Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 28-04-2008, 09.32.16   #51
clodoveo
Ospite
 
Data registrazione: 26-04-2008
Messaggi: 8
Riferimento: Esiste una verità oggettiva?

Leggendo molti post ,uno può rendersi conto ,specialmente per ciò che riguarda lo spirito ,come l'unica "verità" è quella soggettiva.
Un esempio : nel tema "Gesù Cristo non è mai esistito. Qualcuno può provare il contrario?" di "aprolebraccia".
La risposta di "morfeo" "E cosa cambierebbe se non fosse mai esistito?
Il messaggio contenuto nelle parole a lui attribuite cambierebbe di una virgola?
Apri il cuore e vedi cosa ti dice..."
Questa risposta può spiegare che " la verità oggettiva " in questa era storica è poco considerata o molto complicata . Ha molto più valore la verità soggettiva che molti chiamano "fede".
clodoveo is offline  
Vecchio 02-05-2008, 23.22.37   #52
Flavio**61
Ospite abituale
 
L'avatar di Flavio**61
 
Data registrazione: 12-03-2005
Messaggi: 388
Riferimento: Esiste una verità oggettiva?

Citazione:
Originalmente inviato da antares
Spesso mi sono chiesto se esiste davvero una verità oggettiva o se la verità può essere modificata dalla sua percezione.
E’ chiaro che la percezione della verità è soggettiva. Ognuno di noi vede le cose diversamente, su questo non ci piove
Ciò che mi chiedo è se la percezione è in grado di modificare in qualche misura ciò che è esterno a noi, per cui ogni “cosa” possiede una sorta di essenza plurima che la fa sempre e comunque vera a seconda di chi la osserva.
Pensavo in particolare a Dio…
Ho passato gran parte della mia esistenza nella certezza assoluta che tutte le religioni sbagliassero su Dio, poi un giorno mi sono chiesto:
“E se invece avessero tutte ragione?”
Non la so la risposta, ma di una cosa sono certo.
Se questo dubbio si insinuasse presso tutti i credenti di tutte le religioni avremmo di certo un mondo migliore.
Un abbraccio.
Credo che esista una verità oggettiva …..radicata in ogni uomo …(maschio e femmina)…..che ci fa da supervisore ed è innestata nella coscienza..

Partendo da questo , secondo me ogni essere umano sente la presenza di Dio ….di conseguenza cerca di mettersi in “ contatto “…

Questo modo di mettersi in contatto è la religione ….

Le religioni se a prima vista sono diverse …come dice Noor…nell’essenza si accomunano perché il punto di arrivo è Dio

Dio è uno solo .

Anche le verità soggettive sono simili alle religioni perché tutte tendono a medesimi punti di arrivo …

Questi punti di arrivo sono valori morali comuni a tutti gli esseri umani ….radicati nella coscienza.

Ciao Flavio

Noor non posso fare a meno di farti i complimenti …hai un modo di esprimerti …..divino….da questo punto di vista…Dio …con te ha fatto un ‘opera d’arte
Flavio**61 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it