Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 09-08-2005, 17.55.05   #51
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
perfettamente d'accordo sull'attualità del messaggio purchè non venga travisato e trasformato in dogmi e imposizioni da parte di chivuol detenere potere!
Il messaggio, il Padre Nostro, l'esempio che Gesù Cristo ha dato all'umanità è stato fondamentale pedr l'umanità anche se nonostante i duemila anni trascorsi si continua a non comprenderne l'intima e profonda essenza e verità! Molto è stato travisato, strumentalizzato distorto e molto è stato nascosto.
La confessione, come sacramento ad esempio è stata talmente mal adoperata da sacerdoti repressi sessualmente che ha allontanato tantissimi dall'accostarvisi più.
Il divieto di prendere moglie per i sacerdoti è una pura invenzione della chiesa cattolica, Pietro seguiva Cristo ed era sposato, Gesù era circondato da donne (pie o ex prostitute) ma donne.
Gesù ha sempre parlato di perdono, mai di condanna o di giustizialismo.
La Chiesa continua a sbandierare principi di "giustizia" divina che sono molto molto umani e via di seguito.
Copmunque ripeto tutte le strade portano a Dio e ognuno trovi la più idonea, perchè non possiamo continuare a dire con il nuovo papa che "la salvezza è solo all'interno della Chiesa" sconfessiamo tutto il gran lavoro ecumenico e di apertura e interreligioso di papa Giovanni Paolo, e questo veramente non è giusto anche se come si dice "morto un papa se ne fa un altro"
non è giusto. A me sembra che tutte queste dichiarazionidel nuovo papa nascondano una grande paura. E quando è la paura a muoverci facciamo e diciamo sempre grandi sciocchezze.
paperapersa is offline  
Vecchio 09-08-2005, 18.05.25   #52
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
a proposito della confessione....

Citazione:
Messaggio originale inviato da paperapersa
perfettamente d'accordo sull'attualità del messaggio purchè non venga travisato e trasformato in dogmi e imposizioni da parte di chivuol detenere potere!
Il messaggio, il Padre Nostro, l'esempio che Gesù Cristo ha dato all'umanità è stato fondamentale pedr l'umanità anche se nonostante i duemila anni trascorsi si continua a non comprenderne l'intima e profonda essenza e verità! Molto è stato travisato, strumentalizzato distorto e molto è stato nascosto.
La confessione, come sacramento ad esempio è stata talmente mal adoperata da sacerdoti repressi sessualmente che ha allontanato tantissimi dall'accostarvisi più.
Il divieto di prendere moglie per i sacerdoti è una pura invenzione della chiesa cattolica, Pietro seguiva Cristo ed era sposato, Gesù era circondato da donne (pie o ex prostitute) ma donne.
Gesù ha sempre parlato di perdono, mai di condanna o di giustizialismo.
La Chiesa continua a sbandierare principi di "giustizia" divina che sono molto molto umani e via di seguito.
Copmunque ripeto tutte le strade portano a Dio e ognuno trovi la più idonea, perchè non possiamo continuare a dire con il nuovo papa che "la salvezza è solo all'interno della Chiesa" sconfessiamo tutto il gran lavoro ecumenico e di apertura e interreligioso di papa Giovanni Paolo, e questo veramente non è giusto anche se come si dice "morto un papa se ne fa un altro"
non è giusto. A me sembra che tutte queste dichiarazionidel nuovo papa nascondano una grande paura. E quando è la paura a muoverci facciamo e diciamo sempre grandi sciocchezze.

Proprio oggi, nel telefilm della serie "Il giustiziere" che guardicchio mentr mangio o mi sto preparando a riprendere il lavoro, c'era un tale che era andato da un sacerdote per confessare non tanto un peccato già commesso, quanto l'uccisione di un altro uomo che avrebbe dovuto compiere. Naturalmente il tizio è ucciso e il prete ferito. Mi ha colpito una frase pronunciata da quel prete: la confessione serve ad alleggerire l'anima e la coscienza da un peso gravoso". Ora come può stare un prete che si assume il peso gravoso di 10, 100, 1000 o più fedeli? Forse prima non ci avevo pensato. Tuttavia, messa in questi termini la confessione mi sembra un po' un pasticcio. Tenuto conto, poi, che il prete non può rivelare nulla di ciò che apprende in confessione....così dicono... beh, mi ha lasciato alquanto allibito. Ma forse è la solita esasperazione dei telefilm americani...
Mr. Bean is offline  
Vecchio 09-08-2005, 18.14.39   #53
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Hqi fatto una bellissima domanda ed infatti i sacerdoti che secondo me fino a qualche tempo fa non sapevano nulla di Jung, di psicologia e psicanalisi, dovevano avere a che fare con tutti i mostri e le paure dell'inconscio dei "confessionali e dei penitenti"
e spesso questi mostri li tormentavano notte e giorno (non so se hai letto di un certo Padre Pio che lottava con il demonio ) secondo me lottava con tutti i demoni dell'inconscio dei suoi "figli spirituali" e per fare ciò ci vuole una forza non comune!!! Ti sei mai chiesto perchè gli psicoanalisti debbano fare circa due anni di analisi prima di esercitare la professione???
e i sacerdoti quanta ne fanno???? Quanti sensi di colpa, frustrazioni e vergogne ed abbandoni e paure devono affrontare senza preparazione???
paperapersa is offline  
Vecchio 09-08-2005, 18.23.10   #54
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
infatti, sono stato tentato di fare il paragone con gli psicoanalisti, ma poi ho desistito....
Mr. Bean is offline  
Vecchio 09-08-2005, 19.18.21   #55
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
I morti la passano liscia?

X Nur,Beet,Silentwawe e tutti:

Ma questi morti viventi,questi cadaveri ambulanti,questi Dracula diurni di cui parla Gesù,la passano liscia nella vita?
O vengono colpiti da Madre Natura e non da Dio che non colpisce nessuno?
Qual'è la caratteristica principale del pensiero dei morti viventi?
Loro la pensano così:

Tutto ciò che è vecchio ha valore,tutto ciò che è nuovo non vale nulla.
Se è vecchio è veritiero,se è nuovo è falso.
Se è vecchio è giusto,se è nuovo è sbagliato.
Se è vecchio è buono,se è nuovo è cattivo.

Esempi:adorano il VECCHIO Mosè e odiano il Nuovo Gesù,lo odiano tanto da crocifiggerlo.
Adorano il Vecchio S.Francesco e odiano il suo nuovo alter ego che vive oggi in California ecc.ecc.
Praticamente loro adorano tutto ciò che è passato,vecchio e morto e odiano tutto ciò che è nuovo e giovane,tanto che buttano i loro neonati nei cassoni dell'immondizia.

Lo psicanalista Erich Fromm,nel suo libro:"Psicologia di massa del nazismo"chiama questa gente:"Necrofili"cioè amanti della morte,ma non della morte fisica, ma di quella dell'anima.

Il medico e psicologo Wilhelm Reich si chiede invece:
"ma cos'hanno nell'anima i miei clienti,se sono quasi tutti ammalati di cancro?"

E tutte le grandi scoperte avvengono per caso:
il dott Reich sta sfogliando il giornale per leggere l'oroscopo e pensa:"Ma perchè il segno astrologico del cancro è diventato il nome di una malattia?"
Alla fine grida:"HO CAPITO !! HO CAPITO !!"
Il cancro è il granchio e c'è un detto popolare che dice :"Camminare all'indietro come i granchi !"
Il granchio cammina dal presente al passato e non in avanti,dal presente al futuro !!! Il ganchio è il simbolo dei necrofili,degli amanti della morte!

Per ovvii motivi non posso dire di più.

Dico solo che la cura del cancro del dott.Reich funzionava all'80% dei casi.

vedi : www.filosofico.net/wilhelmreich.htm

www.erichfromm.it/

Saluti.
Kantai.
kantaishi is offline  
Vecchio 09-08-2005, 19.42.33   #56
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
Come riconoscere i vampiri.

Salve,
quei morti viventi di cui parla Gesù(sono loro che l'hanno crocifisso) vengono chiamati semplicemente:vampiri.
Ma non succhiano sangue come i vampiri della superstizione e dei film horror,ma energia vitale.Dal momento che loro ne sono privi,devono succhiare l'energia vitale dalle persone vicine a loro.
Vi siete mai accorti della loro presenza?
E quei supereroi che combattono contro di loro,ovvero che li smascherano,non li trovate nei film ma in un serissimo e scientifico
sito web chiamato:"Centro antivampiri."

L'indirizzo è : www.digamma.com/cav/

Saluti.

Kantai.
kantaishi is offline  
Vecchio 20-08-2005, 08.41.05   #57
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
Re: Come riconoscere i vampiri.

Citazione:
Messaggio originale inviato da kantaishi
Salve,
quei morti viventi di cui parla Gesù(sono loro che l'hanno crocifisso) vengono chiamati semplicemente:vampiri.
Ma non succhiano sangue come i vampiri della superstizione e dei film horror,ma energia vitale.Dal momento che loro ne sono privi,devono succhiare l'energia vitale dalle persone vicine a loro.
Vi siete mai accorti della loro presenza?
E quei supereroi che combattono contro di loro,ovvero che li smascherano,non li trovate nei film ma in un serissimo e scientifico
sito web chiamato:"Centro antivampiri."

L'indirizzo è : www.digamma.com/cav/

Saluti.

Kantai.

A chi ti riferisci quando parli di vampiri? Ai politici? ai giornalisti? all'uomo comune? o a chi altro?
Mr. Bean is offline  
Vecchio 21-08-2005, 17.33.51   #58
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
For Mr.Bean e gli altri discepoli.

Oh ! Mister Bean!
Chi si rivede dopo tanti giorni !
Sai che ho avuto una crisi di astinenza da Riflessioni.it ?
E sai perchè? Perchè,girando per altri forum,mi sono convinto che questo è uno dei pochi forums con gente giusta di testa(non sto scherzando eh!).
Dunque,dicevamo? I vampiri.
Nel sito del centro antivampiri ti spiegano come riconoscerli nella vita di ogni giorno:
quando incontri una persona e parli con lei,cerca di stare attento alle sensazioni che provi stando vicino alei:disagio,benessere,nervosi smo,pace ecc.
Se quando parli con una persona ti senti a disagio,ti senti nervoso e non vedi l'ora che se ne vada,probabilmente quella è una persona che ti"succhia il sangue".
Non ti sei mai accorto di questo fenomeno?
Comunque è tutto spiegato nel sito : www.digamma.com/cav/

Saluti.

Kantai,l'acchiappavampiri._gul p
kantaishi is offline  
Vecchio 21-08-2005, 17.47.32   #59
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
Re: For Mr.Bean e gli altri discepoli.

Citazione:
Messaggio originale inviato da kantaishi
Oh ! Mister Bean!
Chi si rivede dopo tanti giorni !
Sai che ho avuto una crisi di astinenza da Riflessioni.it ?
E sai perchè? Perchè,girando per altri forum,mi sono convinto che questo è uno dei pochi forums con gente giusta di testa(non sto scherzando eh!).
Dunque,dicevamo? I vampiri.
Nel sito del centro antivampiri ti spiegano come riconoscerli nella vita di ogni giorno:
quando incontri una persona e parli con lei,cerca di stare attento alle sensazioni che provi stando vicino alei:disagio,benessere,nervosi smo,pace ecc.
Se quando parli con una persona ti senti a disagio,ti senti nervoso e non vedi l'ora che se ne vada,probabilmente quella è una persona che ti"succhia il sangue".
Non ti sei mai accorto di questo fenomeno?
Comunque è tutto spiegato nel sito : www.digamma.com/cav/

Saluti.

Kantai,l'acchiappavampiri._gul p


O nobile acchiappavampiri.... dalle mie parti (in Brianza) si dice che certe persone ti "stacchino la carne dalle ossa", quando ti ossessionano con ogni sorta di domanda. Per esempio: i clienti che telefonano e, catalogo alla mano, ti tengono 40 minuti al telfono, facendoti le domande più assurde in merito ad ogni articolo; oppure quelle persone che appena ti vedono iniziano a raccontarti la loro intera vita (da zombie?) e tu non puoi far altro che ascoltare (o almeno dare l'impressione che le stai ascoltando). Due esempi questi (ma, chissà quanti ce ne sono....) che mi pare possano dare l'idea di ciò che ho compreso delle tue parole, divino Kantaishi. Oppure sbaglio? Illuminami, ti prego....
Ah, comunque anch'io stavo per avere una crisi di astinenza da riflessioni....
Mr. Bean is offline  
Vecchio 13-02-2007, 10.53.08   #60
arwen
Ospite
 
Data registrazione: 06-05-2005
Messaggi: 32
Riferimento: lasciate che i morti seppelliscano i loro morti

E' vero, esistono i vampiri spirituali ed energetici, e non è nemmeno facile difendersi da essi, perchè a differenza di quelli delle favole, non temono la luce del sole !!!
E purtroppo, neanche l'aglio o i crocifissi!!
Arwen
arwen is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it