Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 22-02-2007, 08.31.30   #81
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Che cos'è la Verità?

Citazione:
Originalmente inviato da Flavio**61
Gesù Cristo stesso dice: conoscerete la verità e sarete liberi !
Verità e Libertà sono per me sinonimi e sono stati due punti importanti
nella mia vita. Io ho sempre amato il concetto di Libertà
e adesso comprendo che per me voleva dire raggiungere anche
la "libertà spirituale" .

Sei sicura che con quella affermazione Gesù intendesse ciò che dici tu …..

La verità….ti rende libero…..se la vivi…………………non credo che sia in armonia con…… libertà spirituale …..

Conosco la verità?....bene ora vivo secondo quella verità……cosi sarò libero….

Gesù parlava del suo insegnamento…….

Ciao Flavio

Questa è una tua interpretazione e la rispetto.
Per me essere libero spiritualmente vuol dire aver compreso il valore
della purificazione dei pensieri, delle parole e delle opere, nel senso di autoresponsabilizzazione, aver compreso che il mio rapporto con Dio
è un rapporto personale e che pertanto nessuno ci "deve mettere il naso"
aver compreso di non essere un corpo e delle emozioni
ma di averle e pertanto di non essere più schiavo delle stesse
ma padrone sia del mio corpo che dei miei pensieri e delle mie emozioni,
aver compreso di essere essenzialmente spirito che vive in un corpo
e quindi libero dalla paura di finire.........vuoi altri concetti di libertà???????
paperapersa is offline  
Vecchio 22-02-2007, 13.32.38   #82
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: Che cos'è la Verità?

La Verita' vi fara' liberi!
Io sono la Via la Verita' e la Vita.
Chi segue Me non cammina nelle tenebre!
Tutto il resto sono fantasie e pensieri personali.
O Gesu' lo si accetta tutto intero oppure non possiamo dire di amarlo e di conoscerlo!
Amen
massylety is offline  
Vecchio 24-02-2007, 02.26.42   #83
krjisoul
frequentatore abituale
 
L'avatar di krjisoul
 
Data registrazione: 03-02-2006
Messaggi: 145
Riferimento: Che cos'è la Verità?

Citazione:
Originalmente inviato da massylety
La Verita' vi fara' liberi!
Io sono la Via la Verita' e la Vita.
Chi segue Me non cammina nelle tenebre!

In quelle parole di Gesù, Verità come Liberazione-Moksha, come svincolamento dalle catene della materia;
Verità come Risveglio Interiore e Conoscenza.

Dal Vangelo di Tommaso:

‘Il Regno è dentro e fuori di voi. Quando vi conoscerete sarete riconosciuti, e comprenderete di essere figli del Padre vivente.’

Quindi Gesù ci insegna che la Verità è la Conoscenza stessa, che giunge dal conoscere se stessi e riconoscere l’unione indissolubile con l’Assoluto.
Che poi è l’insegnamento di tutte le tradizioni orientali o occidentali, quindi l’Insegnamento Universale.

Ma il punto non è comprendere il concetto, ma realizzarlo in sé.
Ognuno cerca nel suo percorso di seguire il suo cuore e la sua Intuizione, per seguire la strada che più risuonerà con il proprio spirito…

Un Grande Maestro dei nostri tempi, Jiddu Krishnamurti, affermò tuttavia che
la ‘Verità è una terra senza Vie’…..per cui ad una prima lettura sembrerebbe quasi una contraddizione a quel
‘Io sono la Via, la Verità e la Vita’

ma in realtà Krishanamurti rifiutava e rigettava i dogmi, le religioni organizzate, tutto ciò che imbrigliava e costruiva gabbie poiché asseriva, la Verità non può essere organizzata, ogni differenziazione crea individualismo e separazione tra gli uomini…
quindi in sintesi la meta è la stessa….di quell’Io sono la Via….ogni uomo possiede già quella Via dentro di sé, non dovrà far altro che ritrovarla, e così come Gesù parlava del conoscere se stessi, altrettanto fece Krishnamurti nel suo costante invito all’autosservazione che doveva portare a comprendere i contenuti della mente, ma non tramite analisi intellettuale(lui stesso asserì di non aver letto tantissimi libri…) o dissezione interiore….
Nell’insegnamento di Jk non sono fornite tecniche particolari, se non quell’autosservazione costante e la meditazione, che se seguite con dedizione e impegno(tuttavia non parlò di forzature...) sono più che sufficienti……

Quando incontrai JK per la prima volta navigando su Internet, fu come incontrare me stessa, tutto ciò che lui diceva era già in me da lungo tempo, non fece che darmi conferme a intuizioni a cui giunsi dopo anni di domande senza risposte.....
krjisoul is offline  
Vecchio 27-02-2007, 22.22.03   #84
drimag
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 19-02-2007
Messaggi: 2
Riferimento: Che cos'è la Verità?

….
Nell’insegnamento di Jk non sono fornite tecniche particolari, se non quell’autosservazione costante e la meditazione, che se seguite con dedizione e impegno(tuttavia non parlò di forzature...) sono più che sufficienti……

Conosci il pensiero di Ramana Maharshi e di Nisargadatta Maharaj?
drimag is offline  
Vecchio 05-03-2007, 02.14.27   #85
krjisoul
frequentatore abituale
 
L'avatar di krjisoul
 
Data registrazione: 03-02-2006
Messaggi: 145
Riferimento: Che cos'è la Verità?

Citazione:
Originalmente inviato da drimag
….

Conosci il pensiero di Ramana Maharshi e di Nisargadatta Maharaj?


Da quel pochissimo che conosco e che ho capito, mi si corregga se sbaglio, ciò che insegnavano questi Maestri(ovvero Maestro e Discepolo, a sua volta divenuto Maestro) nella sostanza non si discostava da ciò che diceva Jk.

Si parla di conoscenza del Sè, di coscienza della non-dualità, l'Advaita-Vedanta, di essere semplicemente ciò che si è, senza cercare e forzare di essere qualcos'altro, poichè si è già quell'Io Sono, ma si tratta solo di esserne Consapevoli, e solo in quel momento di chiarezza si realizzerà tale Consapevolezza.....e la pace interiore.
Inoltre da quanto ho visto proponevano uno stile di vita sattvico, in pensieri, parole e azioni, da cui non si poteva prescindere anche un'alimentazione sattvica....tali norme di condotta agevolano il distacco dalla materia, da tutto ciò che impedisce, appesantendo, l'accostarsi allo Spirito.

Sappiamo che le Verità sono eterne, e i Veri Maestri sempre ce le mostreranno .....
krjisoul is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it