Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 19-07-2007, 19.43.08   #1
samana85
Ospite
 
Data registrazione: 08-06-2007
Messaggi: 12
Question NDE Esperienze di pre-morte

ciao a tutti,ho appena letto un libro sull'argomento e sono rimasta particolarmente colpita.
Le persone che dichiarano di aver avuto un'esperienza del genere affermano di essere uscite dal corpo essersi viste dall'alto,talvolta ricordando perfettamente le parole dei medici ecc nonostante in quel momento il cuore non dava piu segnali e l'attività celebrale fosse svanita. Dopo un tunnel nero, in fondo una luce "calorosa" che ispira sensazioni stupende di gioia felicità amore..visione di cari estinti..angeli..musiche..para disi incontaminati. Certe volte viene proiettato come in un film la propria vita e si percepisce il dolore che hanno provocato le azioni. Si sta cosi bene che non si vorrebbe tornare indietro..ma poi vengono costretti a farlo poichè non è ancora la loro ora.
In altri la visione è meno consolatoria...trasportati in basso si viene traghettati (in certe testimonianze non tutte) in posti decisamente meno accoglienti dei primi..insieme a persone che hanno tutta l'aria di esserti ostile.
Questo libro mi sta mettendo in ansia...penso al giorno della mia morte..quale sara la visione ke avrò??quella paradisiaca o quella infernale?
premetto che non sono particolarmente religiosa...ho avuto un'educazione cattolica che tuttora seguo nei riti tradizionali..sono alla ricerca della mia via spirituale da seguire..
Ho fatto i mie sbagli-peccati come li vogliamo chiamare ke siano mortali o no non lo so (forse alcuni si ...non ho ucciso nessuno xo giuro!)..e qst mi sta mettendo in agitazione...ho cambiato il mio modo di rapportarmi al mondo e agli altri dopo questa lettura,cerco di pensare sempre al bene che posso fare ecc..ma sento che potrei fare di piu non lo so....
cmq qualcuno hai mai sentito parlare di qst argomento oppure lo ha vissuto in prima persona..?parliamone..
samana85 is offline  
Vecchio 19-07-2007, 21.52.10   #2
ancient
Ospite abituale
 
L'avatar di ancient
 
Data registrazione: 10-01-2003
Messaggi: 758
Riferimento: NDE Esperienze di pre-morte

Citazione:
Originalmente inviato da samana85
Questo libro mi sta mettendo in ansia...penso al giorno della mia morte..quale sara la visione ke avrò??quella paradisiaca o quella infernale?
premetto che non sono particolarmente religiosa...ho avuto un'educazione cattolica che tuttora seguo nei riti tradizionali..sono alla ricerca della mia via spirituale da seguire..
Ho fatto i mie sbagli-peccati come li vogliamo chiamare ke siano mortali o no non lo so (forse alcuni si ...non ho ucciso nessuno xo giuro!)..e qst mi sta mettendo in agitazione...ho cambiato il mio modo di rapportarmi al mondo e agli altri dopo questa lettura,cerco di pensare sempre al bene che posso fare ecc..ma sento che potrei fare di piu non lo so....
cmq qualcuno hai mai sentito parlare di qst argomento oppure lo ha vissuto in prima persona..?parliamone..

Ho letto molto di queste esperienze, e ho conosciuto alcune persone (qualcuna girava anni fa anche in questo forum) che ne hanno vissuta una.
Mi sembra che tu ti stia accostando a questo tema con eccessiva (e ingiustificata) ansia, probabilmente anche a causa del tuo/nostro retaggio cattolico, sempre pronto a instillare in noi sensi di colpa. Mi stavo chiedendo se i libri di Neale Donald Walsch (a cominciare da "Conversazioni con Dio") potrebbero esserti utili per la tua ricerca spirituale... Potresti darci un'occhiata... Per parlare delle NDE c'è sempre tempo...

un abbraccio
ancient is offline  
Vecchio 20-07-2007, 09.44.45   #3
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Riferimento: NDE Esperienze di pre-morte

Ciao, ne abbiamo parlato un po' qui Dal Sito
Yam is offline  
Vecchio 20-07-2007, 16.23.17   #4
Prischia
Ospite
 
Data registrazione: 19-07-2007
Messaggi: 7
Riferimento: NDE Esperienze di pre-morte

Ciao, non chiamarla pre-morte. E' un'esperienza, e basta. Quella di cui parli è l'uscita del corpo astrale. Avviene. Avverrà necessariamente alla fine della vita, ma... può avvenire, indipendentemente dalla volontà della persona, per traumi o anche in seguito a pratiche ed esercizi neanche molto difficili. Esistono svariate tecniche e se sei veramente interessata non potrai non venirne a conoscenza. Posso anche dirti che è divertente. Quello che ho capito, non che determina l'uscita, ma che può favorirla o provocarla, è il bisogno di sperimentare delle senzazioni di cui la persona ha bisogno, ma che nella vita reale non potrà fare. Cerco di spiegarmi meglio. Tre notti fa, e questo l'ho descritto a caldo nel mio post VIAGGIO ASTRALE, spero di riprodurre il pathos, sono uscito in astrale, e credimi, ho incotrato mio padre. Lui vive a Foggia, io a Milano. E' vecchio. Quando ci vediamo è sempre per brevi periodi che non facilitano affatto lo scambio di parole ed emozioni, anche a causa di atteggiamenti di cui siamo ambedue foderati da anni e,, be non mi va di ripetermi, per favore leggi il mio post. In questo sito c'è tanta gente armata di belle parole e frasi fatte, sembra che sanno tutto di tutti, ma sono solo chat chat chat. Il tuo livello di conoscenza rimane sempre li. Al massimo impari qualche bella frase da ridire in giro per fare bella figura, ma poi la dimenticherai. Non farti impressionare dal discorso pre-morte. E' il corpo astrale che esce. Puoi farlo uscire anche tu, volendo e ti assicuro che è anche divertente. Se non altro mette la morte sotto un'altra luce. Il fatto di morire non centra nulla. E' una strada che dovremmo intraprendere tutti. E' una cosa naturale, ma viene completamente ignorata dai più. Credo che sia un tipo di conoscenza appannaggio di qualche elite che si guarda bene dal divulgare. Ciao Prim
Prischia is offline  
Vecchio 26-07-2007, 12.46.09   #5
samana85
Ospite
 
Data registrazione: 08-06-2007
Messaggi: 12
Riferimento: NDE Esperienze di pre-morte

Ciao Prischia, io so che le due cose (uscita fuori dal corpo OBE e esperienze pre-morte NDE) sono diverse. La prima è soltanto come tu dici l'uscita dal corpo che si puo sperimentare anche con tecniche di meditazione ecc, quello di cui parlo è la seconda ossia quello che accade dopo...cioè l'attraversamento del tunnel, la luce, visione di persone care defunte, film della propria vita, sensazioni di gioia e amore mai provati e cosi via...credo che queste esperienze avute da piu persone con le medesime caratteristiche abbiano in qualche modo a che vedere con la morte e con ciò che ci aspetta al di la.
Ma devo ancora documentarmi molto al riguardo...un solo libro non basta.
samana85 is offline  
Vecchio 26-07-2007, 15.36.06   #6
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Riferimento: NDE Esperienze di pre-morte

Citazione:
Originalmente inviato da ancient
Ho letto molto di queste esperienze, e ho conosciuto alcune persone (qualcuna girava anni fa anche in questo forum) che ne hanno vissuta una.
Mi sembra che tu ti stia accostando a questo tema con eccessiva (e ingiustificata) ansia, probabilmente anche a causa del tuo/nostro retaggio cattolico, sempre pronto a instillare in noi sensi di colpa. Mi stavo chiedendo se i libri di Neale Donald Walsch (a cominciare da "Conversazioni con Dio") potrebbero esserti utili per la tua ricerca spirituale... Potresti darci un'occhiata... Per parlare delle NDE c'è sempre tempo...

un abbraccio

GIà.. aggiungerei anche Paul ferrini alla nostra amica..

IL SILENZIO DEL CUORE..

atisha is offline  
Vecchio 18-08-2007, 15.00.48   #7
samarcanda
Ospite abituale
 
L'avatar di samarcanda
 
Data registrazione: 15-08-2007
Messaggi: 62
Smile Riferimento: NDE Esperienze di pre-morte

Sono nuova del forum, ciao a tutte/i ! In questo bel silenzio d'agosto (sono andata in vacanza a luglio), ho un poò' di tempo per me sola e per riflettere con calma. Sono andata nel forum e mi sono iscritta.
Io ho avuto un gravissimo incidente automobilistico e son viva x caso o per...beh! Ho avuto l'esperienza di fuoriuscita dal corpo involontariamente. La mia esperienza è comune alle altre..tunnel, luce, ecc. rientro forzato nel corpo. Certo l'uscita volontaria per il viaggio astrale è forse un po' diversa, ma sostanzialmente le modalità sono le medesime.
Al di là del fatto che queste cose capitino o siano cercate da poche persone relativamente, mi porta ad andare al di là del fenomeno in sè, a tralasciare il CHE COSA CAPITA DURANTE (che ha significato soltanto per la persona che vive l'esperienza) e a CERCARE DI CAPIRE XCHE' , QUALI POSSONO ESSERE LE CONSEGUENZE DI TALE ESPERIENZA e se possono migliorare alcune parti di noi , del ns. samsara, della ns. evoluzione animica, in relazione alla ns parte carnale e materiale. In più se possono cambiare la prospettiva del ns relazionarci agli altri , al mondo. Non è facile xchè bisogna essere completamente liberi da ogni preconcetto e/o pregiudizio di tipo sociale psicologico e culturale.
Ho riassunto in sintesi il mio pensiero. Vorrei conoscere il vs. in merito. Grazie!
Ciao a tutte/i. Samarcanda.
samarcanda is offline  
Vecchio 18-08-2007, 19.21.48   #8
ancient
Ospite abituale
 
L'avatar di ancient
 
Data registrazione: 10-01-2003
Messaggi: 758
Riferimento: NDE Esperienze di pre-morte

Citazione:
Originalmente inviato da samarcanda
Sono nuova del forum, ciao a tutte/i ! In questo bel silenzio d'agosto (sono andata in vacanza a luglio), ho un poò' di tempo per me sola e per riflettere con calma. Sono andata nel forum e mi sono iscritta.
Io ho avuto un gravissimo incidente automobilistico e son viva x caso o per...beh! Ho avuto l'esperienza di fuoriuscita dal corpo involontariamente. La mia esperienza è comune alle altre..tunnel, luce, ecc. rientro forzato nel corpo. Certo l'uscita volontaria per il viaggio astrale è forse un po' diversa, ma sostanzialmente le modalità sono le medesime.
Al di là del fatto che queste cose capitino o siano cercate da poche persone relativamente, mi porta ad andare al di là del fenomeno in sè, a tralasciare il CHE COSA CAPITA DURANTE (che ha significato soltanto per la persona che vive l'esperienza) e a CERCARE DI CAPIRE XCHE' , QUALI POSSONO ESSERE LE CONSEGUENZE DI TALE ESPERIENZA e se possono migliorare alcune parti di noi , del ns. samsara, della ns. evoluzione animica, in relazione alla ns parte carnale e materiale. In più se possono cambiare la prospettiva del ns relazionarci agli altri , al mondo. Non è facile xchè bisogna essere completamente liberi da ogni preconcetto e/o pregiudizio di tipo sociale psicologico e culturale.
Ho riassunto in sintesi il mio pensiero. Vorrei conoscere il vs. in merito. Grazie!
Ciao a tutte/i. Samarcanda.

be', se hai letto un po' di libri sull'argomento, avrai notato che spesso si parla proprio dei cambiamenti avvenuti in seguito a tale evento nella vita delle persone: se ricordo bene, sembra che la portata e la profondità di tale cambiamento sia proporzionale all'intensità dell'esperienza di NDE: chi arriva a 'vedere la luce' generalmente ha più probabilità di mutare in profondità (in meglio) l'approccio col mondo circostante. Fermo restando il senso di rimpianto per la gioia e la pace 'ultraterreni' provati in quella circostanza...

Non mi addentrerei invece troppo in discorsi esoterici su karma, samsara e quant'altro, meglio occuparsi di vivere il presente al meglio. Il resto viene da sé.
ancient is offline  
Vecchio 18-08-2007, 22.43.13   #9
samarcanda
Ospite abituale
 
L'avatar di samarcanda
 
Data registrazione: 15-08-2007
Messaggi: 62
Smile Riferimento: NDE Esperienze di pre-morte

Citazione:
Originalmente inviato da ancient
be', se hai letto un po' di libri sull'argomento, avrai notato che spesso si parla proprio dei cambiamenti avvenuti in seguito a tale evento nella vita delle persone: se ricordo bene, sembra che la portata e la profondità di tale cambiamento sia proporzionale all'intensità dell'esperienza di NDE: chi arriva a 'vedere la luce' generalmente ha più probabilità di mutare in profondità (in meglio) l'approccio col mondo circostante. Fermo restando il senso di rimpianto per la gioia e la pace 'ultraterreni' provati in quella circostanza...

Non mi addentrerei invece troppo in discorsi esoterici su karma, samsara e quant'altro, meglio occuparsi di vivere il presente al meglio. Il resto viene da sé.


Ancient, grazie per esserti interessata/o a ciò che ho scritto. Considero molto prezioso quello che hai espresso e sono d'accordo con te.
Forse non mi sono espressa al meglio, ma intendevo chiedere, a chi ha , come me, vissuto l'esperienza, quali problemi ha incontrato tra la dimensione metafisica , più che positiva ,e certe esperienze di vita concreta ...non riesco a esprimermi bene.....è come avere i muscoli e non riuscire ad alzare un bicchiere....... Ciao!
samarcanda is offline  
Vecchio 19-08-2007, 10.04.11   #10
ancient
Ospite abituale
 
L'avatar di ancient
 
Data registrazione: 10-01-2003
Messaggi: 758
Riferimento: NDE Esperienze di pre-morte

Citazione:
Originalmente inviato da samarcanda
Forse non mi sono espressa al meglio, ma intendevo chiedere, a chi ha , come me, vissuto l'esperienza, quali problemi ha incontrato tra la dimensione metafisica , più che positiva ,e certe esperienze di vita concreta ...non riesco a esprimermi bene.....è come avere i muscoli e non riuscire ad alzare un bicchiere....... Ciao!

vediamo se ho capito bene: intendi che hai trovato difficoltà a portare quella 'luce' (l'amore, la pace, l'armonia) nella vita quotidiana? che ti senti frustrata di fronte alla difficoltà?
ancient is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it