Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 03-04-2002, 16.06.18   #11
Morfeo
 
Messaggi: n/a
Certo che la gente si punge proprio...



P.S.

Nel mia lingua vuol dire " si droga"
 
Vecchio 03-04-2002, 16.47.16   #12
Pie'oh'pah
 
Messaggi: n/a
chi?

Io o quelli che scrivono quelle cose?

Ce n'erano tante altre ma mi sembra più che sufficiente, anche perchè non ha senso che andiamo a ricercare tutte le traduzioni di un singolo caso...o almeno io mi rompo le scatole a farlo!

Bon...basta...!

Pie
 
Vecchio 03-04-2002, 20.59.37   #13
falco74
Ospite
 
Data registrazione: 01-04-2002
Messaggi: 24
Cammello o no il senso non cambia

Non credo che la fonte citata possa essere così attendibile. Praticamente tutte le traduzioni della Bibbia rendono cammello. Tuttavia anche se non fosse stata cammello la parola usata da Gesù, il senso del suo insegnamento non cambia.
Gesù non stava dicendo che letteralmente un cammello può passare per la cruna di un ago, la sua era una "iperbole": per sottolineare quanto l'amore per il denaro possa essere "pericoloso" e impedire di servire Dio come vuole Lui, disse che era più facile per un cammello entrare per la cruna di un ago che per un ricco entrare nel regno dei cieli. Dal contesto si evince che non può essere presa in senso letterale, ma appunto come illustrazione, come "iperbole".
Se si ha fede che la Bibbia sia stata ispirata da Dio, perchè non avere altrettanta fede che Dio abbia fatto in modo di salvaguardare nel corso dei secoli il suo messaggio contenuto nella Bibbia? Del resto gli scritti di Platone, Aristotele ed altri filosofi sono stati salvaguardati nel corso dei secoli. Se ciò è stato possibile per degli esseri umani, non si può altrettanto dire per Dio?
Fatto interessante molti degli scettici della Bibbia o coloro che ritengono che si contraddica sono persone che non hanno mai aperto una copia della Bibbia in vita loro.
Personalmente ritengo che invece di impuntarsi su singole parole occorre concentrasi sul messaggio generale contenuto nella Bibbia e conformare la propria vita ad esso, ammesso che si abbia la volontà e l'umiltà per farlo.
falco74 is offline  
Vecchio 03-04-2002, 21.45.34   #14
784
Numero
 
L'avatar di 784
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 291
Falco cosa ti dà la certezza che la Bibbia sia la parola di Dio?
784 is offline  
Vecchio 03-04-2002, 22.38.56   #15
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Certo che se Dio ci ascolta stiamo facendo una gran figuraccia!
So che ci ascolta e che ci ama tanto da sorridere di noi tutti.
Quando i miei figli erano piccoli mi chiedevano sempre: perché? perché? perché?
Io cercavo di rispondere nel miglior modo possibile a seconda della mia conoscenza e di quel che pensavo loro potessero comprendere.
Ora, Dio, io credo, ci tratta come figli. Proprio come figli. A seconda della nostra capacità ricettiva ed evolutiva ci fornisce ogni spiegazione. Ai tempi della Bibbia era necessario quel tipo di conoscenza, ma oggi dobbiamo cercare di comprendere se siamo cresciuti un pochino pochino di più rispetto ad allora.
Prendere per "parola di Dio" quel che è scritto su di un libro scritto da non si sa bene chi, ma anche se lo sapessimo non farebbe differenza, per oro colato ci dice che siamo rimasti come eravamo millenni fa. In ogni religione vi è qualcosa di vero ed eterno. Qualcosa che ci mostra la via. E tenerne conto è importante, ma..... davvero riteniamo Dio incapace di comunicare con ciascuno di noi?!
Ci siamo attaccati ai libri come a quel famoso dito che indica la luna. Ma noi dobbiamo cercare, guardare la luna e non il dito.
Il fatto che ciascuno prenda quel che ritiene più giusto da ogni religione lo trovo molto importante. Perché ha preso quel che gli serve per procedere, da solo, verso la consapevolezza.
E se ha fatto questo, se ha rispetto per se stesso, avrà rispetto anche per gli altri. E non ci saranno più guerre in nome di Dio.
Dio parla a ciascuno di noi, sempre. Il fatto è che noi non stiamo ad ascoltare. E fino a quando ascolteremo intermediari ci saranno sempre incomprensioni.
Se Dio ci ha ama e quindi ci lascia vivere nella libertà, mi domando perché questa libertà non siamo capaci di accettarla nè per noi stessi né per gli altri?
Se non vi è libertà non vi potrà mai essere amore, e se non vi è amore non potremo mai ascoltare Dio.
Ciao
Mary is offline  
Vecchio 03-04-2002, 22.54.58   #16
784
Numero
 
L'avatar di 784
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 291
Mery poco fà hai detto :
>Se non vi è libertà non vi potrà mai essere amore, e se non vi è >amore non potremo mai ascoltare Dio.

Perchè no??
784 is offline  
Vecchio 04-04-2002, 11.19.00   #17
Willow
Ospite abituale
 
L'avatar di Willow
 
Data registrazione: 30-03-2002
Messaggi: 211
per Morfeo

Ma secondo te Gesù era così occupato durante la sua giornata da non aver scritto un proprio vangelo?
Willow is offline  
Vecchio 04-04-2002, 12.30.59   #18
falco74
Ospite
 
Data registrazione: 01-04-2002
Messaggi: 24
La Bibbia, un antico libro moderno

Dire che in ogni religione c'è qualcosa di buono è come affermare che ci sono 100 bicchieri avvelenati ma che ognuno di essi contiene un pò di acqua "buona", per cui conviene bere un pò da tutti i bicchieri. O l'acqua è pura oppure è avvelenata, lo stesso vale per la religione.
La Bibbia è stata completata secoli fa, ma i fondamentali bisogni dell'uomo emotivi/affettivi/spirituali non sono cambiati. Un esame onesto e di mente aperta della Bibbia mostra che essa contiene una guida morale assolutamente "moderna". Per esempio nel campo del matrimonio e della famiglia (istituzioni che esistevano anche all'epoca in cui la Bibbia è stata redatta e che oggi sono spaventosamente in crisi) la Bibbia contiene numerosi consigli che, se messi in pratica, possono contribuire alla felicità coniugale e familiare e salvare un matrimonio in crisi.
La Bibbia è una raccolta di 66 libri (Genesi, Esodo, i Vangeli, l'Apocalisse ecc) scritti nell'arco di circa 2000 anni. La sua ispirazione può essere dimostrata da:
1) Le numerose profezie (storia scritta in anticipo) che contiene, e che predicevano nei minimi particolari la caduta e l'ascesa di potenze mondiali nonchè numerosi particolari della vita e del ministero di Gesù.
2) Le affermazioni scientifiche che fa, oggi riconosciute esatte dalla scienza moderna.
3) La straordinaria armonia interna, resa straordinaria dal fatto che i 40 scrittori utilizzati da Dio per redigere la Bibbia vissero nell'arco di quasi 2000 anni e non ebbero quindi modo di avere alcun tipo di contatto. Eppure la Bibbia contiene un messaggio armonico in tutte le sue parti.
Soprattutto la Bibbia contiene risposte alle fondamentali domande dell'essere umano: che senso ha la vita, perchè moriamo, cosa accade dopo la morte, perchè Dio permette le sofferenze ecc.
falco74 is offline  
Vecchio 04-04-2002, 12.55.06   #19
784
Numero
 
L'avatar di 784
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 291
Falco, ma tu ci pensi o no che se fossi nato in Arabia Saudita, questo discorso me lo avresti fatto paro paro col Corano??

2) Le affermazioni scientifiche che fa, oggi riconosciute esatte dalla scienza moderna.

Che cosa???
Falco, è vero che c'è qualche scienziato che dirà anche così (non che se ne senta molti ma fa niente), ma questo da parte tua è ascoltare solo una campana.
Allora io ti posso dire che Dio non esiste perchè qualche scienziato ha detto così, ma insomma...

Accidenti, ma è mai possibile che tu non abbia proprio nemmeno una perplessità, un dubbio? NO? Beh, è PROPRIO QUESTO che dovrebbe insospettirti!!

A me, a ME, il tuo sembra un atteggiamento superficiale, credi a quello che ti fà più piacere: ma non pensi che se avessimo queste "prove scientifiche" le avrebbero sbandierate in ogni angolino del mondo? Chi è quel coglione che essendo avendo visto dele prove concrete che il Dio della Bibbia esiste (proprio quello che poi è anche così incazzevole) poi non gli dedica tutta la vita per guadagnarsi un eternità di paradiso?

Ma tu non prenderai nemmeno in considerazione queste parole, dico seriamente!
784 is offline  
Vecchio 04-04-2002, 13.04.27   #20
Morfeo
 
Messaggi: n/a
X Mary

AMEN !!!
 

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it