiche di quanto in realtà si possa credere. Molte volte la colpa è del patner stesso che con i suoi comportamenti inadeguati lo spinge inevitabilmente nelle braccia di altri............
Queste frasi mi stanno letteralmente massacrando.........nn so più cosa pensare e cosa dire................

personalmente nutro seri dubbi sul fatto che chi commette un tradimento possa poi ritrovare motivi di giùstificazione..e ancora peggio che siano i cosiddetti "professionisti" a volerlo trovare a tutti i costi.
secondo me vuol dire che quella persona non si e' resa responsabile,in primo luogo a se stesso.

responsabilità..una parola che oggi viene calpestata,se non derisa…ha l'aria di non essere abbastanza "progressista",sa di retrogrado,di reazionario inteso nel senso più dispregiativo del termine.
in realtà responsabilità equivale ad essere fedeli a se stessi e percio rimanere coerenti coi propri sentimenti più autentici,quindi chi tradisce,in primo luogo tradisce proprio se stesso.
ed e' fondamentalmente una mancata conoscenza di se

nella coppia moderna quello che viene drammaticamente a mancare e' proprio questa mancata conoscenza,senza la quale il linguaggio dei sentimenti (o pseudo tali) rimane solo a livello epidermico (quindi decisamente falso) mentre l'incontro con l'altro dovrebbe essere "oggettuale",staccato percio dal proprio io narcisistico.

certo io non nego affatto che siamo fondamentalmente esseri deboli e imperfetti e purtroppo i messaggi che ci arrivano da tutte le parti sono esattamente il contrario e incitano proprio alla soddisfazione di tutti gli impulsi più bassi,in questo modo pero quello che si viene a perdere e' la "sacralità" che dovrebbe essere implicita al "tu".. e che permettere di riconoscere nell'altro la stessa identica essenza,per cui mai in nessun caso potremmo anche solo pensare di fargli del male..

Ultima modifica di acquario69 : 08-04-2015 alle ore 06.24.59.
acquario69 is offline  
Vecchio 08-04-2015, 16.29.27   #3
Duc in altum!
Ospite abituale
 
Data registrazione: 14-11-2012
Messaggi: 919
Riferimento: Tradimento nella coppia..la colpa e' sempre e solo di chi lo commette?

@charline

Un amore vero non finisce mai, e molto meno tradisce, ma se oltre al tradimento c'è stato anche un finale risolutivo, non era amore, quindi non disperare che il vero amore è dietro l'angolo.

Penso anche che a volte, anzi spesso, si entra in un vortice di convenienza, certo supportato anche da un sincero e profondo sentimento d'amore, dove anche se traditi si chiude un occhio o si bendano tutti e due, questa sì che è colpa condivisa, ma se sono tradito e sono stato me stesso, con pregi e difetti, anche se non è una piacevole vacanza, penserei che un amore di coppia finito non è mai incominciato.


Pace&Bene
Duc in altum! is offline  
Vecchio 08-04-2015, 17.36.13   #4
nikelise
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 28-05-2012
Messaggi: 198
Riferimento: Tradimento nella coppia..la colpa e' sempre e solo di chi lo commette?

Citazione:
Originalmente inviato da acquario69
personalmente nutro seri dubbi sul fatto che chi commette un tradimento possa poi ritrovare motivi di giùstificazione..e ancora peggio che siano i cosiddetti "professionisti" a volerlo trovare a tutti i costi.
secondo me vuol dire che quella persona non si e' resa responsabile,in primo luogo a se stesso.

responsabilità..una parola che oggi viene calpestata,se non derisa…ha l'aria di non essere abbastanza "progressista",sa di retrogrado,di reazionario inteso nel senso più dispregiativo del termine.
in realtà responsabilità equivale ad essere fedeli a se stessi e percio rimanere coerenti coi propri sentimenti più autentici,quindi chi tradisce,in primo luogo tradisce proprio se stesso.
ed e' fondamentalmente una mancata conoscenza di se

nella coppia moderna quello che viene drammaticamente a mancare e' proprio questa mancata conoscenza,senza la quale il linguaggio dei sentimenti (o pseudo tali) rimane solo a livello epidermico (quindi decisamente falso) mentre l'incontro con l'altro dovrebbe essere "oggettuale",staccato percio dal proprio io narcisistico.

certo io non nego affatto che siamo fondamentalmente esseri deboli e imperfetti e purtroppo i messaggi che ci arrivano da tutte le parti sono esattamente il contrario e incitano proprio alla soddisfazione di tutti gli impulsi più bassi,in questo modo pero quello che si viene a perdere e' la "sacralità" che dovrebbe essere implicita al "tu".. e che permettere di riconoscere nell'altro la stessa identica essenza,per cui mai in nessun caso potremmo anche solo pensare di fargli del male..
Eppure c'e' un bel saggio di Hilman in Puer eternus che tratta l'argomento : il tradimento e' l'altra faccia dell'amore .....ecc ecc da leggere senz'altro te lo consiglio .
Solo uno spunto : si puo' tradire chi non si ama ? Certo che no !l
La vita ci pone delle prove dure , certo , durissime ma bisogna fare uno sforzo per comprendere , per conoscere .
Sono sicuro che ciascuno di noi , charline compresa , e' in grado di tradire in un modo o nell'altro .
Leggiamo questo bel saggio di Hilmann .
nikelise is offline  
Vecchio 09-04-2015, 04.43.54   #5
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: Tradimento nella coppia..la colpa e' sempre e solo di chi lo commette?

Citazione:
Originalmente inviato da nikelise
Eppure c'e' un bel saggio di Hilman in Puer eternus che tratta l'argomento : il tradimento e' l'altra faccia dell'amore .....ecc ecc da leggere senz'altro te lo consiglio .
Solo uno spunto : si puo' tradire chi non si ama ? Certo che no !l
La vita ci pone delle prove dure , certo , durissime ma bisogna fare uno sforzo per comprendere , per conoscere .
Sono sicuro che ciascuno di noi , charline compresa , e' in grado di tradire in un modo o nell'altro .
Leggiamo questo bel saggio di Hilmann .

D'accordo sul fatto che esiste sempre una componente opposta,ma credo pure che la nostra tensione dovrebbe rivolgersi al bene e proprio perché (come detto poc'anzi) ci e' consentito di conoscere il suo contraltare
acquario69 is offline  
Vecchio 09-04-2015, 11.32.57   #6
nikelise
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 28-05-2012
Messaggi: 198
Riferimento: Tradimento nella coppia..la colpa e' sempre e solo di chi lo commette?

Citazione:
Originalmente inviato da acquario69
D'accordo sul fatto che esiste sempre una componente opposta,ma credo pure che la nostra tensione dovrebbe rivolgersi al bene e proprio perché (come detto poc'anzi) ci e' consentito di conoscere il suo contraltare
Gia' vero ottime parole....... tutti dovremmo tendere al bene ecc ecc ma perché poi tutti e dico tutti Te Charline e me e tutti in questo forum DUC COMPRESO siamo in grado comunque in un modo o nell'altro di tradire ?
nikelise is offline  
Vecchio 09-04-2015, 12.38.43   #7
charline
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 07-04-2015
Messaggi: 15
Riferimento: Tradimento nella coppia..la colpa e' sempre e solo di chi lo commette?

.....siamo esseri deboli.....siamo umani.....assorbiamo i messaggi subliminali.....insomma allora equivale ammettere che siamo scusati se arriviamo a tradire??????........
Non so........
eppure il ns era un amore collaudato nel tempo........certamente fatto di alti e bassi.....ma sempre sincero e leale......fino a poco tempo fa......
sono confusa........
charline is offline  
Vecchio 09-04-2015, 12.50.33   #8
charline
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 07-04-2015
Messaggi: 15
Riferimento: Tradimento nella coppia..la colpa e' sempre e solo di chi lo commette?

Citazione:
Originalmente inviato da Duc in altum!
@charline

Un amore vero non finisce mai, e molto meno tradisce, ma se oltre al tradimento c'è stato anche un finale risolutivo, non era amore, quindi non disperare che il vero amore è dietro l'angolo.

Penso anche che a volte, anzi spesso, si entra in un vortice di convenienza, certo supportato anche da un sincero e profondo sentimento d'amore, dove anche se traditi si chiude un occhio o si bendano tutti e due, questa sì che è colpa condivisa, ma se sono tradito e sono stato me stesso, con pregi e difetti, anche se non è una piacevole vacanza, penserei che un amore di coppia finito non è mai incominciato

Pace&Bene

....il nostro era vero amore......e sono certa che lo sia ancora......nonostante tutto................
un tradimento può cancellare anni di convivenza, di complicità......di amore......e di lealtà??????
.......sono combattuta.......
charline is offline  
Vecchio 09-04-2015, 13.02.25   #9
charline
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 07-04-2015
Messaggi: 15
Riferimento: Tradimento nella coppia..la colpa e' sempre e solo di chi lo commette?

Citazione:
Originalmente inviato da nikelise
Eppure c'e' un bel saggio di Hilman in Puer eternus che tratta l'argomento : il tradimento e' l'altra faccia dell'amore .....ecc ecc da leggere senz'altro te lo consiglio .
Solo uno spunto : si puo' tradire chi non si ama ? Certo che no !l
La vita ci pone delle prove dure , certo , durissime ma bisogna fare uno sforzo per comprendere , per conoscere .
Sono sicuro che ciascuno di noi , charline compresa , e' in grado di tradire in un modo o nell'altro .
Leggiamo questo bel saggio di Hilmann .

..........credo che a tutti nel corso della ns vita.....sia capitato di tradire qualcuno.......
....ma la parola "qualcuno" è molto generica..........io parlo dell'amore con la A maiuscola....quello con il quale hai costruito e consolidato la tua vita..............ed allora tutto cambia................
cercherò informazioni sul saggio che hai citato..........magari anche questo potrà aiutarmi a fare chiarezza dentro di me...........
charline is offline  
Vecchio 09-04-2015, 13.07.32   #10
charline
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 07-04-2015
Messaggi: 15
Riferimento: Tradimento nella coppia..la colpa e' sempre e solo di chi lo commette?

Citazione:
Originalmente inviato da nikelise
Gia' vero ottime parole....... tutti dovremmo tendere al bene ecc ecc ma perché poi tutti e dico tutti Te Charline e me e tutti in questo forum DUC COMPRESO siamo in grado comunque in un modo o nell'altro di tradire ?

.......come dicevo in precedenza.........siamo tutti in grado di tradire e di accorgercene solo dopo del misfatto.........
....tradire è sempre un atto spregevole....spesso compiuto senza pensare........e ponderare gli affetti altrui.........
......secondo me è ancora + destabilizzante pensare che chi te l'ha inflitto è la persona che ami...........
charline is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it