Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 23-02-2006, 20.48.25   #111
Lord Kellian
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-07-2005
Messaggi: 348
Sono sempre in bilico tra il parlare e il non parlare, tra il confessarmi e il farmi gli affari miei. La comunicazione è il problema fondamentale della mia famiglia (che si restringe a me, papà e mammà). Comunque, io nella vita reale sono una frana a rimorchiare. Credo di non averlo mai fatto in vita mia.

Ora mi sento meglio, ma è da tre anni che soffro di un grave disagio psichico: ho deliri, depressioni e paranoie e non riesco assolutamente a socializzare. Il senso di solitudine e impotenza sono quindi molto grandi.

Oltra a ciò sono andato in chat per curiosità; l'aspetto del rimorchio è venuto dopo. Avevo tanto sentito parlare di queste chat, la gente si era incontrata e piaciuta, il forum di riflessioni era chiuso e così ho provato.

Dapprima ho chattato nelle stanze pubbliche, cercando di parlare di argomenti "seri" come quelli del forum. Ma poi ho capito che il contesto era diverso. Anche nelle stanze dedicate al cinema o alle filosofie tutti si facevano il filo e cercavano di "rimorchiarsi" a vicenda scherzando fra loro. Cioè i ragazzi facevano i ragazzacci e le ragazze le civette.

Poi mi è capitato più di una volta che fossero delle ragazze a provarci con me tramite i messaggi privati. Inizialmente la cosa era divertente, ma poi mi venivano le mie paranoie e non sapevo più cosa dire, non mi sentivo all'altezza, mi sentivo giudicato come nella vita reale... e così non riuscivo ad approfondire sufficientemente la conoscenza per scambiare l'email o il cellulare (tranne in un caso).

Non sapevo bene cosa cercavo, se amicizia o sesso o una fidanzata... ero lì solo per provare la chat in effetti. Poi ho avuto questa storia appassionante, che però si è conclusa male: non ho ancora capito il perché. Da lì non ho più cercato nessun'altra.

Con fatica mi sto riabituando a socializzare con le persone. Credo, che oltre al sostegno fondamentale della mia analista, anche la chat mi abbia aiutato un po'. In fondo anche se filtrate dalla rete, ho fatto delle esperienza valide, che mi aiutaranno a sentirmi più normale e adatto a comunicare con gli altri.

Sinceramente tutte le persone che parlavano nelle stanze pubbliche mi sembravano molto "normali" e credo che ben pochi avessero problemi come i miei. Una buona metà passava il tempo lì per divertirsi a dire cavolate a tutto spiano. Da quello che ho subdorato riguardo ai messaggi privati altrui, posso dire che alcuni erano lì per provare una sorta di gioco erotico perverso. Una specie di sfida a chi era più bravo a rimorchiare.

Non so in quanti abbiano provato a fare sesso on-line. Io personalmente il mio "bacio" l'ho vissuto fantasticando di lei come di una persona che avrei sicuramente incontrato. Ma ho l'impressione che certa gente (non so quantificare) sia succube della rete e non riesca più a passare a relazioni reali. Le relazioni virtuali in qulache modo sono più sicure. Puoi fantasticare quanto vuoi e puoi smettere quando vuoi.
Lord Kellian is offline  
Vecchio 24-02-2006, 07.07.33   #112
Vaniglia
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 16-07-2005
Messaggi: 752
Grazie, Lord Kellian, per avermi risposto, ripeto, non volevo sembrare indiscreta ma semplicemente andare piu' a fondo di questo argomento e se hai letto tutti i post, cio' che tu hai decritto conferma la validita' delle supposizioni di Kim e poi anche mie...un bacio virtuale non e' "fare sesso in chat"...io non la vedo cosi', comunque e' vero che quando si vivono problemi nelle relazioni, nel comunicare,...la chat puo' essere un filtro nell'approccio con l'altro e, forse, puo' anche aiutare a diventare piu' disinibiti nel porsi verso l'altro...

Ancora grazie e un

Vani
Vaniglia is offline  
Vecchio 24-02-2006, 11.48.52   #113
Melany
Ospite abituale
 
Data registrazione: 31-10-2005
Messaggi: 422
Rif Lord Kellian

Confermo che la tua esperienza c'entra con questa discussione a livello di approccio, però quello che hai fatto tu è qualcosa di affettuoso mentre qui si parlava di fare cose spinte utilizzando l'approccio virtuale.

Per il resto, per ricollegarmi alla tua esperienza, io penso che internet può anche essere utile appunto, come nel tuo caso, per sciogliere un po' le persone. Sicuramente dopo che sei stato capace di fare un approccio in chat, che vuol dire che sei stato capace di reggere e iniziare una conversazione per conoscere una ragazza, lo sarai anche nella vita reale.



Ultima modifica di Melany : 24-02-2006 alle ore 11.55.26.
Melany is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it