Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 12-03-2007, 21.09.51   #21
hetman
Credente Bahá'í
 
L'avatar di hetman
 
Data registrazione: 26-02-2007
Messaggi: 447
Riferimento: La professione di Fede di Cefa

Citazione:
Originalmente inviato da joannes
Lucio p : Amico e fratello in fede Jonnes, vorrei solo sottolineare il fatto che la conversione non è verso la chiesa o istituzione. Conversione, vuol dire semplicemente "svolta" che tradotto in fatti, significa "rendersi conto del proprio stato di peccato", e accettare per fede l'opera espiatrice di Gesù. Essa include (ravvedimento e fede); non verso una istituzione oppure obbedienza al Papa ma, verso Cristo. Non fraintendermi, non voglio assolutamente uno scontro di versetti biblici, questo non risolverebbe il problema. Quando si parla di peccato, il quale preclude ravvedimento e fede, essi, sono sempre verso Colui che è il nostro Salvatore "Cristo Gesù" e non verso le diverse istituzioni o denominazioni che si fanno portatrici del messaggio evangelico. Spero di essermi espresso nel modo migliore senza voler innescare polemiche di nessun tipo. Saluti <che la pace sia con te> Lucio


joannes : non ho affatto detto questo infatti Lucio! "conversione" anche vuol significare " convergere" a Cristo! la Chiesa è vista come istituzione dimenticando che essenzialmente vuol dire assemblea, dove il papa è il pastore e i vescovi gli apostoli e i fedeli l'intera comunità, sorretti dallo spirito vivificante di Verità; cosi è vero che il peccato lo rimette solo il Signore, ma solo per mezzo dei suoi "apostoli" o sacerdoti. Così, chi si ravvede comprende chi deve ascoltare! per questo ho citato la frase evangelica:<ma se non credete ai profeti..., perchè il papa è il "profeta" del Signore!
pace e bene anche a te!

Hetman ): "Conversione": quale sarebbe la conversione per gli Ebrei?
E se esiste una conversione per gli Ebrei non vi è anche una per i Cristiani?
E dopo i Cristiani non vi è la conversione dei Musulmani?

Principio Bahà'ì:
Il Bahá'ísmo insegna che i fondatori delle principali religioni del mondo, inclusi Abramo, Mosè, Krishna, Buddha, Zoroastro, Gesù Cristo e Maometto, sono Maestri divini inviati da un unico Dio per educare l'umanità tramite insegnamenti e princìpi adeguati rispetto allo stadio di sviluppo raggiunto in ogni particolare momento storico. Ai grandi Maestri delle altre religioni, il Bahá'ísmo aggiunge i due Maestri contemporanei, il Báb e il Bahá'u'lláh. Secondo i bahá'isti, la rivelazione religiosa non è conclusa, ma proseguirà in futuro per offrire una guida all'eterno progresso della civilizzazione.

Aggiungo che il Bahà'ìsmo durera 1000 anni (siamo solo all'anno Bahà'ì 163).

joannes ) : perchè, dove vedete mattoni non vedete lo Spirito? la Chiesa è retta dallo Spirito di Dio e per mezzo di Gesù attua la salvezza! chi non obbedisce al papa non obbedisce al Cristo; ma per obbedire al papa bisogna convertirsi, perchè:<se non crederanno ai profeti, nemmeno se uno resuscitasse da morte saranno persuasi>.

Hetman:Stai arrivando alle minacce, ora non sarò più salvato solo perchè non mi inginocchio davanti ad una statua, non bacio l'anello dell'Arcivescovo, non chiedo a S.Gennaro di farmi una grazia.
Ti rendi conto di quello che dici, paragoni i "PAPI" ai Profeti di Dio in cui certamente credo.

joannes : vedi che io non parlavo di quel che dici; caro hetman, il sacramento della confessione lo riduci al "baciare l'anello dell'arcivescovo"?
mi sembra che siamo in alto mare! la salvezza è venuta per mezzo dell'obbedienza, inversamente della disobbedienza di Adamo; per questo, obbedire non vuol altro che significare il comprendere che non possiamo far nulla da soli! le cose piu semplici come l'inginocchiarsi dinnanzi a Dio e chiedere perdono, sono queste per chi non credere le cose piu difficili da digerire;

pace e bene anche a te!

Hetman ): In verità non mi riferivo alla confessione quando parlavo del "baciar anelli". Certo che non mi confesso ad un uomo, il mio rapporto e con Dio direttamente con la preghiera, non attraverso altri, il rapporto è verticale non orizontale, nessuno è migliore di qualcun altro siamo tutti uguali nelle nostre differenze, oltre tutto come già detto non esiste il peccato ne la colpa,
come gia moltissime volte detto il peccato è la mancanza di perfezione.
Piccolo accenno al "Peccato Originale":
La storia di Adamo ed Eva che mangiarono il frutto dell'albero e vennero espulsi dall'eden deve essere considerata semplicemente un simbolo. Essa contiene misteri divini e significati universali, ed è suscettibile di splendide spiegazioni.
Una spiegazione potrebbe essere: Adamo significa lo spirito dell'uomo, ed Eva la sua anima. Perchè in alcuni passi dei Libri Sacri dove si accenna alla donna, essa viene rappresentata come l'anima dell'uomo. L'albero del bene e del male sta a significare il mondo umano; poichè il mondo spirituale e divino è pura Bontà e luminosità, ma nel mondo umano, luce e oscurità, bene e male, esistono come condizioni opposte. Il significato del serpente è attaccamento al mondo umano. L'attaccamento dell'anima (Eva) al mondo umano condusse anche lo spirito (Adamo) dal mondo della libertà al mondo della cattività, e fu la causa per cui egli si volse dal Regno dell'Unità al mondo umano. Quando l'anima e lo spirito dell'uomo entrarono nel mondo umano, uscì dal paradiso della libertà e cadde nel mondo della cattività. Dalle vette della purezza e bontà assolute, egli entrò nel mondo del bene e del male. Prima erano ignudi e non se ne curavano, poi si accorsero di essere ignudi e si coprirono con foglie.
Prima erano in piena e assoluta libertà, poi scoprirono il bene e il male.
Le istituzioni Religiose, tutte nessuna esclusa, sono fatte da uomini con le loro imperfezioni, ogniuna cerca di portar acqua al proprio mulino in qualsiasi modo, creando falsi dogmi ed esprimendo solo quello che fa comodo.
Voglio concludere dicendo che non mi interessa in cosa credete, solo sappiate che potete contare su di me se ne avrete bisogno.
La pace sia con voi, Pietro Hetman
hetman is offline  
Vecchio 13-03-2007, 13.49.33   #22
Il Cavallo Bianco
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-03-2007
Messaggi: 74
Riferimento: La professione di Fede di Cefa

Credo che la "Nuova Gerusalemme" e la "Nuova Israele" è prima di tutto nell'interiore degli uomini di buona volontà.Dio non si lega a un territorio geografico della terra ma è là dove si compie veramente la Sua volontà e che seguono fedelmente il Cristo come loro Regnante .
Il Cavallo Bianco is offline  
Vecchio 13-03-2007, 16.00.48   #23
ricercatore
Ospite
 
Data registrazione: 26-09-2006
Messaggi: 30
Riferimento: La professione di Fede di Cefa

Penso che Gesù si riferisse alla Fede incrollabile (rocciosa) di Pietro e al suo Amore per Dio. Secondo me, La FEDE nell'Assoluto è quella che determina il passaggio da Amore a Paura o viceversa. La Fede è la fonte dell'Amore. Il credere alla possibilità di qualcosa è infatti un atteggiamento di rispetto (e quindi di Fede) nell'Assoluto: è un'ammissione implicita della propria incapacità di conoscere la Verità.
ricercatore is offline  
Vecchio 13-03-2007, 17.08.24   #24
hetman
Credente Bahá'í
 
L'avatar di hetman
 
Data registrazione: 26-02-2007
Messaggi: 447
Riferimento: La professione di Fede di Cefa

Citazione:
Originalmente inviato da Il Cavallo Bianco
Credo che la "Nuova Gerusalemme" e la "Nuova Israele" è prima di tutto nell'interiore degli uomini di buona volontà.Dio non si lega a un territorio geografico della terra ma è là dove si compie veramente la Sua volontà e che seguono fedelmente il Cristo come loro Regnante .

La "Nuova Gerusalemme", di cui si parla nei libri Sacri, è il Nuovo Patto tra Dio e gli uomini attraverso Bahà'u'llàh, è la nuova "Chiesa" di Dio (in senso di più giovane) moderna e senza clero, dove ogni credente è pastore per gli altri, una Religione che unisce e non divide, che istruisce ma non forza il credere, che proibisce "fanatismo" e "odii" religiosi inquanto le religioni sono una sola in Dio, in Israele perchè è "La Terra Promessa" non perchè ci vivono gli Ebrei.

E' finito il "Tempo" del "Popolo Eletto", è iniziato il "Tempo" della "Unità Universale" di Dio, come in cielo così in terra "Il Regno di Dio" è qui ora sta agli uomini consolidarlo.

Siamo tutti fiori di uno stesso giardino, tutti frutti di uno stesso albero, tutte gocce di uno stesso mare, abbandoniamo "pregiudizi", "fanatismi", "razzismi" ed avremo consolidato "Il Regno di Dio".

Che la pace sia con Te.
hetman is offline  
Vecchio 13-03-2007, 19.21.36   #25
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Riferimento: La professione di Fede di Cefa

il regno è "qui" da sempre.
Solo che
"siete ciechi e non vedete"

li sta il succo a mio avviso.

trovando la "chiave" dentro se stessi (cuore) tutto si "mostra".

e la shekinah divina si attiva.


ciao
turaz is offline  
Vecchio 13-03-2007, 19.36.18   #26
Il Cavallo Bianco
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-03-2007
Messaggi: 74
Riferimento: La professione di Fede di Cefa

Ho ascoltato innumerevoli sacre Rivelazioni del Cristo e di Dio Padre-Madre tramite la Sua messaggera e profetessa per il nostro tempo Gabriella Wittec. I Cristiani delle origini in tutto il mondo da oltre 25 anni ne danno testimonianza e tramite le Rivelazioni divine il Cristo ha scelto un altro luogo per iniziare ad edificare il Regno della Pace di Gesù Cristo su questa terra dove sorgerà la "Nuova Gerusalemme" e si inizierà a realizzarsi la profezia di Isaia che dice:

" Il lupo dimorerà insieme con l'agnello,la pantera si sdraierà accanto al capretto, il vitello e il leoncello pascoleranno insieme e un fanciullo li guiderà........"

Ho letto alcuni post di utenti in cui si afferma che addirittura Dio stesso si è incarnato e ho letto altri messaggi che parlano del Regno della pace di Dio proveniente da Bahà'u'llàh.

Il mio rispetto va ad ogni credente che crede a ciò che scrive,il mio post vuole dare soltanto una testimonianza diversa degli eventi futuri e per chi lo desidera posso esporre tale pensiero.

Buone cose.
Il Cavallo Bianco is offline  
Vecchio 14-03-2007, 12.53.03   #27
hetman
Credente Bahá'í
 
L'avatar di hetman
 
Data registrazione: 26-02-2007
Messaggi: 447
Riferimento: La professione di Fede di Cefa

Citazione:
Originalmente inviato da Il Cavallo Bianco
Ho ascoltato innumerevoli sacre Rivelazioni del Cristo e di Dio Padre-Madre tramite la Sua messaggera e profetessa per il nostro tempo Gabriella Wittec. I Cristiani delle origini in tutto il mondo da oltre 25 anni ne danno testimonianza e tramite le Rivelazioni divine il Cristo ha scelto un altro luogo per iniziare ad edificare il Regno della Pace di Gesù Cristo su questa terra dove sorgerà la "Nuova Gerusalemme" e si inizierà a realizzarsi la profezia di Isaia che dice:

" Il lupo dimorerà insieme con l'agnello,la pantera si sdraierà accanto al capretto, il vitello e il leoncello pascoleranno insieme e un fanciullo li guiderà........"

Ho letto alcuni post di utenti in cui si afferma che addirittura Dio stesso si è incarnato e ho letto altri messaggi che parlano del Regno della pace di Dio proveniente da Bahà'u'llàh.

Il mio rispetto va ad ogni credente che crede a ciò che scrive,il mio post vuole dare soltanto una testimonianza diversa degli eventi futuri e per chi lo desidera posso esporre tale pensiero.

Buone cose.


Anch'io rispetto il credo degli altri, vista la Tua disponibilità, esponi.

Ottime cose.
hetman is offline  
Vecchio 14-03-2007, 17.17.53   #28
aurora
.
 
L'avatar di aurora
 
Data registrazione: 03-07-2006
Messaggi: 250
Riferimento: La professione di Fede di Cefa

Citazione:
Originalmente inviato da hetman
Domanda: Nel Vangelo di Matteo è detto:<<Tu sei Pietro, e su questa pietra io edificherò la mia chiesa>> (Matteo,26:12). Qual'è il significato di questo versetto?

Hetman

scusate se mi intrometto, ma io ho una mia opinione a riguardo.
Pietro e' l'uomo che mi e' piu' simpatico in tutta la bibbia, perche' pieno di difetti, il piu' umano (nel senso peggiore)di tutti. La pietra e' poco malleabile e dura, anche Pietro non capiva bene cio' che diceva il Signore , era duro di comprendonio, ma aveva un forte amore. "Pietro si getta nell'acqua quando lo riconosce , si butta per terra ai suoi piedi dopo la pesca miracolosa, vuole fare, e' operoso per es quando vuol costruire le tende per elia e mose' apparsi,"
Ecco io penso che la pietra si riferisca alla forza dell'amore, dura e forte come pietra, l'amore ottuso come pietra che non riconosce ragioni quando ama , che colpisce e fa male come l'amore rifiutato,pietra immutabile come e' l' eterno amore tra madre e figlio.
Che il Signore abbia voluto Pietro a capo vuol dire che elegge come primo l'ultimoe che non ci vuole Santi ma umani.
aurora is offline  
Vecchio 14-03-2007, 17.54.58   #29
joannes
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-05-2005
Messaggi: 329
Riferimento: La professione di Fede di Cefa

Hetman ): In verità non mi riferivo alla confessione quando parlavo del "baciar anelli". Certo che non mi confesso ad un uomo, il mio rapporto e con Dio direttamente con la preghiera, non attraverso altri, il rapporto è verticale non orizontale, nessuno è migliore di qualcun altro siamo tutti uguali nelle nostre differenze, oltre tutto come già detto non esiste il peccato ne la colpa,
come gia moltissime volte detto il peccato è la mancanza di perfezione.


joannes ): <Se diciamo che siamo senza peccato, inganniamo noi stessi e la verità non è in noi. Se riconosciamo i nostri peccati, egli che è fedele e giusto ci perdonerà i peccati e ci purificherà da ogni colpa. Se diciamo che non abbiamo peccato, facciamo di lui un bugiardo e la sua parola non è in noi.


1Figlioli miei, vi scrivo queste cose perché non pecchiate; ma se qualcuno ha peccato, abbiamo un avvocato presso il Padre: Gesù Cristo giusto. 2Egli è vittima di espiazione per i nostri peccati; non soltanto per i nostri, ma anche per quelli di tutto il mondo.>(Giovanni 1)

hetman ) : La storia di Adamo ed Eva che mangiarono il frutto dell'albero e vennero espulsi dall'eden deve essere considerata semplicemente un simbolo. Essa contiene misteri divini e significati universali, ed è suscettibile di splendide spiegazioni.
Una spiegazione potrebbe essere........

joannes ) : Il Cristo te lo ha spiegato, non "potrebbe essere una delle tante"; ma se non sussiste il peccato, nemmeno Gesù è stato crocifisso, nemmeno è resuscitato e vana è la nostra fede!


hetman ) : Le istituzioni Religiose, tutte nessuna esclusa, sono fatte da uomini con le loro imperfezioni, ogniuna cerca di portar acqua al proprio mulino in qualsiasi modo, creando falsi dogmi ed esprimendo solo quello che fa comodo.


joannes ) : ve n'è una che da uomo non proviene anche se da uomini è guidata! concordo con la tua ultima frase: "Quello che fa comodo", ma solo riguardo le singole persone!

3Da questo sappiamo d'averlo conosciuto: se osserviamo i suoi comandamenti. 4Chi dice: "Lo conosco" e non osserva i suoi comandamenti, è bugiardo e la verità non è in lui; 5ma chi osserva la sua parola, in lui l'amore di Dio è veramente perfetto. Da questo conosciamo di essere in lui.
joannes is offline  
Vecchio 14-03-2007, 19.15.45   #30
hetman
Credente Bahá'í
 
L'avatar di hetman
 
Data registrazione: 26-02-2007
Messaggi: 447
Riferimento: La professione di Fede di Cefa

Citazione:
Da Aurora:
scusate se mi intrometto, ma io ho una mia opinione a riguardo.
Pietro e' l'uomo che mi e' piu' simpatico in tutta la bibbia, perche' pieno di difetti, il piu' umano (nel senso peggiore)di tutti. La pietra e' poco malleabile e dura, anche Pietro non capiva bene cio' che diceva il Signore , era duro di comprendonio, ma aveva un forte amore. "Pietro si getta nell'acqua quando lo riconosce , si butta per terra ai suoi piedi dopo la pesca miracolosa, vuole fare, e' operoso per es quando vuol costruire le tende per elia e mose' apparsi,"
Ecco io penso che la pietra si riferisca alla forza dell'amore, dura e forte come pietra, l'amore ottuso come pietra che non riconosce ragioni quando ama , che colpisce e fa male come l'amore rifiutato,pietra immutabile come e' l' eterno amore tra madre e figlio.
Che il Signore abbia voluto Pietro a capo vuol dire che elegge come primo l'ultimoe che non ci vuole Santi ma umani.

La Tua opinione si avvicina al vero, Simone era il più umano dei discepoli, quello dal cuore più aperto, avrebbe dato la sua vità per Gesù. Quando professò la sua Fede in Cristo non la professo con la mente ma col cuore, e Gesù per accentuare tale forza di cuore lo chiama Cefa (roccia), (anche perchè è piuttosto cocciuto), e sulla professione di Fede dello stesso ne fà la base dell'insegnamento per gli altri (chiamiamola chiesa), resta il fatto che Cristo erà e resta Ebreo, un buon Cristiano dovrebbe essere anche Ebreo ed un buon Ebreo dovrebbe anche essere Cristiano.

Ma Cefa resta umano è per tre volte lo tradisce, forse che in lui prevalse l'attaccamento a questo mondo? La paura di morire è lasciarlo? Lo assalì forse il dubbio? non saprei, resta il fatto che era umano prima di conoscere Cristo e anche dopo, con la differenza che dopo averlo Conosciuto era cambiato intimamente.

Citazione:
joannes ): <Se diciamo che siamo senza peccato, inganniamo noi stessi e la verità non è in noi. Se riconosciamo i nostri peccati, egli che è fedele e giusto ci perdonerà i peccati e ci purificherà da ogni colpa. Se diciamo che non abbiamo peccato, facciamo di lui un bugiardo e la sua parola non è in noi.
1Figlioli miei, vi scrivo queste cose perché non pecchiate; ma se qualcuno ha peccato, abbiamo un avvocato presso il Padre: Gesù Cristo giusto. 2Egli è vittima di espiazione per i nostri peccati; non soltanto per i nostri, ma anche per quelli di tutto il mondo.>(Giovanni 1)

Matteo,XII:31-32 "Per questo vi dico: Ogni peccato e bestemmia verranno perdonati agli uomini, ma la bestemmia contro lo Spirito non sarà perdonata.
A chi avrà sparlato contro il Figlio dell'uomo, sarà perdonato; ma a chi avrà sparlato contro lo Spirito Santo, non sarà perdonato, nè in questo mondo nè in futuro."

Citazione:
joannes ) : Il Cristo te lo ha spiegato, non "potrebbe essere una delle tante"; ma se non sussiste il peccato, nemmeno Gesù è stato crocifisso, nemmeno è resuscitato e vana è la nostra fede!
joannes ) : ve n'è una che da uomo non proviene anche se da uomini è guidata! concordo con la tua ultima frase: "Quello che fa comodo", ma solo riguardo le singole persone!

Il passo di Matteo che ho citato prima dovrebbe chiarire anche questo punto, "Cristo crocifisso e resuscitato".
In riferimento a "Quello che fa comodo" non mi riferivo alle persone in generale ma ai sacerdoti di tutte le Religioni. non come esseri umani ma come istituzioni, inquanto sono i primi a fomentare il fanatismo e la chiusura mentale dei fedeli.

Citazione:
3Da questo sappiamo d'averlo conosciuto: se osserviamo i suoi comandamenti. 4Chi dice: "Lo conosco" e non osserva i suoi comandamenti, è bugiardo e la verità non è in lui; 5ma chi osserva la sua parola, in lui l'amore di Dio è veramente perfetto. Da questo conosciamo di essere in lui.

Mica saresti un novello Savonarola?
Sei Tu sicuro di Conoscerlo veramente?
Sei pronto a scagliare contro di me la prima pietra?
Se si, attendo che la scagli ed attenderò gli altri che Ti seguiranno.

sinceri saluti.
hetman is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it