Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 14-03-2007, 20.03.19   #31
joannes
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-05-2005
Messaggi: 329
Riferimento: La professione di Fede di Cefa

Aurora ) : scusate se mi intrometto, ma io ho una mia opinione a riguardo.
Pietro e' l'uomo che mi e' piu' simpatico in tutta la bibbia, perche' pieno di difetti, il piu' umano (nel senso peggiore)di tutti. La pietra e' poco malleabile e dura, anche Pietro non capiva bene cio' che diceva il Signore , era duro di comprendonio, ma aveva un forte amore. "Pietro si getta nell'acqua quando lo riconosce , si butta per terra ai suoi piedi dopo la pesca miracolosa, vuole fare, e' operoso per es quando vuol costruire le tende per elia e mose' apparsi,"
Ecco io penso che la pietra si riferisca alla forza dell'amore, dura e forte come pietra, l'amore ottuso come pietra che non riconosce ragioni quando ama , che colpisce e fa male come l'amore rifiutato,pietra immutabile come e' l' eterno amore tra madre e figlio.
Che il Signore abbia voluto Pietro a capo vuol dire che elegge come primo l'ultimoe che non ci vuole Santi ma umani.


joannes ) : bello aurora quel che hai detto, ma Gesù proprio sapendo del gioco della carne ci aiuta col suo amore, per cui essendo noi umani, dobbiamo diventar santi:<siate santi, come santo è il padre vostro che è nei cilei>!
da umani infatti siamo schiavi del peccato; se viviamo in Cristo invece rinasciamo in Spirito e non è piu il peccato in noi ma il Cristo, vincitore della morte, delle tenebre e dei demoni!
Pietro è la fede nel Signore perchè anche dopo il rinnegamento è sempre tornato, mai lo ha abbandonato.
per questo il Signore disse:<ma a chi persevererà sino alla fine, avrà la vita eterna>!
dalla fede tutto inizia aurora, la fede è un dono non va ricercata; dunque come dono, o viene accolta oppure no!
ciao!
joannes is offline  
Vecchio 15-03-2007, 13.14.05   #32
Sweet Cat
Ospite abituale
 
L'avatar di Sweet Cat
 
Data registrazione: 04-09-2004
Messaggi: 586
Riferimento: La professione di Fede di Cefa

Citazione:
Originalmente inviato da Il Cavallo Bianco
Ho ascoltato innumerevoli sacre Rivelazioni del Cristo e di Dio Padre-Madre tramite la Sua messaggera e profetessa per il nostro tempo Gabriella Wittec. I Cristiani delle origini in tutto il mondo da oltre 25 anni ne danno testimonianza e tramite le Rivelazioni divine il Cristo ha scelto un altro luogo per iniziare ad edificare il Regno della Pace di Gesù Cristo su questa terra dove sorgerà la "Nuova Gerusalemme" e si inizierà a realizzarsi la profezia di Isaia che dice:

" Il lupo dimorerà insieme con l'agnello,la pantera si sdraierà accanto al capretto, il vitello e il leoncello pascoleranno insieme e un fanciullo li guiderà........"



Buone cose.


caro Cavallo Bianco, non conosco totalmente la profezia di cui parli...tuttavia non posso fare a meno di notare una similitudine con quella dei testimoni di geova (una setta protestante che si definisce cristiana) ...anche loro vanno dicendo le medesime cose.... dopo che Dio avrà eliminato la malvagità e le sofferenze, la terra sarà trasformata in un paradiso o nuova gerulasemme. Allora gli esseri umani potranno vivere per sempre in perfetta salute e felicità..liberi dal male e dalla sofferenza.

Questi sono i versetti biblici ai quali loro si attengono.....
" Il malvagio non sarà più...Ma i mansueti stessi possederanno la terra, è in realtà proveranno squisito diletto nell'abbondanza della pace ".
" I giusti stessi possederanno la terra, e risiederanno su di essa per sempre ". - Salmo 37 : 10, 11,
Il lupo dimorerà insieme con l'agnello,la pantera si sdraierà accanto al capretto, il vitello e il leoncello pascoleranno insieme e un fanciullo li guiderà........"


..non posso fare a meno di domandarmi che senso hanno queste profezie di un nuovo mondo o nuova gerusalemme ?
Sarebbe come dire che Dio ...avrebbe concesso agli uomini un certo tempo per fargli sperimentare la libertà totale per poi un giorno tornare e con un colpo di spugna togliere i mali che l'uomo stesso ha creato, così dal nulla, come se niente fosse davvero successo? E la nostra responsabilita dove sta?
Come si puo instaurare il Regno di Dio sulla terra se l'uomo non ha ancora compreso e riconosciuto il messaggio di Cristo?
A mio avviso, supponendo che cio che dici corrisponda a verità. ... se Dio verrà ed edifichera questo regno sulla terra in un mondo dove l'uomo non ha ancora assimilato questi valori, verrebbe come un dittatore egoista ad imporre le sue leggi, ma cosa gravissima, l'uomo non saprebbe gioire appieno di questa atmosfera di amore e pace e qui si ritornerebbe inevitabilmente ad Adamo ed Eva
.Con tutto il rispetto..dunque, queste profezie del regno di Dio sulla terra mi sembrano alquanto deleterie.!
primo....perchè si tende a delegare a Dio il ruolo di burattinaio che manovra le sue marionette e..
secondo...semplicemente perche nessun regno di pace potrà mai esistera su questa terra ..è solo pura illusione umana, spesso attribuiamo a DIo sentimenti e idee che sono solo ed eslusivamente nostre....e tutto cio non fa che allontanare l'uomo Verità ..e in ultima analisi da se stesso .
ciao
Sweet Cat is offline  
Vecchio 15-03-2007, 16.04.43   #33
Il Cavallo Bianco
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-03-2007
Messaggi: 74
Riferimento: La professione di Fede di Cefa

Cara Sweet Cat vorrei precisare che non sono un testimone di Geoa ,ma un Cristiano delle origini.

Come nelle antiche profezie e nel nuovo testamento si parla di un'epoca straordinaria sulla terra, chiamata l'epoca d'oro, l'epoca dei mille anni in cui il Cristo stesso prenderà la sovranità sulla terra ,ma non regnerà come uomo, ma nella Sua manifestazione spirituale e tutti coloro che hanno raggiunto un certo livello spirituale lo potranno contemplare.
Pertanto non è solo i testimoni di Geova ne sono a conoscenza ma chiunque altro basta per esempio leggere l'Apocalisse di Giovanni quando parla della Nuova Gerusalemme oppure quando il Cristo stesso l'annuncia tramite la sua preghiera universale del Padre Nostro : "Come in Cielo così sulla terra"

La visione di una grande epoca sulla terra pertanto è stata annunciata da tempo.

Tu dici che Dio imporrebbe il Suo volere se accelerasse questo cambiamento sulla terra, vedi Dio è libertà e non impone a nessuno di accettare questo cambiamento , Egli non punisce o castiga nessuno, questo concetto del Dio punitore è errato anche se sulla bibbia vi sono molti passi che dicono che Dio punisce o addirittura uccide i suoi nemici.
Un Dio che punisce è solo il frutto di menti che nel passato remoto hanno introdotto concetti che non corrispondono alla verità.

Il cambiamento è molto vicino e il Cristo sarà sostenuto da tutti coloro che hanno un cuore per la vita e non mi riferisco soltanto per i cristiani delle origini ma a tutti coloro che vedono nella creazione di Dio una realtà sacra da amare e rispettare.

L'uomo che dovrebbe essere la corona dell'universo ha pero fatto di se stesso un essere crudele ancor di più di qualsiasi animale feroce che vive sulla terra.

La Terra, molti la prendono come una forza inerte e non si rendono conto che è coscienza attiva,la Terra che essendo la nostra nutrice viene costantemente violentata, la Terra che ormai ha detto basta agli uomini crudeli e sarà la Terra a ribellarsi agli uomini fino al cambiamento totale in cui soltanto gli uomini pacifici saranno nella nuova Terra che si rigenera.

Tu dirai ma perché Dio permette questa ribellione della Terra? la Risposta è perché dovrebbe impedirla? Gli uomini non hanno limite nella loro crudeltà e non retrocedono quando le creature della Madre Terra vengono snaturate tramite la manipolazione genetica, non retrocedono quando gli animali vengono modificati anch'essi in modo innaturale, non lo sai che miliardi di preghiere arrivano fino al Cielo di queste creature e che chiedono pietà al loro Creatore affinché li liberi dal giocò crudele degli uomini?
Cosa dovrebbe fare Dio non ascoltare queste preghiere? E proteggere un uomo che non ha un cuore per nulla.

Dio è un Dio giusto e non interviene quando "l'uomo Terra"si inalbererà contro gli uomini perché sono gli uomini che hanno posto la causa di tale rabbia, Gesù infatti disse: “Ciò che l'uomo semina un giorno raccoglierà!”

Dio ha donato la Terra come amico e madre adottiva per gli uomini ma gli uomini hanno fatto della Madre Terra la loro nemica.

Si, i demoni e i loro succubi saranno cacciati da questa Terra che desidera rigenerare se stessa e donare amore e nutrimento ancora per tutti coloro che rimarranno sulla Terra dopo le grandi catastrofi e La terra ritornerà ad essere amorevole e pacifica con gli uomini e gli uomini saranno amorevoli e pacifici con la Madre Terra.

Tuttavia va detto che per Dio non esiste una sola anima che andrà persa e molti continueranno in altre dimensione il processo di purificazione dell'anima e un giorno anche se fra molto tempo anche i demoni anche se gli ultimi e dopo essere stati purificati dai loro peccati accederanno nuovamente a Dio .
Per Dio non esiste un luogo chiamato inferno e che dura per l'eternità ma l'eternità sarà armonia universale per sempre.

Ora mi fermo ma possiamo continuare se vuoi a dialogare.

Ciao
Il Cavallo Bianco is offline  
Vecchio 15-03-2007, 18.34.51   #34
Sweet Cat
Ospite abituale
 
L'avatar di Sweet Cat
 
Data registrazione: 04-09-2004
Messaggi: 586
Riferimento: La professione di Fede di Cefa

Cara Sweet Cat vorrei precisare che non sono un testimone di Geoa ,ma un Cristiano delle origini.

sweet: l'avevo capito..

Come nelle antiche profezie e nel nuovo testamento si parla di un'epoca straordinaria sulla terra, chiamata l'epoca d'oro, l'epoca dei mille anni in cui il Cristo stesso prenderà la sovranità sulla terra ,ma non regnerà come uomo, ma nella Sua manifestazione spirituale e tutti coloro che hanno raggiunto un certo livello spirituale lo potranno contemplare.
Pertanto non è solo i testimoni di Geova ne sono a conoscenza ma chiunque altro basta per esempio leggere l'Apocalisse di Giovanni quando parla della Nuova Gerusalemme oppure quando il Cristo stesso l'annuncia tramite la sua preghiera universale del Padre Nostro : "Come in Cielo così sulla terra"

sweet: il regno di DIo o la nuova gerusalemme possono esistere solo a livello interiore quindi nel cuore e nella mente di ogni uomo

La visione di una grande epoca sulla terra pertanto è stata annunciata da tempo.
Tu dici che Dio imporrebbe il Suo volere se accelerasse questo cambiamento sulla terra, vedi Dio è libertà e non impone a nessuno di accettare questo cambiamento , Egli non punisce o castiga nessuno, questo concetto del Dio punitore è errato anche se sulla bibbia vi sono molti passi che dicono che Dio punisce o addirittura uccide i suoi nemici.
Un Dio che punisce è solo il frutto di menti che nel passato remoto hanno introdotto concetti che non corrispondono alla verità.

[[color="Blue"]COLOR="blue"]sweet: nemmeno io credo in un Dio che punisce..ma in un Dio che applica Giustizia e Misericordia.. ci credo

Il cambiamento è molto vicino e il Cristo sarà sostenuto da tutti coloro che hanno un cuore per la vita e non mi riferisco soltanto per i cristiani delle origini ma a tutti coloro che vedono nella creazione di Dio una realtà sacra da amare e rispettare.
L'uomo che dovrebbe essere la corona dell'universo ha pero fatto di se stesso un essere crudele ancor di più di qualsiasi animale feroce che vive sulla terra.
La Terra, molti la prendono come una forza inerte e non si rendono conto che è coscienza attiva,la Terra che essendo la nostra nutrice viene costantemente violentata, la Terra che ormai ha detto basta agli uomini crudeli e sarà la Terra a ribellarsi agli uomini fino al cambiamento totale in cui soltanto gli uomini pacifici saranno nella nuova Terra che si rigenera.

[COLOR="Blue"][PHP]sweet: sono in parte d'accordo sulla crudelta dell'uomo ..ma, solo per comprendere il tuo pensiero ... mi puoi spiegare come fa la terra a ribellarsi? E come puo la terra ribellandosi cambiare il cuore degli uomini fino a farli diventare "pacifici"?


Tu dirai ma perché Dio permette questa ribellione della Terra? la Risposta è perché dovrebbe impedirla? Gli uomini non hanno limite nella loro crudeltà e non retrocedono quando le creature della Madre Terra vengono snaturate tramite la manipolazione genetica, non retrocedono quando gli animali vengono modificati anch'essi in modo innaturale, non lo sai che miliardi di preghiere arrivano fino al Cielo di queste creature e che chiedono pietà al loro Creatore affinché li liberi dal giocò crudele degli uomini?
Cosa dovrebbe fare Dio non ascoltare queste preghiere? E proteggere un uomo che non ha un cuore per nulla.
Dio è un Dio giusto e non interviene quando "l'uomo Terra"si inalbererà contro gli uomini perché sono gli uomini che hanno posto la causa di tale rabbia, Gesù infatti disse: “Ciò che l'uomo semina un giorno raccoglierà!”

sweet: prima hai detto che non credi in un Dio che punisce...giusto? e adesso stai dicendo che presto interverrà per fare pulizia e dare a ognuno cio che si merita.. come si puo definire un Dio così?

Dio ha donato la Terra come amico e madre adottiva per gli uomini ma gli uomini hanno fatto della Madre Terra la loro nemica.
Si, i demoni e i loro succubi saranno cacciati da questa Terra che desidera rigenerare se stessa e donare amore e nutrimento ancora per tutti coloro che rimarranno sulla Terra dopo le grandi catastrofi e La terra ritornerà ad essere amorevole e pacifica con gli uomini e gli uomini saranno amorevoli e pacifici con la Madre Terra.
Tuttavia va detto che per Dio non esiste una sola anima che andrà persa e molti continueranno in altre dimensione il processo di purificazione dell'anima e un giorno anche se fra molto tempo anche i demoni anche se gli ultimi e dopo essere stati purificati dai loro peccati accederanno nuovamente a Dio .
Per Dio non esiste un luogo chiamato inferno e che dura per l'eternità ma l'eternità sarà armonia universale per sempre.

[COLOR="Blue"]sweet: anche se non ho compreso tutto cio che scrivi.. continuo a pensare che non c'è bisogno di nessun regno e di nessuna nuova gerusalemme...Dio non ha bisogno di tornare Lui c'è già..ed è molto ma molto vicino a noi.

Ora mi fermo ma possiamo continuare se vuoi a dialogare.

sweet: va bene..mi fa piacere.
ciao
Sweet Cat is offline  
Vecchio 15-03-2007, 20.16.44   #35
hetman
Credente Bahá'í
 
L'avatar di hetman
 
Data registrazione: 26-02-2007
Messaggi: 447
Riferimento: La professione di Fede di Cefa

Ciao cavallo bianco

Non riporto il Tuo post inquanto prenderebbe spazio, ma visto che siamo daccordo almeno sul punto della "seconda venuta di Cristo".

Potresti essere meno "catastrofista", oppure è un insegnamento della Tua Fede di Cristiano "Primordiale", Ti invito nel 3d "Regno di Dio sulla terra" ho postato alcuni approfondimenti sulle profezie di Daniele,IX che è inutile ripetere in questo 3d.

Vorrei qui continuare il discorso su Cefa (roccia) e sulla "chiesa", sempre se a qualcuno non dispiace.

Ciao.
hetman is offline  
Vecchio 19-03-2007, 14.58.49   #36
Il Cavallo Bianco
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-03-2007
Messaggi: 74
Riferimento: La professione di Fede di Cefa

sweet: sono in parte d'accordo sulla crudelta dell'uomo ..ma, solo per comprendere il tuo pensiero ... mi puoi spiegare come fa la terra a ribellarsi? E come puo la terra ribellandosi cambiare il cuore degli uomini fino a farli diventare "pacifici"?

Cara amica la terra è un organismo vivo e percepisce tutto ciò che gli uomini fanno, sia esso come positivo che negativo e pertanto reagisce di conseguenza.
Tutto è energia e vibrazione pertanto quando gli uomini ,ad esempio fanno le guerre tra loro in tutti i sensi si produce una energia tossica per la terra, questa energia entra nella terra e nell'atmosfera della terra ma anche nel nostro sistema solare.
La terra accumulando nel tempo tale energia tossica è come se si ammalasse producendo come una febbre, oppure tali energie tossiche fatto di miliardi di pensieri negativi creano una sorte di pus e la terra dopo un certo periodo di tempo desidera liberarsi di tale infezione e allora il tutto si manifesta in cataclismi, esplosioni vulcaniche, diluvi ecc,.La Terra non è programmata alla vendetta, ma semplicemente rigetta all'uomo ciò che l'uomo gli ha imposto, non esiste il caso!.
Per quanto riguarda il cambiamento del cuore degli uomini questo aspetta solo al Cristo e non alla Terra perché solo il Cristo è la forza di Redenzione di trasformazione per gli uomini .Questo processo di Redenzioni può avvenire sia sulla terra che in altre dimensioni perché il Cristo non impone tale cambiamento Egli aiuta il figlio soltanto quando il figlio gli chiede aiuto e soccorso perchè rispetta il suo libero arbitrio.

sweet: prima hai detto che non credi in un Dio che punisce...giusto? e adesso stai dicendo che presto interverrà per fare pulizia e dare a ognuno cio che si merita.. come si puo definire un Dio così?

Dio è amore e non conosce la punizione o vendetta .
Gli uomini dovrebbero comprendere che la legge causale o legge del Karma non è una legge di Dio ma degli uomini e Gesù la descrive con le parole che dicono:”Ciò che l'uomo semina un giorno lo raccoglierà”Gesù parla di questa legge ma non è la Sua legge o la Legge di Dio,ma egli insegna come uscire da tale legge perché Egli è il Salvatore e non il punitore e indica tale via agli uomini tramite il perdonare e il chiedere perdono per le loro azioni.

sweet: anche se non ho compreso tutto cio che scrivi.. continuo a pensare che non c'è bisogno di nessun regno e di nessuna nuova gerusalemme...Dio non ha bisogno di tornare Lui c'è già..ed è molto ma molto vicino a noi.

Cara amica il Cristo disse nella preghiera del Padre Nostro :”Come in Cielo così in Terra”e lo annuncia la Nuova Gerusalemme e il Regno di Dio sulla terra anche tramite la visione di Giovanni perchè è necessario che tutto l'Universo si uniformi nella sua grande legge universale che è amore.
Pertanto si può dire che Dio è sempre con noi in Spirito e chi veramente è in Lui farà crescere nel suo interiore la Nuova Gerusalemme e il Regno di Dio sulla terra e che poi si potrà manifestare anche nell'esteriore.

Ciao e buone cose.




Ps.
per hetman era buono rispondere a swwet ma adesso posso rispettare il tuo desiderio di parlare in questo thread solo di Pietro.
Ciao
Il Cavallo Bianco is offline  
Vecchio 20-03-2007, 07.25.26   #37
hetman
Credente Bahá'í
 
L'avatar di hetman
 
Data registrazione: 26-02-2007
Messaggi: 447
Riferimento: La professione di Fede di Cefa

Citazione:
Da Il Cavallo Bianco
per hetman era buono rispondere a swwet ma adesso posso rispettare il tuo desiderio di parlare in questo thread solo di Pietro.
Ciao
Ciao Cristiano dei "Primordi"
Essendo un Cristiano delle origini devi aver avuto contatti diretti con "Pietro" senza filtri "Nuovo Testamentari", puoi darmi la Tua versione dei fatti? Attento perchè poi "Pietro" Ti risponderà.
Attendo fiducioso.
hetman is offline  
Vecchio 21-03-2007, 16.36.29   #38
Il Cavallo Bianco
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-03-2007
Messaggi: 74
Riferimento: La professione di Fede di Cefa

Citazione:
Originalmente inviato da hetman
Ciao Cristiano dei "Primordi"
Essendo un Cristiano delle origini devi aver avuto contatti diretti con "Pietro" senza filtri "Nuovo Testamentari", puoi darmi la Tua versione dei fatti? Attento perchè poi "Pietro" Ti risponderà.
Attendo fiducioso.

Caro amico posso dire questo: se il discepolo Pietro fosse oggi in mezzo agli uomini del nostro tempo, non approverebbe tutto ciò che si è costruito sul suo nome e tantomeno una chiesa straricca che porti il suo nome.
In anonimato lotterebbe insieme ad altri veri seguaci del Cristo proprio per contribuire a demolire il culto della personalità fatto ad arte dalla gerarchia della chiesa sul suo nome . Credo che contribuirebbe a rovesciare il cosidetto "trono di Pietro" facendo in modo di far cadere la cosidetta "inffallibilità papale" perchè tra i primi cristiani non esisteva un cosidetto papa "inffallibile",perchè il Cristo non ha mai dato questo compito a nessuno dei suoi discepoli e credo che lotterebbe insieme ad altri per costruire una "Vera Chiesa interiore", "la Chiesa del Cuore" e che porti il nome più appropriato:"La ChiesaIinteriore dello Spirito del Cristo" e non certo una chiesa fatta di pietre e mattoni ricolma di ori e che porta il nome di Pietro.

La chiesa ha sempre usato vari nomi per il proprio tornaconto e lo ha fatto a partire dal più grande di tutti: Gesù , il Cristo e poi a seguire tutti gli altri.


Buone cose
Il Cavallo Bianco is offline  
Vecchio 22-03-2007, 11.25.20   #39
hetman
Credente Bahá'í
 
L'avatar di hetman
 
Data registrazione: 26-02-2007
Messaggi: 447
Riferimento: La professione di Fede di Cefa

Citazione:
Originalmente inviato da Il Cavallo Bianco
Caro amico posso dire questo: se il discepolo Pietro fosse oggi in mezzo agli uomini del nostro tempo, non approverebbe tutto ciò che si è costruito sul suo nome e tantomeno una chiesa straricca che porti il suo nome.
In anonimato lotterebbe insieme ad altri veri seguaci del Cristo proprio per contribuire a demolire il culto della personalità fatto ad arte dalla gerarchia della chiesa sul suo nome . Credo che contribuirebbe a rovesciare il cosidetto "trono di Pietro" facendo in modo di far cadere la cosidetta "inffallibilità papale" perchè tra i primi cristiani non esisteva un cosidetto papa "inffallibile",perchè il Cristo non ha mai dato questo compito a nessuno dei suoi discepoli e credo che lotterebbe insieme ad altri per costruire una "Vera Chiesa interiore", "la Chiesa del Cuore" e che porti il nome più appropriato:"La ChiesaIinteriore dello Spirito del Cristo" e non certo una chiesa fatta di pietre e mattoni ricolma di ori e che porta il nome di Pietro.

La chiesa ha sempre usato vari nomi per il proprio tornaconto e lo ha fatto a partire dal più grande di tutti: Gesù , il Cristo e poi a seguire tutti gli altri.


Buone cose

Concordo con Te, unico punto che intendo approfondire è:

Come Tu intendi riportare ordine nelle cose? Riportare cioè il Cristianesimo al suo stato originale che secondo me è quello reale e sempre valido, ciò non solo per il Cattolicesimo ma per tutte le diramazioni Cristiane.

Cosa pensi Tu delle parole di Cristo a Pietro?
Come le si dovrebbero intendere?

Con Stima.
hetman is offline  
Vecchio 24-03-2007, 00.12.05   #40
Il Cavallo Bianco
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-03-2007
Messaggi: 74
Riferimento: La professione di Fede di Cefa

Citazione:
Originalmente inviato da hetman
Concordo con Te, unico punto che intendo approfondire è:

Come Tu intendi riportare ordine nelle cose? Riportare cioè il Cristianesimo al suo stato originale che secondo me è quello reale e sempre valido, ciò non solo per il Cattolicesimo ma per tutte le diramazioni Cristiane.

Cosa pensi Tu delle parole di Cristo a Pietro?
Come le si dovrebbero intendere?

Con Stima.

Il cristianesimo nella sua essenza originale non è fatto di sacramenti e ritualità ,tutte queste cose legano la coscienza rendendola ferma nella sua evoluzione.
Tornare alle origini significa girare le spalle a tali visioni e trovare in se stessi la via giusta.
Conoscere se stessi è la base ti tale evoluzione cristica e conoscere se stessi significa cercare e trovare Dio nella propria anima e il suo vero essere immortale.

Esiste un sentiero interiore fatto di auto controllo dei propri pensieri per iniziare un cammino interiore per mettere ordine in se stessi e chi si incammina in questo sentiero settuplò incontrerà ben presto il suo egoismo e dovrà dargli battaglia per superarlo, ma allo stesso tempo il viandande che si incammina nel suo interiore con sincerità sà che non è solo in questa sacra lotta e che il Cristo lo prende per mano nel suo interiore e lo aiuta a superare ogni scoglio del suo ego.

Il vero cristianesimo potrà sorgere soltanto se i veri cristiani intraprendono la lotta con se stessi e vincendo far Risorgere il vero Cristo nella loro anima.

Chi si avvicina alla verità in Cristo comprende che tutto è una grande unità, perchè Dio è tutto nel tutto e si avvicina in questa unità amando pian piano ogni cosa che lo circonda sia che sia minerale, vegetale, animale e infine i propri simili.

Un vero cristianesimo è sicuramente vegetariano perchè vede anche gli animali come dei fratelli minori e in questa visione non si ucciderà mai più animali.

Caro amico ho espresso alcuni pensieri sintetici ma ora mi fermo quì perchè in questi giorni non ho molto tempo per scrivere.
Sulle altre tue domande di risponderò un pò più avanti .

Ciao e buone cose.
Il Cavallo Bianco is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it