Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 11-07-2006, 14.05.37   #21
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Re: Lucidare il diamante...

Citazione:
Messaggio originale inviato da atisha


l'impegno deve essere totale verso noi stessi... solo verso noi stessi... il donare è il "successo" naturale dell'avvenuta pace..

Esatto e questo accade spontaneamente, se devo essere sincero mi accade, ma non sempre, noto comunque una progressione naturale.
Sono rimasto invece molto colpito da un paio di medici del gruppo di meditazione che ho seguito per alcuni mesi.
Questi due hanno una propensione naturale a dare agli altri, sono due ottimi medici (se fossero tutti cosi...) l'uno impegnato nella sua normale attivita' ospedaliera e nella ricerca dei presupposti scientifici su cui agisce l'agopuntura (fa esperiementi per dimostrare come agisce scientificamente, perche' ancora non si sa del tutto dato che l'O.M.S. ne ha riconosciuto la validita', ma l'esistenza dei meridiani rimane ancora non dimostrabile..e forse mai lo sara'). E' una persona di una sensibilita' notevole e per lui e' naturale dare tutto se stesso ai suoi pazienti. lavora moltissimo con passione e dedizione. L'altra e' una chirurga che passa le sue vacanze nei luoghi piu' impensabili a fornire assistenza medica a chi ne ha bisogno. E' stata molte volte nei lebbrosari in India e qui nel tempo libero assite gli extracomunitari. Ebbene queste persone sono naturalmente cosi ed e' evidente che non si aspettano nessun tornaconto, li ho conosciuti in profondita'. Credo sia il loro karma, per fortuna ci sono anche persone cosi. Sono persone che lavorano moltissimo, ogni giorno, e credo che la loro pratica, che si sono scelti per questa vita, sia soprattutto quello, piu' che la meditazione......l'interagire con loro per me e' fonte di grande arricchimento, ne sono felice.
Posso affermare con certezza che ci sono persone predisposte a questo genere di attivita', come lo potevano essere tanti altri che invece che seguire un sentiero spirituale ne hanno seguito uno pratico, forse Suor Maria Teresa era tale, non saprei...
Certo c'e' anche chi si dedica agli altri per un tornaconto, questo e' sotto gli occhi di tutti.
Yam is offline  
Vecchio 11-07-2006, 14.12.52   #22
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da atisha
io lascerei da parte l'età....

Non e' la regola, certo, Shamkaracarya mori a 32 anni lasciando un patrimonio immenso di opere ed insegnamenti, compresa l'indicazione dell'eta' della Maturita' che per la maggior parte degli uomini e delle donne accade dopo aver assolto i loro doveri verso la famiglia e la societa'. Prima secondo Shankara non e' possibile nessun Jnana Yoga, sarebbe una fuga. Il karma non esiste in assoluto, ma l'assoluto non si manifestera' mai se ci sono dei debiti karmici.
Yam is offline  
Vecchio 11-07-2006, 14.14.04   #23
rezan
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 21-05-2006
Messaggi: 211
Re: Re: Lucidare il diamante...

Citazione:
Messaggio originale inviato da Yam
Esatto e questo accade spontaneamente, se devo essere sincero mi accade, ma non sempre, noto comunque una progressione naturale.
Sono rimasto invece molto colpito da un paio di medici del gruppo di meditazione che ho seguito per alcuni mesi.
Questi due hanno una propensione naturale a dare agli altri, sono due ottimi medici (se fossero tutti cosi...) l'uno impegnato nella sua normale attivita' ospedaliera e nella ricerca dei presupposti scientifici su cui agisce l'agopuntura (fa esperiementi per dimostrare come agisce scientificamente, perche' ancora non si sa del tutto dato che l'O.M.S. ne ha riconosciuto la validita', ma l'esistenza dei meridiani rimane ancora non dimostrabile..e forse mai lo sara'). E' una persona di una sensibilita' notevole e per lui e' naturale dare tutto se stesso ai suoi pazienti. lavora moltissimo con passione e dedizione. L'altra e' una chirurga che passa le sue vacanze nei luoghi piu' impensabili a fornire assistenza medica a chi ne ha bisogno. E' stata molte volte nei lebbrosari in India e qui nel tempo libero assite gli extracomunitari. Ebbene queste persone sono naturalmente cosi ed e' evidente che non si aspettano nessun tornaconto, li ho conosciuti in profondita'. Credo sia il loro karma, per fortuna ci sono anche persone cosi. Sono persone che lavorano moltissimo, ogni giorno, e credo che la loro pratica, che si sono scelti per questa vita, sia soprattutto quello, piu' che la meditazione......l'interagire con loro per me e' fonte di grande arricchimento, ne sono felice.
Posso affermare con certezza che ci sono persone predisposte a questo genere di attivita', come lo potevano essere tanti altri che invece che seguire un sentiero spirituale ne hanno seguito uno pratico, forse Suor Maria Teresa era tale, non saprei...
Certo c'e' anche chi si dedica agli altri per un tornaconto, questo e' sotto gli occhi di tutti.

Ad un convegno di medicina alternativa ho conosciuto un medico Israeliano che lavora con delle tecniche di "ammiccamento" per entrare nel malato, scoprire quali centri energetici siano bloccati e le relative cause. Una persona molto scettica abitante nel capoluogo si atteggiò snobbando verso quelle che lei definiva scemenze da sciamani. Il medico le propose di effettuare praticamente una breve seduta. Quando le chiese cosa era successo il tal giorno del 1986, la donna sbiancò e quasi svenne. Aveva perso marito e figlio in un incidente.
rezan is offline  
Vecchio 11-07-2006, 14.18.37   #24
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
le parole "mai" e "Sempre" se non sono frutto di consapevolezza sono di per se modi egoici di raccontarsela...

cuore puro=apertura

ciao
turaz is offline  
Vecchio 11-07-2006, 14.20.05   #25
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Citazione:
Ebbene queste persone sono naturalmente cosi ed e' evidente che non si aspettano nessun tornaconto, li ho conosciuti in profondita'.


capisco eccome yam.. ma stavamo parlando di saper "donare" in una via di Crescita spirituale avanzata... e i doni possono essere molteplici e non solo "passionali" e motivati all'aiuto fisico verso gli altri..
ovvio i tuoi amici sono medici... e (spero) per essere tale, come per l'infermiere, dovrebbe essere innata la predisposizione all'aiuto solidale..

Abbiamo però già ampliamente parlato a suo tempo di cosa fa spingere quella solidarietà (che ben venga!!!)..cioè l'ego che alla fine si gratifica..
Il "donare" nello stato di, chiamiamolo, Grazia o Pace interiore è in atto un altro tipo di donazione, più sottile e meno visibile da chi ne è al di fuori..anche se la riceve e ne gioisce...involontariamente
è innanzitutto una serenità contaggiosa..ne convieni?
atisha is offline  
Vecchio 11-07-2006, 14.22.29   #26
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
personalmente ne convengo

che poi quel donarsi di cui parliamo si "sostanzi" in dedizione totale agli altri ciò è cmq differente (diventa una delle possibili sue manifestazioni non l'unica)
mi viene in mente l'immagine di un sasso lanciato in acqua che crea onde via via sempre più grandi.

Ultima modifica di turaz : 11-07-2006 alle ore 14.24.00.
turaz is offline  
Vecchio 11-07-2006, 14.22.40   #27
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Re: Re: Re: Lucidare il diamante...

Citazione:
Messaggio originale inviato da rezan
Ad un convegno di medicina alternativa ho conosciuto un medico Israeliano che lavora con delle tecniche di "ammiccamento" per entrare nel malato, scoprire quali centri energetici siano bloccati e le relative cause. Una persona molto scettica abitante nel capoluogo si atteggiò snobbando verso quelle che lei definiva scemenze da sciamani. Il medico le propose di effettuare praticamente una breve seduta. Quando le chiese cosa era successo il tal giorno del 1986, la donna sbiancò e quasi svenne. Aveva perso marito e figlio in un incidente.

Devo dire che frequentando uno dei centri Yoga piu' importanti della mia citta' ne sto conoscendo diversi di medici decisamente preparati. Alcuni hanno una conoscenza Yogica di come funziona il Corpo-mente (Anima) e pur utilizzando la medicina allopatica quando e' necessaria studiano l'Ayurveda, la medicina Cinese e altre cose. Sono fiducioso che le cose possano cambiare.
A volte mi sono ritrovato di fronte medici che non ti guardano neanche in faccia, ti fanno alcune domande e poi scrivono tutto e paragonano le cose che hai detto con il loro database interno....e va gia' bene se ne hanno uno ben aggiornato.
Altre volte ti trovi di fronte a naturopati improvvisati o scaltri, cervellotici e dogmatici, di solito legati a visioni new age della naturopatia e di questi ce ne sono in giro veramente molti.
Yam is offline  
Vecchio 11-07-2006, 14.28.15   #28
rezan
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 21-05-2006
Messaggi: 211
Re: Re: Re: Re: Lucidare il diamante...

Citazione:
Messaggio originale inviato da Yam
Devo dire che frequentando uno dei centri Yoga piu' importanti della mia citta' ne sto conoscendo diversi di medici decisamente preparati. Alcuni hanno una conoscenza Yogica di come funziona il Corpo-mente (Anima) e pur utilizzando la medicina allopatica quando e' necessaria studiano l'Ayurveda, la medicina Cinese e altre cose. Sono fiducioso che le cose possano cambiare.
A volte mi sono ritrovato di fronte medici che non ti guardano neanche in faccia, ti fanno alcune domande e poi scrivono tutto e paragonano le cose che hai detto con il loro database interno....e va gia' bene se ne hanno uno ben aggiornato.
Altre volte ti trovi di fronte a naturopati improvvisati o scaltri, cervellotici e dogmatici, di solito legati a visioni new age della naturopatia e di questi ce ne sono in giro veramente molti.

c'è un bel libro scritto da lui. " Il settimo senso" autore: Nader Butto, che è apunto quello che ho conosciuto. Visto che tu conosci meglio la materia prova vedere se riesci a saperne di più

Ultima modifica di rezan : 11-07-2006 alle ore 14.30.04.
rezan is offline  
Vecchio 11-07-2006, 14.28.53   #29
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
di persone "consapevoli" ne ho conosciute nei più svariati posti senza "collegarle" al "metodo" che ognuna di loro seguiva.

se si osserva con cuore puro e senza preclusioni di sorta si può creare uno scambio con esse
turaz is offline  
Vecchio 11-07-2006, 14.34.19   #30
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da atisha
[b]capisco eccome yam.. ma stavamo parlando di saper "donare" in una via di Crescita spirituale avanzata... e i doni possono essere molteplici e non solo "passionali" e motivati all'aiuto fisico verso gli altri..
ovvio i tuoi amici sono medici... e (spero) per essere tale, come per l'infermiere, dovrebbe essere innata la predisposizione all'aiuto solidale..

Abbiamo però già ampliamente parlato a suo tempo di cosa fa spingere quella solidarietà (che ben venga!!!)..cioè l'ego che alla fine si gratifica..

Su questo non convengo, c'e' una visione distorta in questo modo di pensare.

Citazione:
Il "donare" nello stato di, chiamiamolo, Grazia o Pace interiore è in atto un altro tipo di donazione, più sottile e meno visibile da chi ne è al di fuori..anche se la riceve e ne gioisce...involontariamente
è innanzitutto una serenità contaggiosa..ne convieni?

Su questo invece convengo, ma appunto, ci sono persone che hanno questa dote naturalmente
Il mio progresso spirituale mi ha portato ad incontrarne sempre di piu', senza che io cercassi nulla.
Non ho mai desiderato ne pensato per esempio di poter o dover insegnare la meditazione, mi e' stato chiesto, ho provato e ho visto che ero in grado. Daltronde altro che universita', sono quasi tre decenni che mi ci dedico.
La mia impostazione e' l'Ati Yoga e nell'Ati c'e' una visione molto diversa dagli altri tipi di Yoga, perche' la maturita' della visione Consapevole e' vista come accadimento naturale, che non puo' essere forzato. Quindi ognuno e' dove e'. Quello che si puo' fare e' solo dare l'indicazione diretta della Consapevolezza e una minima pratica formale (un'ora alla settimana e' piu' che sufficiente). L'Ati Yoga e' molto antico ed in linea con gli insegnamenti delle Upanishad piu' antiche. La parola Samadhi non compare nelle Upanishad, semplicemente non esiste, e' apparsa dopo. Nelle dieci Upanishad studiate da Shamkaracarya non appare, anche se Shamkara ad un certo punto parla di Nirvikalpa, ma non come Illuminazione, ma come esperienza utile a comprendere la vera natura del Se'. Purtroppo ci sono state delle estremizzazioni. L'ego cosi come lo intendiamo noi non esiste nel linguaggio delle Tradizioni piu' antiche. Si parla di Jiva personale e Jiva Universale, ma il Jiva deve completare il campo delle esperienze e questo e' un processo naturale che puo' essere favorito, ma non forzato.
Yam is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it