Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum in modalit solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Societ
Cultura e Societ - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 12-03-2006, 17.54.08   #21
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
Citazione:
Messaggio originale inviato da olypaul
se.. se.. se.. per me..

Hai scritto una valanga di supposizioni traendone delle conclusioni.
E' il principio dal quale parti che ti contesto, siamo in uno stato di diritto e ognuno in casa propria libero di possedere tutti i computer che vuole e scaricare quello che vuole.
L'accusa per dimostrare un crimine deve produrre delle prove, e non ipotizzare che il discutibile privato di una persona faccia automaticamente di questa un criminale.

Ti consiglio di quotare la parte di discorso o l'intero discorso a cui tu vuoi rispondere,altrimenti non mai chiaro a chi ti riferisci, in questo caso poi i "se" li hanno spesi tutti!

Kim is offline  
Vecchio 12-03-2006, 18.03.12   #22
nin.kin
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-06-2005
Messaggi: 115
Gli investigatori non hanno elementi tali da poter abbandonare alcuna pista, compresa quella di un eventuale contatto fra la vicenda del rapimento e il possesso foto e film con bambini sottoposti a violenza sessuale scoperte nei pc di Paolo Onofri: per il cui possesso, appunto, da gioved sera l'uomo indagato.

Un computer ritrovato in una cantina che, ancora ieri, l'uomo aveva definito un deposito di cianfrusaglie, ma che le immagini tv mostrano come un salotto, con tanto di videocassette, musica, porta blindata e spioncino. Un locale di 36 metri quadrati di cui la moglie non conosceva l'esistenza. Soldi spesi quando non ce n'erano abbastanza per ristrutturare la casa di Casalbaroncolo.

E nella notte Paolo Onofri stato sottoposto a quattro ore di interrogatorio. L'uomo uscito dalla procura intorno alle 23,30. Un confronto che, per, non avrebbe portato a decisivi passi in avanti per scoprire chi ha rapito il bambino di 18 mesi.

(Repubblica)
nin.kin is offline  
Vecchio 12-03-2006, 22.10.07   #23
Melany
Ospite abituale
 
Data registrazione: 31-10-2005
Messaggi: 422
Citazione:
Messaggio originale inviato da olypaul
se.. se.. se.. per me..

Hai scritto una valanga di supposizioni traendone delle conclusioni.
E' il principio dal quale parti che ti contesto, siamo in uno stato di diritto e ognuno in casa propria libero di possedere tutti i computer che vuole e scaricare quello che vuole.
L'accusa per dimostrare un crimine deve produrre delle prove, e non ipotizzare che il discutibile privato di una persona faccia automaticamente di questa un criminale.

Ovvio che qui stiamo solo discutendo e facendo supposizioni, si parla e basta. Nessuno andr mai in galera per una cosa che diciamo qui nemmeno se a dirla siamo in 100.

Sulla privacy non si discute, ognuno si scarica quello che vuole a una condizione: che si scarichi cose che hanno a che fare con persone adulte, che per la legge vuol dire maggiorenni. A questo punto puoi avere anche 100 computer e un milione di file e se ti vai ad affittare una casa per guardarti ste cose di nascosto di tua moglie, fattacci tuoi e che riguardano il tuo matrimonio.

Ma se ci sono di mezzo MINORI capiamoci, tu sei liberissimo di scaricarti quello che cavolo vuoi, per in Italia sesso con minori = pedofilia = reato = vai in galera o comunque vieni indagato.

Per il resto si sa, si paga se si viene scoperti, uno non paga nemmeno se ammazza una persona se non si viene a sapere che stato lui.

Il pedofilo se viene scoperto paga e fine, lo dice la legge.
A questo punto che ognuno badi ai suoi istinti per se viene scoperto non venga a parlare di vita privata e corbellerie simili.

Adesso potra anche essere che la pedofilia di questo tizio non c'entra con il sequestro del figlio, ma lui gi un criminale per il semplice fatto che ha questo materiale e per questo stai certo che la pagher. Il criminale = colui che commette reato viene messo sui giornali, c' poco da fare.

ciao.

Ultima modifica di Melany : 12-03-2006 alle ore 22.13.41.
Melany is offline  
Vecchio 13-03-2006, 06.53.50   #24
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
a chi competente....

Avete ragione a scrivere queste cose...di sicuro non possiamo dire niente.

Sappiamo che nel mondo esistono queste persone,sappiamo che nel mondo esistono criminali...Lo sappiamo o no?
Bisognava aspettare questa vicenda?

Ma penso che queste notizie in questo momento non andavano scritte e dette...

Alcune cose,a mio parere,vanno lasciate a chi competente..


saluto
klee
klee is offline  
Vecchio 13-03-2006, 11.44.48   #25
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Re: a chi competente....

Citazione:
Messaggio originale inviato da klee
Avete ragione a scrivere queste cose...di sicuro non possiamo dire niente.

Sappiamo che nel mondo esistono queste persone,sappiamo che nel mondo esistono criminali...Lo sappiamo o no?
Bisognava aspettare questa vicenda?

Ma penso che queste notizie in questo momento non andavano scritte e dette...

Alcune cose,a mio parere,vanno lasciate a chi competente..


saluto
klee

Sono perfettamente d'accordo con te, Klee.

Poi:
1) vorrei pregare tutti coloro che si affrettano a postare dettagliatissimi articoli di citare le loro fonti ovvero
nome e data del quotidiano da cui le hanno copiate, firma del giornalista se l'articolo firmato. Una notizia attendibile solo se possibile verificare la fonte, altrimenti potrebbe essere pura fantasia.
2) vorrei ricordare che pedofilia e detenzione di materiale pedopornografico sono due reati ben diversi. Con diversissimi livelli di gravit sia legale che morale.
Fragola is offline  
Vecchio 13-03-2006, 12.08.35   #26
pennac
supreme being :O)
 
Data registrazione: 24-11-2003
Messaggi: 279
a parte il fatto che, anche se avesse davvero conservato oltre 400 foto ineggianti alla pedofilia, non sarebbe altro che un essere umano capace di alimentare una sua perversione (c' qualcuno che non ha fantasie da nascondere?) ... punibile, certo ma non al pari di chi tali "deviazioni" le concretizza ai danni della pubert altrui.

attenzione poi ai giornalisti, quando un bersaglio a portata di tiro pi facile centrarlo con una palata di sterco che con una frecciatina.
pennac is offline  
Vecchio 13-03-2006, 18.39.12   #27
Melany
Ospite abituale
 
Data registrazione: 31-10-2005
Messaggi: 422
Re: Re: a chi competente....

Citazione:
Messaggio originale inviato da Fragola

2) vorrei ricordare che pedofilia e detenzione di materiale pedopornografico sono due reati ben diversi. Con diversissimi livelli di gravit sia legale che morale.

Certo, ovvio, una cosa guardare certe immagini e un'altra cosa mettere in pratica ci che si guarda e non detto, anzi forse non mai detto, che una persona avrebbe il coraggio di mettere in pratica ci che guarda.

Bisogna dire un'altra cosa, per: credo che tutti dobbiamo contare fino a 10 e se c' bisogno anche fino a 100 ogni volta che facciamo qualcosa e dobbiamo riflettere e strariflettere per renderci responsabili delle nostre azioni.

Un'immagine che finisce su internet e che io vado a scaricare non finisce su internet mandata dal cielo. Se un'immagine su internet perch delle persone reali hanno girato quell'immagine quindi dietro una foto c' un'azione reale che poi viene immortalata nella foto e io la vado a scaricare.

Con questo chi vuiole intendere intenda. Se uno va a guardare immagini ad esempio di donne violentate o immagini di bambini ecc ? Certo, possiamo pensare ai fotomontaggi ma non sono tutti fotomontaggi credo.

Ciao.
Melany is offline  
Vecchio 13-03-2006, 18.54.52   #28
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Re: Re: Re: a chi competente....

Citazione:
Messaggio originale inviato da Melany
Certo, ovvio, una cosa guardare certe immagini e un'altra cosa mettere in pratica ci che si guarda e non detto, anzi forse non mai detto, che una persona avrebbe il coraggio di mettere in pratica ci che guarda.

Bisogna dire un'altra cosa, per: credo che tutti dobbiamo contare fino a 10 e se c' bisogno anche fino a 100 ogni volta che facciamo qualcosa e dobbiamo riflettere e strariflettere per renderci responsabili delle nostre azioni.

Un'immagine che finisce su internet e che io vado a scaricare non finisce su internet mandata dal cielo. Se un'immagine su internet perch delle persone reali hanno girato quell'immagine quindi dietro una foto c' un'azione reale che poi viene immortalata nella foto e io la vado a scaricare.

Con questo chi vuiole intendere intenda. Se uno va a guardare immagini ad esempio di donne violentate o immagini di bambini ecc ? Certo, possiamo pensare ai fotomontaggi ma non sono tutti fotomontaggi credo.

Ciao.

Ovviamente. Ma questo non significa che ci sia un collegamento con il rapimento del figlio. Se fosse implicato nella produzione di materiale pedopornografico, potrebbe essere benissimo. Ma questo per ora non stato dimostrato. Nemmeno insinuato, mi pare. Sai, credo che il materiale veramente pedopornografico non si possa scaricare gratuitamente con facilit. Chi lo produce lo fa a scopo di lucro. Se lo avesse comprato, ci sarebbero anche le tracce delle transazioni economiche.
Comunque la mia era solo una precisazione. Non volevo mica dire che una cosa bella, ma una cosa ben diversa dalla pedofilia.
Fragola is offline  
Vecchio 13-03-2006, 19.06.12   #29
Melany
Ospite abituale
 
Data registrazione: 31-10-2005
Messaggi: 422
Re: Re: Re: Re: a chi competente....

Messaggio originale inviato da Fragola [/i]
[b]
Sai, credo che il materiale veramente pedopornografico non si possa scaricare gratuitamente con facilit. Chi lo produce lo fa a scopo di lucro. Se lo avesse comprato, ci sarebbero anche le tracce delle transazioni economiche.


Melany:
concordo in pieno. Se rileggi i miei messaggi passati ho scritto esattamente quello che stai dicendo tu. Fra le altre cose, come ho gi scritto, un qualunque internet provider te lo specifica nel contratto che tu non devi scaricare materiale pedopornografico da internet e quindi se uno lo fa e in questa misura gi l'isp prenderebbe provvedimenti.
Per me infatti i contatti non sono solo su internet.



Comunque la mia era solo una precisazione. Non volevo mica dire che una cosa bella, ma una cosa ben diversa dalla pedofilia.

Melany:
s, ho capito la tua precisazione e anche io ho voluto fare la mia precisazione che non si riferiva a te ma a quelli che sono convinti che quando scaricano in fondo in fondo non stanno facendo niente, non rendendosi conto dei retroscena.


Melany is offline  
Vecchio 13-03-2006, 20.58.25   #30
svirgola
Ospite abituale
 
Data registrazione: 09-03-2006
Messaggi: 407
12 giorno.....

12 , giorno e Tommasino non appare , da queste colonne alcuni garantisti ancora non credono che il padre abbia a che fare col rapimento del figlio. Questo uno dei delitti pi odiosi , chi vi arriva a compierlo deve avere motivi gravissimi che non possono essere sconosciuti ai famigliari , il detto , chi la f l'aspetti , ha sostanza , a applicabilit assoluta nel chi subendo deve ripagare un torto recato , un torto che non pu essere frainteso o trascurato. La sua vita , del Tommasino , nelle mani di Dio , i suoi carcerieri se presi oltre alle condanne della societ avranno a che fare anche con quelle che regnano nelle patrie galere e quelle dicono sono ancora pi terribili , per tutto questo difficile che gli autori siano ancora a portata di mano , l'unica sarebbe abbandonare il piccolo in un posto al caldo e facilmente trovabile. Auguri , e lunga vita a Tommasino.

Ultima modifica di svirgola : 13-03-2006 alle ore 21.01.17.
svirgola is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright Riflessioni.it