Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Arte
Arte - Commenti, recensioni, raccolte di...
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Riflessioni sull'Arte
Vecchio 18-08-2002, 15.27.32   #51
Willow
Ospite abituale
 
L'avatar di Willow
 
Data registrazione: 30-03-2002
Messaggi: 211
L'uomo che leggeva romanzi d'amore
Luis Sepulveda

Un uomo e la lotta con la natura che lo circonda

O forse con se stesso...
Willow is offline  
Vecchio 18-08-2002, 15.43.37   #52
Ygramul
Anima Antica
 
L'avatar di Ygramul
 
Data registrazione: 22-07-2002
Messaggi: 423
Lightbulb Dimenticavo...


Dimenticavo una piccola segnalazione:
http://www.italialibri.net/arretrati...ml#Top_of_Page
http://www.italialibri.net/arretrati...ml#Top_of_Page

(accidenti, spero che in una di queste tre riusciate ad arrivare all'intervista a TIZIANO TERZANI... comunque è nella sezione Interviste del sito www.italialibri.net)
Ygramul is offline  
Vecchio 19-08-2002, 22.36.54   #53
visechi
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-04-2002
Messaggi: 1,150
Un Libro, un Uomo, una Vita

Non vorrei infastidire nessuno... solo come allegato... chi fosse interessato potrà recuperare il file e leggerlo... magari compratelo, leggettelo ed eventualmente commentatelo!

Ciao
Files allegati
Tipo file: txt un libro.txt (4.0 KB, 42 visite)
visechi is offline  
Vecchio 22-08-2002, 22.50.42   #54
784
Numero
 
L'avatar di 784
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 291
Comandante ad Aushwitz

L'autobiografia di Rudolf Höss.
Visto che già esiste una buona prefazione di Primo Levi, io mi limito a trascrivere:

"Di solito chi accetta di scrivere la prefazione di un libro lo fa perchè gli sembra bello: gradevole da leggersi, di nobile livello letterario, tale da suscitare simpatia o almeno ammirazione per chi lo ha scritto. Questo libro sta esattamente all'estremo opposto.
E' pieno di nefandezze raccontate con una ottusità burocratica che sconvolge; la sua lettura opprime, il suo livello letterario è scadente, ed il suo autore, a dispetto dei suoi sforzi di difesa, appare qual è, un furfante stupido, verboso, rozzo, pieno di boria, ed a tratti palesemente mendace.
Eppure questa autobiografia del Comandante di Auschwitz è uno dei libri più istruttivi che mai siano stati pubblicati, perchè descrive con precisione un itinerario umano che è, a suo modo, esemplare: in un clima diverso da quello in cui gli è toccato di crescere, secondo ogni previsione Rudolf Höss sarebbe diventatoun grigio funzionario qualunque, ligio alla disciplina ed amant dell'ordine: tutt'al più un carrierista dalle ambizioni moderate.
Invece passo dopo passo si è trasformato in uno dei maggiori criminali della storia umana."


Oggi, con il revisionismo più becero che incalza attraverso le bocche e le menti degli ignoranti, è utile conoscere le cose che vengono descritte in questo testo. Ma è un'altra la dimensione che mi interessa maggiormente: potevo non proporvi il libro, avendo poi questa frase come firma?
784 is offline  
Vecchio 23-08-2002, 09.43.26   #55
Ygramul
Anima Antica
 
L'avatar di Ygramul
 
Data registrazione: 22-07-2002
Messaggi: 423
Thumbs up Ringrazio 784

Voglio ringraziare 784 per la segnalazione che ci ha fatto, estremamente importante in questo periodo in cui la tendenza ad arroccarsi su posizioni estreme ci fa dimenticare che "il male" (scusate se sono semplicistica) va prima di tutto conosciuto, in quanto comunque alberga dentro ognuno di noi. L'unico modo che quanto vi è di distruttivo nell'animo umano non si ripresenti, è rendersi consapevoli giorno per giorno di dove sta tale distruttività. Conoscere, anche punti di vista completamente differenti dal nostro modo di pensare, diventa allora fondamentale.
Per tale ragione segnalo due libri che NON mi sono piaciuti:
"La rabbia e l'orgoglio" di Oriana Fallaci, la quale usa le proprie esperienze di giornalista di guerra per aizzare gli animi e creare barricate, e "L'Islam castiga Oriana Fallaci" di Adel Smith, ove l'autore usa la comprensibile reazione alla lettura del precedente testo per una dimostrazione della superiorità dell'Islam rispetto ad altre religioni, usando la propria innegabile cultura in modo strumentale. Per fortuna la comunità Islamica italiana si è esplicitamente dissociata da tale modo di portare avanti una fede già minata altrove dal fondamentalismo.
Vi allego una e-mail che ho spedito ad un sito sul sufismo con aggiunta la gentile risposta. (N.B.: uso il nik "Dragofortuna")

P.S.: rispetto a quella e-mail, poi ho letto il libro della Fallaci
Files allegati
Tipo file: zip sull\'intolleranza.zip (11.8 KB, 39 visite)

Ultima modifica di Ygramul : 23-08-2002 alle ore 09.45.56.
Ygramul is offline  
Vecchio 23-08-2002, 16.47.01   #56
visechi
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-04-2002
Messaggi: 1,150
Ciao Ygramul!

A proposito dell'ultima fatica "letteraria" (???) della Fallaci, ti/vi inserisco, come allegato, un mio sfogo a caldo, allorché ebbi modo di leggere la lunga intervista rilasciata dalla medesima al CORSERA... Io, il file allegato, gli l'ho fatto pervenire... almeno credo. Mi auguro di non suscitare un inutile vespaio... pertanto, non sono disponibile ad alcun ulteriore commento.

Buona lettura... per chi sarà.

Ciao a tutti.


(il tuo allegato, lo leggerò non appena avrò reperito un PC con WinZip disponibile... poi, magari, ti farò sapere.
Files allegati
Tipo file: txt il seme dell\'odio.txt (11.9 KB, 38 visite)
visechi is offline  
Vecchio 23-08-2002, 16.51.36   #57
visechi
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-04-2002
Messaggi: 1,150
Accidenti!!! Memoria fottuta!

Come al solito dimentico le cose.
Ho riletto il mio sfogo nei confronti della Fallaci... non è stato in occasione della sua lunga intervista, piuttosto subito dopo la lettura del libro (???)... risale al marzo del 2002.

Il file che allego a questo post, sempre risalente più o meno allo stesso periodo, riguarda uno scherzo (stupido... lo so), che ho inserito in un sito INTERNET e che mi procurò non poche aggressioni... mi divertii a rispondere... sto ancora ridendo!!!!


In questo forum, non sono disposto ad ulteriori commenti...

Ciao a tutti

Buona lettura!
Files allegati
Tipo file: txt io trovo vergognoso.txt (13.7 KB, 39 visite)
visechi is offline  
Vecchio 24-08-2002, 00.01.44   #58
visechi
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-04-2002
Messaggi: 1,150
Re: Ringrazio 784

Citazione:
Messaggio originale inviato da Ygramul
Vi allego una e-mail che ho spedito ad un sito sul sufismo con aggiunta la gentile risposta. (N.B.: uso il nik "Dragofortuna")

P.S.: rispetto a quella e-mail, poi ho letto il libro della Fallaci

Ho letto la tua E-mail... anch'io, come te, mi rifiutavo di leggere il libro dopo aver letto l'intervista... non ci si perderebbe molto... il tuo messaggio mi è piaciuto più del mio... tu hai ragionato ed argomentato... io ho solo vomitato... ero incazzato... soprattutto perché la scrittrice l'ho apprezzata in altre occasioni. Spero solo che il mio sfogo le sia pervenuto.

Ciao
visechi is offline  
Vecchio 10-09-2002, 23.04.57   #59
visechi
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-04-2002
Messaggi: 1,150
Giobbe

Ciao Atha... se ne hai voglia, questo te lo dedico... colpa solo tua, le lunghe, piacevoli chicchierate con te mi hanno spinto a rileggere il romanzo di Roth...

Beccati questo... fammi sapere... se vuoi


Anzi, per chiunque, fatemi sapere... se volete


Ciao!!!
Files allegati
Tipo file: txt giobbe.txt (8.8 KB, 37 visite)
visechi is offline  
Vecchio 15-09-2002, 01.32.24   #60
nuvola^
silenzio-sa
 
L'avatar di nuvola^
 
Data registrazione: 01-04-2002
Messaggi: 146
"La cosa chiamata poesia".

Jiri Orten
nuvola^ is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it