Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Arte
Arte - Commenti, recensioni, raccolte di...
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Riflessioni sull'Arte
Vecchio 11-02-2006, 20.01.41   #11
Frasesia
Ospite abituale
 
L'avatar di Frasesia
 
Data registrazione: 07-02-2006
Messaggi: 140
ma io ero disponibile a risposte, non a domande....
Frasesia is offline  
Vecchio 11-02-2006, 20.34.30   #12
Guccia
ad maiora
 
L'avatar di Guccia
 
Data registrazione: 02-01-2005
Messaggi: 275
E la fotografia? Non è un'altra arte?
Guccia is offline  
Vecchio 11-02-2006, 23.43.57   #13
Frasesia
Ospite abituale
 
L'avatar di Frasesia
 
Data registrazione: 07-02-2006
Messaggi: 140
comunque se devo proprio fare una domanda mi piacerebbe chiedere se ti piace di più l'Arte o la Filosofia?
Frasesia is offline  
Vecchio 14-02-2006, 17.01.36   #14
kant
Ospite
 
L'avatar di kant
 
Data registrazione: 10-02-2006
Messaggi: 27
a filosofia ci aiuta a "spaziare" nel pensiero...l'arte ci serve per poterci sentire sublimati difronte ad essa.......sinceramente se non ci fossero entrambe non saprei proprio cosa pensare.....non le distinguo e neanche le classifico...per me entrambe sono principali nel corso della nostra esistenza.....per te cosè più importante,invece?!..
kant is offline  
Vecchio 15-02-2006, 07.14.44   #15
Frasesia
Ospite abituale
 
L'avatar di Frasesia
 
Data registrazione: 07-02-2006
Messaggi: 140
spaziare....sublimarsi....rima nere estasiati....volare con la fantasia....emozionarsi davanti al sublime....si è la pittura la mia passione più grande ....ed ultimamente....viaggio anche per Poesia.......la filosofia mi affascina, ma ti impegna di più alla concentrazione, ti solleva di meno....non trovi?
Frasesia is offline  
Vecchio 15-02-2006, 13.14.15   #16
cannella
Ospite abituale
 
L'avatar di cannella
 
Data registrazione: 21-09-2003
Messaggi: 611
Non si può parlare di bellezza senza parlare di gusto, e questo è, oltre che individuale (ma a volte anche massificato) influenzato dalle mode, dalle culture, e dai sensi preposti a goderne.
L'estetica ha teorizzato la possibilità di stabilirne dei concetti in relazione ai modi di vedere e a un'etica del bello.
Ma è un discorso un po' complesso vero?
Parlando comunque di canoni, è interessante ridurre il discorso alla possibilità di fruire del concetto di bellezza.
Come e chi può stabilire se un'opera d'arte è di qualità?
La capacità di godere dell'arte (pittura per esempio) è influenzata dalla cultura generale?
Comprenderò quindi la bellezza della Venere di Milo senza conoscerne la collocazione storica e senza sapere ad esempio che le sculture e i templi greci erano dipinti?
Scusami Kant se rispondo con domande, ma a mio parere è così generale un discorso sull'arte che per forza di cose va contenuto.

Una domanda ancora per tutte: cosa pensate di Picasso o Fontana?

Vi fanno "volare"? E perchè?
cannella is offline  
Vecchio 15-02-2006, 13.26.55   #17
kant
Ospite
 
L'avatar di kant
 
Data registrazione: 10-02-2006
Messaggi: 27
--L'estetica ha teorizzato la possibilità di stabilirne dei concetti in relazione ai modi di vedere e a un'etica del bello.
Ma è un discorso un po' complesso vero?--

...bhè io rispondo nel dire che l'estetismo ci ha guidati per poter comprendere cosè la bellezza...per poter capire cosa sognifica bello...per poter apprendere l'estraniamento di quando si è davanti al bello..ciò non significa che deve essere tale per tutti...lo stesso Immanuel Kant ci ha spiegato che il bello universale non potrà mai esistere..il bello è una cosa che ci parte dal profondo....è un'emozione personale e dunque ogniuno di noi ha la conoscenza del bello....io mi posso estasiare e sublimarmi davanti un paesaggio, ma non tutti la pensano i questo modo....

...
però tutti possono sublimarsi davanti ad un quadro di Leonardo Da Vinci,per esempio La MonnaLisa,
ma allora perchè.....
kant is offline  
Vecchio 15-02-2006, 13.32.12   #18
kant
Ospite
 
L'avatar di kant
 
Data registrazione: 10-02-2006
Messaggi: 27
--Come e chi può stabilire se un'opera d'arte è di qualità?--

...se un'opera d'arte è di qualità?....siamo noi a stabilirlo....è la gente che osservando l'opera si deve sentire colpita, ma per farla più semplice si deve sentire un qualcosa che gli nasce da dentro....io di fronte all'opera,mentre la osservo, deve provocarmi un'emozione,un sentimento, insomma devo sentirmi piccolo.........

.... in quel momento che mi rendo conto della grandezza dell'opera d'arte che è in se.....
kant is offline  
Vecchio 15-02-2006, 13.35.30   #19
kant
Ospite
 
L'avatar di kant
 
Data registrazione: 10-02-2006
Messaggi: 27
...cannella..alle altre domande risponderò più tardi....comunque fare tante domande è leggittimo...ma al posto di usare la testa...spesso si deve usare anche il cuore..spesso si bisogna sentirle le cosa per poterle capire....non tutto è spiegato razionalmente......a dopo...
kant is offline  
Vecchio 15-02-2006, 16.47.13   #20
Ingrid
Ospite
 
Data registrazione: 06-12-2005
Messaggi: 16
L'arte è la profondità dell'uomo

Io studio all'università Comunicazione della cultura e delle arti e posso dire che l'arte è in assoluto una delle cose che amo di più al mondo. La mia definizione di arte è molto semplice: penso sia arte tutto ciò che l'uomo produce ispirato dai suoi sentimenti più profondi... Arte è ciò che nasce dalle emozioni e forse esiste qualcosa di più bello delle emozioni? Certamente tra queste vi è sofferenza, tristezza, malinconia e tante altre certamente non ritenute belle....ma quante poesie e quanti quadri sono state prodotti da queste emozioni? Per cui, sebbene di per sè non siano emozioni definibili belle, lo sono in quanto vere e palpabili testimonianze di una vita vissuta.
Ingrid is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it