Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Arte
Arte - Commenti, recensioni, raccolte di...
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Riflessioni sull'Arte
Vecchio 15-02-2006, 19.22.16   #21
cannella
Ospite abituale
 
L'avatar di cannella
 
Data registrazione: 21-09-2003
Messaggi: 611
x Ingrid: la tua definizione di Arte è personale: possono essere ispirate da sentimenti profondi delle autentiche croste.

All'esame di estetica non ti chiedono cosa provi di fronte a un'opera d'arte.
Continuate pure, ogni tentativo di portare un approfondimento naufraga miseramente, un po' come l'arte italiana contemporanea.
cannella is offline  
Vecchio 15-02-2006, 20.32.48   #22
kant
Ospite
 
L'avatar di kant
 
Data registrazione: 10-02-2006
Messaggi: 27
Citazione:
Messaggio originale inviato da cannella
x Ingrid: la tua definizione di Arte è personale: possono essere ispirate da sentimenti profondi delle autentiche croste.

All'esame di estetica non ti chiedono cosa provi di fronte a un'opera d'arte.
Continuate pure, ogni tentativo di portare un approfondimento naufraga miseramente, un po' come l'arte italiana contemporanea.

..secondo te cosè l'arte?..chi l'esteta?....
kant is offline  
Vecchio 15-02-2006, 20.35.55   #23
kant
Ospite
 
L'avatar di kant
 
Data registrazione: 10-02-2006
Messaggi: 27
Re: L'arte è la profondità dell'uomo

Citazione:
Messaggio originale inviato da Ingrid
Io studio all'università Comunicazione della cultura e delle arti e posso dire che l'arte è in assoluto una delle cose che amo di più al mondo. La mia definizione di arte è molto semplice: penso sia arte tutto ciò che l'uomo produce ispirato dai suoi sentimenti più profondi... Arte è ciò che nasce dalle emozioni e forse esiste qualcosa di più bello delle emozioni? Certamente tra queste vi è sofferenza, tristezza, malinconia e tante altre certamente non ritenute belle....ma quante poesie e quanti quadri sono state prodotti da queste emozioni? Per cui, sebbene di per sè non siano emozioni definibili belle, lo sono in quanto vere e palpabili testimonianze di una vita vissuta.

la tua affermazione è alquanto corretta, ma si riscontra un tantino di soggettivismo in quel che hai detto, è pur vero che l'arte è tutto ciò che nasce dalle emozioni..ma ancora tale definizione è priva di qualcosa...che sinceramente ancora non riesco a trovare....Ecco perchè ho aperto tale discussione
kant is offline  
Vecchio 15-02-2006, 23.44.05   #24
cannella
Ospite abituale
 
L'avatar di cannella
 
Data registrazione: 21-09-2003
Messaggi: 611
L'arte è il risultato di un'attività creatrice consapevole che si esprime attraverso un oggetto (immagine, suono o parola), mediato da un'interpretazione.

L'estetica è la disciplina che riflette sull'arte e sui suoi significati.

Sono d'accordo sul fatto che non sia necessario un nozionismo di base per comprendere un'oggetto che già di per sé procura un'emozione.

L'esteta è colui che sa godere pienamente dell'arte.

Se tutti ci emozioniamo di fronte a un dipinto di Botticelli o di Caravaggio, non è detto che si possa avere la stessa reazione di fronte a una tela bruciata di Burri o ad un taglio di Fontana: allora lì la sindrome di Stendhal serve a ben poco. Si potrà dire che quell'oggetto non piace, ma non si potrà comprendere il significato.

Sarebbe come per un contemporaneo di Mozart trovarsi ad ascoltare che ne so.. Tom Waits?
cannella is offline  
Vecchio 20-02-2006, 16.53.34   #25
Ingrid
Ospite
 
Data registrazione: 06-12-2005
Messaggi: 16
Allora se siete tutti così saggi..........

perchè sprecare tempo prezioso nel porsi domande se avete già tutte le risposte???
Dato che non aprezzate un parere soggettivo dovrebbe bastarvi aprire un'enciclopedia o un dizionario e cercare sotto la parola "arte" la definizione più oggettiva e denotativa!
Ho solo voluto darvi una mia opinione,e logicamente un pinione è soggettiva, ma dato che voi siete così saggi mi asterrò dall'esporre ulteriori pareri.
E comunque, non confondete arte ed estetica!
Sentitamente offesa
Cordiali saluti
Ingrid is offline  
Vecchio 21-02-2006, 12.12.16   #26
Ish459
Unidentified
 
L'avatar di Ish459
 
Data registrazione: 20-02-2006
Messaggi: 403
A titolo personale, credo che l'arte sia l'espressione dello spirito creativo dell'essere umano. L'arte è unico e si può esprimere in tanti modi: pittura, scrittura, scultura e così via... l'arte è un modo di espressione dell'anima, un modo di percepire, di vivere l'intorno... poi la capacità di esprimerlo è innata e quello che gli altri percepiscono di noi è altrettanto soggettivo, perché l'arte non si basa su parametri assoluti, su regole precise... per quello la sua versatilità e la capacità di arrivare a chiunque in mille modi. Raramente leggo o ascolto i critici d'arte, preferisco "ascoltare" quello che l'arte "ha da dirmi"... Questo è bellezza...
Ish459 is offline  
Vecchio 21-02-2006, 13.32.58   #27
Frasesia
Ospite abituale
 
L'avatar di Frasesia
 
Data registrazione: 07-02-2006
Messaggi: 140
Citazione:
Messaggio originale inviato da kant
--Come e chi può stabilire se un'opera d'arte è di qualità?--

...se un'opera d'arte è di qualità?....siamo noi a stabilirlo....è la gente che osservando l'opera si deve sentire colpita, ma per farla più semplice si deve sentire un qualcosa che gli nasce da dentro....io di fronte all'opera,mentre la osservo, deve provocarmi un'emozione,un sentimento, insomma devo sentirmi piccolo.........

.... in quel momento che mi rendo conto della grandezza dell'opera d'arte che è in se.....


Stabilire se un'opera è Arte! E' di qualità, non è una cosa che va affidata solo al fruitore comune.
L'opera se è veramente Arte, deve anche rispecchiare dei canoni artistici particolari (prospettiva, purezza di colore, tecnica d'esecuzione...)
Frasesia is offline  
Vecchio 21-02-2006, 14.16.51   #28
Ish459
Unidentified
 
L'avatar di Ish459
 
Data registrazione: 20-02-2006
Messaggi: 403
Meglio non attenersi ai parametri fissi da intenditori e critici, altrimenti si perde la spontaneità all'ora di confrontarsi con un'opera. È un errore, secondo me chi evita visitare una mostra o un museo perché "tanto io non ci capisco"... che spreco! Questo soltanto per sottolineare che "stabilire la qualità" nell'arte è qualcosa che ci sfugge alla maggior parte dei comuni mortali, io la prima che mi faccio guidare dalle sensazioni puramente soggettive...
Ish459 is offline  
Vecchio 21-02-2006, 15.39.49   #29
Frasesia
Ospite abituale
 
L'avatar di Frasesia
 
Data registrazione: 07-02-2006
Messaggi: 140
io volevo dire che.....ad esempio.....se c'è un quadro che fa trasparire l'incompetenza dell'artefice per ...non so....per la prospettiva...oppure per l'anatomia....o per l'accostamento e la composizione dei colori....ahi voglia, anche se trovi qualcuno a cui può piacere, di poterlo condiderare opera d'Arte....Schifezza è! e Schifezza Resta!!!!!!....UFFA!!!!.....Op pue per te è sempre Opera d'Arte?!?!?!
Frasesia is offline  
Vecchio 21-02-2006, 16.16.14   #30
Ish459
Unidentified
 
L'avatar di Ish459
 
Data registrazione: 20-02-2006
Messaggi: 403
Ma io parlavo di "arte" in generale, non di valutazioni di qualità dell'opera singola. Ovvio che non qualunque cosa si può considerare "opera d'arte"! Qui finiamo su argomenti obiettivi, precisi... io volevo dare rilievo all'arte come forma di espressione, come modo di esperimentare delle sensazioni attraverso un'attività creativa qualunque. Volevo limitarmi allo puramente soggettivo. L'arte bisogna innanzitutto viverlo, percepirlo... valutarlo, giudicarlo va in secondo piano e se non si è esperto ci si limita ad una valutazione esclusivamente personale. Apprezzo le opere d'arte per quello che sono e per il loro valore e la loro qualità e tutto quello che vuoi, ma non è detto che una che consideriamo opera d'arte ti dia o ti stimoli tanto quanto un'opera "qualunque" nemmeno catalogata a livello qualitativo. Poi parliamoci chiaro, quante "opere d'arte" (o considerate come tali) non ci hanno fatto venire il vomito? Sappi che Dalí si divertiva a schiantare uova contro la tela perché tanto "era stato lui a farlo quindi era un'opera di arte". Che noia dover giudicare quando si può soltanto vivere... l'arte...
Ish459 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it