Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 27-05-2005, 01.07.45   #1
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Lo straniero piace di più.

dalle ultime statistiche sembra che luomo italiano cerca sempre di più al estero la donna da sposare a sua volta sembra adeguarsi la donna che cerca il marito nei paesi esteri ...
ma come mai questo cambiamento psicologico e sociale ???
bomber is offline  
Vecchio 27-05-2005, 01.10.13   #2
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Perchè ci sono più situazioni di incontro rispetto al passato.
rodi is offline  
Vecchio 27-05-2005, 06.42.09   #3
laura2804
Ospite
 
L'avatar di laura2804
 
Data registrazione: 23-04-2004
Messaggi: 34
Re: Lo straniero piace di più.

Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
dalle ultime statistiche sembra che luomo italiano cerca sempre di più al estero la donna da sposare a sua volta sembra adeguarsi la donna che cerca il marito nei paesi esteri ...
ma come mai questo cambiamento psicologico e sociale ???

Sarò forse un'inguaribile romantica, ma credo ancora al matrimonio d'amore.
Mi piace pensare che l'uomo non cerchi la donna all'estero e la donna non cerchi l'uomo, mi piace pensare che ci si innamori di persone che vivono in altri paesi i(n virtù del fatto che si viaggia di più) e che per questo ci si sposi.

So perfettamente che nella realtà succede diversamente:

soprattutto tra gli uomini soli di una certa età incomincia a diffondersi la tendenza a sposare donne provenienti soprattutto dai paesi dell'est, in modo da garantirsi a poco prezzo una colf efficiente che rifaccia il letto..se poi prima contribuisce a disfarlo tanto meglio.

laura2804 is offline  
Vecchio 27-05-2005, 10.02.03   #4
nevealsole
Moderatore
 
L'avatar di nevealsole
 
Data registrazione: 08-02-2004
Messaggi: 706
Re: Lo straniero piace di più.

Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
dalle ultime statistiche sembra che luomo italiano cerca sempre di più al estero la donna da sposare a sua volta sembra adeguarsi la donna che cerca il marito nei paesi esteri ...
ma come mai questo cambiamento psicologico e sociale ???


Nuove forme di colonialismo... salvo casi di sincero sentimento, dato dalla maggiore frequenza dei viaggi e della presenza di stranieri in ogni paese (e credo siano un bel numero le unioni di questo tipo)... ciò che è programmato a tavolino (es. pseudo agenzie matrimoniali) direi che nasce dalla legge di scambio "colf contro permesso di soggiorno", e con "colf" non intendo solo le donne... credo che "nel peggio" la parità tra i sessi sia stata raggiunta da tempo...

Ciao

Neve
nevealsole is offline  
Vecchio 27-05-2005, 17.12.18   #5
iris_1
Ospite abituale
 
Data registrazione: 09-06-2004
Messaggi: 493
Re: Lo straniero piace di più.

Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
dalle ultime statistiche sembra che luomo italiano cerca sempre di più al estero la donna da sposare a sua volta sembra adeguarsi la donna che cerca il marito nei paesi esteri ...
ma come mai questo cambiamento psicologico e sociale ???

Io sono fidanzata con uno straniero da quasi un anno.
Entrando a far parte della sua vita mi sono avvicinata a un "mondo" che non conoscevo e purtroppo ho conosciuto un aspetto della vita (scusate la ripetizione), riguardo alle relazioni tra culture ed etnie diverse, che non mi piace affatto.
Ci siamo mai chiesti cosa pensano gli stranieri che vivono in Italia degli Italiani?
Bhe... come la maggior parte degli italiani, anche se non lo vuole ammettere, guarda gli stranieri con sospetto anche per loro è la stessa cosa nei nostri confronti.
Molte relazioni possono essere intraprese per convenienza, da una parte o dall'altra, ma quando nasce davvero l'amore, riuscire a viverlo come vorresti diviene un vero e prorio calvario e l'opinione delle famiglie spesso rischia di rovinare tutto.
A volte ti trovi a combattere una lotta impari che ti logora contro la meschinità delle persone che ti attribuiscono giudizi negativi solo perché rappresenti un membro di una società alla quale, e senza sapere perché, attribuiscono un'etichetta precostituita e che non ha alcuna base razionale, perché non possono sapere chi sei, come vivi, cosa pensi... ma vedono solamente che sei italiano, americano, albanese, francese, rumeno etc.
Purtroppo siamo ancora molto lontani dalla visione di una società multiraziale e multiculturale... ciò che vediamo molto spesso è solo una facciata ben lontana dalla realtà e le relazioni tra diverse etnie oggi nascono soprattutto per convenienza e nei casi in cui invece nascono relazioni sincere in una visione che esclude totalmente le origini di un individuo tutto diviene una continua lotta contro il razismo.


Ultima modifica di iris_1 : 27-05-2005 alle ore 17.14.28.
iris_1 is offline  
Vecchio 28-05-2005, 12.52.40   #6
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Re: Re: Lo straniero piace di più.

Citazione:
Messaggio originale inviato da iris_1
Io sono fidanzata con uno straniero da quasi un anno.
Entrando a far parte della sua vita mi sono avvicinata a un "mondo" che non conoscevo e purtroppo ho conosciuto un aspetto della vita (scusate la ripetizione), riguardo alle relazioni tra culture ed etnie diverse, che non mi piace affatto.
Ci siamo mai chiesti cosa pensano gli stranieri che vivono in Italia degli Italiani?
Bhe... come la maggior parte degli italiani, anche se non lo vuole ammettere, guarda gli stranieri con sospetto anche per loro è la stessa cosa nei nostri confronti.
Molte relazioni possono essere intraprese per convenienza, da una parte o dall'altra, ma quando nasce davvero l'amore, riuscire a viverlo come vorresti diviene un vero e prorio calvario e l'opinione delle famiglie spesso rischia di rovinare tutto.
A volte ti trovi a combattere una lotta impari che ti logora contro la meschinità delle persone che ti attribuiscono giudizi negativi solo perché rappresenti un membro di una società alla quale, e senza sapere perché, attribuiscono un'etichetta precostituita e che non ha alcuna base razionale, perché non possono sapere chi sei, come vivi, cosa pensi... ma vedono solamente che sei italiano, americano, albanese, francese, rumeno etc.
Purtroppo siamo ancora molto lontani dalla visione di una società multiraziale e multiculturale... ciò che vediamo molto spesso è solo una facciata ben lontana dalla realtà e le relazioni tra diverse etnie oggi nascono soprattutto per convenienza e nei casi in cui invece nascono relazioni sincere in una visione che esclude totalmente le origini di un individuo tutto diviene una continua lotta contro il razismo.


Ti faccio tutti i miei più caldi auguri! diversi anni fa ho vissuto con un uomo straniero, e anche se l'ambiente intorno a noi era abbastanza favorevole, alla lunga è stata proprio la differenza di cultura a farci scegliere di non stare più insieme. Soprattutto una diversa visione della famiglia e del rapporto tra uomo e donna. All'inizio, sull'oda dell'entusiasmo, ci sembrava tutto superabile, ma poi non è stato così. E' vero però che ci sono culture che si sposano meglio di altre! Però ricordo l'esperienza come una cosa bella e arricchente. Mi è sempre piaciuto incontrare e conoscere visioni del mondo diverse dalla mia.
Fragola is offline  
Vecchio 28-05-2005, 13.22.57   #7
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Re: Re: Re: Lo straniero piace di più.

Citazione:
Messaggio originale inviato da Fragola
Ti faccio tutti i miei più caldi auguri! diversi anni fa ho vissuto con un uomo straniero, e anche se l'ambiente intorno a noi era abbastanza favorevole, alla lunga è stata proprio la differenza di cultura a farci scegliere di non stare più insieme. Soprattutto una diversa visione della famiglia e del rapporto tra uomo e donna. All'inizio, sull'oda dell'entusiasmo, ci sembrava tutto superabile, ma poi non è stato così. E' vero però che ci sono culture che si sposano meglio di altre! Però ricordo l'esperienza come una cosa bella e arricchente. Mi è sempre piaciuto incontrare e conoscere visioni del mondo diverse dalla mia.


è vero ci sono differenze culturali a volte insupeabili certo però che però in questo senso ogni persona si trovera bene con certe culture e non con altre...
un mio amico si è sposato con una Brasiliana e rispetto a quello che potevo pensare io del popolo Brasilero ho scoperto tante cose che non mi sarei mai aspettato....in effetti ci deve essere una conoscienza profonda sia della persona ma anche della cultura...


a proposito non so se nessuno di voi ha visto le Iene l'altra sera...
beh vedendo quella puntata come non si fa a farci almeno un pensierino ad andare a prendere moglie al estero???'
bomber is offline  
Vecchio 30-05-2005, 23.00.34   #8
iris_1
Ospite abituale
 
Data registrazione: 09-06-2004
Messaggi: 493
Re: Re: Re: Lo straniero piace di più.

Citazione:
Messaggio originale inviato da Fragola
Ti faccio tutti i miei più caldi auguri! diversi anni fa ho vissuto con un uomo straniero, e anche se l'ambiente intorno a noi era abbastanza favorevole, alla lunga è stata proprio la differenza di cultura a farci scegliere di non stare più insieme. Soprattutto una diversa visione della famiglia e del rapporto tra uomo e donna. All'inizio, sull'oda dell'entusiasmo, ci sembrava tutto superabile, ma poi non è stato così. E' vero però che ci sono culture che si sposano meglio di altre! Però ricordo l'esperienza come una cosa bella e arricchente. Mi è sempre piaciuto incontrare e conoscere visioni del mondo diverse dalla mia.

Grazie per gli auguri...
Vedi... il problema non è la diversità di cultura tra me e lui, anzi, abbiamo due modi modi di pensare molto simili e le diversità invece che essere un ostacolo si trasformano in un fantastico arricchimento, perché mai nessuno di noi due si sognerebbe di cambiare il modo di vivere e di pensare dell'altro.
Il vero problema è tutto il resto, in particolar modo i suoi parenti (non i suoi genitori che, grazie al cielo, sono contenti) che vivono, per esempio, con la convinzione che le donne italiane sono poco serie, donne facili che vanno a letto con tutti e con le quali è impensabile avere un rapporto serio... nel tempo mi sono accorta che la maggior parte delle persone che vengono dal suo paese (ma non solo dal suo) hanno questa convinzione.
Questo è solo un esempio dei numerosi problemi che si creano a causa dei pregiudizi e del razismo.
Speriamo che un giorno possano ricredersi.. io ce la metto tutta

iris_1 is offline  
Vecchio 31-05-2005, 03.09.40   #9
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Re: Re: Re: Re: Lo straniero piace di più.

Citazione:
Messaggio originale inviato da iris_1
Grazie per gli auguri...
Vedi... il problema non è la diversità di cultura tra me e lui, anzi, abbiamo due modi modi di pensare molto simili e le diversità invece che essere un ostacolo si trasformano in un fantastico arricchimento, perché mai nessuno di noi due si sognerebbe di cambiare il modo di vivere e di pensare dell'altro.
Il vero problema è tutto il resto, in particolar modo i suoi parenti (non i suoi genitori che, grazie al cielo, sono contenti) che vivono, per esempio, con la convinzione che le donne italiane sono poco serie, donne facili che vanno a letto con tutti e con le quali è impensabile avere un rapporto serio... nel tempo mi sono accorta che la maggior parte delle persone che vengono dal suo paese (ma non solo dal suo) hanno questa convinzione.
Questo è solo un esempio dei numerosi problemi che si creano a causa dei pregiudizi e del razismo.
Speriamo che un giorno possano ricredersi.. io ce la metto tutta


Esattamente come tanti uomini italiani pensano questo delle donne scandinave. Non nè compito delle donne italiane mutare il loro comportamento affinchè si ricredano.

Qui stiamo aprendo un capitolo grande e complesso. Il post di Bober parlava di matrimoni con stranieri, e sempre ci sono delle differenze culturali, anche tra persone che vengono da culture apparentemente molto simili. Queste differenze si aplificano un po' per quanto riguarda gli immigrati. Per molti motivi. In parte perchè a spesso vengono da culture veramente altre, cioè radicalmente diverse. Un po per la xenofobia che l'immigrazione di massa, a cui forse non eravamo preparati, ha provocato negli italiani. Un po' per la cause stesse dell'immigrazione.
Non voglio certo generalizzare. Ci sono casi di matrimoni tra stranieri che funzionano benissimo. Dipende molto dalla capacità e dalla volontà di tutti e due di comprendere veramente la cultura dell'altro-altra e di andare al di là degli stereotipi. Ma molto dipende anche da quali sono le differenze culturali. Certo è che, ad esempio, una relazione di coppia tra una persona che crede al matrimonio per amore ed una che viene da una cultura in cui i matrimoni sono combinati, crea problemi, alla lunga. Perchè c'è una profonda differenza di cosa si intenda per amore. E questo alla può logorare il rapporto.
Quello che dici è interessante ed importante. Perchè l'idea diffusa è che siamo noi ad avere molti pregiudizi sugli stranieri. Sarebbe più facile, per chi non ha vissuto questa situazione, immaginare che siano i tuoi amici e i tuoi parenti a non accettare lui, non il contrario. Invece esistono anche pregiudizi da parte loro. Si smusseranno, col tempo. I nostri e i loro. A me piacerebbe che si smussassero senza perdere la ricchezza della diversità. Non è necessario diventare uguali ma solo imparare a capirsi. Ma non è così semplice. Viviamo in un mondo che tende ad appiattire tutte le differenze.

Fragola is offline  
Vecchio 31-05-2005, 03.39.50   #10
futuribile
Ospite abituale
 
L'avatar di futuribile
 
Data registrazione: 29-05-2005
Messaggi: 276
Re: Lo straniero piace di più.

Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
dalle ultime statistiche sembra che luomo italiano cerca sempre di più al estero la donna da sposare a sua volta sembra adeguarsi la donna che cerca il marito nei paesi esteri ...
ma come mai questo cambiamento psicologico e sociale ???

Bella domanda.

Il motivo principale è: le donne italiane IN MEDIA
sono TROPPO esigenti, aggressive, nevrotiche, insoddisfatte, superficiali e sempre alla ricerca di beni materiali. Non parlo di tutte perciò nessuna si offenda se non è così (se si offende: è proprio così).

Le donne straniere, di solito, vivono in paesi arretrati come mentalità sono meno emancipate, + femminili, dolci e meno arriviste. Amano la famiglia e si accontentato di +, dato che vengono dalla povertà. (salvo poi cambiare una volta abituate al nuovo tenore di vita).

Perciò si cerca la straniera. Hanno fatto un servizio su "Le iene" che dimostra quanto dico.

Certo l'ideale è sposarsi x amore...bla..bla...ma data la difficoltà di trovare una donna matura con sani principi, ben venga una straniera. Poi uno mica la sposa "alla prima chiesa": la conosce e stabilisce un reale rapporto affettivo se no passa ad un'altra finchè non trova quella giusta.
futuribile is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it