Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 07-02-2007, 23.29.10   #31
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: Amori muti

Frullo


L’ho trovata rincantucciata sul dondolo, in giardino. Minuta e spaurita; quasi invisibile.

Incuriosito, mi sono avvicinato un poco, piano per non allarmarla, e mi sono fermato un po’ discosto, temendo che fuggisse.

Mi aveva già visto, naturalmente, e mi ha guardato ancora, a lungo, con quei suoi occhietti neri. Sguardo impaurito, rassegnato; sguardo di chi, vinto, ha deciso di non più fuggire.
Poi, ha parlato, in un soffio; una constatazione, più che una domanda:

«Non hai fame».

«No, ho fatto colazione adesso». Rispondo d’istinto, poi afferro l’insipienza della domanda.

«Ho paura del botto…».

Che botto?... Ah, forse i fucili. S’è aperta la caccia, stamattina.

«Oh!... quelli!... Hanno svegliato anche me, stamattina. All’alba!... o forse anche prima!...»

«Hanno fame,… Quelli?... e sparano alle tortore!...»


Mi sento in imbarazzo:

«No, non sparano alle tortore perché hanno fame…, anche se a volte le mangiano pure.
E’ un bisogno diverso, un istinto antico, quello, di quando l’uomo davvero aveva fame, e doveva cacciare gli animali per mangiare…»


Mi guarda ancora, oscillando piano il capo con fare dubbioso:

«Scusa, ho ripreso fiato, e non resisto più. Sei certamente una brava persona, tu, ma ho lo stesso tanta paura che ti venga fame davvero, e mi spari per mangiarmi…».

Un frullo rapidissimo e la piccola tortora grigia è già scomparsa nel folto dei rami.


Rudello 4 settembre 2005 parole 219
Lucio Musto is offline  
Vecchio 08-02-2007, 09.36.58   #32
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Riferimento: Amori muti

Citazione:
Originalmente inviato da Rudello
Frullo


L’ho trovata rincantucciata sul dondolo, in giardino. Minuta e spaurita; quasi invisibile.

Incuriosito, mi sono avvicinato un poco, piano per non allarmarla, e mi sono fermato un po’ discosto, temendo che fuggisse.

Mi aveva già visto, naturalmente, e mi ha guardato ancora, a lungo, con quei suoi occhietti neri. Sguardo impaurito, rassegnato; sguardo di chi, vinto, ha deciso di non più fuggire.
Poi, ha parlato, in un soffio; una constatazione, più che una domanda:

«Non hai fame».

«No, ho fatto colazione adesso». Rispondo d’istinto, poi afferro l’insipienza della domanda.

«Ho paura del botto…».

Che botto?... Ah, forse i fucili. S’è aperta la caccia, stamattina.

«Oh!... quelli!... Hanno svegliato anche me, stamattina. All’alba!... o forse anche prima!...»

«Hanno fame,… Quelli?... e sparano alle tortore!...»


Mi sento in imbarazzo:

«No, non sparano alle tortore perché hanno fame…, anche se a volte le mangiano pure.
E’ un bisogno diverso, un istinto antico, quello, di quando l’uomo davvero aveva fame, e doveva cacciare gli animali per mangiare…»


Mi guarda ancora, oscillando piano il capo con fare dubbioso:

«Scusa, ho ripreso fiato, e non resisto più. Sei certamente una brava persona, tu, ma ho lo stesso tanta paura che ti venga fame davvero, e mi spari per mangiarmi…».

Un frullo rapidissimo e la piccola tortora grigia è già scomparsa nel folto dei rami.


Rudello 4 settembre 2005 parole 219


La prossima volta che ti capita di re-incontrare quella tortora (qualora nel frattempo non sia finita accanto ad un piatto di polenta) non raccontarle bugie.
Innanzitutto ringraziala per la sua ottima carne ricca di proteine…poi rassicurala sul fatto che non gli si spara mai senza onorarla in una tavola. Dille anche che qualora lei dovesse finire impallinata ci sarà, per quel giorno, qualche pollo di allevamento che la ringrazierà per avergli salvato la vita.
Poi non raccontarle che l’uomo aveva fame solo in antichità perché così sembra che noi tutti si possa vivere senza mangiare…spiegale che ci sono uomini che si procurano il cibo ed altri che lo trovano già morto, bello e pulito, in quanto hanno scelto di delegare l’uccisione.

Salutami la tortora grigia…non dirle però che fa parte di una specie protetta e che non le si può sparare perché potrebbe cominciare a fidarsi troppo e capitare a tiro di qualche bracconiere.

maxim is offline  
Vecchio 08-02-2007, 13.16.37   #33
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: Amori muti

Citazione:
Originalmente inviato da maxim
La prossima volta che ti capita di re-incontrare quella tortora (qualora nel frattempo non sia finita accanto ad un piatto di polenta) non raccontarle bugie.
Innanzitutto ringraziala per la sua ottima carne ricca di proteine…poi rassicurala sul fatto che non gli si spara mai senza onorarla in una tavola. Dille anche che qualora lei dovesse finire impallinata ci sarà, per quel giorno, qualche pollo di allevamento che la ringrazierà per avergli salvato la vita.
Poi non raccontarle che l’uomo aveva fame solo in antichità perché così sembra che noi tutti si possa vivere senza mangiare…spiegale che ci sono uomini che si procurano il cibo ed altri che lo trovano già morto, bello e pulito, in quanto hanno scelto di delegare l’uccisione.

Salutami la tortora grigia…non dirle però che fa parte di una specie protetta e che non le si può sparare perché potrebbe cominciare a fidarsi troppo e capitare a tiro di qualche bracconiere.


Mi è giusto capitato di rivederla un attimo fa... nel frattempo siamo diventati amici, e non ha più paura (troppa) di me.
Ho riferito e mi ha risposto, in tortoresco-dialettale cose ne possono fare i cacciatori degli onori tributati alle tortore, delle nostre proteine... eccetera eccetera.


Mi ha detto che gli dispiace per i piccioni ma che il mondo va così che "mors tua vita mea!" (incredibile!... anche il latino, imparano ora!) ed altre amenità del genere.

Ed infine mi ha dato un consiglio. Da riferire a te, ma non ho capito perché!
Mi ha detto: "Diglielo, all'amico tuo, di mettere l'uomo, fra le specie da proteggere, ché altrimenti fra pochissimo noi animali dovremo rassegnarci a farne a meno!..."

E sorridendo (o sghignazzando?... nelle tortore la differenza non si vede!) se ne è volata via!
Lucio Musto is offline  
Vecchio 09-02-2007, 00.41.14   #34
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: Amori muti

Piccoli esseri


L’essere creatura
glorifica il creatore,
come sarà mai il
paradiso dei lombrichi?...

Non hanno un paradiso?
Ma no! È troppo assurdo
che siano solamente
sberleffo del creato

loro che viva e fertile
rendono la bruta terra!

Rudello 26 settembre 2005 parole 38
Lucio Musto is offline  
Vecchio 09-02-2007, 08.05.59   #35
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Riferimento: Amori muti

Citazione:
Originalmente inviato da Rudello
Piccoli esseri


L’essere creatura
glorifica il creatore,
come sarà mai il
paradiso dei lombrichi?...

Non hanno un paradiso?
Ma no! È troppo assurdo
che siano solamente
sberleffo del creato

loro che viva e fertile
rendono la bruta terra!

Rudello 26 settembre 2005 parole 38

Già...mi sono chiesto anch'io come sarà il paradiso dei vermi...costoro che osano cibarsi del freddo corpo della creatura divina più "ben" riuscita...

maxim is offline  
Vecchio 09-02-2007, 10.40.54   #36
feng qi
Ospite abituale
 
L'avatar di feng qi
 
Data registrazione: 15-10-2005
Messaggi: 560
perla


io ho avuto diversi animali.
vi parlerò di Perla.

arrivò a me dalla strada. Io camminavo persa nei miei casini e ho visto una piccola freccia bianca rotolare da sotto una macchina: era un gattino di tre mesi circa che cercava di scappare, rifugiandosi sotto le macchine, ma trascinava le zampette posteriori.

dal portiere là vicino mi son fatta prestare un secchio e dei guanti da giardinaggio (temevo mi graffiasse e nel secchio avrebbe visto poco o niente su dove la portavo); l'ho portata dal veterinario più vicino: bacino rotto.

se la lasciavo per strada sarebbe guarita, ma c'era il rischio che la arrotassero..me la sono portata.

Graffiava e soffiava..ma già la sera dopo averla nutrita e lavata con un prodotto a secco ed una pezza morbida, faceva le fusa. Non riusciva a dormire e così l'ho dondolata un po' tra le braccia. Subito é crollata.

E' stata la mia compagna, la compagna di mio figlio e di mio marito, per diversi anni e ci ha sempre dato un grande amore.

stava in appartamento e la sera riposava con noi davanti al televisore. Poi tornava nella sua cuccetta.

Quando ero triste lei mi veniva vicino e si accucciava al mio fianco.

Io l'ho presa perché vedevo me in lei. Invece lei ha visto benissimo in me, e si è sempre presa cura di me.

Una vera "Perla di ragazza".

feng qi
feng qi is offline  
Vecchio 09-02-2007, 12.15.28   #37
Pantera Rosa
Ospite abituale
 
 
Data registrazione: 08-03-2006
Messaggi: 290
Riferimento: perla

Citazione:
Originalmente inviato da feng qi

io ho avuto diversi animali.
vi parlerò di Perla.

arrivò a me dalla strada. Io camminavo persa nei miei casini e ho visto una piccola freccia bianca rotolare da sotto una macchina: era un gattino di tre mesi circa che cercava di scappare, rifugiandosi sotto le macchine, ma trascinava le zampette posteriori.

dal portiere là vicino mi son fatta prestare un secchio e dei guanti da giardinaggio (temevo mi graffiasse e nel secchio avrebbe visto poco o niente su dove la portavo); l'ho portata dal veterinario più vicino: bacino rotto.

se la lasciavo per strada sarebbe guarita, ma c'era il rischio che la arrotassero..me la sono portata.

Graffiava e soffiava..ma già la sera dopo averla nutrita e lavata con un prodotto a secco ed una pezza morbida, faceva le fusa. Non riusciva a dormire e così l'ho dondolata un po' tra le braccia. Subito é crollata.

E' stata la mia compagna, la compagna di mio figlio e di mio marito, per diversi anni e ci ha sempre dato un grande amore.

stava in appartamento e la sera riposava con noi davanti al televisore. Poi tornava nella sua cuccetta.

Quando ero triste lei mi veniva vicino e si accucciava al mio fianco.

Io l'ho presa perché vedevo me in lei. Invece lei ha visto benissimo in me, e si è sempre presa cura di me.

Una vera "Perla di ragazza".

feng qi


gli animali sono capaci di dare tanto affetto e in un certo modo ci curano come affermi...
mia madre ad esempio, che purtroppo è rimasta da sola, prendendosi cura dei
suoi gatti, allevia un pò la pesante solitudine e le giornate trascorrono con più
leggerezza!

Lei che è vissuta da piccola in campagna, con tanti animali, ha imparato a conoscerli e a capirli, mi racconta della meraviglia di vivere davvero in contatto con la natura, tra pecore, mucche, animali da cortile, dove c'era tanto lavoro da sbrigare, ma anche tanta armonia data dalla semplicità di quella vita

Pantera Rosa is offline  
Vecchio 11-02-2007, 23.48.36   #38
angelo della luce
l.'amore è vita...
 
L'avatar di angelo della luce
 
Data registrazione: 30-06-2004
Messaggi: 99
Riferimento: Amori muti

Anche io ho un amico animale da poco tempo ma e' gia' prezioso ed insostituibile ed io lo tratto non come un'animale ma come una persona e lui capisce il mio affetto e la dolcezza come io capisco il suo starmi vicino.non potrei piu' farne a meno del suo muto amore .il suo linguaggio e' così comprensibile che piu' passa il tempo piu' ci capiamo ed amiamo.mi sta insegnando tante cose belle ma anche lui e' desideroso di imparare cose da me .grazie vita di questo miracolo.
angelo della luce is offline  
Vecchio 12-02-2007, 08.16.25   #39
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: Amori muti

Citazione:
Originalmente inviato da angelo della luce
Anche io ho un amico animale da poco tempo ma e' gia' prezioso ed insostituibile ed io lo tratto non come un'animale ma come una persona e lui capisce il mio affetto e la dolcezza come io capisco il suo starmi vicino.non potrei piu' farne a meno del suo muto amore .il suo linguaggio e' così comprensibile che piu' passa il tempo piu' ci capiamo ed amiamo.mi sta insegnando tante cose belle ma anche lui e' desideroso di imparare cose da me .grazie vita di questo miracolo.


Ci sono animali amici ed amici animali.

Ci sono amici che non sono animali
ed animali che non sono amici.

Ci sono persone che non sono né amici né animali.

Meno male che di tanto in tanto
si trovano anche amici
che sono amici e basta.

----------


Scusami, "Angelo della luce", ma mi è venuta così.
nessuna allusione o mancanza di riguardo!
Lucio Musto is offline  
Vecchio 12-02-2007, 14.14.30   #40
angelo della luce
l.'amore è vita...
 
L'avatar di angelo della luce
 
Data registrazione: 30-06-2004
Messaggi: 99
Riferimento: Amori muti

Rudello...amico mio...figurati ...quello che hai detto è verissimo.
il mio amico animale è in quello ch dici quando dici:

Meno male che di tanto in tanto
si trovano anche amici
che sono amici e basta.
----------
angelo della luce is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it