Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 03-09-2004, 10.51.53   #51
Wax
Telespalla
 
Data registrazione: 30-04-2003
Messaggi: 246
Re: ho notato che le donne

Citazione:
Messaggio originale inviato da luciano
ma le donne sono cosi diverse dagli uomini ???
a me non sembra ...quando sento queste contrapposizioni mi sembra di ascoltare dei tifosi di calcio che raccontano i pregi della propria squadra ...

per giove pluvio! certo che siamo diversi!

l'unica affinità è il fatto che apparteniamo alla stessa specie animale.
Per il resto siamo profondamente diversi, nei bisogni, negli obiettivi, nel modo in cui viviamo il passato, presente futuro!

e GUAI se non fosse così! razionali ed emotive si compenetrano e si completano !!

(e chi conosce Asimov sa di cosa parlo )
Wax is offline  
Vecchio 03-09-2004, 12.30.44   #52
epicurus
Moderatore
 
L'avatar di epicurus
 
Data registrazione: 18-05-2004
Messaggi: 2,725
Re: Re: ho notato che le donne

Citazione:
Messaggio originale inviato da Wax
per giove pluvio! certo che siamo diversi!

l'unica affinità è il fatto che apparteniamo alla stessa specie animale.
Per il resto siamo profondamente diversi, nei bisogni, negli obiettivi, nel modo in cui viviamo il passato, presente futuro!

e GUAI se non fosse così! razionali ed emotive si compenetrano e si completano !!

(e chi conosce Asimov sa di cosa parlo )

anche io e te, wax, siamo diversissimi: nei bisogni, negli obiettivi, nel modo in qui viviamo il passato, presente e futuro!

epicurus is offline  
Vecchio 03-09-2004, 14.04.23   #53
luciano
Ospite
 
Data registrazione: 25-08-2004
Messaggi: 10
Talking

se io non mi sento diverso ...
cosa vuol dire ? che sono una donna mancata ?
luciano is offline  
Vecchio 05-09-2004, 15.51.30   #54
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da luciano
se io non mi sento diverso ...
cosa vuol dire ? che sono una donna mancata ?



puo essere ...
bomber is offline  
Vecchio 06-09-2004, 15.39.56   #55
avalanche
Ospite
 
Data registrazione: 04-08-2004
Messaggi: 22
Re: Re: ho notato che le donne

Citazione:
Messaggio originale inviato da Wax
per giove pluvio! certo che siamo diversi!

l'unica affinità è il fatto che apparteniamo alla stessa specie animale.
Per il resto siamo profondamente diversi, nei bisogni, negli obiettivi, nel modo in cui viviamo il passato, presente futuro!

e GUAI se non fosse così! razionali ed emotive si compenetrano e si completano !!

(e chi conosce Asimov sa di cosa parlo )

le affinità e le differenze, secondo me, sono da ricercare fra le persone, prima anora che fra uomini e donne.

curioso - parli di A. Asimov? cosa c'entra?

avalanche
avalanche is offline  
Vecchio 07-09-2004, 00.27.02   #56
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Re: Re: Re: ho notato che le donne

Citazione:
Messaggio originale inviato da avalanche
le affinità e le differenze, secondo me, sono da ricercare fra le persone, prima anora che fra uomini e donne.

curioso - parli di A. Asimov? cosa c'entra?

avalanche



mah...
ho tratto queste osservazioni che di per se sono anche una parte di un gioco piuttosto che qualcosa di assoluta, mah anche una distinzione che per quanto possa essere negata esiste da molto tempo fra uomini e donne ...
bomber is offline  
Vecchio 07-09-2004, 13.52.59   #57
avalanche
Ospite
 
Data registrazione: 04-08-2004
Messaggi: 22
Re: Re: Re: Re: ho notato che le donne

Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
mah...
ho tratto queste osservazioni che di per se sono anche una parte di un gioco piuttosto che qualcosa di assoluta, mah anche una distinzione che per quanto possa essere negata esiste da molto tempo fra uomini e donne ...


mi spiego, non volevo negare il fatto che ci siano differenze fra i due sessi, ci mancherebbe, anzi la distinzione c'è (e per fortuna che c'è, direi...) però non conordo che le differenze siano così radicali come qualcuno ha detto. Poi penso che rispetto al passato oggi le donne e gli uomini siano meno distanti nel loro modo di agire e reagire, più simili nelle varie tendenze comportamentali. Le distanze si sono accorciate...poi le generalizzioni con il sapore di verità assolute non mi garbano molto. Ecco perchè preferisco gaurdare prima la personalità del singolo, e poi eventualmente giocare con le generalizzazioni

avalanche
avalanche is offline  
Vecchio 07-09-2004, 16.48.30   #58
Wax
Telespalla
 
Data registrazione: 30-04-2003
Messaggi: 246
Re: Re: Re: ho notato che le donne

Citazione:
Messaggio originale inviato da avalanche
le affinità e le differenze, secondo me, sono da ricercare fra le persone, prima anora che fra uomini e donne.

dal mio punto di vista cercare le differenze tra i singoli non ha significato, nel senso che essendo l'uomo in parte il prodotto delle esperienze che compie durante l'arco della propria vita, è ovvio che di fronte ad un panorama come quello attuale in cui le possibilità di fare tipologie diverse di esperienze è pressochè illimitato, ognuno sarà diverso dall'altro.

Quello che ci accomuna è il bagaglio che ci deriva dal nascere homo sapiens, ed in questo senso ci sono delle chiare distinzioni tra uomini e donne.
Gli istinti, le esigenze riconducibili in maniera abbastanza diretta alla sfera sessuale, delineano una distinzione tra uomini e donne.


Citazione:
curioso - parli di A. Asimov? cosa c'entra?
avalanche
si parlo di lui
ha scritto un libro che si chiama "neanche gli dei" ...
Wax is offline  
Vecchio 07-09-2004, 18.42.53   #59
Wallace
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-09-2004
Messaggi: 54
ciao a tutti, uomini e donne che siete...

concordo con wax, le differenze ci sono ed è bene che ci siano...anche perchè se no, perchè mai il buon padre eterno avrebbe dovuto crearci uomo e donna...due cose uguali in forme diverse...?

ora...so che rischio di suscitare il dissenso di molti ma non è questo il mio obiettivo, esprimo solo il mio pensiero maturato dalle mie esperienze...

avalanche:
Poi penso che rispetto al passato oggi le donne e gli uomini siano meno distanti nel loro modo di agire e reagire, più simili nelle varie tendenze comportamentali.

...purtoppo, io la vedo così: oggi la donna, tanto di cappello, si è conquistata l'emancipazione e la parità dei sessi, però in molti casi lo ha fatto a imitazione dell'uomo e non seguendo quelle che sono le sue caratteristiche...conseguenza: donne in carriera ( e non ho nulla in contrario) aggressive, sicure di sè (solo in apparenza) che magari rinunciano ad avere figli o se li hanno li affidano subito ad asili nidi e baby sitters, e profondamente sole...
seconda conseguenza: molti uomini si fanno spaventare da questo tipo di donne, mettono la coda tra le gambe ed ecco gli Ascanio-zerbino del caso: forti e duri di facciata...

se uomini e donne oggi sono meno distanti per me è perchè l'uomo è sempre meno uomo e la donna è sempre meno donna...

...stupidata: osservate le fotomodelle, in molti casi hanno la faccia da arrabbiate, grintose, aggressive...dov'è finita la femminilità?

ciao uomini e donne che siete,
wallace
Wallace is offline  
Vecchio 08-09-2004, 11.30.47   #60
avalanche
Ospite
 
Data registrazione: 04-08-2004
Messaggi: 22
Re: Re: Re: Re: ho notato che le donne

Citazione:
Messaggio originale inviato da Wax
[b]dal mio punto di vista cercare le differenze tra i singoli non ha significato, nel senso che essendo l'uomo in parte il prodotto delle esperienze che compie durante l'arco della propria vita, è ovvio che di fronte ad un panorama come quello attuale in cui le possibilità di fare tipologie diverse di esperienze è pressochè illimitato, ognuno sarà diverso dall'altro.

Quello che ci accomuna è il bagaglio che ci deriva dal nascere homo sapiens, ed in questo senso ci sono delle chiare distinzioni tra uomini e donne.
Gli istinti, le esigenze riconducibili in maniera abbastanza diretta alla sfera sessuale, delineano una distinzione tra uomini e donne.



si parlo di lui
ha scritto un libro che si chiama "neanche gli dei" ...

Volevo dire proprio questo - la personalità di ciascuno è in gran parte il prodotto delle sue esperienze specifiche, del percorso individuale, e a me incuriosisce soprattutto questo...poi intervengono sicuramente anche gli aspetti conducibili al sesso della persona e tutta la sfera della sessualità che è importantissima...ma tralasciando per un attimo il discorso di come la sfera sessuale sia determinante, prima di dividere i miei simili in uomini e donne perchè non provare a dividerli in persone che avverto in sintonia con le mie vedute e il mio percorso individuale, e persone che invece non lo sono (indipendentemente dal loro sesso). Io la vedo così. Con questo non nego le distinzioni uomini/donne, certo che siamo diversi e per fortuna che lo siamo.

asimov mi piace..con tutti i suoi robot , ora non ricordo nemmeno gli déi.
ma trovo curioso che per la distinzione uomini/donne hai pensato a citare proprio un grande della scifi, sarà perchè i suoi robot hanno a volte tratti più che umani?

avalanche
avalanche is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it