Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 30-03-2005, 16.54.39   #21
il pensiero
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-10-2004
Messaggi: 1,265
ai sostenitori dei maestri

Sir se fosse un maestro saggissimo non userebbe un linguaggio cifrato capibile solo dalla gang dei suoi adepti ritenuti saggi,

ma si abbasserebbe ad un linguaggio adatto agli ignoranti...

e poi la conoscenza vera non si compra mai, viene offerta...

e poi non ci sono cose rare ....

e poi qualsiasi sforzo in questo campo non aiuta, ma danneggia...

e poi un maestro saggissimo relaziona...

e poi mi sapresti dire la differenza fra un interruttore che accende una lampada ed un termostato che regola la temperatura?
il pensiero is offline  
Vecchio 30-03-2005, 17.01.47   #22
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
Io si, Ilpe, ma che c'entra? io sono Dio!!!

I maestri insegnano la materia che conoscono, non tutte le materie!


P.S.

l'interruttore o il commutatore aprono o chiudono un circuito in modo digitale.
Un reostato o termostato è basato su un cursore che scorre lungo una resistenza a pasta o filamento e lavora in modo analogico sul principio della variazione di resistenza elettrica...

(questo l'ho impostato al 3° giorno della Creazione)

Ultima modifica di Mistico : 30-03-2005 alle ore 17.06.20.
Mistico is offline  
Vecchio 30-03-2005, 17.25.20   #23
il pensiero
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-10-2004
Messaggi: 1,265
acua

Dear Sir mistico,

del mio quinquibus tu stai osservando il dito... e ciò conferma la tua superficialità indagatoria,

a me, ed especialmente ai forumisti, mi interessa il risultato finale dell’operato dei due componenti da te impostati il 3° gg after all.

Già che sei titolato a parlarne ti rinnovo il invito a ritentare, xké x adesso hai creato solo H2O...

Wait
il pensiero is offline  
Vecchio 30-03-2005, 17.26.09   #24
visechi
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-04-2002
Messaggi: 1,150
Re: ai sostenitori dei maestri

Citazione:
Messaggio originale inviato da il pensiero


e poi qualsiasi sforzo in questo campo non aiuta, ma danneggia...


Ti dispenso dal compiere qualsiasi sforzo.... potresti fartela addosso (un bacio viscoso, sulla tua inutile bocca )
Ciao ossimoro nel nick
visechi is offline  
Vecchio 30-03-2005, 17.29.00   #25
visechi
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-04-2002
Messaggi: 1,150
Re: acua

Citazione:
Messaggio originale inviato da il pensiero
Dear Sir mistico,

del mio quinquibus tu stai osservando il dito... e ciò conferma la tua superficialità indagatoria,

a me, ed especialmente ai forumisti, mi interessa il risultato finale dell’operato dei due componenti da te impostati il 3° gg after all.

Già che sei titolato a parlarne ti rinnovo il invito a ritentare, xké x adesso hai creato solo H2O...

Wait


Azzz... sta coglionata me la segno, potrebbe servirmi..... solingo locutore del vuoto che parla a sé stesso..... piccolo inutile vacuo pensiero .... ciaoooo
visechi is offline  
Vecchio 30-03-2005, 17.37.34   #26
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
certo che questo forum mi ispira spesso ricordi...
avete presente Nanni Moretti nel vecchio 'Palombella rossa'? quando ripetutamente chiede alla giornalista: 'ma come parli...?' ed esaspera ironicamente la battuta?



p.s.: so che la battuta non rende senza la sua espressione nel dirla, ma ho fiducia che, essendo voi uomini dotti ed acculturati, vi ricordiate quanto basta per comprenderla nella sua interezza.

Ultima modifica di rodi : 30-03-2005 alle ore 17.39.58.
rodi is offline  
Vecchio 30-03-2005, 18.08.00   #27
il pensiero
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-10-2004
Messaggi: 1,265
Affondati!

il pensiero is offline  
Vecchio 30-03-2005, 18.13.48   #28
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Citazione:
Messaggio originale inviato da visechi
Per quanto attiene invece alla percezione mistica, ciò quella che trascende la mente, che passa oltre senza alcuna sua mediazione, e che arriva a colpire ed incidere proprio il nucleo dell’essere, credo che le cose non siano poi troppo dissimili dall’alterazione dello stato di coscienza più volte studiatoin relazione alle estasi allucinatorie o patologiche (chiedo venia per l’irriverenza). Sono momenti magici… così almeno sono descritti nella stupenda letteratura spirituale di tutti i tempi e di tutte le latitudini (bellissimo il poema di Yogananda sul samhadi… o come si scrive)… ma ho il sospetto che anche in questo caso manchi l’ingrediente fondamentale, cioè la percezione del vero. Le estasi mistiche sono replicabili attraverso apposite stimolazioni di zone del cervello, così come lo sono anche gli OBE, cose già fatte e verificate.
Esatto….. un’esperienza è sempre e solo un’esperienza. Potrà essere sublime o infima, ma non va confusa con la realtà che non è un’esperienza fra le altre ma semmai è la base di tutte le esperienze.

Citazione:
Messaggio originale inviato da visechi
Mai avuto alcun problema a confidare me stesso, ovviamente a chi ritengo sia amico o amica… mai avuto paura di espormi…. Ma anche lì, nel farlo, si utilizzano parole, termini, verbi, sostantivi, aggettivi, avverbi e congiunzioni… ma da questa eruzione affabulatoria (due ‘f’?) non emergono mai con ‘verità’ e limpidezza le reali intenzioni. La parola, pur essendo un potentissimo mezzo di comunicazione a cui l’uomo mai potrà rinunciare, rappresenta sempre un limite.
Credo che tra Visechi (o VanLag) e la parola esista un rapporto uguale a quello che esiste tra Visechi (o VanLag) ed una loro fotografia o una scultura che li rappresenti. L’originale contiene la vita, le altre rappresentazioni no.
Non a caso anche nel post precedente parlavo di ombra dell’anima, qualche cosa che assomiglia ma non coincide con l’anima, o se vuoi con la nostra vera essenza.
C’è un'altra incognita da valutare se parliamo di comunicazione ed è la nostra estrema fluidità, altra caratteristica che ci lega alla vita. Non appena abbiamo comunicato un nostro stato d’animo esso è già variato, non è già più quello.
La comunicazione è statica, noi non lo siamo. Siamo fatti per rompere tutti gli schemi, o almeno la vita in noi lo fa in continuazione. Rompe l’ordine, distrugge tutto ciò che è rigido, abbatte i valori, frustra i sogni, stravolge il conosciuto.

Tornando a cose più terrene invece io ho sempre creduto che si dicesse affabulatrice, tu dici affabulatoria ed il correttore di word sottolinea entrambe, chi tra noi tre avrà ragione, (tenderei ad escludere il correttore di word), non è dato saperlo a meno che qualche mente eccelsa ed illuminata, risolva questo annoso problema, che già lo so, mi priverà del sonno per i prossimi vent’anni.
Ma la verità vera, caro il mio Visechi, è che le menti eccelse ed illuminate hanno ben altro in mente che stabilire se si dice affabulatrice o affabulatoria e, nell’attesa che loro ci rivelino se esiste “dio” oppure no, come ci si illumina e come no, come si trascende e come si discende, a me toccherà vegliare nelle lunghe notti primaverili scrutando il vuoto davanti a me e chiedendo all’unico neurone rimastomi, quale mai saranno le possibili estensioni linguistiche del verbo affabulare.

Simpatica-mente
VanLag is offline  
Vecchio 30-03-2005, 19.03.10   #29
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Citazione:
Messaggio originale inviato da visechi

…. Ma anche lì, nel farlo, si utilizzano parole, termini, verbi, sostantivi, aggettivi, avverbi e congiunzioni… ma da questa eruzione affabulatoria (due ‘f’?) non emergono mai con ‘verità’ e limpidezza le reali intenzioni.

un sinonimo per 'affabulatoria' o 'affabulatrice'?
da cosa derivano questi aggettivi?
almeno la radice presunta...l'intenzione di radice...
per poter provare a seguire il filo, perchè io nella mia ignoranza non riesco a comprendere il senso della frase

Ultima modifica di rodi : 30-03-2005 alle ore 19.06.14.
rodi is offline  
Vecchio 30-03-2005, 19.57.03   #30
viandanteinattuale
Ospite abituale
 
L'avatar di viandanteinattuale
 
Data registrazione: 15-07-2003
Messaggi: 131
eh eh eh...

dopo tanto tempo sono tornato a rileggere uno dei pochi personaggi di questo forum degno di essere letto: VISECHI!
amico mio, come stai? da molto non vedevo un tuo scritto! io sono stato "sospeso a divinis" ma adesso mi hanno riabilitato!
deo gratias!
ti scrivo in privato...devo chiederti una cosa!
un abbraccio, ciao.
samuele.
viandanteinattuale is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it