Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 02-04-2008, 10.17.10   #1
antares
Vivente
 
L'avatar di antares
 
Data registrazione: 19-04-2007
Messaggi: 103
Esiste una verità oggettiva?

Spesso mi sono chiesto se esiste davvero una verità oggettiva o se la verità può essere modificata dalla sua percezione.
E’ chiaro che la percezione della verità è soggettiva. Ognuno di noi vede le cose diversamente, su questo non ci piove
Ciò che mi chiedo è se la percezione è in grado di modificare in qualche misura ciò che è esterno a noi, per cui ogni “cosa” possiede una sorta di essenza plurima che la fa sempre e comunque vera a seconda di chi la osserva.
Pensavo in particolare a Dio…
Ho passato gran parte della mia esistenza nella certezza assoluta che tutte le religioni sbagliassero su Dio, poi un giorno mi sono chiesto:
“E se invece avessero tutte ragione?”
Non la so la risposta, ma di una cosa sono certo.
Se questo dubbio si insinuasse presso tutti i credenti di tutte le religioni avremmo di certo un mondo migliore.
Un abbraccio.
antares is offline  
Vecchio 02-04-2008, 11.19.41   #2
Botolo
Ospite
 
L'avatar di Botolo
 
Data registrazione: 25-03-2008
Messaggi: 18
Riferimento: Esiste una verità oggettiva?

...certo che esiste una verita' oggettiva.
Che tu oggi sei biologicamente vivo e che stai leggendo queste parole e' una verita' oggettiva....che a volte siamo portati a farci un po' troppe domande e' un'altra verita' oggettiva....
Botolo is offline  
Vecchio 02-04-2008, 11.59.39   #3
ciro6
AgaeflamO
 
L'avatar di ciro6
 
Data registrazione: 01-03-2008
Messaggi: 76
Riferimento: Esiste una verità oggettiva?

Citazione:
Originalmente inviato da antares
Spesso mi sono chiesto se esiste davvero una verità oggettiva o se la verità può essere modificata dalla sua percezione.
E’ chiaro che la percezione della verità è soggettiva. Ognuno di noi vede le cose diversamente, su questo non ci piove
Ciò che mi chiedo è se la percezione è in grado di modificare in qualche misura ciò che è esterno a noi, per cui ogni “cosa” possiede una sorta di essenza plurima che la fa sempre e comunque vera a seconda di chi la osserva.
Per mia esperienza la verità o meglio la realtà cambia dalla percezione che ne abbiamo.
Citazione:

Pensavo in particolare a Dio…
Ho passato gran parte della mia esistenza nella certezza assoluta che tutte le religioni sbagliassero su Dio, poi un giorno mi sono chiesto:
“E se invece avessero tutte ragione?”

Certo che hanno ragione ma quello è aapunto un percepire e un creare una realtà, a prescindere da quello che c'è sopra, Certo poi che ci sia o non ci sia farebbe la differenza.
Citazione:

Non la so la risposta, ma di una cosa sono certo.
Se questo dubbio si insinuasse presso tutti i credenti di tutte le religioni avremmo di certo un mondo migliore.
Un abbraccio.
Dici? Ma ora è esattamente così, tutte dicono che hanno ragione, il punto è arrivare a fargli ammettere che si tratta di un unico Dio, cosa per me impossibile dato che loro ogni religione si è creata una struttura dove il loro Dio è cmq quello li.
Il superamento e anzi la "distruzione" del concetto di Dio relativo sarebbe l'inizio per aprirsi alla Verità a cui affidarsi e non da creare ex novo, altrimenti avremo creato una religione universale ma con gli stessi criteri di quelle parziali.
ciro6 is offline  
Vecchio 02-04-2008, 12.02.57   #4
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Esiste una verità oggettiva?

Che il Sole ci sia per tutti,anche di notte quando non lo vediamo..
è una verità oggettiva..
Noor is offline  
Vecchio 02-04-2008, 12.21.16   #5
antares
Vivente
 
L'avatar di antares
 
Data registrazione: 19-04-2007
Messaggi: 103
Riferimento: Esiste una verità oggettiva?

Citazione:
Originalmente inviato da Botolo
...certo che esiste una verita' oggettiva.
Che tu oggi sei biologicamente vivo e che stai leggendo queste parole e' una verita' oggettiva....che a volte siamo portati a farci un po' troppe domande e' un'altra verita' oggettiva....
Sì, comprendo ciò che scrivi, ma la mia riflessione partiva da un'altra idea...
Credo che ciò di cui il mondo, oggi, ha più bisogno sia la concordia.
Ok, anch'io credo che esista una realtà oggettiva, ma posso esserne certo?
Se ognuno rimane arroccato alla sua verità qui le cose andranno sempre peggio... questo è un fatto.
La discordia la vedo ovunque, da un contesto macro (le religioni, gli stati, le ideologie) ad un contesto micro (e parlo della famiglia).
Forse siamo tutti troppo impegnati ad affermare le nostre ragioni e forse dimentichiamo che stiamo esprimendo solo la nostra visione della verità...
Perchè mai Dio (se ci fosse) dovrebbe accogliere più volentieri nel suo regno un cristiano piuttosto che un musulmano?
In un mondo lacerato dall'odio e dalle divisioni non pensi che credere che la verità sia sempre e solo soggettiva porterebbe alla concordia?
Nell'impossibilità di decidere cos'è vero e chi ha ragione, perchè non scegliere che tutti abbiano ragione?
antares is offline  
Vecchio 02-04-2008, 12.34.31   #6
freedom
Moderatore
 
L'avatar di freedom
 
Data registrazione: 16-10-2003
Messaggi: 1,503
Riferimento: Esiste una verità oggettiva?

Citazione:
Originalmente inviato da antares
Spesso mi sono chiesto se esiste davvero una verità oggettiva o se la verità può essere modificata dalla sua percezione.

Ti rispondo con parole che non sono mie ma che, tuttavia, rispondono a quello che sento e credo. Spero che l'autore non me ne voglia........
Citazione:
Originalmente inviato da Cornelio
Secondo me..ad una domanda come questa, fatta in un forum di spiritualità e non di filosofia si potrebbe dare questa risposta:
Che cos'è la Verità? dove essa comincia e dove finisce?
E' l'uomo una verità come egli è?!
Considera un bambino prima, e poi quando si è fatto vecchio!
Guarda una città costruita dalle mani dell'uomo; è essa una verità assoluta?
Essa oggi esiste ancora, e domani può essere già distrutta.
Per chi in se stesso è assoluta verità, per questi soltanto è anche tutta verità; ma per chi non lo è, tutto quello che lo circonda è necessariamente soltanto quello che che egli stesso è per il momento.
Una verità che solamente per un certo tempo è vera, già per questo motivo non è verità piena, poichè in essa non vi è stabilità e durevolezza.
La "Verità assoluta" invece deve essere per l'eternità immutabile quello che è ad ogni singolo istante.
Dunque, allora che cos'è veramente la piena "Verità".
E che cosa può essere la "Verità perfetta ed eterna", se non Iddio stesso, il Quale comprendendo in Sè dall'eternità ogni perfezione, è in Ispirito sempre quell'Uno ed Istesso; e che è dunque in Sè e per Sè eternamente immutabile, dato che in Lui, in Sè stesso la perfezione assoluta, non è immaginabile possa operarsi in eterno cambiamento veruno.

p.s. non è farina del mio sacco, ma letta in un opera mistica.
freedom is offline  
Vecchio 02-04-2008, 14.15.50   #7
Botolo
Ospite
 
L'avatar di Botolo
 
Data registrazione: 25-03-2008
Messaggi: 18
Riferimento: Esiste una verità oggettiva?

Hai ragione, e l'unico problema del mondo si chiama PAURA che e` il contrario dell'Amore.
Il Dio e' lo stesso in tutte le religioni, solo lo si chiama in modi diversi, ma e' sempre la stessa cosa: vita, Amore, luce, natura, vento, vibrazione cosmica, Dio, Allah, Iahvè, Brahma, ecc. ecc.
Non c'e` nessun bisogno di insinuare dubbi: il vero credente, di qualunque confessione, lo sa bene nel suo cuore, ed e` una certezza. Il resto sono fanatismi che derivano dalla PAURA.

Namastè
Botolo is offline  
Vecchio 02-04-2008, 15.13.42   #8
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Riferimento: Esiste una verità oggettiva?

Citazione:
Originalmente inviato da antares

Ho passato gran parte della mia esistenza nella certezza assoluta che tutte le religioni sbagliassero su Dio, poi un giorno mi sono chiesto:
“E se invece avessero tutte ragione?”


Non tanto preoccupa il fatto che sia vera una delle tue due ipotesi quanto quest'altra terribile e terrificante terza ipotesi:
- e se solo una o qualcuna di queste avesse ragione?

maxim is offline  
Vecchio 02-04-2008, 16.17.15   #9
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Esiste una verità oggettiva?

Citazione:
Originalmente inviato da maxim
Non tanto preoccupa il fatto che sia vera una delle tue due ipotesi quanto quest'altra terribile e terrificante terza ipotesi:
- e se solo una o qualcuna di queste avesse ragione?
No..
se non si va alla lettera dicono tutte la stessa cosa..
Non vedo questo rischio..
Noor is offline  
Vecchio 02-04-2008, 17.19.18   #10
antares
Vivente
 
L'avatar di antares
 
Data registrazione: 19-04-2007
Messaggi: 103
Riferimento: Esiste una verità oggettiva?

Citazione:
Originalmente inviato da Botolo
... l'unico problema del mondo si chiama PAURA che e` il contrario dell'Amore...
Concordo e sottoscrivo che il contrario dell'amore sia la paura, mi chiedo se sia un problema...
Un successo che venga dopo un'enorme delusione non è forse ancora più bello?
Credo che le cosiddette negatività della vita abbiano l'unico scopo di farci meglio apprezzare le meraviglie...
antares is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it