Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 06-08-2005, 11.23.13   #11
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Re: lasciate che i morti seppelliscano i loro morti

Citazione:
Messaggio originale inviato da Mr. Bean
"Lasciate che i morti seppelliscano i loro morti". Questa frase pronunciata da Gesù, quindi 2000 anni or sono, cosa signific secondo voi? Oshi addirittura ne ha scritto un libro sull'argomento. E' così magica come frase? Ma, soprattutto è attuale? Voi che ne dite? le ggo_

Per me significa che bisogna iniziare il viaggio alla ricerca della natura più profonda del nostro Essere, che è in ognuno di noi, e che attende la sua riscoperta.
E' il ritrovare la dimensione immortale, essenziale che è oltre il senso dell'ego, delle maschere, della superficie.
Questo può portare al morire a se stessi in quanto "io", il Risveglio, e riscoprirci immortali in quanto Dio.
Chi non accetta questa sfida, che poi è il senso della nostra esperienza incarnata, è destinato, in quanto identificato con l'involucro del corpo-mente, alla morte.
Incamminarsi, invece, verso la Via del ritorno a Casa, è Liberazione dalla morte.
Chi non ha consapevolezza di questo senso esperienziale, di questo "scopo" esistenziale e si attarda e dimora soltanto nella dimensione fenomenica e sensoriale, identificato totalmente con gli illusori processi mentali, è come se spiritualmente fosse già morto.
Quindi, per quegli uomini a cui interessa solo l'aspetto mondano della vita, è giusto che si seppelliscano tra loro, non sapendo vedere e anelare altro che l'attaccamento ai desideri del loro corpo fisico e mentale, inevitabilmente morituri.
Perciò lasciate che i morti seppelliscano i loro morti.
Ci saranno altre occasioni...appena pronti al viaggio finale.

Mirror is offline  
Vecchio 06-08-2005, 12.10.46   #12
il pensiero
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-10-2004
Messaggi: 1,265
Io mi penso, fra un pensiero e l’altro (sempre mio), che senso insensato è tramandare di lasciare in pace un morto che stà seppellendo in pace i suoi morti ... è
come pensare che solo i morti sono abilitati a seppellire i propri loro morti e che se uno è ancora vivo e non è già morto, allora, non è adatto o s’illude se afferma di essere in grado di seppellire i suoi morti. ??? boh! Che cretinata bambinesca!
il pensiero is offline  
Vecchio 06-08-2005, 12.29.35   #13
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Citazione:
Messaggio originale inviato da il pensiero
Io mi penso, fra un pensiero e l’altro (sempre mio), che senso insensato è tramandare di lasciare in pace un morto che stà seppellendo in pace i suoi morti ... è
come pensare che solo i morti sono abilitati a seppellire i propri loro morti e che se uno è ancora vivo e non è già morto, allora, non è adatto o s’illude se afferma di essere in grado di seppellire i suoi morti. ??? boh! Che cretinata bambinesca!

Scusami Pensiero,
te lo chiedo con sincera curiosità:
cos'è che ti fa scegliere di parlare in questo modo ?

Perchè non ti esprimi normalmente?

Cosa speri di ottenere con questa messa in scena?

O forse questo lo fai già con qualche altro nick, come qualcuno ha insinuato?


Ultima modifica di Mirror : 06-08-2005 alle ore 12.33.54.
Mirror is offline  
Vecchio 06-08-2005, 12.36.12   #14
freedom
Moderatore
 
L'avatar di freedom
 
Data registrazione: 16-10-2003
Messaggi: 1,503
Signori,
non scervellatevi. Avete, in buona sostanza, tutti ragione.

Va tutto bene. Tutte le strade portano a Dio. Io sono cristiano ma abbraccio tutti voi: evviva Gesù, Maometto, Buddha e tutte le strade serie che parlano di Dio.

Lasciate che mi unisca a tutti Voi, miei fratelli spirituali, pezzi di me stesso.

Che noi tutti si percepisca di essere uno. Anche se io sono e rimango un umano cieco e sordo e nemmeno per un secondo mi abbandonano le parole di S. Paolo (sul bene che non riesco a fare.....) mi/vi esorto a cercare sempre Dio e la Sua Gloria. Ogni frazione di secondo. Per sempre.

In questo giorno, in cui si ricorda la trasfigurazione di Nostro Signore, che Pietro, Giovanni e Giacomo ci aiutino tutti a trasformarci in Cristo Gesù.

Non io ma Cristo in me.

E adesso vi lascio. Vado al monte.

Vi abbraccio fraternamente,

Vostro umile amico Alessandro.
freedom is offline  
Vecchio 06-08-2005, 12.46.15   #15
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Citazione:
Va tutto bene. Tutte le strade portano a Dio. Io sono cristiano ma abbraccio tutti voi: evviva Gesù, Maometto, Buddha e tutte le strade serie che parlano di Dio.

come fai a dire che sei "cristiano".....
sei un futuro "cristico" semmai...se comprendi di essere cristiano devi comprendere anche di essere buddista maomettano ecc...



Citazione:
Lasciate che mi unisca a tutti Voi, miei fratelli spirituali, pezzi di me stesso.

appunto..UNIsciti...




Citazione:
In questo giorno, in cui si ricorda la trasfigurazione di Nostro Signore, che Pietro, Giovanni e Giacomo ci aiutino tutti a trasformarci in Cristo Gesù.

riappunto..trasformarci in Gesù Cristo..in Buddha e mettiamoci pure tutti gli altri illuminati di tutti i tempi...
Aiutati..che il ciel t'aiuta!!

Compito per le vacanze:
come diventare Gesù Cristo?

atisha is offline  
Vecchio 06-08-2005, 12.54.23   #16
il pensiero
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-10-2004
Messaggi: 1,265
scusatevi!

-------------------------------------------
Scusami Freedom,
te lo chiedo con sincera curiosità:
cos'è che ti fa scegliere di parlare in questo modo ?
Perchè non ti esprimi normalmente?
Cosa speri di ottenere con questa messa in scena?
.
P.S.
Non fare sempre la stessa strada per andare al monte...

-------------------------------------------
Scusami Atisha,
devo aver letto da qualche parte che noi siamo già quella cosa che cerchiamo e vorremmo essere...
dunque ti invito a modificare il compito per le vacanze...
il pensiero is offline  
Vecchio 06-08-2005, 13.37.08   #17
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
pensiero...

Citazione:
Scusami Atisha,
devo aver letto da qualche parte che noi siamo già quella cosa che cerchiamo e vorremmo essere...
dunque ti invito a modificare il compito per le vacanze...

nessuna modifica..
se senti di aver compreso di essere quella cosa che cerchiamo..(ho detto Compreso e non capito con la mente-pensiero)...allora il compito potrai modificarlo come di pare...
se non l'hai compreso..ti consiglio di riformularti la domanda e procedere...

Ultima modifica di atisha : 06-08-2005 alle ore 13.38.25.
atisha is offline  
Vecchio 06-08-2005, 14.37.35   #18
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
A proposito di "morti"...

Riscusami Pensiero,
te lo chiedo e ripeto con sincera curiosità:
cos'è che ti fa scegliere di parlare in questo modo ?
Perchè non ti esprimi normalmente?
Cosa speri di ottenere con questa messa in scena?

E' un gioco di ruolo spuntato ormai, come dici tu.

Prova ad essere vero, se ci riesci.
Ma non credo che tu abbia il coraggio, ora, di esserlo...probabilmente preferirai la solita manfrina, il solito "giochetto" che ti sei scelto di fare, il personaggio "morto"
che ti piace interpretare.


Ultima modifica di Mirror : 06-08-2005 alle ore 14.40.08.
Mirror is offline  
Vecchio 06-08-2005, 16.09.44   #19
il pensiero
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-10-2004
Messaggi: 1,265
Il tempo stringe...

Scusami Atisha,
non farmi passare per manfrino,
qui non si tratta di me, che mi conosco bene, ma si tratta del mio amore per il popolo dei forumisti.
Lei non può confonderli e dirottarli invitandoli, assieme ai suoi amici Piero- Nani e Jacomo, a mutarsi di forma se già la forma ce la hanno ed è quella giusta da sempre.

E poi la storia “dell’aiutati che il ciel t’aiuta”, ma dove la ha scovata? Ma si rende conto che se uno si trova non deve ringraziare e non ringrazia nessuno? Lo sa che se uno si trova non è mai per causa, ma malgrado? Se succedesse non è per una qualunque causa, ma perché accade semplicemente? E quindi perché voler spuntatamente assegnare bontà a chi non ne ha diritto?

Non so se mi sono fatto capire, anzi se mi ha capito, spero di sì e spero anche che si decida a cambiare i compiti per le vacanze prima che i forumisti partano...
il pensiero is offline  
Vecchio 06-08-2005, 16.39.35   #20
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
Gli Italiani sono vivi?

Lascia che i morti ecc.ecc.
Ho già detto che la frase vuol dire che il morto dentro la bara è identico ai morti che seguono il funerale,ma qualcuno,tranne Paperapersa,non vuol sentire da quell'orecchio.
Allora spieghiamo in modo diverso:
fino a 10 anni fa,tre mesi prima delle elezioni,sulla rivista Panorama c'erano le previsioni dei risultati.
Dopo lo spoglio delle schede,risultava che i dati di Panorama avevano un margine di errore dello0,3%.
Gli Italiani sono vivi?
Nel 1987 "Qualcuno"ha deciso di far fallire il partito della Democrazia Cristiana e di fondare il partito di Forza Italia e di eleggere Berlusconi come presidente del Consiglio.Nessun Italiano del tempo ne sapeva niente,neppure Berlusconi.
Gli Italiani sono vivi?
Oggi il 90% degli Italiani non crede nell'esistenza del 10° pianeta
Nibiru,neppure se l'annuncio viene dato dall'agenzia della NASA.
Ma,se domani che è Domenica,il Papa annunciasse in piazza S.Pietro che il pianeta Nibiru esiste,lunedì prossimo il 100% degli
Italiani direbbe:"Sì,il pianeta Nibiru esiste!"
Gli Italiani sono vivi?
I gatti e i passeri sono vivi in quanto agiscono autonomamente,ma non gli uomini che sono dei robot telecomandati.E' possibile telecomandare un gatto? Certamente no.
E' possibile far in modo che il 60%degli Italiani dica che coloro che hanno costruito le piramidi d'Egitto non erano schiavi ma lavoratori che lavoravano di comune accordo per il bene di tutti?
E' possibile? Fate la prova.Chiedetelo alla gente.
Se è così,gli Italiani sono vivi?
E allora? Allora lasciate che i morti seppelliscano i loro morti.

Il pensiero del Gesù storico,quello realmente esistito,abbatte dalle fondamenta l'intero sistema di pensiero dell'uomo.
Perchè solo la fine del pensiero permette la "nascita" nello Spirito.

Kantai,il becchino dei morti viventi.
kantaishi is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it