Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 16-11-2004, 22.29.33   #31
nicola185
al di là della Porta
 
L'avatar di nicola185
 
Data registrazione: 15-02-2004
Messaggi: 0
Re: Una frase del Gesù storico.

Citazione:
Messaggio originale inviato da kantaishi

.
La vittoria sull'illusione è solo e soltanto la comprensione.

Che gli dei vi benedicano.

Kantaishi.

Comprensione interiore Kantaishi, comprensione interiore.
nicola185 is offline  
Vecchio 17-11-2004, 08.01.07   #32
Akhet
anima vagante
 
L'avatar di Akhet
 
Data registrazione: 27-06-2002
Messaggi: 79
Se la morte non esiste come "fine totale" in assoluto (e potrebbe essere una risposta), ma in quanto momento di passaggio, allora la vita che viviamo è un'illusione? Se la morte è una sorta di "nascita", la vita è una sorta di "incubazione"? E la coscienza che abbiamo del nostro vivere cos'è? Illusione anch'essa?
Akhet is offline  
Vecchio 17-11-2004, 09.52.01   #33
Angel
Ospite abituale
 
L'avatar di Angel
 
Data registrazione: 14-09-2003
Messaggi: 171
Citazione:
Messaggio originale inviato da Rolando
Ciao Angel,
Normalmente i bambini pensano, o sono più o meno convinti istintivamente, che ci sono sia Dio che i "cieli", e quindi io penso che la cosa giusta da fare sia appunto dire che i morti vanno al cielo e che li stanno bene, ecc. ciao

lavoro con bambini che sono traumatisati in tale modo e devo dire che non è così facile ...
Angel is offline  
Vecchio 17-11-2004, 10.00.58   #34
Lukra
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-11-2002
Messaggi: 103
Sono molto affascinanti le cose che tu dici, ma siamo sempre alle solite...

(io vengo ogni tanto sul forum, quindi è possibile che tu abbia già affrontato questi temi e in quel caso mi scuserai)

tu dici che le idee riguardanti la finitezza della morte sono solo superstizioni; che propendendo per quella opzione si sceglie la maggioranza a scapito della minoranza (sarà vero in Italia con il cattolicesimo?cmq andiamo avanti....).

Può essere vero.

Ma non è altrettanto vero che un buddista (o altro) sceglie la via di maggioranza in quanto parte della propria cultura? Non è da considerarsi anche quella come superstizione?

D'altra parte, o portiamo delle prove a noi essere attualmente incubati che quello che sostieni è vero (Matrix???Aiuto!!!), oppure, se ti astrai un attimo al di sopra di tutto, è possibile (tanto per tornare su un esempio che hai fatto tu) che grazie a quella coscienza formata solo dallo scambio di potenziale elettrico tra neuroni nel tuo cervello ti porti ad interrogarti sulla natura della coscienza stessa ed a scegliere l'opzione non-materiale. Solo che se fosse vero questo tu non lo sapresti mai.

Tutto questo per dire che bisogna andare cauti a parlare di cosa sia superstizione e cosa non lo sia.

Se poi tu hai delle prove riguardo le tue vite ti vengo a trovare perchè le voglio anch'io sulle mie.

Un saluto a tutti.

Luca
Lukra is offline  
Vecchio 17-11-2004, 10.01.27   #35
il pensiero
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-10-2004
Messaggi: 1,265
"Vieni e seguimi." dice Jesus.
"Permetti che prima vada a seppellire mio padre che è morto."
"Lascia che i morti seppelliscano i loro morti."-risponde Jesus.



“Non fermarti (non pensare, lascia perdere il ricordo di questo momento, non indugiare sul passato”

“Permettimi di rimanere con il passato (che mi ha generato), e che ormai non c’è più”

“non portarti dietro il peso dell’ieri”
il pensiero is offline  
Vecchio 17-11-2004, 10.02.28   #36
Lukra
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-11-2002
Messaggi: 103
il mio precedente discorso era riferito a Kantaishi...

come al solito la mia scarsa frequentazione mi fa fare alcuni errori

Ciao
Lukra is offline  
Vecchio 17-11-2004, 10.27.13   #37
il pensiero
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-10-2004
Messaggi: 1,265
Ti autorizzo ad esprimere il tuo pensiero... sul mio.
il pensiero is offline  
Vecchio 17-11-2004, 18.37.06   #38
Lukra
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-11-2002
Messaggi: 103
a chi era riferita la tua autorizzazione???
Lukra is offline  
Vecchio 17-11-2004, 18.47.28   #39
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
X il pensiero.

Molto bene!
Ma è farina del tuo sacco?
Ma anche se non è farina del tuo sacco,ma tu hai capito,molto bene lo stesso.
Cosa c'è sotto tutto questo?
Il Meister Jesus storico cioè quello realmente esistito e che esiste anche qui e ora.
Se leggi l'autobiografia di Santa Teresa d'Avila,vedrai che lei non parla quasi mai del Gesù della chiesa ma quasi unicamente del Gesù che lei sente presente entro se stessa.
Anche i maestri zen considerano Teresa una Maestra al di là delle religioni e al di là dei credo.

Vedi:"Libro della mia vita"di Teresa d'Avila-(oscar mondadori)

Saluti.

Kantaishi..
kantaishi is offline  
Vecchio 17-11-2004, 18.56.54   #40
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
Rispondo a Nicola 185.

Giusto,ma bisogna precisare:secondo l'anagrafe io sono nato nel 1943 ma non ho vissuto fino al 1973,l'anno in cui sono morto.
Pertanto,secondo la mia carta d'identità ,io ho 61 anni.
Non buttare subito via questo strano ragionamento ma pensaci un pò.Poi la mente cosmica ti saprà dire se il discorso è plausibile o no.Ma deve essere la Mente cosmica che te lo dice,non il cervello.
Il cervello non sa nulla di queste cose,lui sa solo matematica,fisica,chimica,astr onomia,lingue straniere ecc.
E la Mente cosmica è immortale perchè al di fuori del tempo.

Saluti.

Kantaishi,l'enigmatico.ciaocia o
kantaishi is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it