Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 10-07-2006, 17.26.47   #11
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
appunto mediocre... un mondo così ti "farebbe paura"
quindi in un certo senso tu "re-agisci" a una paura.
il pensiero del sottobosco a cosa serve?

"il mondo casca e io mi scanso" oppure "contribuisco a creare una realtà pacifica attraverso il mio esempio e quindi l'opera (al rosso) su me stesso"?

(partendo dal presupposto che una via pacifica la si ritiene possibile)
turaz is offline  
Vecchio 10-07-2006, 17.27.29   #12
Fede-rica
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 16-04-2006
Messaggi: 13
ma, esimio Mediocre, con tale proposta dai adito a Turaz di sostenere a propria tesi! Se una viene con te con il secchiello a far pinoli e tu poi l'accoppi per il gusto di accopparla... come fai a garantire che non potrebbe accadere?!?!?

Personalmente non me la sento di fare il test del secchiello dei pinoli e rimanerci soltanto per verificare che il mondo è una schifezza come dice Turaz...

Spero bene che le cose non siano così manichee senza rischiare la pelle.
Fede-rica is offline  
Vecchio 10-07-2006, 17.34.32   #13
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Citazione:
Messaggio originale inviato da Fede-rica
ma, esimio Mediocre, con tale proposta dai adito a Turaz di sostenere a propria tesi! Se una viene con te con il secchiello a far pinoli e tu poi l'accoppi per il gusto di accopparla... come fai a garantire che non potrebbe accadere?!?!?

Personalmente non me la sento di fare il test del secchiello dei pinoli e rimanerci soltanto per verificare che il mondo è una schifezza come dice Turaz...

Spero bene che le cose non siano così manichee senza rischiare la pelle.


da dove si evince tale "Mio" (secondo te) pensiero?

le mie sono solo riflessioni ove parlo di "re-azioni" a paure.

e un conto è pensare a una via pacifica "re-agendo" per paura...(distorsione egoica)
un altro è operare su se stessi al fine di effettuare un cambiamento nella realtà che ti circonda (e che tu contribuisci a creare)...attraverso la consapevolezza che tutto ciò che ti circonda va compreso in funzione dell'amore.

e sino a che si crea con paura...

Ultima modifica di turaz : 10-07-2006 alle ore 17.35.51.
turaz is offline  
Vecchio 10-07-2006, 17.35.59   #14
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Che simpatica coppia.....

il bene ed il male naturalmente...
si presentano in varie forme e con vari nomi e riescono anche a prendere in giro chi li bada troppo.

Se impedissi ai bambini di giocare non sarei cattivo vero? Non esistono il bene e il male secondo alcuni.... finchè non ne incontrano uno.
Uno is offline  
Vecchio 10-07-2006, 17.43.20   #15
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Citazione:
Messaggio originale inviato da Uno
Che simpatica coppia.....

il bene ed il male naturalmente...
si presentano in varie forme e con vari nomi e riescono anche a prendere in giro chi li bada troppo.

Se impedissi ai bambini di giocare non sarei cattivo vero? Non esistono il bene e il male secondo alcuni.... finchè non ne incontrano uno.

dato che l'ego è illusorio...
finisce per crollare su se stesso.

cmq la simpatia è d'obbligo verso questi giochini.

Io perlomeno mi "diverto"
turaz is offline  
Vecchio 10-07-2006, 17.46.01   #16
Fede-rica
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 16-04-2006
Messaggi: 13
Citazione:
Messaggio originale inviato da Uno
Che simpatica coppia.....

il bene ed il male naturalmente...
si presentano in varie forme e con vari nomi e riescono anche a prendere in giro chi li bada troppo.

Se impedissi ai bambini di giocare non sarei cattivo vero? Non esistono il bene e il male secondo alcuni.... finchè non ne incontrano uno.

Impedire ai bambini di giocare ...per il solo motivo di manifestare la propria autorità... sarebbe sicuramente "male".

Ora, se "uno" è lo spauracchio per spaventare i bambini come "l'uomo nero" di tanto tempo fa' (che adesso se uno si permette gli dicono che è razzista, più che "cattivo") ...allora ha ragione Turaz nel dire che il mondo fa paura sia ancestralmente che per ogni altra ragione!

Ma io sono un'ottimista inguaribile e perciò credo e spero che non solo uno, ma tutti... siano buoni e bravi e non esistano soltanto allo scopo di terrorizzare gli altri con il proprio minaccioso aspetto esteriore.

C'è del buono in tutti e non soltanto in uno.

O sbaglio?

Oltre tutto, essendo io un'educatrice, so e credo fermamente che nel impedire ai bambini di giocare non bisognerebbe omettere la spiegazione del perchè, e credo che tale spiegazione dovrebbe essere supportata da argomenti ancor più validi e comprensibili per un bambino piuttosto che per un adulto.

I bambini hanno un diverso concetto del bene e del male rispetto a quello degli adulti: Gli adulti "SONO" il bene ed il male, per i bambini.

Attenzione!

Maggiore è l'autorità... maggiore è la misura del bene e del male insita nell'adulto portatore di tale autorità.

Il risultato dipende ed è responsabilità dell'adulto: Un fallimento educativo non è mai da addebitare ad un bambino, così come ad un immaturo... e tantomeno a chi educato non potrà essere da chi non è atto a discriminare le vere ragioni del giudizio in merito al bene ed il male.

Ben incontrato, Uno.


Ultima modifica di Fede-rica : 10-07-2006 alle ore 17.59.04.
Fede-rica is offline  
Vecchio 10-07-2006, 17.58.14   #17
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Citazione:
Messaggio originale inviato da Fede-rica
Impedire ai bambini di giocare ...per il solo motivo di manifestare la propria autorità... sarebbe sicuramente "male".

Ora, se "uno" è lo spauracchio per spaventare i bambini come "l'uomo nero" di tanto tempo fa' (che adesso se uno si permette gli dicono che è razzista, più che "cattivo") ...allora ha ragione Turaz nel dire che il mondo fa paura sia ancestralmente che per ogni altra ragione!

Ma io sono un'ottimista inguaribile e perciò credo e spero che non solo uno, ma tutti... siano buoni e bravi e non esistano soltanto allo scopo di terrorizzare gli altri con il proprio minaccioso aspetto esteriore.

C'è del buono in tutti e non soltanto in uno.

O sbaglio?

Sopra eri d'accordo con Mediocre e fondamentalmente con te nell'affermare che il bene ed il male non esistono, quindi anche l'ottimismo che è credere nel bene non dovrebbe appartenerti, almeno finchè non incontrerai qualcuno che ti mostrerà la realtà....
C'è anche chi non ha paura... per esempio di mostrarsi razzista, magari lui sa di non esserlo.
Non è l'esteriorità che può spaventare, quello che hai dentro può spaventarti se qualcuno è capace di mostrartelo.

Si sbagli...
Uno is offline  
Vecchio 10-07-2006, 18.02.35   #18
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Citazione:
Messaggio originale inviato da Fede-rica
Impedire ai bambini di giocare ...per il solo motivo di manifestare la propria autorità... sarebbe sicuramente "male".

Ora, se "uno" è lo spauracchio per spaventare i bambini come "l'uomo nero" di tanto tempo fa' (che adesso se uno si permette gli dicono che è razzista, più che "cattivo") ...allora ha ragione Turaz nel dire che il mondo fa paura sia ancestralmente che per ogni altra ragione!

Ma io sono un'ottimista inguaribile e perciò credo e spero che non solo uno, ma tutti... siano buoni e bravi e non esistano soltanto allo scopo di terrorizzare gli altri con il proprio minaccioso aspetto esteriore.

C'è del buono in tutti e non soltanto in uno.

O sbaglio?

Oltre tutto, essendo io un'educatrice, so e credo fermamente che nel impedire ai bambini di giocare non bisognerebbe omettere la spiegazione del perchè, e credo che tale spiegazione dovrebbe essere supportata da argomenti ancor più validi e comprensibili per un bambino piuttosto che per un adulto.

I bambini hanno un diverso concetto del bene e del male rispetto a quello degli adulti: Gli adulti "SONO" il bene ed il male, per i bambini.

Attenzione!

Maggiore è l'autorità... maggiore è la misura del bene e del male insita nell'adulto portatore di tale autorità.

Il risultato dipende ed è responsabilità dell'adulto: Un fallimento educativo non è mai da addebitare ad un bambino, così come ad un immaturo... e tantomeno a chi educato non potrà essere da chi non è atto a discriminare le vere ragioni del giudizio in merito al bene ed il male.

Ben incontrato, Uno.


l'autorità conta e posso essere d'accordo.

cosa differenzia un "buon" educatore da un "cattivo" educatore?

(quindi bene e male esistono?)
turaz is offline  
Vecchio 10-07-2006, 18.05.32   #19
Fede-rica
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 16-04-2006
Messaggi: 13
No Uno, non sono di questo parere e ti spiego il perchè:

La paura è insita nel sè. Se uno in sè stesso vive una condizione di armonia ed equilibrio... non v'è nulla che possa fargli paura. per quanto il mondo che lo circonda possa tentare di spaventarlo.

La pace interiore dipende dalla sicurezza e questa dalla effettiva esistenza di cose capaci di nuocere! Non si può davvero credere di spaventare un pesce con la minaccia di annegarlo.

Rendo l'idea?

Allo stesso modo, non si può spaventare chi non ha paure da far avvampare soffiandoci sopra come sulla brace.

E' questione di "attaccamento".

Ultima modifica di Fede-rica : 10-07-2006 alle ore 18.08.22.
Fede-rica is offline  
Vecchio 10-07-2006, 18.07.24   #20
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Fede-rica la prossima volta prima di risponderti aspetterò i canonici 20 minuti, dato che hai cambiato risposta 3 volte (quelle che ho contato) dopo la prima.
La sicurezza è uno strano animale, più lo tieni al guinzaglio e più scappa.

Uno is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it