Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 09-10-2006, 22.33.50   #41
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: Corpo di dolore

non leggevo una discussione così interessante e coinvolgente e arricchente da non so quanto tempo.

Non posso fare a meno di ringraziarvi.

Uno stupendo duello fra due maestri.

Stasera siete riusciti ad offrirmi una goccia di rugiada nel deserto.

Come se ad un tratto, grazie alle vostre parole, io fossi riuscita a vedere il mio "corpo di dolore" che si nutre di grande energia.

E quel che giunge alla consapevolezza può essere visto ed affrontato.

No, non semplici parole, ma piene di vita.

Che straordinaria è stupenda prova, o gioco è la vita se si riesce a intravederla fra le nebbie delle illusioni.

Grazie
Mary
Mary is offline  
Vecchio 02-04-2008, 13.19.49   #42
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Riferimento: Corpo di dolore

Le ferite dell'anima che nella psicoanalisi sono chiamate vissuti arcaici, si ripresentano alla coscienza qualora delle cause secondarie le riportino a galla. Nello Yoga sono chiamate Vasanas.
E' il corpo di dolore di cui parla Tolle.

Se per esempio litighiamo con una persona cara e' possibile che una Vasanas stia venendo a galla.
Questo e' un momento cruciale per sviluppare la pratica, per purificarci per sempre da quella impronta di sofferenza.
E' solo guarendo in profondita' il cuore umano o anima, che noi accediamo ad una dimensione spirituale piu' profonda, autentica.
Ci sono molte trappole sul sentiero spirituale.
Una via senza cuore non e' una via autentica.
Quando siamo in preda di quel dolore possiamo dissolverlo in un oceano di pace, un oceano di Amore.
E' sufficiente fermarsi e osservare le emozioni che stanno causando la nostra sofferenza.
E' la compassione che ci fa guarire ed essa scaturisce dal profondo del nostro cuore.
E' Amore per quell'essere che noi siamo e per tutti gli esseri, e' visione dei meccanismi viziati dell'ego, del pensiero autoreferenziale, della sofferenza che si viene a creare nel conflitto.
Yam is offline  
Vecchio 02-04-2008, 14.58.05   #43
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Corpo di dolore

Certo,
la Risposta sembra banale,ma è sempre quella:la Resa al Cuore.
Da qui,da questo Ascolto, può sbocciare la compassione e che ribalta ogni fallace senso antecedente e ,come dicevo nell'altro thread in modo meno evidente e pratico,ne ribalta il Senso..
offrendone l'Unico possibile.
La guarigione.
Noor is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it