Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Arte
Arte - Commenti, recensioni, raccolte di...
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Riflessioni sull'Arte
Vecchio 12-02-2007, 14.31.16   #1
Silvia@
Ospite
 
Data registrazione: 16-10-2006
Messaggi: 12
I Grandi Classici della Letteratura

Ciao a tutti, è da un pò che sono iscritta, ma è la prima volta che scrivo.
Volevo chiedere se qualcuno può indicarmi qualche classico della letteratura sia italiana che straniera, che magari ha già letto e vuole esprimere la propria opinione o il proprio suggerimento. Io sto leggendo "Il Sentiero dei nidi di Ragno" di Italo Calvino, l'ho appena iniziato e so che è il suo primo romanzo, scritto dopo la seconda guerra mondiale.
Un grazie anticipato a chi vorrà dedicarmi il suo tempo.
Silvia@ is offline  
Vecchio 12-02-2007, 18.18.08   #2
nevealsole
Moderatore
 
L'avatar di nevealsole
 
Data registrazione: 08-02-2004
Messaggi: 706
Riferimento: I Grandi Classici della Letteratura

Citazione:
Originalmente inviato da Silvia@
Ciao a tutti, è da un pò che sono iscritta, ma è la prima volta che scrivo.
Volevo chiedere se qualcuno può indicarmi qualche classico della letteratura sia italiana che straniera, che magari ha già letto e vuole esprimere la propria opinione o il proprio suggerimento. Io sto leggendo "Il Sentiero dei nidi di Ragno" di Italo Calvino, l'ho appena iniziato e so che è il suo primo romanzo, scritto dopo la seconda guerra mondiale.
Un grazie anticipato a chi vorrà dedicarmi il suo tempo.

Ciao Silvia,
innanzitutto benvenuta!
Per darti suggerimenti almeno un po' calzanti dovresti forse dirci qualcosa in + circa le tue preferenze...
Io, ad esempio, Calvino ho provato a leggerlo ma senza successo (e a dire il vero non so neppure il perché).
Il primo classico che mi viene in mente è Delitto e Castigo di Dostoevskij, ma anche tutt'altre cose come Sartre ne La nausea oppure Pavese e La luna e i falò.
Avevi in mente qualcosa di particolare?
nevealsole is offline  
Vecchio 12-02-2007, 19.02.12   #3
Silvia@
Ospite
 
Data registrazione: 16-10-2006
Messaggi: 12
Riferimento: I Grandi Classici della Letteratura

Grazie Nevealsole per la tua risposta e per i tuoi suggerimenti.
In realtà non ho in mente niente in particolare perchè sono interessata a tutta la letteratura, forse più orientativamente del '900.
Quando era il momento non ho voluto studiare, recupero ora, interessandomi principalmente di storia, letteratura e scienze.
Devo dire che questo mio primo libro di Calvino lo sto leggendo tutto d'un fiato.
Scrive molto bene. E leggere è la mia più grande passione.
Silvia@ is offline  
Vecchio 12-02-2007, 23.39.26   #4
Spaceboy
...cercatore...
 
L'avatar di Spaceboy
 
Data registrazione: 15-03-2006
Messaggi: 604
Riferimento: I Grandi Classici della Letteratura

...David Copperfield di C. Dickens...
...Germinale di E. Zola...
...Madame Bovary di G. Flaubert...
...Anna Karenina di L. Tolstoj...
...Il ritratto di Dorian Gray di O. Wilde...

...leggili e ti cambierà la vita...
Spaceboy is offline  
Vecchio 12-02-2007, 23.58.34   #5
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: I Grandi Classici della Letteratura

Citazione:
Originalmente inviato da Silvia@
Grazie Nevealsole per la tua risposta e per i tuoi suggerimenti.
In realtà non ho in mente niente in particolare perchè sono interessata a tutta la letteratura, forse più orientativamente del '900.
Quando era il momento non ho voluto studiare, recupero ora, interessandomi principalmente di storia, letteratura e scienze.
Devo dire che questo mio primo libro di Calvino lo sto leggendo tutto d'un fiato.
Scrive molto bene. E leggere è la mia più grande passione.

di italo calvino non puoi perderti MARCOVALDO...poi da parte mia ti consiglio;

il deserto dei tartari - dino buzzati
settanta racconti - dino buzzati
racconti romani- alberto moravia
la ciociara - alberto moravia
una vita violenta - pierpaolo pasolini
cristo si e' fermato ad eboli - carlo levi
io non ho paura - niccolo ammaniti
un borghese piccolo piccolo - vincenzo cerami
la ragazza di bube - carlo cassola
la pelle - curzio malaparte
il piatto piange - piero chiara
fontamara - ignazio silone
le ragazze di san freudiano - vasco pratolini
una giornata di ivan denisovic - solzenicyn
acquario69 is offline  
Vecchio 14-02-2007, 11.13.33   #6
Silvia@
Ospite
 
Data registrazione: 16-10-2006
Messaggi: 12
Riferimento: I Grandi Classici della Letteratura

Vi ringrazio. Ho già preso nota.
Nel frattempo ho finito il libro di Calvino "Il sentiero dei nidi di ragno".
Molto bello e scorrevole e coinvolgente. Anno 1947, quindi poco dopo la guerra, in cui la voglia di raccontare e scrivere era nel suo fiorire. Acquisterò presto "Marcovaldo" come da consiglio di Acquario. Grazie.
Ora ho cominciato a leggere "L'insostenibile leggerezza dell'essere" di Milan Kundera.
Qualcuno di voi lo ha letto?
Silvia@ is offline  
Vecchio 14-02-2007, 14.25.04   #7
amidar
Ospite abituale
 
L'avatar di amidar
 
Data registrazione: 13-03-2006
Messaggi: 239
Riferimento: I Grandi Classici della Letteratura

Citazione:
Originalmente inviato da Silvia@
Ora ho cominciato a leggere "L'insostenibile leggerezza dell'essere" di Milan Kundera.
Qualcuno di voi lo ha letto?

Lo sto leggendo proprio in questi giorni!
Fino ad ora non mi entusiasma...ti farò sapere
amidar is offline  
Vecchio 14-02-2007, 16.36.38   #8
Pantera Rosa
Ospite abituale
 
 
Data registrazione: 08-03-2006
Messaggi: 290
Riferimento: I Grandi Classici della Letteratura

Citazione:
Originalmente inviato da Silvia@
Ora ho cominciato a leggere "L'insostenibile leggerezza dell'essere" di Milan Kundera.
Qualcuno di voi lo ha letto?

Sì, l'ho letto, mi è piaciuto, anche se a tratti "malinconico"...

Se ti capita leggi anche:
Cime Tempestose di Emily Brontë,
Notre Dame De Paris di Victor Hugo,
Le Affinità Elettive di Goethe,
Cent'anni di solitudine di Gabriel Garcia Marquez,
La romana di Alberto Moravia.

Ultimamente ho letto Anna Karenina di Tolstoj...davvero un capolavoro,
anche se devi armarti di tempo

Buona lettura
Pantera Rosa is offline  
Vecchio 14-02-2007, 19.14.04   #9
amidar
Ospite abituale
 
L'avatar di amidar
 
Data registrazione: 13-03-2006
Messaggi: 239
Riferimento: I Grandi Classici della Letteratura

Citazione:
Originalmente inviato da Pantera
Ultimamente ho letto [I
Anna Karenina[/i] di Tolstoj...davvero un capolavoro,
anche se devi armarti di tempo
Buona lettura

Anch'io l'ho letto e l'ho trovato bellissimo!
Mi è piaciuto molto...
Il mio ragazzo non ne poteva più però...ho trascorso 15 giorni di vacanza quasi sempre a leggere...tanto che ne ero assorta!
Anche "cime tempestose" merita o perlomeno a me è piaciuto,peccato che sia l'unico romanzo di Emily Brontë.
amidar is offline  
Vecchio 15-02-2007, 13.15.24   #10
Twinkle
Ospite
 
Data registrazione: 05-02-2007
Messaggi: 22
Riferimento: I Grandi Classici della Letteratura

Citazione:
Originalmente inviato da amidar
Anche "cime tempestose" merita o perlomeno a me è piaciuto,peccato che sia l'unico romanzo di Emily Brontë

Beh se ti è piaciuto Cime tempestose ti consiglio di leggere anche i romanzi delle altre due sorelle Brontë, o per lo meno quelli di Charlotte… non che sia proprio la stessa cosa, ma quando le 3 sorelle pubblicarono il loro primo libro (uno a testa) lo fecero nello stesso momento e con 3 pseudonimi diversi. Al tempo nessuno le conosceva, e diventò molto diffusa l’ipotesi che fossero tutti e 3 di un unico autore… Buona lettura
Twinkle is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it