Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 15-12-2003, 15.08.38   #11
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
...a mio parere è interna...poichè non è possibile dimostrare che è all'esterno...almeno per come la intendo io...
Marco_532 is offline  
Vecchio 15-12-2003, 15.10.05   #12
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Giorgio, anche la scienza ufficiale, credo, non si è pronunciata in modo preciso su questo.
Ovviamente la tendenza scientifica è quella di pensare che tutte le nostre percezioni dipendano dal funzionamento del cervello.
L'esempio che porto sempre, in questo casi, è dire che la macchina che ha cercato di investirmi è causata dalla improvvisa secrezione di adrenalina che è avvenuta nel mio corpo, non viceversa!
Secondo me quello della nostra scienza occidentale, in questo campo, è un atteggiamento riduttivo. Però devo ammettere che non lo conosco a fondo. Bisognerebbe chiedere a un neurologo, possibilmente a un ricercatore.

ciao
Fragola is offline  
Vecchio 15-12-2003, 15.57.49   #13
Lucifero
Ospite abituale
 
Data registrazione: 07-12-2003
Messaggi: 179
Re: x Fragola

Giorgi, sai niente di ORGOGLIO e di ODIO???

NO! NON LO SAI, TE LO DICO IO: L'ORGOGLIO, QUELLO CHE HAI BEN CRISTALLIZZATO NEL TUO ESSERE, E OGNI ALTRO SENTIMENTO NEGATIVO, SONO FORZE CHE QUASI NESSUNO RIESCE A CONTROLLARE, POICHE' HANNO L'ESCLUSIVO COMPITO DI TENERE LONTANO ANNI LUCE LA TUA COSCIENZA.

Perchè non hai risposto alla mia domanda? E' troppo grossa per te? Ti ho forse messo in crisi? O perche hai promesso a te stesso di tenermi alla larga? Hai forse paura di un nik? Oppure non parli con chi non si presenta con il proprio nome!
Lucifero is offline  
Vecchio 15-12-2003, 17.20.29   #14
SonoGiorgio
Ospite abituale
 
L'avatar di SonoGiorgio
 
Data registrazione: 15-02-2003
Messaggi: 453
...mi sa che qualcuno ha lasciato una finestra aperta...
giorgio
SonoGiorgio is offline  
Vecchio 15-12-2003, 17.54.37   #15
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Citazione:
NO! NON LO SAI, TE LO DICO IO: L'ORGOGLIO, QUELLO CHE HAI BEN CRISTALLIZZATO NEL TUO ESSERE, E OGNI ALTRO SENTIMENTO NEGATIVO, SONO FORZE CHE QUASI NESSUNO RIESCE A CONTROLLARE, POICHE' HANNO L'ESCLUSIVO COMPITO DI TENERE LONTANO ANNI LUCE LA TUA COSCIENZA.

Ciò che l'uomo con aspetto negativo maschera... tendenzialmente vien posto sotto il dominio di Geburah che va ad equilibrare l'azione di Gedulah... come gli antichi patriarchi del misticismo d'israele mai parlarono di una deità ligia al capriccio...bensì rasente la crudeltà, così noi, dovremmo intendere questi sentimenti come qualcosa che non va negato..ma posto in equilibrio.
deirdre is offline  
Vecchio 15-12-2003, 18.24.45   #16
Lucifero
Ospite abituale
 
Data registrazione: 07-12-2003
Messaggi: 179
Citazione:
Messaggio originale inviato da SonoGiorgio
...mi sa che qualcuno ha lasciato una finestra aperta...
giorgio

Giorgio, non sono assolutamente ciò che immagini che io sia. Ma tu stai dimostrando a tutti quì nel forum ciò che sei realmente, o meglio: stai mettendo alla luce il il tuo lato occulto, e la cosa più tragica e che non te ne sei neanche accorto.
Non essere identificato alle tue immaginazioni, non fanno che ingigantire l'ostilità, e ciò non è affatto bello in un forum di spiritualità.
Parlate spesso di amore, di comprensione, di misteri, e poi cascate come delle pere cotte dinnanzi a delle parole apparse sullo schermo del vostro computer, e non vi chiedete neanche perchè ciò accade. Non lo ritenete importante, anzi credete sia una perdita di tempo. Ma CONOSCERE SE STESSI, questa grande verità l'avete forse dimenticata? Conoscere se stessi vuol dire, scoprire il proprio lato occulto, vuol dire riconoscere e combattere i propri vizi, le proprie abitudini, le proprie paure e tutto ciò che di negativo.
Quindi Giorgio, le mie intenzioni sono assolutamente all'opposto a tutto ciò che tu hai immaginato.
Non posso non amare chi è in cerca della verità, a modo mio, ma AMO.
Lucifero is offline  
Vecchio 16-12-2003, 23.36.04   #17
SonoGiorgio
Ospite abituale
 
L'avatar di SonoGiorgio
 
Data registrazione: 15-02-2003
Messaggi: 453
ma "Amo", in senso di pesca-pesce-lenza-verme?
giorgio
SonoGiorgio is offline  
Vecchio 17-12-2003, 00.02.10   #18
webmaster
Ivo Nardi
 
L'avatar di webmaster
 
Data registrazione: 10-01-2002
Messaggi: 957
Vi invito a tornare sul tema proposto: Cos'è la Coscienza?,
o sarò costretto a chiudere la discussione.
Grazie
Regolamento
webmaster is offline  
Vecchio 17-12-2003, 00.12.46   #19
Dynamo
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-12-2003
Messaggi: 54
Dynamo

Insomma pare che Giorgio sia della famiglia degli "scettici modernissimi"...Ebbene ti do da pasteggiare saporito a modo tuo. Però caro Giorgio, bada perchè potresti incontrare qualcosa di poco...."razionalizzabile" .

Vuoi mettere naso nel mistero della coscienza. In certi casi può servire. Ma è strano che tu voglia muoverti per così dire in in modalità "orizzontale"...Chiedi ti questo: perchè hai bisogno di conoscere? O meglio ancora... Perché prediligi una spiegazione "razionale" al mistero della vita e della coscienza? Immagino dopotutto che lo scopo legittimo di un essere senziente spinto dal principio di autoconservazione sia un'estensione della quantità temporale di vita "organica" nella dimensione esistenziale ed attualissima dello spazio - tempo.


Beh. Come vuoi...Ti scodello un'agile e sintetica bibliografia di riferimento:

1) Tutti i testi Francisco Varela (neurofisiologo e neuroscienziato)
2) Tutti i testi di Roger Penrose (Tit. Shadow of the mind Oxford Press- Trad. IT Ombre della Mente
3) Paul Davies - La mente di Dio - Mondadori
4) Edelmann - Sulla materia della mente
5) Tutti i testi di Bateson

Vuoi qualche anatomo patologo di riferimento o ti interessa di più un approccio matematico?

5) i testi di Rudy Ruckert - La mente e l'infinito o la quarta dimensione - sono quanto di meglio per capire certe estensioni.

C' è un bel aneddoto molto più istruttivo di certe "pizze" come sopra. Credo che nel tuo caso si presti allo scopo:

Uno scienziato attrezzatissimo amante del trekking e di alpinismo estremo si da alla scalata di una invitta vetta...
Giunto con enormi sforzi e grazie alla sofisticatissima tecnologia alla cresta del primo campo base trova un santone seminudo di una religione sconosciuta che immerso di sana pianta nella neve lo guarda sorridendo arrancare dal costone che rivolto a lui gli dice:

"E ci hai messo tutto questo tempo e quel pòpo' di attrezzatura per arrivare sin quì? Visto lo sforzo ce la farai ad arrivare con quel fardello dai mistici più in su assisi al secondo campe base? "
Dynamo is offline  
Vecchio 17-12-2003, 00.19.30   #20
SonoGiorgio
Ospite abituale
 
L'avatar di SonoGiorgio
 
Data registrazione: 15-02-2003
Messaggi: 453
ti ringrazio per i riferimenti letterari...alcuni già li conosco.
Mi chiedo solo perchè percepisco un senso di eccessiva critica ed acrimonia nel mio modo di approcciare il "problema".
Non sono forse infinite le strade che portano a Dio?
giorgio
SonoGiorgio is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it